Risultato della ricerca:

Il Giornaletto di Saul del 9 settembre 2017 – Conspiracy theory, PD: l’utilità dello Ius Soli, Minniti uomo di paglia, inquinamento acustico e musicale, sintesi poetica, il moto perpetuo di Yin e Yang…

Il Giornaletto di Saul del 9 settembre 2017 – Conspiracy theory, PD: l’utilità dello Ius Soli, Minniti uomo di paglia, inquinamento acustico e musicale, sintesi poetica, il moto perpetuo di Yin e Yang…

Care, cari, …the explanations imposed on us by the ruling class are themselves conspiracy theories. Moreover, they are conspiracy theories designed to hide the real conspiracy that our rulers are operating. For example, the official explanation of 9/11 is a conspiracy theory… (Paul Craig Roberts)… – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/09/08/conspiracy-theory-according-to-paul-craig-roberts/

Milano. Don Milani – Scrive Gianfranco Barzaghi: “Il 27 ottobre 2017 l’Associazione NonUnodiMeno unitamente al CIDI Nazionale organizzerà a Milano nella prestigiosa Sala Alessi di Palazzo Marino un CONVEGNO NAZIONALE sulla “sconcertante attualità” della figura e dell’opera di Don Milani nel cinquantesimo della sua scomparsa. Info: giansandro.barzaghi@fastwebnet.it“

Minniti. Uomo di paglia – Scrive Michele Rallo: “…dal cilindro del prestigiatore che muove i fili dell’invasione programmata dell’Italia è stato tirato fuori un coniglio, anzi un’intera famiglia di conigli: il rigore (rido!), una benevola tiratina d’orecchi alle ONG (non il sequestro delle navi che svolgono il servizio taxi dalla Libia), gli accordi con il cosiddetto governo libico per ridurre (non per fermare) gli sbarchi, i chiacchiericci di Bruxelles per avere i complimenti dell’Unione Europea per la “linea ferma” tenuta dall’Italia. Come a dire, che le barzellette sono state sostituite da una sceneggiata. Il risultato, però, è sempre lo stesso: l’invasione continua, e il governo italiano non vuole fermarla, vuole soltanto usare un po’ di vasellina…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/09/08/marco-minniti-uomo-di-paglia-di-un-governo-debole/

Cuba salva anche i delfini dall’uragano – Scrive Marinella Correggia: “Come tutti sanno, Cuba è lo Stato – e i cubani sono il popolo – che meglio sa affrontare i disastri naturali risparmiando vite umane. Un esempio per il mondo visto che lo fanno anche con pochi mezzi. Ma è commovente che cerchino di salvare anche i delfini…”

Siria. Le tacite bombe di sion – Scrive Fulvio: “La Siria inizia la riconquista di Deir Ez Zor e Israele, padrino e curatore di Isis, bombarda vicino Damasco con la grottesca motivazione delle bombe-barile e delle armi chimiche. Tutto normale, lo hanno fatto già tante volte, sempre impuniti. Quello che sorprende, anzi sbigottisce, è che il supersistema di difesa anti-aerea russo S400 ancora una volta non sia entrato in azione. C’è un tacito accordo tra Tel Aviv e Mosca? Netaniahu era appena rientrato dall’incontro con Putin…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/09/siria-israele-bombarda-e-putin-tace-chi.html

Commento di Antonio Caracciolo: “L’attacco contro la Siria con i missili è partito dai cieli del Libano: http://palaestinafelix.blogspot.it/2017/09/codardia-il-tuo-nome-e-israele-jet.html?spref=fb – suppongo sia stato per sfuggire alla contraerea russo-siriano se gli aerei israeliani avessero sconfinato in Siria, come hanno fatto tante volte, contando sulla incapacità dell’esercito libanese, o su una assicurazione ricevuta, di poter operare… Lo credo bene che non vogliono un rafforzamento di Hezbollah in Libano, ossia del vero esercito libanese in grado di difendere la terra e i cieli del Libano…“

PD. L’utilità dello Ius Soli – Scrive Filippo Sciortino: “Il decreto sullo Ius Soli non serve a far sì che i promotori della legge ottengano “nuovi voti” che non sono tecnicamente possibili per età e tempi, ma ad accalappiare ed imbrigliare quelli che già votano, cioè circa 800 mila residenti e “cittadini”. Il parco potenziale è di 2 milioni” Si stimano tuttavia un milione e duecentomila voti persi in varie liste ( e speriamo sia davvero così) e restano comunque gli 800 mila che votano….. Il passaggio è chiaro. Fratellanza Musulmana. La religione islamica, che ha visto aumentare i suoi adepti notevolmente per la recente immigrazione dal Nord Africa e dal Medio Oriente, diventa politica anche in Italia dopo l’approvazione della cittadinanza per immigrati e il loro diritto al voto…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/09/pd-e-ius-soli-qualcosa-che-dovremmo.html

Commento di P.S.: “Afferma Saviano: “L’Europa ha chiuso tutte le frontiere e non ha lasciato un solo modo legale per trovare protezione”. Dal 2012 sono stati traghettati in Italia – quasi tutti grazie a missioni navali volute o autorizzate dall’UE – circa 1 milione di clandestini provenienti dalla Libia. Anche ai Profeti con attico a New York (e scorta 24 su 24 pagata dai contribuenti) certi dettagli possono sfuggire…”

Inquinamento acustico – Scrive Arpat: “Al fine di armonizzare la normativa italiana sul rumore con quella comunitaria, sono stati pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 79 del 04/04/2017 i D.L. relativi, rispettivamente: al funzionamento delle macchine ed attrezzature che operano all’aperto; all’inquinamento  acustico prodotto dalle infrastrutture di trasporto e dai grandi ambienti urbani e alla modifica dei requisiti di accesso alla qualifica di “tecnico competente” in acustica…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/09/inquinamento-acustico-nuova-normativa.html

Mio commentino: “Per contrastare la tecnica di subduzione psichica derivante dai rumori molesti abbiamo creato un gruppo FB: https://www.facebook.com/groups/266462213379875/?fref=gs&hc_location=group – Ritengo infatti che l’inquinamento acustico sia uno dei peggiori elementi di distrazione di massa e di incupimento delle vibrazioni psichiche. Il danno non viene solo dai rumori da traffico e da lavoro anche da musicacce elettroniche a cielo aperto e ad altissimo volume, per stralunare gli ascoltatori, sino ad arrivare alle musichette di sottofondo nei supermercati per distrarre la gente ed invogliarla all’acquisto. Invitiamo perciò gli ecologisti a partecipare al dibattito!”

P.S. Il gruppo parla di “luoghi pubblici” poiché ovviamente non si può proibire ai privati di frastornarsi con i loro rumori preferiti… ma c’è da considerare sempre la “fuoriuscita”, soprattutto dove i decibel sono fuori controllo… vedi ad esempio nei locali dance… che dovrebbero essere tutti opportunamente insonorizzati. Ognuno è libero di inquinarsi il cervello come meglio crede ma non deve imporre i danni del suo vizio agli altri. A questo proposito consiglio la rilettura di un mio articolo: http://paolodarpini.blogspot.it/2014/02/linquinamento-acustico-e-musicale-mette.html

Muslim sì, buddisti no! – Scrive Giulio D’Andrea: “Una compagna di fede buddista lavorava in uno studio legale come segretaria, è stata licenziata perché ha dichiarato di essere buddista. Non solo, volevano sottoporla a esorcismo. Le hanno detto che se non ritornava alla chiesa cattolica avrebbe fatto la fame. Da allora questa donna non ha più trovato un lavoro stabile. Siamo nel 2017 ma a Roma l’inquisizione non è ancora finita! Dimenticavo: i suoi genitori, molto addentro alla élite cattolica, la hanno buttata fuori di casa…”

Sessualità nelle tre fedi di origine semitica – Scrive Daniela D’Angelo a commento dell’articolo – http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/09/sessualita-ed-erotismo-nelle-tre-fedi.html – Articolo stupendo e che riesce a fare ulteriore chiarezza nel mondo complicato delle religioni. Conferma lo sdegno che provo nei confronti di un libro ritenuto sacro…”

La sintesi poetica – Scrive Ferdinando Renzetti: “All’interno vi è debolezza, all’esterno durezza. Sfera informativa grazie al motore di ricerca accuratamente organizzato nel modo in cui interpretiamo le notizie che esso stesso ci fornisce. Opposizione credibile che una mentalità duale ha necessità di vedere o “di qua” o “di là”…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/09/sintetizzazione-poetica-di-ferdinando.html

Macerata. Programmi Auser – Scrive Antonio Marcucci: “Come Auser Provinciale di Macerata stiamo organizzando due grandi iniziative: – 14 Ottobre 2017 festa del volontariato in Piazza San Giovanni a Macerata cui a breve invieremo il volantino; – L’altra “L’orto che vorrei” per fine Ottobre e a breve sarà pronto il volantino. Quest’ultima come già sicuramente sapete i lavori possono essere presentati entro il 7 ottobre p.v., quindi vi invito a partecipare e divulgare l’iniziativa: https://auser-treia.blogspot.it/2017/07/auser-macerata-al-via-il-concorso-lorto.html

Mio commentino: “Partecipo anch’io al concorso per “L’Orto che vorrei” con un mio scritto. Per ora non posso divulgarlo pubblicamente poiché deve restare inedito, comunque lo leggerete più avanti…”

Macerata. Considerazioni sismiche – Scrive Maria Giovanna Varagona: “9 settembre 2017, alle ore 17:00, presso La Tela – Museo della Tessitura vicolo Vecchio, 6 Macerata. Presentazione dell’opuscolo “Considerazioni intorno al terremoto che ha sconvolto la Marca”, a cura di Massimo Costantini. Il giornalista RAI Vincenzo Varagona intervisterà i presenti che hanno contribuito alla sua realizzazione”

Il moto perpetuo di Yin e Yang – La spontanea e naturale interazione degli opposti, in continuo movimento, descritta nell’I-Ching, è lo stesso del greco “Panta rei” (tutto scorre), il celebre aforisma attribuito ad Eraclito, coevo del saggio Lao Tze. Ma anche nel ‘Libro dei Proverbi’ di Salomone si inneggia allo sposalizio del Cielo con la Terra, alla congiunzione degli opposti … il serpente che si morde la coda … come miracolo delle polarità che si integrano, dei due che sono uno, della dolcezza di un cuore di donna che acquieta l’aggressività dell’uomo… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/09/08/archetipi-psichici-i-ching-e-zodiaco-cinese/

Ciao, Paolo/Saul

………………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“In India un cortigiano del Re durante un viaggio nella provincia incontrò un contadino che si cibava solo di riso, e gli disse: “se ti abituassi ad adulare il Re non saresti costretto a mangiare solo del riso”, il contadino gli rispose: “se ti abituassi a cibarti solo di riso non saresti costretto ad adulare il Re.” e se ne andò per la sua strada.” (Carlos Murgia)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

In memoria di Sacco e Vanzetti, il più grande israele, la grande sintesi esoterica, il PIL virtuale, Venezuela libero da ingerenze USA, sii ciò che sei…

Il Giornaletto di Saul del 22 agosto 2017 – In memoria di Sacco e Vanzetti, il più grande israele, la grande sintesi esoterica, il PIL virtuale, Venezuela libero da ingerenze USA, sii ciò che sei…

Care, cari, il 23 di agosto 1927 fu perpetrato l’ignobile assassinio dei due anarchici italiani, iniquamente mandati a morire sulla sedia elettrica, nonostante fosse evidente la loro più totale estraneità alle accuse imputategli. La vera motivazione della condanna a morte, era che il governo degli Stati Uniti voleva assecondare la sete di vendetta contro i delitti delle varie mafie italo-americane, che in quel momento attiravano l’odio razziale contro i nostri connazionali, i quali, comunque non venivano certo accolti in mezzo al mare né tantomeno alloggiati in alberghi a cinque stelle, ma il più delle volte vessati e sottopagati… (G. Bonconte Montefeltro)… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/08/in-memoria-dellomicidio-degli-innocenti.html

Il più grande israele e la parcellizzazione del Medio Oriente – Scrive Jure Ellero a integrazione dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/20/usa-sion-ha-un-piano-il-grande-israele-dal-nilo-alleufrate-e-libridazione-europea/ .: “Ora israele offre appoggio ai kurdi per un referendum secessionista dall’Iraq e per la formazione di uno stato indipendente a cavallo di Siria e Iraq. Membri della Knesset riportano l’incontro con una delegazione kurda ricevuta a Tel Aviv per perfezionare i termini del sostegno sionista. Come volevasi dimostrare: obiettivo di Israele “unico stato democratico del Medio Oriente”, è la demolizione della Siria e la costituzione di uno stato fantoccio filo-sionista a cavallo di Siria e Iraq. Con l’aiuto dell’Isis, dei Kurdi, degli USA, della banda anglo-francese UE, di mercenari di qualsivoglia risma, di tutti i media imperialisti mondiali e dei sinistrati sbussolati di casa nostra…” – Continua in calce al link segnalato

La Grande Sintesi della Tradizione Esoterica – Scrive Franco Libero Manco: “In un processo di unificazione tra scienza e fede, Pietro Ubaldi chiarisce il rapporto esistente tra involuzione ed evoluzione tra le tre dimensioni della materia, dell’energia e dello spirito. Spiega il senso della vita, la funzione del dolore e la presenza del male. Inoltre ritiene che esiste un’unica “Sostanza”, la cui essenza sarebbe il movimento e che si manifesterebbe come “materia” (statica), “energia” (dinamica) e “spirito” (vita). L’essere umano è chiamato ad evolversi ampliando la percezione della sua coscienza, che da individuale deve farsi collettiva, per farsi poi coscienza cosmica…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/08/la-grande-sintesi-della-tradizione.html

Terrorista morto non parla – Scrive Maurizio Blondet a integrazione dell’articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2017/08/barcellona-terrorista-morto-non-parla.html -: “Peccato che siano stati tutti ammazzati: sarebbe interessante sapere per quale stortura mentale degli islamisti si erano rivestiti di cinture esplosive innocue. O qualcuno gliele aveva fornite facendo loro credere che erano vere? Anche i tre terroristi dell’attentato al ponte di Londra il giugno scorso indossavano cinture esplosive finte, fatte da bottigliette d’acqua ricoperte di nastro opaco argenteo. Peccato che i tre, Khuram Butt, Rachid Redouane and Youssef Zaghba, siano morti anche loro…”

Il PIL virtuale – Scrive Gordiano Lupi: “Prosperano i negozi di telefonini, le rivendite di accessori telefonici e schede, le slot-machine, i Bingo Bar, i centri di tatuaggi, insomma diversi luoghi dove con modica spesa puoi dimenticarti di possedere un cervello. Negozi che incitano la cafoneria dilagante, sponsor di utenti che parlano a voce alta per strada sbraitando in un congegno elettronico, di individui che vivono on-line, che non rivolgono parola a nessuno ma giocano con lo scrigno magico, che serve a tutto…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/08/pasticcerie-scomparse-e-telefonini.html

Commento di Gianni Donaudi: “A proposito di CELLULARI- c’è da chiedersi cosa direbbe FREUD a vedere tutte quelle ma$$e di giovani & meno giovani, ragazze/zi & nonne/maschi rimbecilliti, tenere stretto in mano il cellulare, su treni & bus , magari per 50 o 100 Km, quasi si trattasse di un ” bigolo”. Oltretutto, ci sono certe persone che per ore raccontano ad alta voce tutti i fatti loro. Persino quando vanno a cagare e/o se sono an/date o no.”

Venezuela libero da ingerenze USA – Scrive Joao Pedro Stédile: “I movimenti latinoamericani propongono azioni urgenti di solidarietà in tutto il mondo per il Venezuela. Giornata di solidarietà il 22 agosto 2017. La Segreteria dei movimenti sociali verso l’Alba, sezione brasiliana e l’Assemblea internazionale dei popolo rivolgono un appello urgente ai popoli dell’America latina e del mondo…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/08/13/venezuela-appello-democratico-per-scongiurare-le-ingerenze-capitaliste-della-ultra-destra-e-degli-usa/

Sanzioni USA contro la Russia – Scrive Diana Johnstone a commento dell’articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2017/08/trump-donald-firma-le-sanzioni-piu.html -: “Gli Stati Uniti si comportano da gangsters in totale impunità, avendo negli anni sviluppato un vasto, oscuro labirinto giuridico, capace di imporre il loro volere nell‘economia del «Mondo Libero» grazie all’onnipresenza del dollaro, alla spregiudicatezza di un’intelligence senza pari, e all’intimidazione pura e semplice.”

Preventivi vincenti. Una barzelletta – Scrive Adriano Colafrancesco: “Un sindaco chiede un preventivo per pitturare la facciata del Municipio e gli arrivano tre offerte: quella di un tedesco, di 3000 euro, quella di un francese, 6000 euro, quella di un italiano, 9000 euro. Davanti a tali differenze convoca una riunione con i tre concorrenti perché giustifichino i loro preventivi…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/08/concorsi-pubblici-e-preventivi-vincenti.html

Mio commentino: “Nella storia raccontata da Osho l’ultimo concorrente è un ebreo…”

Roma. Sit-in antispecista – Scrive Silvia Premoli: “Sit-in sabato 26 agosto 2017 a Roma, sarà una giornata di respiro mondiale con il significato simbolico che può rappresentare un evento che unirà migliaia di persone e che si svolgerà in contemporanea nei vari continenti. L’obiettivo della giornata è l’abolizione di ogni forma di sfruttamento e dominio nei confronti di altri animali…” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/08/21/roma-26-agosto-2017-sit-in-antispecista/

Venezuela. Illazioni false e tendenziose da parte dell’ONU – Scrive Marinella Correggia: “Sul sito del Ministero degli esteri venezuelano (http://mppre.gob.ve/wp-content/uploads/sites/12/2017/08/ENG_COMUNICADO-RESPUESTA-ALTO-COMISIONADO-ago2017.pdf) si legge in spagnolo e inglese un comunicato che stigmatizza l’infondatezza e la mancanza di imparzialità di un rapporto sulla situazione in Venezuela, diffuso dall’Ufficio dell’Alto Commissario per i diritti umani dell’Onu, attualmente presieduto dal principe giordano Zeid Ra’ad Al Hussein…”

Adriatico. Antologia di poesie e racconti brevi – Scrive Euterpe: “ Vi invitiamo a partecipare all’antologia benefica dal titolo “Adriatico….” nata da una idea di Stefano Vignaroli e Bogdana Trivak. Si tratta di un’antologia di poesie e racconti brevi a tema che conterrà testi in lingua italiana di poeti e intellettuali italiani e stranieri…” – Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/08/raccolta-antologica-benefica-adriatico.html

Mia rispostina: “Cari amici di Euterpe, siamo lieti del vostro progetto per la valorizzazione della cultura marchigiana e cogliamo l’occasione per invitavi ad una prossima manifestazione culturale che si tiene il 24 settembre 2017 presso la cooperativa La Talea di Passo Treia, con inizio alle ore 16. La manifestazione è dedicata alla celebrazione dell’Equinozio di autunno ed alla tradizione contadina della raccolta degli ultimi frutti  ed alla  loro conservazione,  e intende valorizzare e ricordare questo prezioso momento stagionale. Previsti diversi eventi tra cui la presentazione del libro sulla magia della natura, “Gli incantatori di serpenti”, di Simon Smeraldo…”

Sii ciò che sei – Osho diceva: “Accettarsi per quel che siamo è la base per il risveglio spirituale”. Infatti accettarsi non significa rinunciare alla propria crescita, anzi vuol dire che accettiamo di crescere partendo da ciò che siamo. In questo modo la crescita non sarà una scelta bensì un moto spontaneo. E’ la fioritura dell’intrinseca perfezione che trova una forma espressiva, senza sforzo, senza rabbia o frustrazione, senza sacrificio, senza uso della memoria, senza espiazione, senza speranza…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/08/maestro-e-colui-che-ti-porta-ad-essere.html

Ciao, Paolo/Saul

…………………………….

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Non ho bisogno di certezze, io vivo nel coraggio. Il coraggio è la mia essenza, che è amore per la vita. Sono libero dai ricordi e dalle anticipazioni, ignaro di ciò che sono e di ciò che non sono. Non sono assuefatto alle descrizioni del sé. Ho il coraggio di essere come nulla e di vedere il mondo così com’è: nulla.” (Sri Nisargadatta Maharaj)

………………

“Io considero la coscienza come fondamentale, e la materia un derivato della coscienza. Non possiamo andare oltre la coscienza. Tutto ciò di cui discorriamo, tutto ciò che noi consideriamo come esistente, richiede una coscienza” (Max Planck)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Coscienza intelligenza, arriva l’ariometro, in difesa degli animali, l’invenzione cristiana, le ragioni della Corea, masochismo e mutazione genetica, Marche: i furbetti del terremoto…

Il Giornaletto di Saul del 17 agosto 2017 – Coscienza intelligenza, arriva l’ariometro, in difesa degli animali, l’invenzione cristiana, le ragioni della Corea, masochismo e mutazione genetica, Marche: i furbetti del terremoto…

Care, cari, nella Coscienza Intelligenza ogni nostra azione è compiuta al fine del bene comune. Ciò avviene anche se all’osservatore esterno può apparire che ci sia una intenzionalità personale nell’azione del saggio laico. Ma tale “pensiero” (positivo o negativo) non influisce sull’onestà, sincerità e perseveranza nel praticare il bene comune, che è la caratteristica della “spiritualità laica”, che deve comprendere anche il lasciare agli altri la libertà di pensare a modo loro. Infatti non possiamo usare la laicità per continuamente controbattere su punti che a noi sembrano ledere tale principio. Insomma dovremmo essere laici persino nei confronti della laicità…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/08/permanere-nella-coscienza-intelligenza.html

Meditazione collettiva di guarigione – Scrive CIR: “Meditazione collettiva mondiale lunedì 21 agosto 2017, che dovrà iniziare alle ore 20.11 ora italiana. La faremo in tutto il mondo alla stessa ora, ciascuno secondo il proprio fuso orario. A noi è toccata un’ ora molto conveniente (in Giappone, ad es., tocca alle 4.11 del mattino…). Siete vivamente pregati tutti di diffondere quanto più possibile questa notizia, in modo da aumentare le probabilità di raggiungere la massa critica, corrispondente ad almeno 144.000 persone in tutto il mondo che fanno questa meditazione nello stesso istante. Se ciò avverrà, avremo un’ influenza concreta sugli eventi del nostro futuro prossimo, cosa che è nell’interesse di tutti noi. Info: cir.informa@gmail.com “

Fine della precarietà impositiva. Arriva “l’Ariometro” – Ricordo tanti anni fa, quando ero un giovane attore di belle speranze, il tema passatista di una delle prime commedie recitate in piazza dal sapore premonitore. Il titolo l’ho dimenticato ma l’argomento era quello della burocrazia e delle tasse che strozzano ogni iniziativa e costringono l’uomo ad elemosinare il suo pane. Un villico che voleva farsi un pollaio per sé e la famiglia, in un ipotetico medioevo, si recava dal ciambellano tributario per la necessaria autorizzazione ma la domanda veniva respinta per mancanza dei bolli. Ed il villico: “ma no, ma no i polli ci sono e anca le galline…”. Al che visto che il pollaio era già stato posto in atto il buon ciambellano comminava l’inevitabile multa al contadino per non aver ottemperato alle norme “impositive” del reame… – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/08/tasse-fino-allultimo-respiro-con.html

Integrazione di Daniele Reale: “Stipendi ridicoli e case in affitto: ecco il futuro dei giovani italiani che si adattano a tutto. I lavori di oggi ti permettono di aprire un mutuo per acquistare l’auto dei tuoi sogni a rate, di andare tutti i pomeriggi al bar a bere l’aperitivo o di acquistare un capo firmato al mese, ma non ti permettono più di essere autosufficiente al 100%, di costruirti una vera e propria casa. Oggi i giovani italiani sembrano condannati all’affitto o, a chi va meglio, di vivere ancora a casa dei suoi genitori. Oggi le menti spietate del Dio Denaro hanno progettato svariati corsi di specializzazione, tant’è che anche per pulire i cessi oggi serve un diploma, un master, un attestato…” – Continua in calce al link sopra segnalato

In difesa di tutti gli animali – Scrive Anna Maria Campogrande: dobbiamo fare qualcosa, non solo per evitare l’uccisione sconsiderata degli animali selvatici ma per proteggere tutti gli animali dalla disumanità dell’uomo. Come accettare le batterie di galline imprigionate e incastrate in spazi angusti con il solo spazio per beccare e deporre le uova, il macello degli animali da carne con metodi privi di cura e di di umanità, l’abbandono degli animali di compagnia e tutta la serie di malvagità contro gli animali… – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/08/rispettare-i-diritti-di-tutti-gli.html

Intervento integrativo di Marinella Correggia: “In un’estate calda e riarsa,  dissetare anche gli animali che non sono di nessuno è un gesto di primo soccorso alla portata di tutti. Su una finestra o un balcone di città come in un giardinetto pubblico, vicino a un orto di campagna come al limitare di un bosco: una ciotola, una bacinella, un piattino con l’acqua possono fare la differenza fra la vita e la morte per volatili di ogni taglia e animali di terra selvatici o abbandonati… – Continua in calce al link

Mia rispostina ad entrambe: “Grazie per l’intervento. Da molti anni (sono vegetariano dal 1973)… ho vissuto in prima persona la lotta contro la crudeltà gratuita soprattutto verso gli animali da macello, quelli degli allevamenti intensivi in particolare. Vorrei far sapere che il nostro Circolo Vegetariano VV.TT. sin dai primi anni ‘80 del secolo scorso si è battuto per l’equiparazione degli erbivori agli animali da compagnia, con una specifica petizione presentata anche alla Presidenza della Repubblica (purtroppo senza esito)”

Il cristianesimo è una “invenzione” di Saulo di Tarso – Scrive David Donnini: “Dobbiamo individuare il motivo fondamentale per cui sarebbe stata operata la revisione del messianismo tradizionale degli ebrei e la sua trasformazione in una teologia destinata a staccarsi dalla matrice giudaica o, addirittura, a porsi in conflitto con essa per i secoli successivi. La figura su cui ricade il massimo della responsabilità di questo processo è quella che la tradizione cristiana riconosce nella persona di San Paolo…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/08/chi-e-saulo-di-tarso-linventore-del.html

Fari diventano hotel di lusso – Scrive Marco Palombo a integrazione del suo articolo https://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/08/fari-in-affitto-stracciato-per.html?showComment=1502873711087#c7798877474907663748 -: “Qualche mese fa c’era chi cercava a Roma un fondo di 100 mq a 1.500 euro il mese per una mensa, in quartieri anche periferici, e non l’ha trovato. 2.000 euro per fare un ristorante di lusso in una zona turistica fenomenale, per 17 anni e non per 12 come i contratti di locazione, 200 mq coperti e uno spazio esterno di 2.700 mq è…” – Continua in calce al link segnalato

La Corea del Nord ha tutte le ragioni – Scrive Davide Pellegrino: “Al contrario della massiccia propaganda denigratoria, presente su ogni quotidiano, la Corea del Nord, oltre ad aver firmato il trattato “no first use”, è favorevole alla denuclearizzazione della penisola a patto che gli USA si ritirino dalla Corea del Sud, smantellino le loro basi in loco e la smettano di fare massicce esercitazioni militari a ridosso del confine. Inoltre si è detta pronta a porre fine allo status di guerra in vigore dal 1953 in modo da usufruire delle possibilità di poter commerciare col mondo esterno…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/08/16/tutte-le-ragioni-della-corea-del-nord/

Siria. Sionisti fate attenzione… – Scrive Sputnik: “….”Se violasse la tregua, la Russia saprebbe come regolarsi”: un severo avvertimento è stato lanciato dal generale Aleksei Kozin, numero due del Centro di Comando delle forze russe nella Siria meridionale al governo israeliano, contro ogni “tentativo di violazione del cessate il fuoco nel Sud della Siria”. Evidentemente sanno che Sion prepara qualche colpo….”

Commento di A.C.: “… da quando Israele esiste, o meglio da quando inizia il progetto sionista, la guerra degli uni contro gli altri è il solo terreno sul quale Israele può esistere… La parola pace è incompatibile con il concetto stesso di «Stato ebraico di Israele»….”

Masochismo e mutazione genetica – Scrive Luleonin: “A volte ci si chiede come mai una parte della popolazione sia così tenacemente a favore dell’immigrazione da rasentare il masochismo. La risposta non può essere politica. Deve quindi includere la psicologia del profondo. Ricorrere in un certo senso alle categorie junghiane. E’ stato detto che il marxismo è una derivazione atea delle religioni di matrice cristiano/giudaica. Tutte unificate da una mentalità monoteista e una fede messianica in un’utopia che si realizzerà con una grande rivoluzione. Rivoluzione dettata dall’odio verso la realtà in favore di un mondo “migliore” generato dalla mente…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/08/invasione-masochismo-e-mutazione.html

Integrazione di Vittorio Feltri: “Adesso basta. È arrivato il momento di uscire dalla ipocrisia e di dire le cose che pensiamo davvero. Dei migranti non ce ne importa un fico secco. Vadano dove vogliono, ma la smettano di puntare all’Italia quale meta. Non ce ne frega nulla delle Ong né, tantomeno, dei loro scopi umanitari. Non crediamo alle fanfaluche dei piagnoni che sostengono la necessità di salvare in mare i migranti. I quali – è nostra convinzione – non scappano da zone di guerra e neppure di miseria, ma emigrano pagando prezzi salati agli scafisti per giungere qui e farsi mantenere da un Paese che si è costruito volontariamente la fama di grande sacrestia disposta a ricevere chiunque….” – Continua in calce al link soprastante

Integrazione di Vincenzo Zamboni: “Supponiamo, in via di ipotesi, che in una parte d’Italia sia scoppiata una guerra civile provocata da un qualche esercito di sovversivi armati, e forse sovvenzionati da potenze estere e finanzieri internazionali. Cosa fate ? A – combattete. B – fuggite rifugiandovi nella parte di Italia che non è coinvolta in quella guerra. C – cercate di varcare un confine per chiedere rifugio in un paese confinante, come Francia, Svizzera, Austria, Slovenia. D – spendete migliaia e migliaia di euro per andare a rifugiarvi in Giappone, o India, O Sri Lanka, O Malesia, aspettandovi che questi paesi siano pronti ed entusiasti di accogliervi a centinaia di migliaia. Quale che sia la vostra risposta, dopo averla data pensate ai centrafricani che sono arrivati a fiumi in Italia. Vi pare che tutto sia sensato, logico e normale ?”

Regione Marche. I furbetti del terremoto – Scrive Sara Di Giuseppe: “Di questi tempi magrissimi anche un sano lancio di monetine di craxiana memoria risulterebbe oneroso. Ma alla nostra frustrata psiche di cittadini oltraggiati – da una classe politica locale copia conforme di quella nazionale e da un ceto imprenditoriale degni l’uno dell’altra – gioverebbe bersagliare con tintinnante pioggia di centesimi i legislatori regionali che vararono la distribuzione a pioggia di 5.000 Euro ai circa 5.000 autonomi con partita IVA che anche per un sol giorno (!) il terremoto del 2016 abbia costretto ad interruzione di attività…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/08/regione-marche-ed-i-furbetti-del.html

Ecco, ciao, Paolo/Saul

…………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La democrazia e la rivoluzione
sono l’altra faccia
della dittatura e dei campi di concentramento
la libertà nasce solo dentro l’individuo
e gli uomini liberi vengono quasi sempre giustiziati
in qualunque regime nascano
perché la libertà nuoce a chi è prigioniero dei soldi”
(Paolo Mario Buttiglieri)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Pane a Ca’ Lamari, cicli storici e guerre di distruzione di massa, Longobardi a Treia, Assoconsumatori: istanza contro i vaccini, ONU: sostegno al Venezuela di Maduro, il bene ed il male nella teosofia…

Il Giornaletto di Saul del 5 agosto 2017 – Pane a Ca’ Lamari, cicli storici e guerre di distruzione di massa, Longobardi a Treia, Assoconsumatori: istanza contro i vaccini, ONU: sostegno al Venezuela di Maduro, il bene ed il male nella teosofia…

Care, cari, ciao, ciao, gulp, sono Pietro, volevo invitarvi sabato 5 agosto a Ca’ Lamari di Montecorone di Zocca, per la Giornata del Pane che facciamo nel pomeriggio per auto-produrcelo e per chi interessato portarselo a casa! Verso le 19.30 mangiamo insieme e verso le 21 Alessio proponeva un film intitolato “Altopiano”. Vi riporto una minima descrizione del contenuto: una ex fotografa di guerra e suo marito medico si ritrovano in una rivolta popolare quando i residenti in un villaggio delle Ande sfogano la propria infelicità per la contaminazione da mercurio di una miniera di uranio. E’ gradito un contributo libero consapevole, sono gradite anche produzioni proprie artistiche, alimentari, ed espressive. Grazie, gulp. Info. 340.2148222 – (Pietro Rossi, via sms)

Cicli storici – Da alcune anomalie registrate in due siti archeologici indiani, Harappa e Mohenjo-Daro e dall’ultima scoperta a Jodhpur, nonché dagli scritti di antiche opere letterarie, come il Mahabharata, sembrerebbe proprio che NEL LONTANO PASSATO SULLA TERRA CI FU UNA GUERRA NUCLEARE (o qualcosa di simile)” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/08/cicli-storici-dalla-civilta-alla.html

Nuove sanzioni contro la Russia e l’Iran – Commento di Marco Bracci: “La mia opinione è che le sanzioni alla Russia abbiano solo uno scopo: far sì che si aggreghi con la Cina e simili, al fine di far consolidare il blocco orientale, in modo da creare la contrapposizione con il blocco occidentale/NATO, in vista del prossimo scontro militare mondiale.”

Treia. Storia rivisitata – Chi erano i Longobardi? Si chiede Simonetta Borgiani in un suo articolo apparso su La Rucola di Macerata *, ebbene quello dei longobardi fu il primo regno italico, subito dopo la caduta dell’impero romano d’occidente. Anche a Treia ne abbiamo una testimonianza nella Torre Onglavina (che si fa risalire al X secolo). I longobardi sono stati quindi i nostri antichi progenitori d’origine nordica. Essi hanno governato per circa sette secoli i nostri territori lasciandoci il loro dna, le usanze ed il linguaggio. Questo popolo di origine germanica aveva occupato l’intera penisola, convivendo pacificamente con la popolazione romana (avevano due legislazioni una per i cittadini romani ed una per i longobardi) ed aveva lasciato che la città di Roma restasse sotto il controllo del papato. Ma i papi temevano che questo regno potesse limitare le loro mire di potere politico territoriale…” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/08/04/treia-alcune-memorie-sui-longobardi/

Commento di Uberto Tommasi: “La chiesa complottò anche per far fuori Teodorico re dei goti, l’unico che con un editto eliminò la schiavitù, la stessa che la chiesa accettava…”

Armi “gentili” allo stato “ebraico” – Scrive Filippo Bianchetti: “…sulla cessione allo “stato ebraico” (autodefinizione) di 30 caccia M346 “da addestramento” prodotti a Varese il comitato “NO-M346 a Israele” fece alcune manifestazioni e convegni ed alcuni suoi membri presentarono una denuncia-esposto alla Procura di Varese, la cui proposta di archiviazione, con la nostra opposizione, ancora attende in quella sede. I primi due velivoli furono consegnati ad Israele 2-3 giorni DOPO l’inizio del massacro autodefinito “Margine Protettivo” da chi lo perpetrò, nel luglio-agosto 2014…”

Assoconsumatori. Istanza al governo italiano (o pseudo tale) contro l’obbligatorietà dei vaccini – Scrive Giorgio Vitali: “Con il decreto legge 27.5 2017 n. 73, approvato in via definitiva dal Parlamento il 18.7.17, si prevedono vaccinazioni obbligatorie per i minori di età compresa tra zero e sedici anni per dieci vaccini. Il rispetto dell’obbligo vaccinale costituisce requisito di accesso a nidi e scuole materne. Per le famiglie inadempienti si prevedono multe fino a 500 euro modulate secondo la gravità dell’infrazione. Con la presente istanza si intende rilevare la illegittimità di tale legge sulla base delle seguenti argomentazioni…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/08/04/assoconsumatori-istanza-al-governo-italiano-contro-lobbligatorieta-dei-vaccini/

Libia martirizzata – Scrive V.B.: “Intanto una buona notizia: qualcuno comincia a rinfacciare al grande manipolatore guerrafondaio Giorgio Napolitano la responsabilità della distruzione della Libia, da lui e dal PD fortemente voluta nel 2011, e l’innesco di questo caos in cui si trova l’area mediterranea. Ovviamente in sua difesa accorrono la solita Boldrini ed uno stuolo di finti “democratici”….”

Uruguay. Prima settimana di legalizzazione della cannabis – Scrive C.M.D.: “L’Uruguay, già alla prima settimana di legalizzazione, si trova ad affrontare una mancanza di cannabis a fronte di un’eccessiva richiesta da parte dei consumatori. È bastato un giorno a dar fondo alle scorte nei negozi autorizzati alla vendita. Secondo i quotidiani locali, i consumatori hanno preso d’assalto le quattro farmacie di Montevideo autorizzate a vendere cannabis, lasciandole con i magazzini vuoti…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/08/uruguay-cannabis-legale-grande-successo.html

Mio commentino: “Continuo ad essere contrario alla legalizzazione della canapa, che riduce la pianta ad una “sostanza da sballo”, mentre sono a favore della totale liberalizzazione della coltivazione e crescita spontanea della canapa bioregionale, dai molteplici usi…”

Nuove scoperte dal mare. Specie “aliene” colonizzano le nostre spiagge – Scrive Marco Lezzi: “L’attenta osservazione dei campioni prelevati da alcune stazioni di monitoraggio ha permesso di descrivere una nuova specie di polichete. La specie descritta appartiene alla famiglia Cirratulidae, anellidi caratterizzati da un corpo vermiforme ricoperto da tentacoli e branchie. Lo studio descrittivo è stato svolto sugli esemplari di quella che poi sarebbe stata riconosciuta come una nuova specie di polichete, di cui non ne esisteva alcun organismo con caratteristiche simili…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/08/specie-aliene-colonizzano-le-nostre.html

Treia. Note nella Quiete – Scrive Ufficio Cultura del Comune di Treia: ” Dal 9 agosto al 17 settembre 2017 sono in programma alcuni eventi “Note nella Quiete: Concerti a Villa Spada 2017″. Le serate previste per la rassegna musicale saranno l’occasione per godere di buona musica, dai generi più variegati, nella splendida e suggestiva location di Villa Spada a Treia. Info. ufficio.cultura@treia.sinp.net”

ONU. Sostegno al Venezuela democratico di Maduro – Scrive Il Mondo Cambia: “Nel Consiglio dei Diritti Umani dell’ONU, riunito a Ginevra, 57 stati firmano una dichiarazione che manifesta il chiaro appoggio al Venezuela bolivariano e il rifiuto di qualsiasi forma di intervento straniero nella sue questioni interne. Dichiarazione congiunta di appoggio al Venezuela: Riconosciamo l’imperativo di tutti gli stati a rispettare la sovranità della Repubblica Bolivariana del Venezuela in conformità con i principi di non interferenza nelle questioni interne stabilite dalla Carta delle Nazioni Unite…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/08/onu-sostegno-al-venezuela-democratico.html

Commento di Marinella Correggia: “Dopo l’inqualificabile presa di posizione da parte del m5s, in merito alla situazione venezuelana (vedi: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10155299782790813&id=174457180812 e qui: http://www.beppegrillo.it/2017/08/venezuela_gentiloni_si_indigna_ma_fornisce_armi_a_maduro.html -) giunge almeno questa buona notizia. Il Venezuela è protetto dai molti paesi che ha aiutato e a favore dei quali ha votato sempre quando era molto scomodo, pensa alla Siria…”

Il bene ed il male nella Teosofia – Scrive Paola Botta Beltramo: “Il problema del Bene e del Male crea così tanta confusione perché il cervello finito dell’umanità non può comprendere l’Infinito. Per questo si ricorre ad una personificazione del Bene (Dio) e del Male (Diavolo). La Teosofia, che ha origini antichissime, afferma che tutte le religioni hanno una radice comune ma su queste ognuna ha costruito i propri dogmi e sono i dogmi che la ricerca teosofica vuole evidenziare perché sono proprio questi dogmi che hanno allontanato molta parte dell’umanità dal pensare all’unità della Vita e all’immortalità e ad alimentare i più nefasti fondamentalismi…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/08/la-figura-di-satana-nel-mentale-umano.html

Ciao a tutti! Paolo/Saul

……………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Danza, Lalla, vestita solo d’aria.
Canta, Lalla, vestita di cielo. Guarda questo giorno luminoso!
Quali abiti potrebbero essere più belli o più sacri?
Solo per un momento i fiori appaiono su un albero spoglio, ora primaverile, solo per un momento, il vento soffia tra i rovi selvaggi.
Se dentro sé, tu non sei altro che me. Se dentro sé io son solo te.
Ciò che siamo insieme non morirà mai.
Il perché ed il come di questo? Che importa…
Tu sei il cielo e la terra, tu il giorno e l’aria notturna, tu le cose nate nell’essere. Anche queste offerte di fiori che qualcuno ha portato…”
(Lalleswari, la santa nuda)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Appello ai parlamentari italiani: “Non appoggiate l’opposizione golpista e terrorista in Venezuela!”

Il 25 ed il 26 luglio 2017 i golpisti dell’opposizione venezuelana saranno per l’ennesima volta ricevuti dai parlamentari italiani. I golpisti dell’opposizione venezuelana, nel loro tentativo di rovesciare il governo con un golpe, con azioni violente e terroristiche e con la menzogna sistematica – uno scenario già visto troppe volte anche negli ultimi anni -, ricevono appoggi e riconoscimenti internazionali.

Occorre agire prima che, con l’appoggio dell’Occidente, un altro paese sia rovinato.
Vi prego di mandare, con il vostro nome in fondo, la lettera seguente (modificatela pure), agli indirizzi delle Commissioni Esteri Camera e Senato che vi copio in fondo. Se qualcuno vuole può scrivere ai parlamentari italiani o divulgare l’appello ai propri amici.
Grazie amici! Marinella Correggia

OGGETTO: NON appoggiate l’opposizione golpista e terrorista in Venezuela!

APPELLO AI POLITICI ITALIANI ED EUROPEI SUL VENEZUELA
NON APPOGGIATE L’OPPOSIZIONE, VIOLENTA E GOLPISTA! NON RENDETEVI COMPLICI DELLA DISTRUZIONE DI UN ALTRO PAESE!

L’Unione Europea (sempre fedelmente al seguito degli Usa) appoggia la creazione di un governo parallelo da parte dell’opposizione venezuelana. L’Europa fa dunque la scelta di appoggiare un’opposizione oligarchica di ex golpisti e terroristi autori di crimini orrendi negli ultimi mesi. La storia non assolverà i politici italiani ed europei conniventi. Come possono i politici europei sostenere un’opposizione che compie crimini nazifascisti o ne è connivente, odia a morte chi ha un’idea politica diversa, un colore e una classe diversi? Che rifiuta il dialogo e tenta il terzo golpe?

Mai condannati dai leader dell’opposizione, gruppi di incappucciati uccidono e torturano, devastano beni pubblici, saccheggiano, lanciano molotov e oggetti contundenti. Hanno bruciato vive varie persone, proprio come fa il sedicente Stato islamico o come faceva l’Inquisizione. Per svegliare le coscienze dovrebbero bastare immagini come queste http://contropiano.org/news/internazionale-news/2017/07/19/volenterosi-carnefici-caracas-094102; e le testimonianze delle vittime o dei loro familiari: https://www.youtube.com/watch?v=pYatYSrYhto; e
http://www.laiguana.tv/articulos/63152-altamira-fuego-quemar-hilario-lopez.

Questi terroristi sono responsabili di gran parte dei morti nelle strade in questi100 giorni di proteste. Ecco la lista dei morti, con cause, luogo e data, inchieste e arresti: http://albaciudad.org/2017/07/lista-fallecidos-protestas-venezuela-abril-2017/

Come si può credere a (ir)responsabili leader antigovernativi che non condannano i terroristi? Come è possibile che essi siano accolti nei parlamenti occidentali? L’opposizione venezuelana si regge sul consenso dall’esterno. Che va negato!

Sulla situazione politica in Venezuela, ecco l’ottima spiegazione dell’inviato Maurice Lemoine: http://www.medelu.org/Au-Venezuela-la-fable-des.

I linciaggi, il terrorismo, persone arse vive, quasi 100 morti per il terzo tentativo di destituzione violenta del governo eletto e riconosciuto dalle Nazioni Unite (dopo 2002 e 2014): è qualcosa che ricorda gli scenari libici, ucraini, siriani. E’ questo che vogliamo per il Venezuela?

Già troppe volte le menzogne, le notizie non verificate, le omissioni hanno scatenato l’inferno. Cittadini e politici europei hanno l’obbligo di agire contro questa opposizione golpista e violenta. I politici italiani ed europei hanno una grossa responsabilità, nel bene o nel male a seconda delle scelte che faranno. Le menzogne portano guerra, la verità porta pace (se non arriva troppo tardi).
Prima o poi la storia chiederà conto.

Nome, città XXXX

INDIRIZZI AI QUALI INVIARE:

luigi.compagna@senato.it; ornella.bertorotta@senato.it; cristina.depietro@senato.it; emma.fattorini@senato.it; stefano.lucidi@senato.it; claudio.micheloni@senato.it; augusto.minzolini@senato.it; giorgio.napolitano@senato.it; vitorosario.petrocelli@senato.it; paolo.romani@senato.it; giancarlo.sangalli@senato.it; mario.tronti@senato.it; renato.schifani@senato.it; giacomo.stucchi@senato.it; giulio.tremonti@senato.it; francesco.verducci@senato.it; stefania.giannini@senato.it; luigi.zanda@senato.it; claudio.zin@senato.it; pierferdinando.casini@senato.it; paolo.corsini@senato.it; giuseppe.decristofaro@senato.it; francescomaria.amoruso@senato.it; antonio.razzi@senato.it; info@micheloni.ch; carlo.pegorer@senato.it; cicchitto_f@camera.it; alli_p@camera.it; archi_b@camera.it;bueno_r@camera.it; carfagna_m@camera.it; chaouki_k@camera.it; censore_b@camera.it; cimbro_e@camera.it; cirielli_e@camera.it; cassano_f@camera.it; delgrosso_d@camera.it; dibattista_a@camera.it; distaso_a@camera.it; distefano_manlio@camera.it; fava_g@camera.it; fedi_m@camera.it; garavini_l@camera.it; grande_m@camera.it; lamarca_f@camera.it; locatelli_p@camera.it; lomonte_c@camera.it; pinna_p@camera.it; nicoletti_m@camera.it; farina_g@camera.it; monaco_f@camera.it; nissoli_af@camera.it; palazzotto_e@camera.it; picchi_g@camera.it; pini_g@camera.it; tacconi_a@camera.it; porta_f@camera.it; quartapelle_l@camera.it; quintarelli_g@camera.it; manciulli_p@camera.it; rabino_m@camera.it; rigoni_a@camera.it; tidei_m@camera.it; romano_andrea@camera.it; scagliusi_e@camera.it; spadoni_m@camera.it; speranza_r@camera.it; zampa_s@camera.it; tidei_m@camera.it; valentini_v@camera.it,


“Hasta la victoria siempre. Patria o muerte”

Commenti disabilitati