Archivio della Categoria 'Comunicazioni di servizio'

Vaccini pesanti, M5S: masanielli si nasce?, Zen, piccoli fatti cambiano la storia, pubblico impiego a tempo determinato, proteine animali e steatosi, wu wei: l’agire spontaneo…

Il Giornaletto di Saul del 29 maggio 2017 – Vaccini pesanti, M5S: masanielli si nasce?, Zen, piccoli fatti cambiano la storia, pubblico impiego a tempo determinato, proteine animali e steatosi, wu wei: l’agire spontaneo…

Care, cari, Medicina Democratica contribuirà a contrastare i contenuti (non ancora conosciuti in dettaglio) del decreto legge che estende il numero dei vaccini obbligatori (unico paese in tutta Europa a intraprendere tale strada) e associa tale obbligo – di fatto – all’esercizio del diritto allo studio. L’arroganza di una classe politica e medica che pensa di intervenire con nuove e più forti costrizioni anziché con un vero consenso informato su trattamenti sanitari, come i vaccini e non solo, determina una deriva e una riduzione della democrazia e della scienza… (Piergiorgio Duca) – Continua: https://retedellereti.blogspot.it/2017/05/vaccini-tutti-i-costi-dario-miedico-di.html?showComment=1495985446583#c8032005724589119641

Commento Integrazione di Enrico Galoppini: “Vogliono imporre una caterva di vaccini ai nostri figli per “salvarli” da tutta una serie di malattie o non mortali o praticamente debellate a causa delle migliorate condizioni igieniche ed alimentari. Ma questi camerieri delle multinazionali farmaceutiche non fanno nulla per combattere le principali cause di mortalità: stress da vita moderna (che provoca anche i tumori), inquinamento urbano, “cibo spazzatura”, fumo, alcol e tutte quelle pratiche che conducono ai suicidi, come l’indebitamento da gioco d’azzardo. Anzi, questo simulacro di Stato fa di tutto per incoraggiare tutto ciò.” – Continua in calce al link

Masanielli si nasce? – Scrive Sergio Sambo: “…i 5 Stelle hanno fatto una figura di merda, hanno tradito vergognosamente per calcolo elettorale tutto lo spirito del moVimento, basato su principi di libertà e giustizia e sulla difesa della Costituzione. Non solo, nella sbracatura del loro volgare tradimento, hanno smascherato la fandonia dell’”uno vale uno”, hanno dimostrato di essere come tutte le altre forze di regime, capaci di passare allegramente sulla pelle della gente, e in particolare dei nostri figli, per un mero calcolo elettorale. Hanno gettato nella disperazione migliaia e migliaia di sostenitori e militanti onesti, hanno tradito le attese e le speranze dei cittadini, in particolare la parte più cosciente e responsabile dei cittadini. In un batter d’occhio, Grillo e i capoccia del moVimento, hanno distrutto un sogno…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/28/questione-vaccini-ed-altro-ancora-la-conferma-che-il-m5s-non-vuole-andare-al-governo-ma-continuare-ad-intercettare-lo-scontento-per-tener-buoni-i-grulli/

Commento di Sergio Sambo, rivolto al redattore: “Ti ringrazio per aver messo il mio intervento in quella pagina, anche se non mi ritrovo nel titolo… non sono sicuro di averlo capito bene, in ogni caso non sono per niente convinto che il M5S non voglia andare al governo (anzi: ha combinato quel casino sui vaccini proprio per andarci a tutti i costi, e non capisco a chi si riferisce quando nomina i “grulli”: chi sarebbero i grulli? I cittadini che lo votano?”

Mia rispostina: “Anch’io come te ho simpatizzato per il m5s, anche se finora non l’ho mai votato, perché ritenevo che rappresentasse un possibile miglioramento nella politica italiana. Dal punto di vista morale ancora rappresenta un tentativo di cambiamento positivo, soprattutto per l’onestà dei supporters e della gente comune che aderisce…. Poi, ben prima della questione vaccini, mi sono reso conto -approfondendo- che il m5s è semplicemente un apparato di contenimento, che usa argomenti “populisti” per tenere buone le folle. Niente rivoluzioni, niente manifestazioni di piazza… solo slogans e spettacoli all’aperto, solo boutades e prospettive appetibili … da scartare però appena possibile. Appena possono causare vero scompiglio al sistema.” – Continua in calce al link sopra segnalato

Ca’ Lamari. Il progetto della Casa di Mezzo – Scrive Pietro Rossi: “Cari amici bioregionalisti, come state? Io bene e come al solito, pioggia o no, sono sempre molto attivo e mi lascio prendere dai lavori fuori che faccio con passione anche se ho bisogno di direzionare le mie energie in altre parti di me! Sono contento che Paolo D’Arpini e Caterina Regazzi mi abbiano proposto di fare l’incontro collettivo ecologista del 24 e 25 giugno 2017, sul bioregionalismo, a casa mia, ovvero a Ca’ Lamari. Dopo aver rubato un po’ di tempo all’orto provo a mettermi alla prova con il computer con cui ho un rapporto un po’ variabile e non sono sicuro del mio talento telematico. Mi metto di buona a scrivere per spiegare meglio quale vuole essere il mio ”progetto”… – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/28/la-casa-di-mezzo-di-ca-lamari-ed-il-mio-progetto-di-vita-comunitaria-lettera-di-pietro-rossi-che-ospita-lincontro-collettivo-ecologista-2017/

Zen. Scrive S.P.: “Gent.mo Paolo, Buongiorno. Spero di trovarLa in forma… Gradivo approfondire lo Zen. Che opinione ha di questa Tradizione? E se dovesse consigliarmi il o i testi fondamentali, quali mi indicherebbe? RingraziandoLa infinitamente, Le auguro una buona giornata…”

Mia rispostina: “Letture edificanti aiutano a passare il tempo ed a restare centrati con la mente nell’ipotetica ricerca di Sé. Secondo i cercatori spirituali sicuramente è meglio leggere testi spirituali che romanzetti rosa o gialli…  ma la differenza resta all’interno di una scala di valori, quindi resta  nell’opposizione dualistica. Lo zen ha il pregio di smitizzare la ricerca spirituale rendendola una attività come ogni altra, prediletta da chi ha predisposizione per l’astrazione. Come nel mio caso. Si dello zen me ne sono occupato… vedi ad esempio: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Zen-satori-e-conoscenza-del-Se

Integrazione: “Il satori, o illuminazione, non è ottenibile con un atto di volontà od uno sforzo. E’ una spontanea “rivelazione” che la coscienza trasmette alla mente. Cosa è la mente? Cosa è la coscienza? In verità sono la stessa identica cosa ma se osserviamo dal punto di vista della mente (ego) non possiamo comprenderlo. Ed allora? Ramana Maharshi diceva “indaga da dove sorge la mente e scoprirai che essa non esiste”. Chi indaga, chi scopre? Tutte domande all’interno della mente che impediscono il satori…. Per questa ragione i maestri zen ponevano ai discepoli quesiti irrisolvibili (koan) per spingere la tendenza raziocinante e speculativa al collasso. Il percorso della “spiritualità laica” è il più semplice: continuare a vivere con massima attenzione e capacità di risposta sapendo di stare in un film. E’ come navigare nel mezzo della corrente senza fermarsi sulla sponda destra o sinistra del fiume, alla fine spontaneamente si sfocia nel mare…”

Brasile. Solidarietà con i movimenti sociali – Scrive Claudia: “I movimenti sociali italiani esprimono una profonda preoccupazione per il rischio di una escalation di violenza in Brasile, dove l’illegittimo governo Temer, nato dal golpe parlamentare-mediatico-giudiziario contro la presidente Dilma Rousseff, ha schierato le forze armate contro i 200mila partecipanti della “Marcia della classe lavoratrice” del 24 maggio u.s. a Brasilia, soffocando con inaudita violenza la protesta contro le riforme neoliberiste…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/in-solidarieta-con-i-movimenti.html

Piccoli fatti cambieranno la storia – Scrive Marinella Correggia a commento dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/roma-24-maggio-2017-nellanniversario-del-giorno-fatidico-dellentrata-dellitalia-nella-i-guerra-mondiale-visita-di-trump-a-roma-tre-pacifisti-con-un-cartello-scritto-a-mano-sono-stati-p/ -: “Paolo grazie come sempre per aver dato voce a questa protesta del 24 maggio purtroppo fallita… (”dei primi fanti il 24 maggio…una data tragica, che hai fatto bene a ricordalo…) e grazie per l’affetto!”

Mia rispostina: “Cara Marinella, insisto nel dire che la manifestazione non è fallita, anzi… sono questi piccoli eventi, apparentemente ignorati, che contribuiscono a cambiare la storia…”

Serra Sant’Abbondio. Convegno su Santa Ildegarda – Scrive Patrizia Cavallo: “Dal 2 al 4 di giugno 2017, si svolgerà al Monastero di Fonte Avellana (nel comune di Serra Sant’Abbondio, nella provincia di Pesaro e Urbino, alle pendici del Monte Catria) , il II Convegno sulla figura di S. Ildegarda di Bingen. Info: 3771259146”

Islam e oscurantismo sono sinonimi? – Scrive Marco Bracci a commento dell’articolo https://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/islam-e-oscurantismo-sono-sinonimi.html?showComment=1496002760293#c2872710569439119737 -: “Demonizzare una religione e idealizzarne un’altra, o viceversa, non fa altro che gettare benzina sul fuoco acceso da chi ha inventato le religioni, che, essendo la miglior forma di comando e di manipolazione delle menti, vigono da millenni indisturbate. Quando si capirà (e invito Giuseppe a sforzarsi di farlo) che TUTTE le religioni sono violente…” – Continua in calce al link segnalato

Per un pubblico impiego a tempo determinato – Scrive Danilo D’Antonio: “Il Pubblico Impiego divenga finalmente anch’esso solo pro tempore, concesso rigorosamente a tempo determinato: per avere un potere amministrativo e giudiziario (quindi uno Stato) democratici, aperti, inclusivi, partecipati, rinnovati periodicamente. Affinché l’Italia sia davvero una Res Publica e Democrazia…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/proposta-bioregionale-amministrativa.html

Roma. Conferenza vegana-salutista – Scrive AVA: “Conferenza vegana, in Piazza Asti5/a – Roma, 1 giugno 2017, ore 17, del prof. Vincenzo Falabella, primario psichiatra: Gli inesistenti ed ostentati benefici del consumo di pesce ed i molti danni alla salute umana e all’ambiente. Ingresso libero. Info:  3339633050

L’eccesso di proteine animali nuoce alla salute – Scrive Fabio Di Todaro: “Una dieta ricca di proteine animali eleva il rischio di sviluppare il sovrappeso, l’obesità e le malattie correlate, tra cui la steatosi epatica non alcolica, una condizione di diffusione crescente che determina l’accumulo di grasso nel fegato, che nel tempo determina la morte progressiva del tessuto, fino in taluni casi all’insufficienza dell’organo.” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/28/steatosi-epatica-non-alcolica-sotto-accusa-le-proteine-animali/

Firenze. Contro i vaccini – Scrive Vittoriano Mezzi: “Contro l’obbligo vaccinale e per la libertà di scelta vaccinale, nell’attuale clima di tensione e pensiero unico nel campo della medicina e della salute. “Libertà di cura: una scelta europea”. Convegno il 3 giugno 2017 all’Odeon di Firenze. La manifestazione avrà inizio alle ore 13:00, prevede un corteo e poi un presidio fuori dal cinema Odeon per tutti coloro i quali non riusciranno ad entrare al convegno. Info: mvittoriano@ymail.com

Il TAR Lazio applica la legge di Franceschini e Franceschini si arrabbia – Scrive Vincenzo Zamboni: “Le contraddizioni della politica sono davvero troppe per seguirle e discuterle tutte, ma talvolta viene superato anche il limite del ridicolo. E’ il caso di franceschini, che inveisce pubblicamente furioso contro una legge fatta da franceschini. La prima deduzione che da simili episodi possiamo ricavare è: la classe dirigente è completamente inaffidabile, non sa neanche ciò che fa…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/franceschini-censura-franceschini-e-poi.html

Integrazione: “Lo stato vuole essere autorevole, ma lo sarebbe se rispettasse democraticamente la volontà del popolo, unico sovrano, e le esigenze della logica elementare. Ordinare di indossare cravatte viola dopo aver legiferato proibizione di cravatte viola, insomma…. E questa gente vorrebbe legiferare cosa ci si debba obbligatoriamente inoculare in corpo e cosa no. Scherziamo? Comprereste una auto usata da franceschini ?”

Wu wei. L’agire spontaneo – Tutti agiamo in modo spontaneo, sempre, ognuno mette in pratica quel che sente. C’è un’aura che lo dimostra, c’è un odore che lo annuncia. Tu non puoi comportarti diversamente da come i tuoi pensieri indicano. Come e da dove sorgono i tuoi pensieri? Chi li sceglie? Chi decide una via di azione piuttosto che un’altra? Forse il desiderio? Forse la volontà di raggiungere un fine? E dove si raggiunge qualcosa se non nel mondo delle apparenze, nel sogno dell’esistenza?… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/wu-wei-ogni-azione-si-svolge-da-se-in.html

Vi saluto, Paolo/Saul

………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non accettare mai le opinioni degli altri su di te, buone o cattive, dì loro semplicemente: “Spiacente. Per favore tenete per voi la vostra opinione, io sono me stesso”. Se avrai questa semplice attenzione, nessuno sarà mai in grado di manipolarti, resterai libero. E la libertà è gioia. La libertà è difficile, ricorda, perché la società è formata da schiavi. La libertà è difficile, ma è la sola gioia che esista. La libertà è la sola danza che ci sia: è la sola porta verso Dio. Uno schiavo non raggiunge mai Dio, non può farlo.” (Osho)

Commenti disabilitati

Viaggio dal Treja a Treia, storie di vita bioregionale, islam acchiappatutto, ecologia alimentare, naturalismo e salute, la roulette russa dei pesticidi…

Il Giornaletto di Saul del 28 maggio 2017 – Viaggio dal Treja a Treia, storie di vita bioregionale, islam acchiappatutto, ecologia alimentare, naturalismo e salute, la roulette russa dei pesticidi…

Care, cari, verso la fine di luglio del 2010 ho lasciato Calcata, “rapito” dalla mia amata Caterina Regazzi, e dal 3 agosto ho preso domicilio a Treia. Allora scrissi anche un articolo “Dal Treja a Treia” in cui annunciavo la partenza e lo spostamento dalle rive del Treja, il fiume che circonda Calcata, al monticello di Treia, in provincia di Macerata. Con Macerata avevo già avuto a che fare in passato, nel dicembre del 1973 tornato dall’epico viaggio che mi aveva portato prima in Africa e poi in India, ove conobbi il mio Guru, Swami Muktananda, e convalescente, per via di un epatite che mi ero beccato mangiando troppi dolcetti a Bombay, non trovai di meglio che andare nell’albergo che mio padre gestiva in quella città e vi rimasi per una quindicina di giorni a riposo. Inutile qui raccontare i vari spostamenti successivi… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/una-memoria-storica-sui-miei-primi-anni.html

Dietro le quinte – Scrive Caterina: “L’ho letto, Amore, ma è un romanzo! So già cosa pensi e cosa, forse, mi risponderai, ma quando leggo di questo tuo Passato con la P maiuscola, tremo al pensiero. O forse no, forse per una persona che ha vissuto così anche la tua situazione attuale, essendo una sfida (?) può essere avvincente. E che te ne farai tu di una vita così semplice, con persone semplici: me, Dumì, Valeria, Crispiani, Lucilla, Tommaso, Claudio il muratore, Sonia, il Sindaco Gigetto… quando hai conosciuto…” – Continua in calce al link soprastante

Treia. Storie di vita bioregionale – Ripropongo all’attenzione dei lettori il mio libro intitolato “Treia. Storie di vita bioregionale”, un volume in cui riporto alcuni eventi vissuti a Treia e dintorni, da quando mi sono qui trasferito nel 2010. Le osservazioni di questo mio vivere sono per me significative anche perché rappresentano la fase finale della mia esistenza. Avendo già raggiunto un’età in cui solitamente un uomo si definisce anziano… – Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/05/treia-racconti-di-vita-quotidiana-nel.html

Appignano. Teatro. Scrive Mariella Carnevali: “Vi invitiamo allo spettacolo “Il Malattore” organizzato dall’UniAuser di Appignano con gli allievi del corso di ”Teatro”, in Parrocchia il 28 maggio 2017, ore 21. Info mariellacarnevali@live.it”

Islam. O lo combatti o ti ci allei… – Scrive F.B.: “Siamo al bivio. Di male in peggio. Niccolò Machiavelli. Un genio tipicamente italico, il Niccolò: intelligente, acculturato, cinico e spregiudicato. E pure fine scrittore: il suo “Principe” dovrebbe essere un libro di testo nelle scuole superiori della Repubblica, ancorché delle banane. “Se hai un nemico, o lo uccidi, o ti ci allei”. Forse non letterale, ma sul senso ci metto la faccia. Ora vediamo un po’. Con l’islam i più liberi e virili concordano nel dire che siamo in guerra….” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/05/siamo-giunti-al-bivio-di-male-in-peggio.html

Renzi Matteo (alias Matteo Renzi) – Scrive B.B.: “Ha iniziato con il dividere in modo aggressivo e violento il suo partito. Ha dichiarato guerra al cosiddetto consociativismo, spiazzando i sindacati e auspicando un ritorno ad una sorta di corporazione unica che faciliti il dialogo con il governo, creando disorientamento tra le forze sindacali e difficoltà nel ritornare procedure di concertazione condivise. E quel che è più grave, ha fomentato conflitti generazionali istigando, profittando della crisi economica, i giovani contro gli anziani considerati, quest’ultimi, indegni di esercitare elementari diritti acquisiti legalmente nell’arco della loro età lavorativa, e da rottamare in blocco in quanto utili -forse- solo ad accogliere nella loro casa un immigrato clandestino. Ed ora si ripropone al governo in combutta con colui che gli ha fatto da padrino e mentore: Berlusconi”

Le malefatte di un partito che si dice “democratico” – Scrive Giorgio Cremaschi: “Il 28 maggio avremmo dovuto votare nel referendum promosso dalla Cgil. PD e governo hanno cancellato quello strumento di legalizzazione dello schiavismo per evitare il voto. Ora che non si vota più, sfacciatamente i voucher vengono riproposti, esattamente nello stesso modo e con le stesse motivazioni con le quali erano stati a suo tempo varati dal governo Berlusconi. Non c’è altro che la parola truffa per definire questo comportamento del PD e del governo. Truffa ai danni del lavoro…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/27/le-malefatte-di-un-partito-che-si-dice-democratico-dal-ritorno-sottobanco-dei-voucher-alle-nomine-straniere-agli-scandali-bancari-allinciucio-con-il-caimano/

Filippine. ISIS – Scrive G.A.: “Filippine… il gioco si delinea, i governi si-on-isti del potere mondiale segreto fingono di combattere gli is-is ma in realtà li appoggiano, li fanno avanzare. come in Siria (bombardando la povera gente) e in questo modo terrorizzano i popoli sudditi facendo la bella figura dei “combattenti”. Lo stesso avviene in UE, attentati continui guarda caso nei paesi più controllati dalle banche e massonerie, anche se molti attentati appaiono solo dei film…”

Ecologia alimentare e laicità di pensiero – Pur praticando da 44 anni una dieta vegetariana mi son trovato spesso attaccato da “vegani” i quali “interpretano” la dieta umana sulla base di una ideologia, che non corrisponde a fatti biologici ed anatomici. Essi non potranno essere ecologisti profondi se resteranno legati ad un sistema etico moralistico. Un paraocchi è tale che sia fatto d’oro, di bronzo o di ferro… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/27/ecologia-alimentare-e-laicita-di-pensiero/

La profezia della fine di un’epoca – Scrive Marco Bracci a commento dell’articolo
http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/la-profezia-di-peter-deunov-sulla-fine.html -: “…anche il Cristo ha detto le stesse cose… Una cosa che Deunov non dice, però, al contrario del Cristo, è come fare a non subire ciò che sta per arrivare. Il da farsi è questo: elevare la propria anima almeno al 4° centro di coscienza (la Serietà), il che vuol dire aver raggiunto un livello di coscienza tale che non si ha più bisogno di reincarnarsi…” – Continua in calce al link segnalato

Naturalismo, salute psicofisica ed erbe spontanee bioregionali – Durante le mie permanenze in alcune società primitive, in Africa ed in Asia, dove la tradizionale arte medica era ancora viva, ho appreso alcuni segreti basilari sui metodi semplici di guarigione utilizzando varie erbe officinali. A dire il vero queste conoscenze le ho ritrovate anche nelle comunità rurali italiane, ove la cura con le erbe ed i sistemi “empirici” non ufficializzati erano (e sono) ancora in auge in molti paesini… – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/27/naturalismo-salute-psicofisica-ed-erbe-spontanee-bioregionali/

Ucraina. Messa fuori legge del partito comunista – Scrive Marx21: “Il processo per la messa fuori legge dei comunisti ucraini prosegue e, probabilmente, si sta avvicinando alla sua conclusione (il 31 maggio potrebbe essere emessa la sentenza sul ricorso presentato dal Partito Comunista di Ucraina contro il provvedimento liberticida). Continuiamo ad informare sugli sviluppi di una vicenda che, nel nostro paese, continua ad essere avvolta dal silenzio, non solo dell’apparato mediatico dominante, ma anche delle forze presenti nel nostro Parlamento. Info: info@marx21.it”

Morire di pesticidi – Scrive Giuseppe Altieri: “…i residui di pesticidi sono molto diversi nelle diverse parti dello stesso prodotto  essendo l’irrorazione sulle piante spesso molto casuale nel deposito di prodotti chimici sulle diverse parti delle piante e sui diversi frutti e prodotti, per cui chi è più sfortunato viene a contatto con maggiori residui a causa di un seme, farina, mela, verdura, più contaminata… Ma la Costituzione non può regolare un gioco d’azzardo, come la “Roulette Russa dei Pesticidi” chimici, bensì dovrebbe applicare il Principio di Precauzione…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/agricoltura-industriale-come-roulette.html

Interspecismo ed ecologia profonda – Scrive Veronica Mercatali a commento dell’articolo http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/interspecismo-ed-ecologia-profonda.html -: Interspecismo.. mi piace questa parola…! Meglio di antispecista, per quanto ami gli animali non si può mettere un essere umano al livello di un anfibio, anche se il Sole splende su tutti…”

Mia rispostina: “infatti… questa è la ragione per cui mi sono inventato il termine “interspecismo” (credo che non esista in alcun vocabolario), un neologismo adatto a far comprendere che abbiamo una stessa matrice e che allo stesso tempo siamo in una scala evolutiva. Grazie per l’apprezzamento, da Scimmia a Scimmia…”

Islam ed oscurantismo sono sinonimi – Scrive Giuseppe Bracchi: “….nei confronti dell’islam credo che debbano essere fatti ulteriori passi in avanti e attraverso procedimenti che prediligano approfondimenti scevri da qualsiasi forma di piagnisteo o sentimentalismo buonisti. Che l’islam infatti sia una religione violenta è fuori discussione. E’ una religione innestata su un’ideologia dominante, onnicomprensiva e totalizzante. Una ideologia religiosa che per affermarsi e diffondersi non si è mai affidata alla ragione e alla libera adesione dei popoli confinanti, ma ha dovuto invece imporsi ed affidarsi alla guerra ed alla sottomissione…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/islam-e-oscurantismo-sono-sinonimi.html

Commento di Paolo Sensini: “Se non consideriamo pakistani e bengalesi, l’80% di coloro che quotidianamente vengono spacciati come profughi arrivano dall’Africa nera. Peccato però che l’unico paese africano dove attualmente vi sia una brutale guerra civile è la Repubblica Centraficana, dalla quale però non giunge in Italia alcun richiedente asilo….” – Continua in calce al link sopra segnalato

Treia. Cerimonia d’inaugurazione all’ex Collegio delle Visitandine – Come annunciato dal sindaco Franco Capponi, durante l’ultimo Consiglio comunale del 10 u.s., il 27 maggio 2017, c’è stata l’apertura della nuova sede delle scuole medie Paladini, precedentemente appoggiate nella parrocchia di Passo Treia. La nuova sede si trova nell’ex convento delle Visitandine, il collegio dove studiò anche la scrittrice Dolores Prato. Molti i treiesi presenti, non solo studenti e loro genitori, anche autorità -come il presidente della Provincia Pettinari, le autorità scolastiche, il sindaco e gli assessori comunali, etc.- ma anche parecchi cittadini che hanno apprezzato la cerimonia…- Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/05/treia-27-maggio-2017-listituto.html

P.S. All’interno del post c’è il link per leggere anche l’articolo de La Rucola e vedere le foto scattate da Simonetta Borgiani…

E con ciò pure oggi chiudiamo! Ciao, Paolo/Saul

……………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La via del saggio è agire, ma non competere.” (Lao Tzu)

Commenti disabilitati

Per un 2 giugno “ecologico”, la profezia della fine, predazione di organi, sion ha un piano, terrorismo amico, il male del glifosato, interspecismo e biodiversità…

Il Giornaletto di Saul del 27 maggio 2017 – Per un 2 giugno “ecologico”, la profezia della fine, predazione di organi, sion ha un piano, terrorismo amico, il male del glifosato, interspecismo e biodiversità…

Care, cari, il 2 giugno ricorre la fondazione della Repubblica Italiana, qualche maligno aggiunge sarcasticamente “delle banane”. Per i treiesi la data corrisponde all’inizio della Sagra del Calcione, e qui una precisazione è necessaria non si stratta del “calcione” ai politicanti corrotti che hanno rovinato la nostra Repubblica bensì di una specialità culinaria locale, una specie di raviolone biscottato farcito di ricotta e pecorino. Tra l’altro quest’anno il 2 giugno mi è particolarmente caro, la mia amata Caterina sarà qui con me a Treia ed abbiamo pensato di festeggiare in modo “ecologico”, invitando gli amici a trascorrere un paio d’ore nel verde… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/26/treia-per-un-2-giugno-veramente-ecologico-e-repubblicano-pic-nic-nel-giardino-del-circolo-vegetariano/

P.S. Sarà anche un’occasione per scambiarci un “arrivederci” visto che l’indomani, dopo aver degustato qualche Calcione, alziamo le vele in direzione di Spilamberto, fino a data da destinarsi….

Predazione di organi. Alla ministra Lorenzin e compagni di partito non bastavano i 12 vaccini obbligatori ora hanno presentato un disegno di Legge per la “donazione di organi presunta” – Scrive Nerina Negrello: “Modifiche alla disciplina relativa alla donazione di organi e tessuti”. Mentre la canea propagandistica delle associazioni interessate ai trapianti su attivazione del Governo è sguinzagliata in ogni comune e lautamente finanziata, le autorità del Parlamento cripticamente agiscono contro i cittadini onesti e ignari che ancora si fidano delle autorità politiche e sanitarie. La Ministra Lorenzin merita l’interdizione perpetua dall’esercizio…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/26/nuovo-disegno-di-legge-pd-per-%E2%80%9Cdonazione-di-organi-presunta%E2%80%9D-peggio-del-%E2%80%9Csilenzio-assenso%E2%80%9D/

No Bretella Roma-Latina. “Ad aiuvandum” – Scrive Comitato: “L’udienza per la cautelare al Tar del Lazio su ricorso di AdL SpA contro parere negativo della Commissione della Riserva Naturale Statale del Litorale Romano è stata calendarizzata per il 7/6/2017. Nell’incontro con i nostri avvocati, tenuto Lunedi 19/5/17, si è deciso l’intervento “ad adiuvandum” con la procura dell’Associazione ambientalista “VAS onlus”. Info. nocorridoio@tiscali.it”

La profezia della fine di un’epoca – Scrisse Peter Deunov: “La vostra vita attuale è una schiavitù, una dura prigione. Dispiace veramente vedere così tanta confusione, così tanta sofferenza, così tanta incapacità di comprendere dove stia la vera felicità. Ogni cosa che vi circonda presto crollerà e scomparirà. Nulla resterà di questa civiltà, non la sua perversione; tutta la Terra sarà scossa e non verrà lasciata traccia di questa erronea cultura che mantiene gli uomini sotto il gioco dell’ignoranza….” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/la-profezia-di-peter-deunov-sulla-fine.html

Roma. Agrifesta a Borghetto San Carlo – Scrive Coop. Coraggio: “Il 28 maggio 2017, dalle ore 12,00, Roma, Via Cassia, 1420/1450. Visita guidata, cucina estemporanea, prodotti biologici e locali, musica live, laboratori e animazione per i bambini e tanti altri eventi. Per festeggiare il secondo anno della Coop Agricola Co.r.ag.gio a Borghetto San Carlo, un parco multifunzionale in uno spazio pubblico che per decenni è stato abbandonato. Info. agricoltura.coraggio@gmail.com”

Medio oriente. Non dimentichiamo che c’è un “piano” – Non dimentichiamo che la parcellizzazione degli stati che circondano israele è nei programmi -da sempre- della strategia sionista. Tanti piccoli stati in antagonismo religioso ed etnico fra loro e che non diano fastidio a sion… – Continua con scambio di pareri in un articolo del 2015: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2015/05/26/parcellizzazione-degli-stati-in-nord-africa-e-medio-oriente-la-frantumazione-benvoluta-da-usa-e-sion/

Donne poco sanguinarie? – Scrive James: “La nomina a Ministro della Difesa (des Armées) della Francia di Sylvie Goulard (una lettrice di Nota Diplomatica tra l’altro) dopo quelle di Ursula von der Leyen in Germania, Roberta Pinotti in Italia ed altre, è un’ulteriore dimostrazione della convinzione che il tema della guerra sia troppo importante per essere lasciato al sesso presumibilmente “forte”. Pur non avendo necessariamente molta familiarità con la materia, si suppone che le femmine siano almeno d’indole più pacifica dei maschi – o no?”

Terrorismo amico (dei soliti noti) – Scrive Fulvio Grimaldi: “… la cosa da dire, a essere originali quanto il signor de Lapalisse, tanto che nessuno la dice per non sembrare banalotto, è una domanda. Ma visto che queste orrende forze del male, come le stampigliano Bush, Obama e ora Trump, proclamano incessantemente ai quattro venti che ci faranno fare la fine in quanto sacrilegio, perverso e infedele Occidente, com’è che se la prendono sempre e solo con coloro che dell’Occidente sono meramente le comparse, i figuranti, le plebi, la massa inerte, più spesso che no le vittime?…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/morire-di-terrorismo-amico-dei-soliti.html

C’era una volta Calcata – Scrisse Circolo Vegetariano VV.TT.: “…. La necessità di inventarsi Calcata, da parte di chi la “utilizza” come valvola di sfogo all’alienazione del mondo moderno o come mezzo di sussistenza alternativa, avviene a causa della frantumazione sociale che contraddistingue la nostra società. Viviamo in un contesto sociale suddiviso, apparentemente unito da una sembianza di comune appartenenza. Le persone che abitano o visitano Calcata comunicano attraverso l’immaginato, sono abitanti di un mondo alla Matrix per intenderci, fantasmi nell’antro Platonico. Ma questo “luogo” non può essere vero, mancando la condivisione reale, il senso di necessità e fatica comune, l’incontro fisico, il contatto… è un mondo in cui tutto si riduce ad una rappresentazione, uno spettacolo mediato, filtrato, manomesso….. un teatrino o castello degli specchi. A Calcata viviamo come dentro al “Facebook” nel quale l’interagire è demandato al pulsante di un terminal. Allo stesso tempo siccome capiamo che questo “sogno” -che definiamo “concreta realtà”- è fallace, per sfuggirgli siamo pronti ad inventarci e dare per genuino un luogo ideale in cui rifugiarci, un paese folkloristico del weekend, con suoi propri valori (basati sul vuoto)…. Calcata, la bella, la fulgida, per trascorrervi vacanze da artisti, per compiervi ritiri spirituali ed estetici o notti di follia rave – per godere almeno l’illusione di un incontro con noi stessi e con i nostri simili….”

ISDE. Tutto il male del glifosato – Scrive Patrizia Gentilini: “Il 24 maggio 2017 ho partecipato come rappresentante ISDE alla conferenza stampa a Roma in cui sono stati presentati i risultati della ricerca del glifosate in 14 donne gravide romane, nessuna professionalmente esposta. I campioni erano stati tutti inviati ad un laboratorio tedesco ed i costi sostenuti dalla rivista Il Salvagente…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/05/isde-tutto-il-male-del-glifosato.html

Mio commentino: “L’uomo moderno uccide se stesso… è risaputo che l’intelligenza media degli umani moderni è di molto inferiore agli uomini di Neanderthal…. Purtroppo la nostra specie è destinata ad estinguersi… al primo scossone che mette a repentaglio la “civiltà” tecnologica, o forse anche prima, per auto-avvelenamento”

Interspecismo e biodiversità – …le abitudini alimentari vanno modificate in funzione di un ritornò alla naturalità.. ed è anche vero che non si può separare l’uomo dagli altri animali. Il muto aiuto è necessario per la reciproca sopravvivenza e per la comune crescita karmica. Gli spazi naturali vanno recuperati senza forzature e la specie umana non deve necessariamente saltare da “dominante” a “in estinzione”. Riscoprire il significato della fatica, del reciproco aiuto, della simbiosi mutualistica… insomma vivere in una Pace Interspecista è la chiave della nostra sopravvivenza…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/interspecismo-ed-ecologia-profonda.html

Adieu, addio, mie affezionate lettrici e lettori! Paolo/Saul

……………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Dubita di tutto. Trova la tua propria luce.” (Buddha)

Commenti disabilitati

Facebook o Fastbook?, disarmo nucleare, No Vax, nascita della fisica quantistica, nel cucuzzaro della politica, vecchi archetipi e concetti nuovi, una firma in difesa del suolo…

Il Giornaletto di Saul del 26 maggio 2017 – Facebook o Fastbook?, disarmo nucleare, No Vax, nascita della fisica quantistica, nel cucuzzaro della politica, vecchi archetipi e concetti nuovi, una firma in difesa del suolo…

Care, cari, la lunghezza di lettura in un colpo solo è di 420 caratteri… perciò quando si vuole che il proprio scritto venga letto (su facebook) occorre centellinare le parole, bisogna sintetizzare al massimo. D’altronde questo rispecchia il modo di dialogare con i nostri simili nella società “dell’avanzata tecnologica e virtuale”. E’ pur vero che ci sono le “note aggiunte” in cui ci si può esprimere “at lenght” (senza limiti) ma tanto chi le legge quelle note? Ormai gli “amici” fanno clic clic con il mouse solo sui “mi piace” ed al massimo si azzardano con commenti di poche righe, giusto per dare la sensazione che hanno capito. In verità quando si posta un link con un articolo composito nessuno va a leggerlo, od al massimo commentano il titolo… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/25/facebook-o-fastbook-lotta-allultimo-brevissimo-mi-piace/

Viaggi e buoni affari di Donald – Scrive Paolo Sensini a commento dell’articolo https://saul-arpino.blogspot.it/2017/05/24-maggio-2017-donald-e-melania.html?showComment=1495707583505#c824497033795457668 -: “Scrive Paolo Sensini: “Che il presidente degli Stati Uniti Trump vada con il cappello in mano dai massimi sponsor dei tagliagole dell’ISIS e del terrorismo islamico, l’Arabia Saudita, è ciò che gli americani fanno da decenni e decenni. Nulla di nuovo sotto il sole. Se il Premio Nobel per la pace Obama ha ottenuto il record assoluto di vendite di materiale bellico dalla Seconda guerra mondiale con 278 milardi di $, Trump inizia la sua azione di governo con 110 miliardi di armi rifilate ai sauditi. È un buon inizio del suo mandato…” – Continua in calce al link segnalato

Disarmo nucleare – Scrive Giorgio Nebbia: “Nelle scorse settimane c’è stato in Italia un vivace dibattito sulla adesione dell’Italia ad una convenzione per l’eliminazione delle armi nucleari in corso di discussione presso le Nazioni Unite. Propongo di far circolare e sottoporre alla firma, eventualmente usando strumenti di raccolta di firma tipo Change o Avaaz, una richiesta al Parlamento perché dia mandato al governo – che rappresenta l’Italia all’ONU – di aderire a tale convenzione…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/25/disarmo-nucleare-una-modesta-proposta-di-raccolta-firme-ma-con-discriminazione/

Commento di Jure Ellero: “Nulla da dire sul lodevole tentativo di azione. Faccio obiezione però sugli strumenti da usare, per non venirne poi usati. Avaaz non è uno ’strumento di raccolta di firme’, ma ben altro, tanto altro. La proposta mi pare quanto meno inopportuna. Su Change.Org non ho al momento nulla da eccepire…”

No Vax. Medici onesti ostracizzati e radiati dall’Ordine – Scrive M.P.: “Ci hanno etichettati come “NO VAX” e questo è sufficiente (purtroppo anche agli occhi degli ignoranti, la maggioranza assoluta del belpaese ) a non darci la dignità di interlocutori, dato che siamo solo dei pericolosi ciarlatani antiscientifici. Dopo Roberto Gava hanno radiato anche Dario Miedico, anche lui membro di ASSIS, altro “pericolosissimo criminale da mettere in condizione di non nuocere”… In realtà, un grandissimo medico che ha difeso GRATUITAMENTE molti danneggiati da vaccino…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/no-vax-medici-radiati-dallordine-per.html

Il caimano ed il rottamatore. Uniti in santa alleanza – Scrive Gianni Barbacetto: “Amnesie – Il Caimano torna sulla scena come interlocutore dell’ex rottamatore per fare la legge elettorale e da argine al “populismo”. Forse vale però la pena di fare un esercizio di memoria e di ricordare chi è Silvio Berlusconi, il politico unfit all’estero, pregiudicato in Italia…”

Nascita della fisica quantistica – Scrive Vincenzo Brandi: “Vorrei qui riassumere la nascita e la storia della fisica quantistica, che ci dà delle preziose indicazioni. Questa affascinante branca della fisica, che tenta di investigare sulla struttura microscopica della materia per comprendere le leggi dell’universo, non è stata creata da quelli che poi divennero i fisici quantistici “ortodossi”, come il danese Nils Bohr ed il tedesco Werner Heisenberg, riuniti nella cosiddetta “scuola di Copenaghen” dominata dalla figura del grande fisico danese. Il primo ad introdurre il concetto di “quanto” nell’anno 1900 fu in realtà il grande fisico tedesco Max Planck…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/introduzione-agli-elementi-idealistici.html

Spilamberto. Wesak – Il Wesak buddista ricorre quest’anno il 9 giugno, plenilunio in Gemelli, e per l’occasione saremo a Spilamberto dove abbiamo organizzato una passeggiata al fiume Panaro con canti sotto la luna piena (appuntamento all’ingresso del Sentiero Natura di Via Gibellini, alle ore 19). Con questi riti celebriamo vari aspetti della conoscenza della natura e della vita e della spiritualità della natura…

Il più bravo di tutto il cucuzzaro… – Scrive Stefano Davidson: “Se c’è una cosa che non sopporto è l’elogio alla capacità di “comunicazione” renziana. Credo infatti sia come minimo da decerebrati considerare quale comunicazione un’accozzaglia di menzogne, sparate, ignoranza manifesta e tracotanza. A comunicare così sono stati capaci in tanti, troppi, e non è mai finita bene. Chi esalta le NON doti del neoducetto (oltre ad avere la lingua più umida e felpata ben aderente all’ano del mattopoldo)…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/05/mattopoldo-il-piu-bravo-di-tutto-il.html

Sveglia occidente, sveglia – Scrive Fabio Calabrese a commento dell’articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2015/08/oriana-fallaci-sveglia-occidente.html -: “Si chiama taqqyia, l’arte di ingannare gli “infedeli” presentandosi come miti e disponibili al dialogo finché non si abbia acquisito una posizione di superiorità, specificamente raccomandata dal corano.”

Vecchi archetipi e concetti nuovi – Nella filosofia neoplatonica, ma anche nel pensiero taoista espresso nell’I Ching, l’archetipo è un modello della natura, in forma sottile, ovvero una immagine originaria, che precede le forme di cui le cose materiali sarebbero semplici copie. Insomma secondo gli antichi gli archetipi sono “Forme Pensiero”, modelli mentali, su cui viene a crearsi il mondo sensibile della materia. Abbastanza simile, ma più ragionata, è la descrizione fatta nella psicanalisi junghiana secondo la quale “archetipo” è un’idea innata e predeterminata dell’inconscio individuale e collettivo… – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/archetipi-antichi-precedono-la.html

Aiello del Friuli. Il tuo sorriso è importante – Scrive Sara Laurencigh: “Conferenza libera: “Il tuo sorriso è Importante”, lunedì 29 maggio 2017 ad Aiello del Friuli presso “Le sale del Castello”, alle 20,30, via Cavour 52/a”

Denaro sterco di satana – Scrive Franco Murtinu a commento dell’articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/la-guerra-per-il-dominio-del-mondo-non.html -: “…condivido la tua riflessione, la chiave di volta sta proprio nel tuo pensiero e comunque non serve tanto pensare anche traendo le tue giuste conclusioni. Ma risaltando questo circolo vizioso, come trovare rimedio ? Credo impossibile. Ci vorrebbe un meteorite per cancellare e rigenerare, partendo dal bene comune per il bene umano…”

Mia rispostina: “…ogni cosa giunge al suo culmine e poi si scioglie da sé…. quando la consapevolezza del problema diventa collettiva…”

Civitanova Marche. Premiazione concorso letterario – Scrive Auser Informa: “Il tempo, la storia, le nostre storie” è il titolo dell’evento promosso da Auser Macerata, Anpi e Spi Cgil in programma a Civitanova Marche il 7 giugno 2017, alle ore 9, presso il teatro Cecchetti. Si terranno le premiazioni dei vincitori del concorso…” – Continua: https://auser-treia.blogspot.it/2017/05/civitanova-marche-mc-premiazione-dei.html

Alezio (Le). Acqua pubblica e pulita – Scrive Ambiente e Salute: “Sabato 27 Maggio 2017, ore 18:30, Alezio (Le) – Auditorium Liceo Artistico “E. Giannelli”. Acqua Bene Comune, un incontro pubblico per aggiornare e verificare la situazione attuale, gli impegni presi nel rispetto della Costituzione, del risultato del Referendum 2011, in merito ai rischi di privatizzazione dell’Acquedotto Pugliese, relativamente alla Tutela delle risorse idriche della Puglia e della Basilicata.”

Roma, visita di Trump del 24 maggio. Pacifista denunciato – Integrazione di Marco Palombo all’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/roma-24-maggio-2017-nellanniversario-del-giorno-fatidico-dellentrata-dellitalia-nella-i-guerra-mondiale-visita-di-trump-a-roma-tre-pacifisti-con-un-cartello-scritto-a-mano-sono-stati-p/ -: “A mia insaputa, ho tentato di bloccare il corteo che accompagnava Trump ed ho fratturato un dito a un ispettore di polizia. Secondo l’autorevole Corriere della Sera on line, Sky, AdnKronos, io avrei tentato di bloccare il corteo che scortava il presidente USA Donald Trump e avrei fratturato un dito a un ispettore di polizia. La breve azione nonviolenta, urlavo, ma nessuno dormiva nei paraggi in quel momento, l’ho fatta il giorno 24 maggio, e la notte tra il 23 e 24 maggio e la successiva tra il 24 e 25 maggio, l’ho trascorsa in un ospedale….” – Continua in calce al link segnalato

Appello per il suolo e per la biodiversità – Scrive Arpat: “People4soil è un’iniziativa sostenuta dai Cittadini Europei a tutela del suolo; sono più di 400 le associazioni che chiedono all’Unione Europea (UE) di adottare specifiche norme per la salvaguardia del suolo in Europa, perché prendersi cura del suolo significa tutelare il paesaggio, la biodiversità ma anche anche il benessere umano. Per questo Peopleforsoil chiede a ciascuno di noi di sostenere l’iniziativa con una firma…” – Continua:
http://retedellereti.blogspot.it/2017/05/people4soil-per-la-difesa-della.html

Pure oggi abbiamo concluso, ciao, Paolo/Saul

……………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto

“Coloro che sono in grado di vedere oltre le ombre e le menzogne della loro cultura non saranno mai compresi, né tanto meno creduti, dalle masse.” (Platone)

Commenti disabilitati

Roma: protesta contro le guerre di Trump, moneta emessa a debito, Italia bombarola, il mare che ci aspetta, il mese della Madonna e del Wesak, morire di pesticidi…

Il Giornaletto di Saul del 25 maggio 2017 – Roma: protesta contro le guerre di Trump, moneta emessa a debito, Italia bombarola, il mare che ci aspetta, il mese della Madonna e del Wesak, morire di pesticidi…

Care, cari, Il nostro Giornaletto di Saul sempre si interessa delle cose del mondo, non solo di quel che succede a Treia od a Spilamberto. E -come dissi spesso al proposito degli pseudopodi positivi e negativi del corpo massa della nostra società- non contano i numeri o l’altezza gerarchica, poiché come è detto nell’ermetismo “tanto in alto quanto in basso”. Perciò ho seguito con attenzione i risvolti del viaggio d’amore e d’affari del presidente Usa, Donald, accompagnato dalla bella moglie, Melania. E la piccola protesta di tre santi pacifisti che li hanno accolti sulla via del quirinale… – Continua: http://saul-arpino.blogspot.it/2017/05/24-maggio-2017-donald-e-melania.html

Qui il resoconto di Marinella Correggia di quanto avvento a Roma il 24 maggio 2017: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/roma-24-maggio-2017-nellanniversario-del-giorno-fatidico-dellentrata-dellitalia-nella-i-guerra-mondiale-visita-di-trump-a-roma-tre-pacifisti-con-un-cartello-scritto-a-mano-sono-stati-p/

Mio commentino: “Forza Marinella, non scoraggiarti! Stai facendo il tuo dovere per la giustizia e per la libertà e ciò basta! La vostra è un’azione che passerà alla storia, vedrai!”

Denaro: sterco di satana – Scrive Francesco Miglino: “…la tecnica con cui gli usurai prendono possesso delle nazioni si distingue per l’efficacia in confronto con le vecchie conquiste ed occupazioni militari. Mentre con queste ultime si infliggevano danni corporali sia ai componenti delle forze belligeranti che alla società civile, con la tecnica di occupazione utilizzata dall’usura coloro che dovrebbero opporsi per difendere il loro Paese vengono avvicinati uno ad uno e gratificati con copiose elargizioni di quel denaro che agli usurai non costa nulla, perché da loro stampato all’infinito e creato allo scoperto…. – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/la-guerra-per-il-dominio-del-mondo-non.html

Integrazione di Claudio Quaranta: “La comprensione delle cause e la conseguente dinamica degli eventi ai quali assistiamo e che quotidianamente viviamo deve indurci ad una sola conclusione. Tutti gli uomini consapevoli ed intellettualmente onesti d’Italia devono allearsi dando vita ad una grande Federazione…” – Continua in calce

Italia bombarola – Scrive Arrigo Colombo: “…lo scorso anno, in sede Onu, nella Prima commissione è stata approvata la risoluzione – presentata dal Messico con altri cinque Paesi – che istituisce dal Marzo 2017 una Conferenza Onu per il bando delle armi nucleari; con il compito preciso di negoziare uno “strumento giuridicamente vincolante per vietare le armi nucleari, che porti verso la loro eliminazione totale”. Approvata con 123 si, 90 no, 16 astenuti. Tra i no, quello dell’Italia…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/il-vergognoso-no-dellitalia-al-bando-delle-armi-nucleari/

Giuristi per attuare la Costituzione – Scrive Luigi de Giacomo: “Con la presente convochiamo il gruppo giuridico “Giuristi per l’azione popolare”, guidati da Paolo Maddalena, presidente emerito della Corte Costituzionale, per il giorno venerdì 26 maggio 2017, alle ore 14,00, presso lo Studio Diotallevi, in Roma alla Via Sabotino, 17 (scala G, interno 17). Info. 333.4905495”

Il mare che ci aspetta… – Scrive Roberto Minervini: “Solo da poco tempo stiamo cominciando a percepire che tutti gli oceani del mondo andrebbero considerati quasi come un unico organismo vivente. Le correlazioni fra la fisica, la chimica e la biologia che si compenetrano, nel giusto lasso di tempo, fra questi particolari ecosistemi sono infatti strettissime. Ne sono testimonianza la presenza di inquinanti quali i metalli pesanti (mercurio, cromo, cadmio, piombo, ecc.), il PCB (policlorobifenili), il DDT, e tanto altro ancora anche negli animali che vivono relegati ai poli del pianeta (soprattutto mammiferi marini, pinguini e pesci) e quindi teoricamente lontanissimi dalle fonti d’inquinamento umane….” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/24/ecologia-marina-il-mare-che-ci-aspetta/

Mio commentino: “Nella società del “benessere” 8 milioni di tonnellate di plastica si riversano ogni anno nel mare”

No all’imbroglio della guerra “umanitaria” – Scrive Piattaforma Comunista: “Il 24 maggio 1915 l’Italia entrava nella I guerra mondiale – generata dagli antagonismi del regime capitalistico – spinto dalla volontà di una minoranza di elementi reazionari, avventurieri, sciovinisti e interventisti asserviti agli interessi delle classi possidenti. Oggi il primo dovere del movimento operaio e comunista è opporsi e sabotare in tutti i modi possibili i nuovi piani di guerra denunciando e smascherando senza pietà le menzogne e gli inganni sulla “difesa della libertà” e gli obiettivi “umanitari” diffusi dall’imperialismo a guida USA …”

Dopo Giovanni Falcone… Paolo Borsellino – Preghiera laica di Antonino Caponnetto: “Queste sono le parole di un vecchio ex magistrato che è venuto nello spazio di due mesi due volte a Palermo con il cuore a pezzi a portare l’ultimo saluto ai suoi figli, fratelli e amici con i quali ho diviso anni di lavoro di sacrificio di gioia, anche di amarezza. Soltanto poche parole per un ricordo, per un doveroso atto di contrizione che poi vi dirò e per una preghiera laica ma fervente. Il ricordo è per l’amico Paolo, per la sua generosità, per la sua umanità, per il coraggio con cui ha affrontato la vita e con cui è andato incontro alla morte annunciata ..” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/dopo-giovanni-falcone-paolo-borsellino-preghiera-laica/

Commento di Federico Cerulla: “Onore ai compagni Giovanni Falcone e Paolo Borsellino uccisi dalla mafia stato… e ai poveri ragazzi e non solo che muoiono di guerre attentati e follie dettate dalla smania di possesso e di danaro dei regimi capitalisti …”

Maggio. Il mese della Madonna e del Wesak – Maggio è il mese dedicato tradizionalmente alla Madonna (Grande Madre), ai matrimoni, alla fioritura ed alla bellezza della natura. Inoltre tra maggio e giugno si celebra il Wesak, ovvero la nascita del Buddha. Il Wesak buddista, ricorre quest’anno il 9 giugno, plenilunio in Gemelli, e per l’occasione saremo a Spilamberto dove abbiamo organizzato una passeggiata al fiume Panaro con canti sotto la luna piena (appuntamento all’ingresso del Sentiero Natura di Via Gibellini, alle ore 19). Con questi riti celebriamo vari aspetti della conoscenza della natura e della vita e della spiritualità della natura. – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/24/da-treia-a-spilamberto-per-festeggiare-la-madonna-ed-il-wesak/

Marche. Il TAR da via libera all’uccisione della Moretta – Scrive LAC: “TAR MARCHE NON ANNULLA CALENDARIO VENATORIO. Con delibera della Giunta regionale n. 1138 del 27 settembre 2016 la Regione Marche ha reinserito la Moretta (http://www.uccellidaproteggere.it/Le-specie/Gli-uccelli-in-Italia/Le-specie-protette/MORETTA) tra le specie cacciabili ed ha posto alcuni limiti al prelievo dello storno….”

Dietro le quinte – Scrive L’Aura: “Prego signori entrate in questo “deposito”, osservate con occhio curioso e giocoso il retroscena della rappresentazione che andremo a presentare. Passione, inganno, amore, odio, grandi tragedie, timore del futuro, consapevolezza delle contraddizioni, vizi umani, disperazione, solitudine degli eroi, affetti e valori costituiti e sovvertiti, sconvolgimento della natura, dove il più saggio è il folle, l’assurdità della vita umana percepita senza schermi.” – Continua:
http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/la-saggia-follia-del-mondo.html

Grulli… ma vaccinati – Scrive Gianni Lannes: “Il 19 maggio Renzi ha bacchettato i pentastelluti. E così il 20 maggio il comico, padrone – come da atto notarile – del partito 5 stelle ha innestato la retromarcia sui vaccini. In un post infatti si legge il seguente titolo: Il MoVimento 5 Stelle è per la massima copertura vaccinale”

Mio commentino: “Parole reiterate dal delfino Di Maio: sì alle vaccinazioni compulsive ma con informazione aggiunta…”

Amarcord. Oriana Fallaci l’aveva predetto – “Sveglia, Occidente, sveglia! Soprattutto non credo alla frode dell’Islam Moderato. Quale Islam Moderato?!? Quello dei mendaci imam che ogni tanto condannano un eccidio ma subito dopo aggiungono una litania di «ma», «però», «nondimeno»? È sufficiente cianciare sulla pace e sulla misericordia per essere considerati Mussulmani Moderati? È un Mussulmano Moderato quello che bastona la propria moglie o le proprie mogli e uccide la figlia se questa si innamora di un cristiano? Cari miei, l’Islam moderato è un’altra invenzione…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/08/oriana-fallaci-sveglia-occidente.html

Mio commentino: “..e qui mettiamoci anche lo zampone sionista, che ha sempre predicato la frantumazione dei paesi islamici… la “colpa” va suddivisa a pari merito tra sionisti ed usisti e mullah pervertiti. L’islam era  in quiescenza, in seguito  allo scioglimento dell’Impero Ottomano, e… dopo israele è iniziato il problema e non potendo estirparlo, come accadde alla Gerusalemme “liberata” dei crociati, si è creato fertile terreno nelle periferie per sostenere e far nascere la jahad, strumentale agli interessi sion-usa-occidente….” – Continua in calce al link soprastante

Commento di Roberto Lorenzetti, dopo l’attentato Manchester, del 22 maggio 2017, durante un concerto musicale: “Per l’islam la musica è peccato. Secondo quanto stabilito dal Corano e dalla sharia, è infatti proibito l’ascolto della musica e dei canti che non siano religiosi (in particolare se provenienti da apparecchi elettronici, come radio o stereo)…” – Continua in calce al link soprastante

Associazioni farlocche colluse col sistema – Scrive Giuseppe Altieri: “La maggioranza delle associazioni “ambientaliste” nazionali riconosciute in Italia sono farlocche… e finanziate, spesso, da capitali stranieri… e dagli ingenui che gli danno il 5 per mille e donazioni varie. Esse sono corresponsabili del disastro ambientale per diversi motivi. La gente comune delega a loro la lotta politico giuridica e istituzionale (gestita per fare soldi con progetti, oasi, educazione, ecc). Siedono nei tavoli dove si attua la concertazione obbligatoria per legge in materia ambientale e sanitaria, per le decisioni politiche e amministrative, senza costrutto…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/giuseppe-altieri-attenti-alle.html

Commento di F.L.M.: “Il nostro obiettivo è quello di una nuova coscienza umana in difesa di ogni essere vivente. Qualunque sia il nostro credo, la nostra estrazione sociale, politica o religiosa, affretteremo i tempi della liberazione dei nostri fratelli animali solo se metteremo in sintonia le nostre singole energie al servizio del bene comune e GRIDEREMO LA VERITA’ QUAND’ANCHE CROLLASSERO I CIELI….”

Morire di pesticidi – Scrive Agernova: “Siamo in un paese che usa il 50% di tutti i pesticidi europei, semplicemente per mancanza di assistenza agli agricoltori, finanziata anche essa da fondi europei, ma mai attivata dalle regioni, che la lasciano ai sindacati, proprietari dei consorzi agrari e cooperative che vendono pesticidi. Quando ci decidiamo a risolvere politicamente o a portare in tribunale queste cose?” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/05/italia-morire-di-pesticidi-si-puo.html

Mio commentino: ”…la natura aiuta se stessa, con i rospi… Ed in verità i rospi sono fra i migliori amici dell’uomo. Altro che pesticidi chimici ed OGM, i veri protettori dell’agricoltura sono i rospi che si nutrono di larve ed insetti nocivi. Ricordo quando da bambino i miei nonni materni, di Bagnoli di Sopra,  mi portavano a spasso nella campagna della Bassa Padana, e mi mostravano un corpulento rospo all’opera fra le foglie verdi, essi mi dicevano “Guarda fratel Rospo che ci aiuta a lavorare i campi… mi raccomando non infastidirlo mai…” Ed anche quest’anno è partita la campagna LAV per il salvataggio dei rospi in amore che passeggiano nelle nostre strade…”

La politica di Trump, che piace a sionisti e sauditi, getta l’Iran tra le braccia di Cina e Russia – Scrive : “La visita del presidente degli Stati Uniti nell’Arabia Saudita, il suo accordo a fornirle 300 miliardi di dollari in armi, la retorica ostile verso l’Iran e le intenzioni aperte espresse del principe Muhamad bin Salman sulla guerra all’Iran, chiariscono le opzioni politiche della leadership e del popolo dell’Iran….” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/il-placet-di-trump-ad-un-attacco-contro-liran-da-parte-di-sauditi-e-sionisti-accelera-lalleanza-cino-russo-iraniana/

E con ciò vi saluto, ciao, Paolo/Saul

…………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Ricordati che hai passato anni a criticarti e non ha funzionato. Prova ad approvarti e vediamo cosa succede.” (Louise Hay)

Commenti disabilitati