Archivio della Categoria 'Comunicazioni di servizio'

Capitalismo e consumismo, per una riscossa popolare, guida alle meraviglie nel tuo giardino, Donbass: le mie cronache di guerra, Donald Trump perseguitato?, …e se anche il mondo finisse?…

Il Giornaletto di Saul del 10 agosto 2022 – Capitalismo e consumismo, per una riscossa popolare, guida alle meraviglie nel tuo giardino, Donbass: le mie cronache di guerra, Donald Trump perseguitato?, …e se anche il mondo finisse?…

Care, cari, il capitalismo contribuisce a due distinti sviluppi: crisi e stagnazione. La crisi deriverebbe dall’offerta aggiuntiva di beni di consumo al mercato, ovvero dallo squilibrio tra offerta potenziale e domanda di consumo potenziale, determinando una riduzione della capacità produttiva aggiuntiva. La stagnazione deriverebbe dall’incapacità del mercato di assorbire il volume potenziale dei beni di consumo. (Bollettino Culturale) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2022/08/imperialismo-crisi-e-stagnazione.html

Corrispondenza spirituale – Scrive S.P.: “Saul, buongiorno. Come sta? Ho appurato che momentaneamente soffro di ruminazione mentale causata da dissidi familiari. Da quella che è la Sua esperienza,una regolare ed impegnata pratica meditativa; è indicata per bloccare il flusso di pensieri? Oppure pensa sia più appropriata una psicoterapia? La ringrazio infinitamente e Le auguro le migliori cose.” – Mia rispostina: “Aiutati che il ciel ti aiuta, dice l’adagio. l’ossessione di pensieri indesiderati, comunque creati nella mente dall’inconscio (in seguito alla inveterata identificazione con l’io oggettivo, ego) può essere “combattuta” (termine assolutamente improprio) con una azione di pensieri sostitutivi. Una spina per togliere la spina. Come fare? Ramana Maharshi raccomandava l’autoindagine chiedendosi “chi sono io?”, ovvero cercando l’origine della “coscienza” attraverso la quale i pensieri si manifestano. Se questo esercizio risultasse ostico, l’alternativa è l’arrendersi alla “Coscienza”, ma non supinamente bensì sostituendo l’invasione dei pensieri indesiderati con l’immissione volontaria di un pensiero che affermi questo “arrendersi”. In questo caso si usa un mantra da ripetere mentalmente in sostituzione del flusso dei pensieri. Di solito il mantra utilizzato è quello che maggiormente si abbina al nostro “credere”, ovvero la nostra fede verso la “Coscienza” (in questo caso definita Dio) dentro di noi. Dipende dalla tendenza culturale spirituale nella quale siamo identificati. Personalmente la mia via spirituale è iniziata attraverso il risveglio spontaneo in conseguenza dell’incontro con il mio Guru, Baba Muktananda. Siccome la mia mente era pervicacemente ribelle, egli mi consigliò di ripetere il mantra “Om Namah Shivaya” (mi inchino alla Coscienza che è la mia vera natura). Così ho ripetuto questo mantra come antidoto alla malattia dei pensieri. Puoi farlo anche tu!”

Per una riscossa popolare… – Scrive CARC: “Per una campagna elettorale non solo di comizi e comparsate in TV, ma soprattutto di iniziative di lotta contro il carovita, lo smantellamento delle aziende, la partecipazione alle guerre USA-NATO, la devastazione dell’ambiente e il riscaldamento climatico, lo sfascio e la privatizzazione della sanità e della scuola, le grandi opere inutili e dannose, gli sfratti, la repressione. Una campagna di mobilitazioni per rendere il paese ingestibile a qualsiasi governo che i vertici della Repubblica (grandi capitalisti e banchieri, USA e sionisti, Vaticano, organizzazioni mafiose) puntano a installare…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2022/08/09/carc-elezioni-politiche-del-25-settembre-2022-usare-tutti-gli-appigli-per-scalzare-le-larghe-intese/

Gaza. Basta aggressioni sioniste – Scrive J.E.: “Ho firmato la petizione “Rejecting the Israeli aggression and crimes against the Gaza Strip” e vorrei chiederti di aiutarci aggiungendo il tuo nome: https://chng.it/qRXZqHwvcK - Presidio in Piazza della Borsa a Trieste, mercoledì 10 agosto alle ore 20:00 con volantinaggio e fiaccolata a sostegno del popolo palestinese…”

Treia. “Guida alle meraviglie nel tuo giardino” ed il gusto dell’Acquacotta del 6 agosto 2022 – Scrive Andrea Biondi: “Anche quest’anno il circolo Auser Treia ha celebrato la consueta festa dell’acquacotta. Come sempre il momento conviviale è stato abbinato alla presentazione di un libro in sintonia con lo spirito ecologista e bioregionalista del circolo. Mentre l’acquacotta borbottava sul fuoco di un forno neolitico costruito in terracruda, l’autrice marchigiana Giovanna Olivieri ha presentato “Guida alle meraviglie nel tuo giardino”, il suo ultimo libro…” – Continua: https://auser-treia.blogspot.com/2022/08/guida-alle-meraviglie-nel-tuo-giardino.html

Fiorenzuola. Nasce una biblioteca dal “basso” – Scrive Paolo Mario Buttiglieri: “Nasce a Fiorenzuola (PC) una biblioteca di libri spirituali dedicata a Battiato. Le biblioteche Franco Battiato sono la condivisione di libri che ognuno di noi ha in casa: una vera biblioteca dal basso. Info. 347.2983592”

Donbass. Le mie cronache di guerra – Scrive Vittorio Nicola Rangeloni: “È uscito il mio libro “Donbass, le mie cronache di guerra”! (Idrovolante Edizioni) In questo libro ho raccontato i miei ultimi sei anni di vita trascorsi in Donbass. Se nei miei reportage e articoli ho sempre preferito lasciare da parte le mie impressioni dando voce alle persone che ho incontrato nei villaggi o nelle trincee, nel libro ho dato spazio anche alle mie riflessioni più personali…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2022/08/vittorio-nicola-rangeloni-donbass-le.html

Il partito della mediocrità del male – Scrive Gianluca Marletta: “Le elezioni si avvicinano (per quel che valgono) e lo scenario generale dei partiti è decisamente sconfortante, eppure è fuori di dubbio che se si volesse indicare qualcosa che si avvicina con buona approssimazione al male assoluto la scelta cadrebbe sicuramente sul PD. Sia chiaro, non sto dicendo che le altre aggregazioni siano molto migliori, ma il PD, nello scenario italiano, rappresenta un vero e proprio mistero (dell’iniquità)…”

Danimarca: vaccinazione un passo indietro – Scrive Arianna Graziato: “La Danimarca è un paese che sui vaccini contro il Covid si è spesso comportato controcorrente. Con la “nuova stagione vaccinale” prevista in autunno, il Paese ha deciso di sospendere in maniera definitiva la vaccinazione per i minori di 18 anni…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2022/08/danimarca-vaccinazione-un-passo-indietro.html

Avanti censura – Google non indicizza più direttamente i blog “Altra Calcata… altro mondo” e “Paolo D’Arpini”, inserisce solo i link dei siti in cui si parla di… per visualizzare direttamente i siti menzionati occorre ripetere la ricerca più volte…

Donald Trump perseguitato? – Scrive Antonio Castronovi: “L’FBI ha eseguito un mandato di perquisizione lunedì 8 agosto 2022 nel resort Mar-a-Lago di Donald Trump a Palm Beach, in Florida. Lo ha confermato l’ex presidente alla CNN. “La mia bella casa, Mar-A-Lago a Palm Beach, in Florida, è attualmente sotto assedio, perquisita e occupata da un folto gruppo di agenti dell’FBI”, ha detto in una nota…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2022/08/09/donald-trump-perseguitato-misterioso-blitz-dellfbi-nella-sua-casa-di-palm-beach/

Alcuni passaggi della dichiarazione di Donald Trump: “Questi sono tempi bui per la nostra nazione, come per la mia bella casa, a Mar-A-Lago, Palm Beach, attualmente sotto assedio, perquisita e occupata da un folto gruppo di agenti dell’FBI. Niente di simile è mai successo a un Presidente degli Stati Uniti prima. Dopo aver lavorato e collaborato con le agenzie governative competenti, questo raid senza preavviso a casa mia non era necessario o appropriato…” – Continua in calce al link soprastante

E se anche il mondo finisse…? – Scrisse Osho: “Se anche il mondo finisse… E allora? Tu finiresti con il mondo. Pensi forse che rimarresti in un’isola – da solo – mentre il mondo finisce? Non preoccuparti: avrai almeno la compagnia di qualche scarafaggio! E se il mondo finisce? Molte volte mi hanno fatto questa domanda, ma qual è il problema? Se il mondo finisce, finisce. La sua fine non creerebbe alcun problema, perché non saremmo più qui, saremmo finiti con il mondo e non rimarrebbe più nessuno a preoccuparsi. Sarebbe davvero la massima liberazione dalla paura…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2022/08/e-se-anche-il-mondo-finisse.html

Ciao, Saul/Paolo

…………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Certe gabbie mettono disordine nell’animo. Altre, al contrario, operano e agiscono per forza di levare. Levano materia, calce e mattoni, sgomberano il campo visivo” (”Ildegarda, la potenza e la grazia”)

Commenti disabilitati

L’ecologia rivoluzionaria bioregionalista, il Festival del Turismo Responsabile, vivere alla grande, Pollenza: alla scoperta delle origini, autopoiesi e cognizione, invito al risveglio, addio al dollaro, tutto il male del comportamento migliorista…

Il Giornaletto di Saul del 9 agosto 2022 – L’ecologia rivoluzionaria bioregionalista, il Festival del Turismo Responsabile, vivere alla grande, Pollenza: alla scoperta delle origini, autopoiesi e cognizione, invito al risveglio, addio al dollaro, tutto il male del comportamento migliorista…

Care, cari, … non necessariamente il ritorno di un gran numero di “cittadini metropolitani” alla vita di campagna, auspicato da alcune frange primitiviste del movimento bioregionale, può essere considerato un fatto positivo per la salvaguardia e l’ampliamento delle residue zone di wilderness ancora esistenti sul territorio nazionale… – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2017/02/la-proposta-politica-dellecologia.html

Gaza. Fermare gli assassini – Scrive Giorgio Stern: “Anche l’indifferenza è complicità. È stato dimostrato. Firmate: https://chng.it/2Zc4×6VP – Rejecting the Israeli aggression and crimes against the Gaza Strip”

Spilamberto. Festival del Turismo Responsabile – Scrive IT.A.CÀ: “Nelle giornate di venerdì 26, sabato 27, domenica 28 Agosto 2022 a Spilamberto (MO) arriva IT.A.CÀ- il Festival del Turismo Responsabile che coniuga la sostenibilità del turismo con il rispetto dei territori e dei loro cittadini Tra le 16 regioni che accolgono le 24 tappe dell’edizione 2022 : a Spilamberto parte la Prima Tappa dell’Emilia Romagna del primo grande evento italiano dedicato al turismo sostenibile ed accessibile…” – Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2022/08/il-festival-del-turismo-responsabile.html

Donbass. L’eccidio continua – Scrive Antonio Castronovi: “I ripetuti bombardamenti ucraini sulla popolazione civile a Donetsk, allontanano qualsiasi prospettiva di soluzione politica del conflitto e spingeranno la Russia ad occupare sempre più territori. E penso che la NATO ne sia consapevole …Per quale obiettivo? Almeno quattro persone sono morte a causa dei feroci bombardamenti dei nazisti ucraini nel centro di Donetsk. Sulla via principale della città giacciono i corpi lacerati di due donne e un bambino. Accanto a loro giace anche il cadavere di un uomo”

Vivere alla grande – Scrive Sergio De Prophetis: “70 anni vissuti dentro la grande famiglia del Genere Umano, accudito da piccolo e messo sulla piazza da adulto a guadagnarsi il pane, ad osservare il mondo, a intessere relazioni piacevoli e proficue, nutrendosi con la Cultura e gli Ideali. In cima ai miei sette decenni guardo indietro: ho imparato con le esperienze che il Fato a volte ci tiene in braccio, a volte ci da un calcio in culo. Ci vuole abilità ma anche una buona stella per navigare a lungo in vita…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2022/08/08/sergio-de-prophetis-70-anni-vissuti-alla-grande/

Commento di Caterina Regazzi: “…proprio ieri sera facevo una considerazione data dalle cose che mi succedono intorno: alcuni di noi se ne vanno in pochi secondi, senza magari neanche avere il tempo di dire addio a questo mondo, altri dopo più o meno lunghi tempi di sofferenza. C’è una motivazione per questo diverso destino?…” – Continua in calce al link soprastante

L’umiliazione del finto voto – Scrive Anna Pulizzi: “Obbligare i partiti d’opposizione a raccogliere 60mila firme in pochi giorni, e per di più fornendo in ritardo i moduli per farlo, è l’estremo atto di fede della giunta Draghi agli interessi delle oligarchie, che non tollerano alcuna voce fuori dal coro in parlamenti ridotti a covi del servilismo, come del resto già da tempo avvenuto con gli organi d’informazione…” P.S. Si può firmare per Italia sovrana e popolare a Macerata, in Piazza Cesare Battisti, Martedì mercoledì giovedì dalle ore 9 alle 13. Nel pomeriggio dalle 17 alle 20 – Per info: Claudia 393296558205”

Pollenza e dintorni. Alla scoperta delle origini… – Scrive Liana Maccari: “Sto pensando ancora a PNEVENTIA – POLLENTIA: Giovedì 21 luglio 2022 Prof. Simonetta Torresi – Giovedì 28 luglio 2022 Arch: Medardo Arduino. Narrami, o diva, l’aspra contesa tra l’arch. Medardo Arduino e la prof. Simonetta Torresi e mostra che non sei così distratta e non farti prendere dal romanzesco…” – Continua: https://treiacomunitaideale.blogspot.com/2022/08/pollenza-e-dintorni-alla-scoperta-delle.html

Invito al risveglio – Scrive l’arcivescovo Carlo Maria Viganò: “Una gravissima crisi sta colpendo l’Italia e, con essa, molte altre nazioni in cui la cupola eversiva internazionale del WEF ha preso il potere. Nel corso di questi anni abbiamo visto uscire allo scoperto personaggi che come d’incanto hanno raggiunto posizioni di governo, o dipendenti di banche d’affari ricevere investiture istituzionali senza alcun voto del popolo che, a parole, è detto sovrano. Ma questo popolo sovrano, dopo due anni di follie criminali da parte di tutti questi governi e parlamenti asserviti alla finanza internazionale, non avrà forse ancora compreso l’immane delitto compiuto contro l’umanità da questi congiurati, ma ha capito che i partiti “di sistema” hanno vergognosamente tradito gli impegni assunti con gli elettori, rendendosi complici di questo golpe bianco compiuto prima con il pretesto dell’emergenza pandemica, poi bellica ed energetica. L’emorragia di voti da partiti di governo e di finta opposizione sarà la conferma di una profonda spaccatura tra la classe politica e i cittadini…”

Autopoiesi e cognizione… – Scrive Lorenzo Merlo: “Se Platone, con la metafora del Mito della caverna – ricreazione occidentale del schopenhaueriano Velo di Maya, di vedica origine – alludeva all’abbaglio della presupposta conoscenza, nel pensiero del Volume la medesima debacle prende il nome di Bidimensione. Essa non è altro che una specie di fermo immagine della vorticosa realtà volumetrica. Un espediente obbligato dal nostro crederci e sentirci indipendenti da ciò che stiamo osservando…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2022/08/autopoiesi-e-cognizione-ed-il.html

Nota – Pensiamo che capire sia tutto, che acquisire dati attraverso lo studio sia conoscenza. È un peccato che ci limita e che ci obbliga ad una storia di conflitto.

Dare l’addio al dollaro – Scrivono Mario Lettieri e Paolo Raimondi: “In occasione del 14.mo Summit dei BRICS (Brasile, Russia, India, Cina, Sud Africa), organizzato a Pechino a fine giugno, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che i Paesi membri si stanno preparando a creare una valuta di riserva internazionale. Parlando in via telematica al BRICS Business Forum, egli ha affermato: “Il sistema di messaggistica finanziaria russa è aperto per la connessione con le banche, proiettando così la necessità di una valuta di riserva BRICS…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2022/08/dare-laddio-al-dollaro.html

Kosovo. Nuovo fronte NATO – Scrive Enrico Vigna: “Intorno al Kosovo si è sviluppata una situazione estremamente difficile, si è evitato lo spargimento di sangue ma non esiste ancora una soluzione a lungo termine. Le dichiarazioni del presidente serbo Vucic per una riduzione dell’escalation violenta significano che per ora non ci sarà un aggravamento del conflitto, ma il nodo della provocazione alla Serbia di NATO e UE resta…”

Tutto il male del comportamento ideologico migliorista – Più il tempo passa e più scopro il valore della libertà dai condizionamenti. Nel senso che è inutile pensare di poter “migliorare”, seguendo un criterio di scelta prefissata, se tutti i comportamenti e le azioni sono in verità dettate da una spinta connaturata interiore… – Continua:
https://bioregionalismo.blogspot.com/2022/08/tutto-il-male-del-comportamento.html

Ciao, Saul/Paolo

………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Mahanirvana: Imperituro, puro, sola essenza che tutto penetra. Né lontano, né grande, né piccolo. Egli comprende l’Essere Universale. Tale è Bhagawan Sri Nityananda” (Baba Muktananda)

Commenti disabilitati

Tempo e spazio, consigli per il Giornaletto di Saul, homo sapiens indomitus, le microplastiche sono dentro i nostri corpi, senza opposizione seria restano solo i forconi, la preghiera come riconnessione interiore…

Il Giornaletto di Saul del 8 agosto 2022 – Tempo e spazio, consigli per il Giornaletto di Saul, homo sapiens indomitus, le microplastiche sono dentro i nostri corpi, senza opposizione seria restano solo i forconi, la preghiera come riconnessione interiore…

Care, cari, tempo e spazio sono osservazioni comparative, parziali e mutuamente correlate, di mutamenti. Senza mutamento, niente tempo e niente spazio. E’ sempre stato così, anche se prima di Einstein pochi lo avevano evidenziato… (Sarvamangalam) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2022/08/la-differenza-fra-mappa-e-territorio.html

Nota – E’ sempre utile tenere a mente la distinzione tra mappa e territorio, tra rappresentazione e realtà complessiva, a parer mio…

Corrispondenza critica – Scrive F.: “Ciao Paolo/Saul, sono costretto a cancellare l’iscrizione al Giornaletto di Saul. Non riesco a leggerlo più perché vedi, una lettura quotidiana di articoli, commenti, ecc… molti dei quali ripetitivi, è un impegno troppo gravoso, almeno per me, che si aggiunge a ciò che già faccio per lavoro oltre che per diletto (poco purtroppo) e sinceramente non mi è possibile seguirti. Ma poi già te l’ho detto e lo ribadisco: un invio quotidiano di una sorta di newsletter, oltre che massivo perché simile ad un invio spam, è difficilmente leggibile…” – Continua: https://saul-arpino.blogspot.com/2022/08/pareri-e-consigli-per-il-giornaletto-di.html

Mio commentino: “Qui la storia del Giornaletto di Saul dalla sua fondazione: https://www.politicamentecorretto.com/2021/02/02/il-giornaletto-di-saul-presentato-ai-non-credenti/

Trieste. Potenza del sindacato? – Scrive Giorgio Stern: “Da un comunicato sindacale risulta che: “Ancora a nulla è servita la mobilitazione dei lavoratori e dei cittadini per salvare Wärtsilä; “CGIL CISL UIL chiedono con forza al Ministro” (quale forza?); “(vi faremo sapere i prossimi sviluppi) Grazie.”

LE MICROPLASTICHE ORMAI SONO DENTRO I NOSTRI CORPI… – Scrive il prof. Luigi Campanella di ECOITALIASOLIDALE: “Le microplastiche sono aggregati di molecole (metacrilato, propilene, polietilene, stirene, tereftalato) delle dimensioni dell’ordine del micron. La cosa interessante da una parte e shoccante dall’altra è che secondo uno studio danese (Heather, Leslie) il 77 % dei donatori di sangue le ha inglobate nel sangue ad una concentrazione fra 8 e 22 microg per ml di sangue…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2022/08/le-microplastiche-ormai-sono-dentro-i.html

La saggezza estemporanea dello Zen – Commento di Fabrizio De Iorio al link https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2014/12/la-saggezza-estemporanea-dello-zen.html?sc=1659884277561#c4966211559660784070 -: “Un maestro Zen che cercava un valido sostituto per guidare il monastero mise una brocca d’acqua e un bicchiere di fronte ad alcuni suoi discepoli. Non disse nulla. I discepoli iniziarono a discettare sul significato della brocca…” – Continua in calce al link segnalato

Homo sapiens indomitus – Scrive Fernando Lopez-Mirones: “Anche se fossi polinoculato e con vaccinazione completa, ammirerei i purosangue per essere stati capaci di resistere alla più grande pressione mai vista, anche da parte di partner, genitori, figli, amici, colleghi e medici. Le persone che sono state capaci di tale personalità, coraggio e capacità critica sono, senza dubbio, il meglio dell’umanità…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2022/08/07/homo-sapiens-indomitus/

USA geriatrici – Scrive Roberto Tumbarello: “Sfidare la Cina come insultare Putin non è politica di buonsenso. La visita di Pelosi a Taiwan è stata inopportuna – Ha messo, così, in grande imbarazzo il governo del paese impegnato sin dai tempi di Mao in un difficile equilibrio con la Cina Popolare. Per fortuna i cinesi hanno rispetto per chi ha una certa età e potrebbero non considerarla una sfida ma l’azione inconsulta di una donna anziana. È vero che col passare degli anni si acquisisce maggiore saggezza con l’esperienza, ma c’è qualche rischio. In un paese così giovane come gli USA non è normale che il vertice della classe dirigente sia così vecchio, vedi Biden. Non solo tra i democratici, ma pure tra i repubblicani. Anche Trump alle prossime elezioni sarà quasi 80enne…”

Senza opposizione restano solo i forconi… – Scrive Andrea Zhok: “Reduce da tre giorni di raccolta firme devo dire che è stata un’esperienza rinfrancante, per non dire entusiasmante. Moltissimi ribadivano che non era più possibile stare a guardare e che di fronte all’arroganza di una politica (e di un’informazione) autoritaria e sorda eravamo arrivati al fondo del barile. Altri dicevano che senza una voce a rappresentare il malessere del paese “il prossimo passo erano solo i forconi”…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2022/08/senza-unopposizione-seria-ed-onesta.html

Nota – Le forze di ogni singolo, da solo, sono assolutamente impari di fronte a questo compito di rinascita in circostanze drammaticamente ardue. Ma forse oggi quel singolo non è più così irrevocabilmente solo…

La “preghiera” come riconnessione interiore – Ogni qualvolta si sente il bisogno di riconnettersi interiormente, sia che noi siamo credenti o meno, si ricorre al dialogo interno. Questo dialogo è stato anche definito “preghiera”. Ovviamente non è la preghiera che viene rivolta al dio od ai santi per chiedere la loro intercessione e per ottenere favori o vantaggi, quella non è preghiera ma commercio religioso…” – Continua: https://bioregionalismo.blogspot.com/2019/04/the-various-forms-of-prayer-and.html

Ciao, Saul/Paolo

………………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Perchè amare gli animali?: “Perchè non sanno cos’è l’odio, nè la guerra, perchè non conoscono nè l’invidia, nè il rancore, perchè il loro sguardo è puro come la loro anima” (Madre Teresa di Calcutta)

Commenti disabilitati

Meglio la vita o il denaro?, Giorgio Bianchi intervista Marija Zakharova, campagna 24 ore per Julian Assange, la griglia psichica dei rapporti interpersonali, battaglia per la libertà d’informazione, la saggezza estemporanea dello Zen…

Il Giornaletto di Saul del 7 agosto 2022 – Meglio la vita o il denaro?, Giorgio Bianchi intervista Marija Zakharova, campagna 24 ore per Julian Assange, la griglia psichica dei rapporti interpersonali, battaglia per la libertà d’informazione, la saggezza estemporanea dello Zen…

Care, cari, il 28 e il 29 luglio il governo congolese ha messo all’asta 27 siti per esplorazioni petrolifere che includono un milione di ettari di torbiere, 11 milioni di ettari di foresta fluviale e parte del parco dei Virunga, dove vivono alcuni degli ultimi gorilla di montagna. Il governo stima che questi 27 siti contengano circa 22 miliardi di barili di petrolio per un valore, ai prezzi attuali, di circa 650 miliardi di dollari. Circa 12 volte il Prodotto Interno Lordo congolese… – (Maurizio Murru) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2022/08/biodiversita-ad-un-bivio-meglio-la-vita.html

Gaza. Ennesimo attacco indiscriminato sionista – Riferiscono Agenzia Dire e Wafa: “Gaza, 5 agosto 2022, l’esercito israeliano ha sparato una serie di missili che hanno causato almeno otto morti e decine di feriti. Nell’attacco aereo ha perso la vita anche una bambina di cinque anni nonché Taysir al-Jabari, ufficiale della Brigata Al-Quds, forse il vero obiettivo di Tel Aviv. Colpito anche un grattacielo, nel quartiere Al-Rimal di Gaza City, scatenando un incendio la cui colonna di fumo secondo i testimoni è visibile per chilometri. Anche qui numerosi residenti sono rimasti feriti…”

Zakharova, Putin, Italia sovrana e popolare… – Giorgio Bianchi presenta la prossima presidente della Russia. Intervista alla portavoce di Vlazov Marija Zakharova: “Mica mi domanderai se sono stata io a licenziare Draghi?”… Prima parte dell’intervista della portavoce del ministero degli esteri russo Marija Zakharova… – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2022/08/giorgio-bianchi-zakharova-putin-italia.html

Nota – Il partito ITALIA SOVRANA E POPOLARE recentemente costituitosi, al fine di partecipare alle prossime elezioni politiche del 25 Settembre 2022, deve raccogliere circa 60.000 firme in tutta Italia dai nostri concittadini.

Battaglia per la libertà d’informazione – Scrive Claudio Messora: “Ho deciso di accettare la proposta di Francesco Toscano di provare a portare in Parlamento la battaglia per la libertà di informazione, da indipendente (non ho tessere di partito), quando si è reso ormai evidente che, nonostante le enormi pressioni, una ulteriore semplificazione dell’offerta elettorale in materia di liste “anti-sistema” non si sarebbe compiuta. Mi sono messo a disposizione perché credo che in questa fase storica…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2022/08/06/claudio-messora-portare-la-battaglia-per-la-liberta-di-informazione-a-un-livello-superiore/

Campagna 24 ore per Julian Assange – Scrive Pressenza: “Abbiamo pubblicato quest’articolo https://www.pressenza.com/it/2022/08/24-ore-per-julian-assange/ che sintetizza lo stato dell’arte. Grazie per adesioni e aiuti “

La griglia psichica dei rapporti interpersonali – Spesso ho affermato che i diversi aspetti psichici da noi incarnati e le energie degli elementi che ci contraddistinguono formano una specie di “griglia” attraverso la quale noi riusciamo a percepire il mondo esterno e le situazioni sulla base della sintonia (od opposizione)  incontrata. E’ come osservare l’ambiente che ci circonda guardando da una finestra, ciò che vediamo è limitato e circoscritto dalla posizione e dimensione della sua apertura… – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2022/08/la-griglia-psichica-dei-rapporti.html

Piemonte e Lombardia. Salvare il riso dalla siccità – Scrive Gian Marco Centinaio: “Intervenire subito con misure straordinarie per garantire un’irrigazione di soccorso entro i prossimi giorni per non compromettere l’intera produzione risicola in Lombardia e in Piemonte e i tanti sforzi praticati dagli imprenditori agricoli in questa difficilissima stagione”

La saggezza estemporanea dello Zen – “Maestro ti prego insegnami la vera essenza dello Zen” – Implorò un discepolo rivolto al maestro Josshu. Ed il maestro rispose: “Hai finito di mangiare?” – “Sì maestro, ho finito” – “Allora va a lavare le stoviglie!” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2014/12/la-saggezza-estemporanea-dello-zen.html

Ciao, Saul/Paolo

………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La parte migliore di ogni persona non la troviamo nelle grandi imprese che compie. La troviamo nei piccoli e preziosi gesti quotidiani. Di umiltà, gentilezza, amicizia, amore.” (Agostino Degas)

Commenti disabilitati

Hiroshima e Nagasaky day, Draghi genio o ingenuo?, Amnesty International denuncia le violenze ucraine contro i civili, Cabras si scinde da Paragone, la domanda finale…

Il Giornaletto di Saul del 6 agosto 2022 – Hiroshima e Nagasaky day, Draghi genio o ingenuo?, Amnesty International denuncia le violenze ucraine contro i civili, Cabras si scinde da Paragone, la domanda finale…

Care, cari, il lancio di quelle 2 bombe atomiche sulle città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki nel 1945 dovremmo considerarlo un crimine contro l’umanità al pari, se non peggio, dei campi di concentramento nazisti per sterminare gli ebrei ad Auschwitz e Dachau. Il record mondiale dello sterminio nell’unità di tempo (110mila morti all’istante) ha cambiato per sempre la storia dell’Umanità ponendola di fronte al baratro di una “avventura senza ritorno”, destinazione fine del mondo… (Alfonso Navarra) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2022/08/6-e-9-agosto-hiroshima-e-nagasaki-day.html

Integrazione di Albert Camus: “Noi riassumeremo il nostro pensiero in una sola frase: la civiltà meccanica è appena giunta al suo ultimo grado di barbarie. Dovremo scegliere, in un futuro più o meno prossimo, tra il suicidio collettivo e l’impiego intelligente delle conquiste scientifiche… – Continua in calce al link soprastante

Amnesty International denuncia le violenze ucraine – L’ultima ricerca condotta tra il Donbass, Kharkiv e Mykolayiv, coinvolgendo sopravvissuti, testimoni, familiari delle vittime, raccolte dati e verifiche, porta Amnesty International ad arrivare ad una conclusione roboante: “Abbiamo documentato un modello in cui le forze ucraine mettono a rischio i civili e violano le leggi di guerra quando operano in aree popolate”, ha affermato Agnès Callamard, Segretario generale di Amnesty International… “Essere in una posizione difensiva non esenta l’esercito ucraino dal rispetto del diritto umanitario internazionale”… – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2022/08/amnesty-international-denuncia-le.html

Calenda sfacia il centrosinistra? Scrive Marco Palombo: “Ora Fratoianni e Calenda stanno discutendo-leticando via web, e finalmente sta crollando l’ ipocrisia, che da Veltroni-Vendola in poi ha tenuto in vita artificialmente il centrosinistra, l’alleanza tra Pd e il campo largo che contiene: centri sociali e Violante, nonviolenti integrati alleati con adoratori della NATO, antirazzisti radicali e Marco Minniti… Sto sognando ? Domani mi sveglierò con l’alleanza ricomposta: Gelmini-Fratoianni-Calenda-Letta…”

Pino Cabras si scinde da Gianluigi Paragone – Scrive Pino Cabras: “Il quadro di possibile accordo elettorale fra Alternativa e Italexit in vista delle elezioni del 25 settembre 2022 è sciolto. Laddove c’era un consenso di fondo su una serie di importanti nomi da presentare come candidati, nella composizione in dettaglio delle liste presentata da Italexit abbiamo riscontrato la presenza – anche in ruoli di capolista – di candidati organici a formazioni di ispirazione neofascista.” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2022/08/05/separati-prima-ancora-di-essere-uniti-pino-cabras-si-distingue-da-paragone/

Mio commentino: “A questo punto, a mio avviso, l’unica opzione per Alternativa sarebbe il ritorno all’alleanza con Italia sovrana e popolare, ma forse i tempi massimi sono scaduti… Ma qualcuno bisognerà votare, come riflette Silvana De Mari: “…io andrò a votare e voterò per…” – Continua in calce al link soprastante

La questione algerina. Draghi genio o ingenuo? – Scrive Alessandro Orsini: “I partiti italiani commettono spesso l’errore di legarsi a Paesi stranieri di cui ignorano le dinamiche interne e internazionali. Oggi i partiti italiani stanno ripetendo lo stesso errore con l’Algeria, divenuto il principale fornitore di gas dell’Italia. Quanto all’Algeria, Mario Draghi e i partiti che lo sostenevano (od ancora sostengono la sua “agenda”) si fregiano di averla trasformata nel primo fornitore di gas dell’Italia per affrancarsi dalla Russia…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2022/08/la-questione-algerina-draghi-genio-o.html

Studi geostrategici – Scrive G.V.: “L’EPICENTRO DELLA STRATEGIA PER IL CONTROLLO GLOBALE RESTA SEMPRE IL MEDITERRANEO. Ne è testimone l’importanza acquisita dalla Turchia di Erdogan. Questa entità geostrategica CONFERMA la grande intuizione di Costantino e lentamente, a malincuore, anche i garzoni del potere finanziario sono costretti ad ammetterlo. E’ pertanto con Erdogan o con i suoi eredi, che occorre fare i conti, ma su uno scachiere che è quello della Geopolitica o, se vogliamo, del gioco del GO… (vince chi riesce a circondare l’altro)”

La domanda finale – Sri Ramana ha detto che noi, ognuno di noi, siamo in essenza realmente Jnani (conoscitori della verità), che ci muoviamo con le gambe dell’esteriorizzazione (uscir fuori da sé) e dell’interiorizzazione (entrare nel proprio sé). Tutti noi viviamo sottoposti agli stessi imperativi, ci spingiamo verso la stessa realizzazione. Senza l’esteriorizzazione non potremmo manifestarci nello specchio della creazione, che consente all’Assoluto di percepire se stesso. L’illuso e l’illuminato sono entrambi “necessari”. L’illuso non può scegliere. Il liberato non sceglie. Poiché non vi è “scelta”. Upadesha Saram descrive il sentiero del “ritorno a casa”. – Continua: https://bioregionalismo.blogspot.com/2018/04/ramana-maharshi-final-question-ramana.html

Ciao, Saul/Paolo

………………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Lo stesso Sé appare come il mondo di nomi e forme diverse. Comunque, il Sé non agisce come una causa efficiente (‘nimitta karana’), creandolo, sostenendolo e distruggendolo…” (Ramana Maharshi)

Commenti disabilitati