Archivio della Categoria 'Comunicazioni di servizio'

Capracotta in erba, Calcata: una memoria dall’inconscio, folletti e pandemie, unisex: cancellare l’identità sessuale, covid-19: i dati reali, trivelle: via libera, le 13 lune e l’archetipo mancante…

Il Giornaletto di Saul del 11 aprile 2021 – Capracotta in erba, Calcata: una memoria dall’inconscio, folletti e pandemie, unisex: cancellare l’identità sessuale, covid-19: i dati reali, trivelle: via libera, le 13 lune e l’archetipo mancante…

Care, cari, ecco di seguito il programma bioregionale erboristico che si tiene a Capracotta (Isernia) durante la Primavera 2021 (Antonio D’Andrea) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2021/04/programma-bioregionale-erboristico.html

Commento integrazione di Ferdinando Renzetti: “Intanto vado avanti con le ultime esperienze con la terra cruda e i vari impasti terra, terra e sabbia, terra sabbia e paglia, colorati di volta in volta con acrilici o acquerelli: poesia geometria filosofia arte astratta chakra puzzle tavolette giochi sedute… Alcune di queste sperimentazioni quest’anno saranno forse tentate anche a Capracotta…”

Calcata. Una memoria dall’inconscio… – Spesso quando ancora abitavo nell’antico borgo raccontavo la storia di Calcata agli amici che venivano a trovarmi,  non potendo far a meno di imbrogliarli, mi inventavo varie storielle attinte alla mia fantasia. Io le chiamo “psicostorie”… ma a dire il vero non sono totalmente invenzioni. Le mie narrazioni facevano  riferimento a qualche fatto realmente accaduto, più che “bugie” potrei definirle “visioni dall’inconscio”… – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2013/02/calcata-memoria-psicosomatica-e.html

Commento di F.A.: “Se guardi una cartina dell’alto Friuli, trovi il lago di Cavazzo, detto anche dei Tre Comuni, che è posizionato lungo il corso del Tagliamento. Anticamente vi scorreva il.. .paleotagliamento, come nel caso di Calcata e del paleotevere. Magari è successo nella stessa epoca e quindi possiamo concordare un gemellaggio di paleofiumi…”

Spettri, folletti e pandemie – Scrive Silvano Borruso: “Non uno ma tre spettri si aggirano per il mondo delle burocrazie sanitarie di stato e private, dei farmaci, vaccini, cure alternative, integratori, antibiotici, ciarlatani, medicina vera e fasulla, insomma il mondo che fu di Ippocrate e di Paracelso e che sta vivendo lo scompiglio da coronavirus. Gli spettri sono di Antoine Béchamp, francese (1816-1908), Florence Nightingale, inglese (1820-1910) e Carlo Arnaldi, italiano (1860-1924).” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2021/04/10/spettri-folletti-e-pandemie/

Video collegato: “INSANIFICANTI, STERILIZZANTI E STERMINIZZANTI AL GOVERNO” – Intervista al Prof. Giuseppe Altieri: https://www.youtube.com/watch?v=h1n4b9smE_0

“UNISEX. Cancellare l’identità sessuale: la nuova arma della manipolazione globale”. Recensione: “Dietro il muro ufficiale della battaglia per la tutela dei diritti di alcune minoranze (gay, lesbiche, transessuali, bisessuali) contro la violenza e l’omofobia, tutte cose assolutamente condivisibili, si nasconde il vero motivo: sradicare l’identità sessuale della maggior parte delle persone. Convincere le nuove generazioni (i bambini) che ognuno può scegliere la propria identità sessuale, può scegliere in qualunque momento se diventare omosessuale o bisessuale o transessuale…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.com/2015/10/unisex-cancellare-lidentita-sessuale-la.html

Roma. Il pesce fa bene? – Scrive AVA: “Presso AVA, in piazza Asti 5/a – Roma. Giovedì 15 aprile 2021, ore 18,00, conferenza della Dr.ssa Sabina Bietolini, Biologa Nutrizionista, sul tema: Il pesce fa bene…a chi?. LA CONFERENZA SI SVOLGERA’ SECONDO LE PRESCRIZINI ANTI COVID.

Covid-19. I dati reali e le notizie correlate – Scrivono Paolo Becchi e Giovanni Zibordi: “Sono usciti i dati settimanali di mortalità totale (per tutte le cause) rilevati dall’Osservatorio Europeo e l’indice per l’Italia è il più basso mai registrato in questo periodo dell’anno, anche rispetto agli anni precedenti. In altre parole, il numero di morti totali, per tutte le cause e non solo per Covid, è ritornato nella media (anzi leggermente più basso del normale per questo periodo dell’anno). Si muore nel complesso di meno da almeno due mesi…” – Continua con tabelle ufficiali e articoli correlati: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2021/04/covid19-dati-reali-e-notizie-correlate.html

Nota integrativa di Giuseppe Altieri: “Con i vaccini non si raggiunge mai l’immunità generale in quanto si provocano continue e nuove mutazioni nel nostro dna/rna, con produzione di nuovi virus della sindrome influenzale. In ultima analisi, chi non è vaccinato fa meno danni di chi è vaccinato, in primis a se stesso e poi agli altri e alla collettività…” – Continua al link soprasegnalato

Draghi dice che ci dovremo vaccinare anche negli anni a venire per contrastare le diverse varianti del covid: https://www.youtube.com/watch?v=f2K0AmVg2W8

Transizione “Ecologica” – Trivelle, via libera ambientale a 10 giacimenti (oltre nuovi 20 pozzi). Approvata la compatibilità di investimenti in Adriatico, nel Canale di Sicilia e nell’entroterra emiliano. Nelle Marche via alle trivellazioni in mare ad Ancona, Recanati e San Benedetto del Tronto. Ci voleva un governo amico del verde (cioè del colore dei dollari), grazie a tutti i partiti dell’arco “costituzionale” che lo appoggiano, compresa la menoni che fa finta di opporsi… “

Le 13 lune e l’archetipo mancante – Gli archetipi primordiali, che originariamente erano 13 come le lune, in un percorso concluso fra una primavera e la successiva (nel calcolo lunare antico l’anno iniziava a marzo), ecco che ci si dovette adattare al nuovo computo, e la civiltà umana rinunciò ad un modello, ad una divinità simbolica. I segni zodiacali nell’astrologia solare infatti sono 12, e tutti collegati al modo di agire nel mondo, mentre è venuto a mancare l’elemento di congiunzione spirituale. Eliminato il tredicesimo archetipo la stessa cosa avvenne con la scomparsa del quinto elemento (originariamente gli elementi sono cinque: etere, aria, fuoco, acqua e terra), quello più sottile, l’etere, che rappresenta lo spirito… – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2021/04/the-13-moons-missing-archetype-and-lay.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Vivi qualsiasi emozione che provi. Lascia che emerga; vivila, soffrila. Sarà difficile e noioso, ma ne varrà la pena. Quando l’avrai vissuta, quando l’hai sofferta e accettata – hai accettato che non sei stato tu a crearti in questo modo e quindi non devi condannarti, che è così che ti sei ritrovato…” (Osho)

Commenti disabilitati

Bioregionalismo della psiche, la questione principale, per una legge sull’agricoltura familiare, Biden e l’orgia di sangue, storia e memoria universale…

Il Giornaletto di Saul del 10 aprile 2021 – Bioregionalismo della psiche, la questione principale, per una legge sull’agricoltura familiare, Biden e l’orgia di sangue, storia e memoria universale…

Care, cari, ogni elemento, essendo la trasformazione nell’infinita possibilità dei movimenti energetici nello spazio tempo, conserva una specifica memoria (od intelligenza) che è necessaria alla coesione della sua sostanza, o stato di mutazione energetica (se vogliamo usare una terminologia metafisica). Questo procedimento di psicosomatizzazione dell’esistente viene impresso contemporaneamente in una sorta di “negativo” che corrisponde alla formula rispetto al procedimento sperimentale… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2018/05/bioregionalismo-della-psiche-sostanza.html

Pass vaccinale Covid? La Russia dice NO – Lavrov: no a passaporto vaccinale “La vaccinazione deve rimanere volontaria, mentre un pass vaccinale induce alla vaccinazione forzata”, il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov ha affermato che i programmi di passaporto vaccinale non devono violare i diritti umani. Indossava inoltre una mascherina che sembrava esprimersi contro le misure di blocco per la pandemia: FCKNG QRNTN. Serve decrittazione?”

In principio sorse una questione – Scrive Lorenzo Merlo: “Einstein, con Podolsky e Rosen, affermò che il senso comune – ben codificato nella Meccanica classica – fa a pugni con la conoscenza della materia/realtà affermata dalla Meccanica quantica. Non riusciva a inscrivere nella sua Relatività ristretta quanto affermato dalla cosiddetta interpretazione di Copenaghen, nella quale si sostenevano per la prima volta il principio di complementarità e quello di dualità. Il primo afferma che…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2021/04/in-principio-sorse-una-questione.html

Viterbo. Deposito nazionale scorie radioattive – Scrive Viterbo News: “…il Lazio è la regione ”più interessante perché baricentro sul territorio nazionale”. Sono le parole dell’amministratore delegato di Sogin, Emanuele Fontani, in relazione ai criteri di potenziale idoneità dei territori per la costruzione del deposito nazionale per i rifiuti nucleari. Una dichiarazione che sta suscitando allarme nella Tuscia. Tutti e 22 i siti individuati nel Lazio si trovano infatti in provincia di Viterbo…”

Per una legge sull’agricoltura familiare contadina – Il governo Draghi sta facendo passi indietro sulla proposta di legge per l’agricoltura contadina cercando di ridiscutere la proposta nella Commissione Agricoltura utilizzando la scusa della nuova formazione di governo. Vogliamo ribadire l’importanza di portare avanti la proposta di legge e della sua discussione alla Camera per arrivare ad un testo finale. Il 12 aprile 2021, alle 15:30, seminario online per fare il punto sulla Legge con i Parlamentari coinvolti… – Continua: http://www.lteconomy.it/blog/2021/04/09/una-legge-per-lagricoltura-familiare-contadina/

P.S. – Qui le proposte della RBI: http://www.lteconomy.it/blog/2021/04/01/proposte-della-rete-bioregionale-italiana-per-unagricoltura-bioregionale-contadina/ - Partecipate anche voi alla discussione, intervenendo direttamente al dibattito con i Parlamentari della Commissione Agricoltura e altre personalità cui sta a cuore il futuro dell’Agricoltura Contadina in Italia.

No all’obbligo vaccinale – Scrive Cristina Gementi: “Libertà di scelta per il vaccino. No al passaporto vaccinale. Il Governo sta per approvare la legge sull’obbligo vaccinale. Iniziano coi sanitari ma se non ci opponiamo il progetto è chiaro… E’ urgentissimo invitare a firmare la nostra Petizione tutti i nostri amici e conoscenti  questo è il link, postiamolo ovunque: http://chng.it/ZQKnTL2SJv

Commento di O. S.: “…Bisogna essere disobbedienti, cioè liberarsi da atteggiamenti meccanici e adeguati a quanto gli altri vogliono da noi e diventare, finalmente: padroni della nostra vita. LA LIBERTÀ ESCLUDE LA RABBIA, la rabbia é un comportamento da schiavi che reagiscono quando provocati. La vera libertà è l’agire consapevole, fermo, deciso e coraggioso. Restiamo liberi…”

Commento di C. O.: “Si è affermata un’idea deresponsabilizzante del governare, con una connessa mitizzazione del sapere scientifico e sui dati che nemmeno più gli scienziati hanno. Gli epistemologi sanno infatti che i dati sono infatti da considerarsi propriamente non “dati” ma risultati: frutto di procedimenti più o meno sofisticati, oltre che del processo di oggettivazione, e sempre fallibili e da verificare…”

Biden e l’orgia di sangue – Scrive Michele Rallo: “Il Deep State, con l’elezione di Biden, ha ripreso il potere negli USA, e giá i venti di guerra sono tornati a soffiare gagliardi. C’era da aspettarselo. La politica estera degli Stati Uniti é tornata al punto in cui le lobby dominanti l’avevano lasciata, cioé sulla china che conduce alla guerra con la Russia. É il sogno proibito del Deep State, lo Stato Profondo. Che sarebbe poi – nella definizione datane da Eisenhower nel 1961– il “Complesso militar-industriale” (o “militar-industrial-politico”) di Washington; o meglio – mi permetto di chiosare – la sua parte piú reazionaria, oscurantista e guerrafondaia…” – Continua:
https://paolodarpini.blogspot.com/2021/04/il-deep-state-usa-prepara-la-guerra.html

P.S. – Francamente, l’idea che in Italia qualcuno voglia giocare ai soldatini – e per giunta in un momento drammatico come questo – mi fa accapponare la pelle…

Storia e memoria universale – …per conoscere la “verità” occorre rivolgersi alla capacità di lettura della memorizzazione automatica, empirica, della registrazione contabile non percettibile, presente nell’insieme degli eventi. Per cui se vogliamo conoscere la storia, quella vera, è necessario introdursi nel magazzino akashico della funzione mnemonica vitale, che è presente in forma olografica in ognuno di noi… – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2015/01/descrizione-degli-eventi-e-residui-di.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Se la Realtà non esistesse, si potrebbe avere coscienza di esistere? Libera da ogni pensiero, la Realtà abita nel Cuore, la Sorgente di tutto il pensiero. Perciò si chiama Cuore. Come si può contemplarlo? Essere ciò che è nel Cuore, è la Sua contemplazione.” (Ramana Maharshi)

Commenti disabilitati

Il primitivismo salverà l’uomo?, in memoria di Giovanni Sarubbi, i dubbi vegani, i dubbi vaccinali, i vaccinati sono contagiosi, la religione cattolica ed il controllo sociale, campi container di detenzione pro covid…

Il Giornaletto di Saul del 9 aprile 2021 – Il primitivismo salverà l’uomo?, in memoria di Giovanni Sarubbi, i dubbi vegani, i dubbi vaccinali, i vaccinati sono contagiosi, la religione cattolica ed il controllo sociale, campi container di detenzione pro covid…

Care, cari, Enrico Manicardi, come chiunque assume posizioni scomode e critiche, suscita inevitabilmente reazioni non indifferenti: o si è d’accordo con lui o lo si critica aspramente. Spesso gli attacchi sono personali, confondendo il messaggero con il messaggio (attaccare ill messaggero ci permette di non prestare la dovuta attenzione al messaggio). Il fatto è che con le sue approfondite e scomode riflessioni Enrico mette in crisi le (finte) sicurezze di noi tutti… (Giovanni Fez) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/12/bioregionalismo-e-primitivismo-secondo.html

Nota – Proviamo a smettere di guardare avanti, di correre in avanti, di credere a quel mito del futuro migliore che ci ha incatenato a un presente degradato e auto-distruttivo, e incominciamo a tornare indietro. Oltre a scoprire che in quel modo si migliora notevolmente la qualità della vita, imparare a tornare indietro potrebbe presto esserci anche molto utile.

Ad Memoriam – Scrive Marinella Correggia: “Il giorno 7 aprile 2021 è mancato Giovanni Sarubbi, direttore de Il Dialogo. Pochi giorni fa aveva scritto un bellissimo editoriale… eccolo: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2021/04/08/il-giorno-7-apr-2021-e-mancato-giovanni-sarubbi-direttore-de-il-dialogo/

Roma. Assemblea Comunista – Scrive NPCI: “Noi Restiamo riuniti l’11 aprile 2021 in Assemblea Nazionale a Roma per costruire a livello nazionale un’organizzazione di giovani comunisti. Info: delegazione.npci@riseup.net”

I dubbi vegani ed alcune risposte – Scrive FLM: “L’uomo non sempre ha mangiato la carne. Per millenni questo alimento è stato accessibile principalmente alle classi abbienti: il regime alimentare del popolo è stato quasi sempre vegetariano o al limite consumava la carne saltuariamente: era più conveniente assicurasi il consumo giornaliero delle uova delle galline, piuttosto che mangiarsi le galline…” – Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2021/04/i-dubbi-vegani-ed-alcune-risposte.html

Prendiamo esempio dal bradipo… – Scrive Ferdinando Renzetti: “…un animale poco conosciuto e sbeffeggiato, il bradipo sinonimo di indolenza o campione di relax e riposo a tempo pieno, capace di impiegare un mese per digerire una foglia. a rischio di sonno in ogni momento, al punto di cadere spesso dai rami su cui vive, indifferente agli spostamenti al rallentatore con i metri che si contano… insomma un esemplare modello di vita a basso consumo energetico quella del bradipo, che passa la vita a ciondolare da un ramo all’altro…”

I dubbi sull’obbligo vaccinale – … La Convenzione di Oviedo ha stabilito il fondamentale principio dell’autodeterminazione in materia di salute e dato che la vaccinazione è un trattamento preventivo proposto a persone sane e non è uno stato di necessità, è necessario avere il consenso del paziente o del suo rappresentante legale. Quindi, l’obbligo giuridico della vaccinazione e la conseguente repressione non reggono di fronte ad una interpretazione delle norme costituzionali… – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2021/04/la-vaccinazione-coatta-e-vietata-dalla.html

Stefano Montanari spiega come mai le vaccinazioni stanno diventando obbligatorie: https://www.facebook.com/202922630598462/videos/224900692134846

Nota – La “Convenzione per la protezione dei Diritti dell’Uomo e della dignità dell’essere umano nei confronti dell’applicazioni della biologia e della medicina” è stata adottata dal Consiglio d’Europa e firmata ad Oviedo il 4 aprile 1997.

Vaccinati contagiosi. L’hanno detto a Piazza Pulita – Lo Palco: “I vaccinati possono contagiare”. – Formigli: “Quindi mi vuol dire che non sappiamo se i vaccinati possono contagiare?” – Lo Palco: “No, lo sappiamo. Abbiamo avuto casi di medici vaccinati che hanno infettato reparti.” – Lo studio, con la Lorenzin in prima fila MUTO. Qual è dunque il senso dell’Obbligo Vaccinale ai medici e ai sanitari?.. – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2021/04/covid-anche-i-vaccinati-sono-contagiosi.html

Misteriosi campi di detenzione pro covid – “Stanno costruendo campi da 8000 persone, in moduli container da 42. “Gare d’appalto aperte per l’installazione di campi in ogni regione d’Italia”. A cosa serviranno…?” – Ce lo spiega mario draghi: https://www.facebook.com/casadelsole.tv/videos/457084735349753

Religione cattolica e controllo sociale e politico – La laicità dello Stato, sancita nella Costituzione, dovrebbe essere garantita dal governo della nazione in forma più sincretica e liberale. Purtroppo in Italia non siamo ancora giunti ad un vero affrancamento dalla dominanza del vaticano… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2016/12/esposizione-dei-simboli-religiosi-ed.html

Mio commentino: “Personalmente non sono un cattolico ma ritengo che anche un vescovo possa dire quel che pensa… d’altronde basta osservare con occhi distaccati la situazione che stiamo vivendo e si capisce che il marchio della “verità” non ce l’hanno solo i giornali più “venduti” ed i potentati finanziari e sanitari ed i politici proni al sistema. Provate ad ascoltare l’intervento di Viganò, vi troverete un fondo di verità…” – https://www.facebook.com/renato.fratini/videos/10219042950489350

Ciao, Saul/Paolo

…………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“In un’era più illuminata non ci sarebbe nemmeno la religione; ci sarebbero solo due scienze: la scienza oggettiva e quella soggettiva. La scienza oggettiva ha a che fare con le cose, quella soggettiva con gli esseri…” (Osho)

Commenti disabilitati

Alcune riflessioni bioregionali, investiamo nella salute e non nelle armi, i danni dei vaccini mRNA, covid intervista del dr. Stefano Montanari, mascherine assassine, la scelta senza scelta…

Il Giornaletto di Saul del 8 aprile 2021 – Alcune riflessioni bioregionali, investiamo nella salute e non nelle armi, i danni dei vaccini mRNA, covid intervista del dr. Stefano Montanari, mascherine assassine, la scelta senza scelta…

Care, cari, … Il Bioregionalismo è l’arte di vivere in un luogo in armonia con la natura. Il Bioregionalismo è l’arte di non causare dolore non necessario agli animali. Il Bioregionalismo è l’arte di liberarci dal patriarcato, dal Dio patriarcale e ritornare alla Madre Terra, all’uguaglianza e alla libertà… (Stefano Panzarasa) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2017/09/il-bioregionalismo-e-larte-di-vivere-in.html

Socialismo e sanità – Scrive PCARC: “A partire dall’inizio del 2020 la pandemia da Covid¬19 ha investito tutto il mondo. Tutti i paesi dove vigono istituzioni e altri aspetti del sistema sociale creato nel corso delle rivoluzioni socialiste mondiali, affrontano la pandemia con misure diverse da quelle adottate nei paesi imperialisti o soggetti al sistema imperialista e con migliori risultati. I dati ed esperienze confermano un aspetto decisivo: la necessità e la superiorità del socialismo…”

Investiamo nella salute e non nelle armi… – Il Circolo Vegetariano di Treia accoglie e compartecipa all’iniziativa del 10 aprile 2021: “Investiamo nella salute e non nelle armi”. Suggerendo l’ampliamento del concetto di salute anche in senso “spirituale”. I pensieri positivi aiutano la crescita della coscienza sociale, chiamata anche “aura psichica”. L’impegno e la volontà rivolti al bene collettivo conducono al superamento delle divisioni ideologiche ed alle contrapposizioni cause di guerra… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2021/04/07/investiamo-nella-salute-e-non-nelle-armi/

La globalizzazione imprevidente. Recensione – Scrivono Danilo Breschi, Zeffiro Ciuffoletti, Edoardo Tabasso·nel libro “La globalizzazione imprevidente”: La globalizzazione è davvero morta, oppure sta cambiando padrone? Mentre la cultura europea pare imprigionata tra purificazione ed autoepurazione della propria storia, il resto del mondo si muove a velocità supersonica e lo sguardo degli analisti è annebbiato, la loro mente confusa da una folla di domande suscitate da sfide epocali.”

Sui danni dei vaccini mRNA, ovvero quelli correnti anti-covid, potete leggere questo interessante articolo, collegato alla recente decisione della Corte Suprema USA relativamente alla pericolosità della vaccinazione universale mRNA… – Continua: https://web.archive.org/web/20210329144235/https://www.sadefenza.org/2021/03/stati-uniti-la-corte-suprema-annulla-la-vaccinazione-universale/

Qui anche una intervista sulla truffa coronavirus del prof. Stefano Montanari: https://www.facebook.com/202922630598462/videos/3164658876907196

Mascherine assassine – Scrive La Repubblica: “In tutto il mondo sempre più specie soffocate o impigliate in mascherine e guanti. L’elenco è drammatico. Un pinguino morto per avere ingerito una mascherina anti Covid in Brasile. Un cigno, un germano e altri uccelli soffocati dai dispositivi di protezione in Italia. E poi scoiattoli impigliati negli States, cani e gatti che hanno fatto indigestione in Gran Bretagna, un pesce persico ritrovato all’interno di un guanto in Olanda, e ancora polpi, granchi, oche, macachi, ricci, gabbiani, pipistrelli, tutti in seria difficoltà. Tanti animali che muoiono o rischiano di morire a causa dei nostri dispositivi di protezione abbandonati.”

La scelta senza scelta… – Scrisse Osho: “Essere senza scelta significa che si deve scegliere, ma si deve rimanere distaccati, nelle cose pratiche. Riguardo a cose che non sono pratiche puoi rimanere senza scelta. Sulle cose che sono al di là di te puoi rimanere senza scelta; la tua scelta non è necessaria. Ad esempio, la morte. Non hai niente da scegliere. Accadrà un giorno, quindi va bene… – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2021/04/la-scelta-senza-scelta.html

Ciao, Paolo/Saul

…………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Restate semplicemente seduti sapendo che voi siete, senza parole; non c’è nient’altro da fare. Rapidamente arriverete al vostro stato naturale assoluto.” (Nisargadatta Maharaj)

Commenti disabilitati

Frammento gnostico, vaccino sperimentale?, altro che obbligo vaccinale, investiamo nella salute non nelle armi, per essere se stessi non serve un “metodo”

Il Giornaletto di Saul del 7 aprile 2021 – Frammento gnostico, vaccino sperimentale?, altro che obbligo vaccinale, investiamo nella salute non nelle armi, per essere se stessi non serve un “metodo”

Care, cari, ogni oggetto sembra in attesa di una vita che forse non tornerà mai, per scoprire sia intorno a noi sia dentro di noi variazioni e invenzioni che si susseguono che vale la pena leggere in contemporanea. Si sente il calore emanato dalla terra delle mura quando all’imbrunire cala la frescura… (Ferdinando Renzetti) – https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2021/04/frammento-gnostico-bioregionale.html

Nota – Quando ci piace un fiore lo innaffiamo tutti i giorni una frase alla quale possiamo dare mille significati quando amiamo la vita la viviamo giorno per giorno quando amiamo il nostro essere lo nutriamo ogni giorno, quando amiamo la natura siamo delicati con lei sempre.

DL Draghi – Obbligo di vaccinazione sperimentale…? – Scrive J.E.: “Già chiamarlo vaccino è neolingua: è un trattamento medicale genico dalle conseguenze in massima parte sconosciute perchè mai testato, se non ora direttamente sulla popolazione tutta. Quindi ogni obbligo va negato e denunciato come atto criminale, ed eversivo. Ma andiamo al sodo…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2021/04/dl-draghi-obbligo-vaccino-sperimentale.html

I danni PFAS – Scrive Rete Ambientalista: “Gli studi dell’Università di Padova, sulle relazioni tra inquinamento da PFAS e anomalie congenite del sistema nervoso o disturbi comportamentali e neurologici come l’Alzheimer, processo degenerativo del Parkinson, l’autismo e i disturbi dell’attenzione e iperattività, hanno infatti registrato importanti segni di accumulo di Pfas in diverse aree del tessuto cerebrale…”

Altro che obbligo vaccinale… – Scrive prof. Giuseppe Altieri: “Tutta la questione covid nasce dalle vaccinazioni antinfluenzali. Le indagini sono in corso… il vaccinato, iniettandosi particelle virali (e ogm vietati in Italia, ndr), di conseguenza produce nuove varianti virali con il proprio dna/rna… per cui è molto più pericoloso di chi trasmette frammenti virali influenzali naturali. Con i vaccini non si raggiunge mai l’immunità generale in quanto si provocano continue e nuove mutazioni nel nostro dna/rna, con produzione di nuovi virus della sindrome influenzale covid. In ultima analisi, chi non è vaccinato fa meno danni di chi è vaccinato…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2021/04/altro-che-obbligo-vaccinale.html?showComment=1617723111195#c2713885278738406256

Commento della dr.ssa Loretta Bolgan: «Ci vuole una presa di coscienza dei singoli, che devono capire da soli che, purtroppo, i vaccini non proteggono dall’infezione e nemmeno dalle complicazioni della malattia. Perché, il fatto che un vaccinato prenda comunque l’infezione, già da solo dovrebbe farci capire che i vaccini non risolveranno il problema. Al contrario, lo peggiorano perché portano allo sviluppo di varianti sempre nuove. Avremo sempre nuove epidemie, che partiranno da ognuna delle varianti che andranno a formarsi. Le persone devono rendersi conto che le varianti sono dovute alla vaccinazione stessa e che, a differenza di quelle naturali (che tendono progressivamente a far finire l’epidemia), le varianti da vaccino prolungano l’epidemia all’infinito»

Investiamo nella salute non nelle armi! – Scrive Pressenza: “Da varie parti del mondo alcuni umanisti lanciano questa campagna di commemorazione e di indignazione per lo spreco di soldi che dovrebbero, oggi più che mai, essere destinati a curare le persone. Il 10 aprile primo appuntamento di un evento che si dovrà ripetere anche in futuro. Pressenza è media partner dell’iniziativa…” – Continua: https://www.pressenza.com/it/2021/04/sabato-10-aprile-in-piazza-investiamo-nella-salute-non-nelle-armi/

Mio commentino: “Il Circolo Vegetariano di Treia accoglie e compartecipa all’iniziativa del 10 aprile 2021: “Investiamo nella salute e non nelle armi”. Suggerendo l’ampliamento del concetto di salute anche in senso “spirituale”. I pensieri positivi aiutano la crescita della coscienza sociale, chiamata anche “aura psichica”. L’impegno e la volontà rivolti al bene collettivo conducono al superamento delle divisioni ideologiche ed alle contrapposizioni cause di guerra. Non preoccupandoci dei “numeri” ma ponendo l’attenzione su l’intento scopriamo che non è necessario essere in molti per cambiare l’attuale sistema di sfruttamento e di oppressione. La forza sta nel pensiero e nella determinazione. Così si immette nella psiche collettiva una tendenza evolutiva utile al cambiamento. Pertanto il 10 aprile, alle ore 12, in supporto all’iniziativa pacifista e salutista, al Circolo vegetariano di Treia cantiamo un inno dedicato alla Illuminazione della Coscienza, che accenda i cuori degli uomini di buona volontà. Info: spirito.laico@gmail.com”

La Russia non è nemica dell’Italia, la Nato invece sì… – Scrive Campagna No Nato (https://www.youtube.com/watch?v=_nb9Ne0ih2w). “Manlio Dinucci in una sua recente intervista analizza i segnali che dimostrano l’intenzione della Nato di provocare la Russia fino al punto da generare una escalation dai risvolti imprevedibili: “Con l’arrivo di Biden alla Casa Bianca, in Siria e in Ucraina si sono subito riaccesi focolai di guerra. L’Italia non deve farsi trascinare in un conflitto senza senso contro la Russia…”

Per essere se stessi non serve un “metodo” – Le tre strofe rilevate fanno parte del Vasishta Saram, che tratta degli insegnamenti sulla realizzazione del Sé impartiti al giovane Rama dal suo Guru Rishi Vasishta. Da notare come non viene indicato il metodo del raggiungimento, in quanto il “raggiungimento”, secondo la filosofia Advaita, sta solo nell’eliminazione dell’ignoranza che il Sé è onnipresente… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/09/per-essere-cio-che-si-e-non-serve-un.html

Ciao, Saul/Paolo

…………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Con apparenti emozioni e piaceri, con apparenti agitazioni ed asti, e con sforzo apparente nello svolgere ogni attività, ma senza attaccamento, gioca nel mondo, oh eroe! Essendo libero da ogni sorta di schiavitù, avendo raggiunto l’equanimità in tutte le situazioni, compiendo azioni confacenti, secondo la tua parte, gioca nel mondo, oh eroe!” (Rishi Vasishta)

Commenti disabilitati