Risultato della ricerca:

La verità non è quel che sembra, no alle armi ai sauditi, indagine sul nucleare israeliano, idea bioregionale, autoestinzione di massa, caso Regeni rivisitato, identità di genere…

Il Giornaletto di Saul del 6 settembre 2017 – La verità non è quel che sembra, no alle armi ai sauditi, indagine sul nucleare israeliano, idea bioregionale, autoestinzione di massa, caso Regeni rivisitato, identità di genere…

Care, cari, buon giorno a te caro Paolo, rido… rido si al pensiero di quanti dei pochi numerosi lettori del giornaletto riescono a leggere le mie poesie o quel che scrivo sempre più stralunato e surreale infatti anche tu parli di allucinazione poetica. Rido… si rido ancora al pensiero che molti credono che tu sei stato veramente in Africa ed India invece non sanno che non sei mai uscito dalla biblioteca in cui hai lavorato a Roma dove hai appreso la cultura orientale studiando e leggendo tutti i testi che ti capitavano sotto mano… (Ferdinando Renzetti)… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/09/la-verita-non-e-mai-quel-che-sembra.html

Mio commentino: “Questi son giorni di luna piena. Quindi è lecito “uscire un po’ di senno”, anzi, uscendo di senno si raggiunge uno spazio diverso, di saggezza aldilà della logica. Pertanto accetto con gioia la visione onirica di Ferdinando, che è un grande sintetizzatore poetico…”

Pordenone. Allarme tifo al Rainbow Family – Scrive Giulietta Blù: “Informazioni importanti per chi è stato al raduno europeo “Rainbow Family” di Pordenone. Un uomo trasferito in gravi condizioni in ospedale in elicottero era ammalato di tifo (salmonella tifoide). Non c’erano casi da 35 anni in Italia,  per quel che ne so, ci sono tre persone ricoverate con questa diagnosi…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/09/pordenone-casi-di-tifo-al-raduno.html

Disarmo nucleare – Scrive Olivier Turquet: “Il tema del disarmo nucleare in tutte le sue forme mi pare il più importante. Tra l’altro ti chiederò un’adesione della Rete Bioregionale all’appello sulla firma dell’Italia al trattato di Interdizione delle Armi Nucleari che stiamo mettendo a punto…”

UE. Votazione contro la vendita di armi ai sauditi – Scrive Marco Palombo: “La commissione esteri del Parlamento europeo ha approvato una proposta di risoluzione sull’esportazione di armi da proporre al voto dell’assemblea del Parlamento. Hanno votato a favore i gruppi Socialisti e Democratici, Verdi, Sinistra Europea-GUE, Alde, M5S. Ha votato a favore anche Brando Benifei, giovane esponente spezzino del partito democratico. La lunga risoluzione che sarà votata il 12 settembre ribadisce la necessità urgente di embargo sulle armi per l’Arabia saudita…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/09/05/ue-commissione-esteri-approva-proposta-contro-la-vendita-di-armi-allarabia-saudita-il-12-settembre-2017-votazione-allassemblea-del-parlamento/

Trento. Che fine hanno fatto i cuccioli dell’orsa “giustiziata”? – Scrive Silvia Premoli: “LEAL Lega Antivivisezionista ha sporto denuncia querela e fa richiesta di costituirsi parte civile nell’instaurando procedimento penale nei confronti della Provincia di Trento per l’uccisione dell’orsa KJ2 mettendo i suoi cuccioli nella situazione di non poter sopravvivere…”

Israele. Corte suprema indaga sull’arsenale nucleare – Scrive Angelo Baracca: “È il caso di ricordare che Israele non ha mai ammesso ufficialmente e pubblicamente l’esistenza del suo arsenale nucleare, e non ha aderito al Trattato di Non Proliferazione. Il governo israeliano aveva chiesto alla Corte Suprema di rigettare la causa, sostenendo che la Corte Suprema non ha l’autorità di ordinare al primo ministro di legiferare. Ma la Corte ha respinto la posizione del governo…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/09/israele-la-corte-suprema-indaga.html

Mio commentino: “Probabilmente con questa mossa “ufficiale” si vuole “di straforo” render chiaro ai “nemici” che l’entità sionista dispone di armi nucleari… e quindi che stessero attenti a non provocare la reazione israeliana…”

L’idea bioregionale – Scrive Stefano Panzarasa: “Il Bioregionalismo è l’arte di vivere in un luogo in armonia con la natura. Il Bioregionalismo è l’arte di non causare dolore innecessario agli animali. Il Bioregionalismo è l’arte di liberarci dal patriarcato, dal Dio patriarcale e ritornare alla Madre Terra, all’uguaglianza e alla libertà….” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/09/il-bioregionalismo-e-larte-di-vivere-in.html

Commento di S.B.: “ho letto questo articolo sul bioregionalismo di Stefano, alla fine ce l’ha sempre con il matriarcato, per carità l’energia femminile sarà pure più positiva, ma non significa “paradiso”…”

Mia rispostina: “Dietro le quinte: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2009/07/13/rete-bioregionale-italiana-la-mia-battaglia-istituzionale-laica-e-vegetariana-i-miei-%E2%80%9Ctristi%E2%80%9D-tiri-destri-e-mancini-agli-ecologisti-e-come-sono-riuscito-a-sopravvivere-all/

Italianità stravolta – Scrive Anna Maria Campogrande a integrazione dell’articolo https://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/08/ue-gli-pseudo-intellettuali-sciuscia.html?showComment=1504611050569#c4118306110675521330 -: “…gli Italiani, vivono in un Paese occupato dalla fine della seconda guerra mondiale e sono oggetto di una strategia, studiata a tavolino, di occupazione totale e di distruzione della loro millenaria civiltà, lo testimoniano, tra l’altro, le successive scellerate riforme della pubblica istruzione, l’imposizione dell’inglese ai bambini della scuola materna che ne scompiglia la forma mentis, il fenomeno delle immigrazioni di massa che non è semplicemente spontaneo ma predisposto e organizzato, l’abbassamento del livello dei politici, ecc…” – Continua in calce al link segnalato

Autoestinzione di massa – Scrive Marco Bracci: “Tempo addietro avevo annunciato che la fine è vicina e qui lo confermo, aggiungendo che da calcoli da me effettuati tenendo conto di una indiscrezione spirituale, entro il 2027 si compirà la sorte dell’Umanità. Mi capita spesso di scrivere sull’argomento in oggetto e devo dire che mi capita anche di leggere commenti scettici e talvolta offensivi. I miei scritti sono motivati da seri avvertimenti provenienti dal mondo spirituale puro, ma ormai la distanza fra l’uomo e il divino è talmente grande che praticamente nessuno ascolta parole di avvertimento come quelle che ho scritto anche alcuni giorni fa…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/09/autoestinzione-di-massa-la-cosa-e.html

Spilamberto. Ben-essere – Scrive Ting: “Il 23 settembre 2017 pomeriggio all’insegna del BEN-ESSERE con operatori a vostra disposizione per trattamenti (con contributo volontario). A seguire ore 18 circa lo spettacolo di musica, danza, e recitazione. A seguire la conferenza: ” il Ben-essere è la gioia di vivere?” con le Dottoressa Sabine Eck e Marcella Brizzi ed infine musica live con mantra per il benessere, e spazio alle domande del pubblico! Info. ting.spilamberto@gmail.com”

Europa. Omologazione via meticciato – Scrive Olga Chetverikova: “I più profondi ricercatori sull’ “integrazione europea” indicano che essa conduce a una grande ridisegno dello spazio europeo, che può essere definita una vera e propria rivoluzione geopolitica. Il vero scopo di questo è lo smantellamento della pubblica istruzione nazionale e l’eliminazione dei confini politici per garantire la libera circolazione dei capitali transnazionali e consolidare il controllo sulla sua parte per le aree chiave del continente. Tuttavia, questa rivoluzione geopolitica è accompagnato da non meno profonda rivoluzione nel campo della demografia, che gli scienziati chiamano “catastrofe demografica”..- Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/09/europa-globalizzazione-ed-omologazione.html

Napoli. Capitale degli spioni NATO – Scrive Manlio Dinucci: “Iniziata l’opera di spionaggio, il 5 settembre 2017, a Lago Patria (Napoli), dove ha sede il Comando Nato: nel suo quartier generale (85000 metri quadri, con un personale di 2500 militari e civili in aumento) è stato inaugurato l’«Hub di direzione strategica Nato per il Sud». Fortemente caldeggiato dalla ministra Pinotti, esso ha il compito di raccogliere informazioni relative a destabilizzazione, terrorismo, radicalizzazione, etc.”

Egitto. Il caso Regeni rivisitato – Scrive Fulvio Grimaldi a Alessandro Di Battista: …sono rimasto sinceramente esterrefatto per le tue dichiarazioni alla Camera sulla questione Giulio Regeni e, in particolare, per aver accreditato la manifesta bufala di un giornale come il New York Times sulle presunte “prove inconfutabili” di un suo articolo assolutamente privo di tali prove che sarebbero state fornite da un oscuro e anonimo funzionario dell’amministrazione Obama. Prove di cui da allora non si è saputo più nulla. Considerare il NYT lo standard aureo dell’informazione è perlomeno azzardato, visto il ruolo che questo quotidiano, espressione dell’estrema destra israeliana, ha sempre sostenuto nell’avallare le ragioni, false, per tutte le guerre d’aggressione Usa, comprese le illazioni sulle famigerate armi di distruzione di massa…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/09/05/egitto-il-caso-regeni-rivisitato-ed-altro-ancora/

Commento di J.E.: “Il Governo in parlamento: abbiamo buoni e importanti rapporti reciproci con l’Egitto ed è quindi necessario che il ‘caso Regeni’ trovi una soluzione. Le indagini vanno estese a Cambridge, ai compiti assegnati a Regeni in Egitto…” – Continua al link sopra segnalato con altri commenti

Identità di genere ed ecologia sessuale – Nell’immaginifico dell’alienazione dal genere si comincia con poco, con innocenti modellini. Prima unisex, poi bisex, infine transex e trangender e l’uomo e la donna scompaiono. Insomma l’alienazione dal genere diventa una forma di alienazione sociale. La specie umana diventa una specie di alieni… Angeli o demoni che siano. Infatti gli angeli ed i demoni anche nella fantasia “religiosa” non hanno un preciso genere, sono neutri e dimostrano un sesso ambivalente secondo la “necessità” o l’utilità….” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/11/pansessualita-ecologica-e-spirituale.html

Ciao, Paolo/Saul

………………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Che sia ricco o povero, il Ribelle è un vero imperatore poiché ha spezzato le catene dei condizionamenti e delle opinioni della società repressiva. Ha dato forma a se stesso, abbracciando tutti i colori dell’arcobaleno, emergendo dall’oscurità e dalle radici informi del suo passato inconsapevole e sviluppando ali con cui volare alto nel cielo. Il suo modo di essere è ribelle non perché lotti contro qualcuno o qualcosa, ma perché ha scoperto la propria vera natura ed è determinato a vivere in base a essa. Il ribelle ti sfida a essere coraggioso a sufficienza per assumerti la responsabilità di ciò che sei e per vivere in funzione della tua verità.” (Osho)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Aiutiamo i terremotati di Bolognola, un libro poco “pacifista”, pansessualità, Calcata immaginaria, i muri del papa, aviaria

Il Giornaletto di Saul del 17 novembre 2016 – Aiutiamo i terremotati di Bolognola, un libro poco “pacifista”, pansessualità, Calcata immaginaria, i muri del papa, aviaria

Care, cari, riporto l’appello dei nostri colleghi del Seminterrati Marche impegnati ad aiutare i contadini ed allevatori di Bolognola (Macerata). Sono urgentemente richiesti materiali vari, necessari a riparare le stalle degli animali e le strutture agricole, soprattutto ora che oltre al terremoto è giunta anche la neve…. – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/11/bolognola-macerata-appello-con.html

Il circolo vegetariano di Treia su Il Resto del Carlino di Macerata – La mattina del 16 novembre ho avuto la bella sorpresa di trovare un articolo sul Circolo Vegetariano VV.TT. di Treia pubblicato su Il Resto del Carlino, edizione di Macerata. Trattasi di un’intervista redatta da Roberta Maria Simonetti in cui si raccontano in breve le vicende ultra-trentennali della nostra associazione. Qui a Treia -purtroppo – è ancora poco conosciuta, infatti la maggioranza degli aderenti sono persone che vivono in diverse parti d’Italia, qui di Treia siamo solo un paio… ma speriamo con il tempo di aumentare il numero. Per questa ragione anche noi del Circolo saremo presenti al reparto olistico della Fierucola delle Eccellenze Bioregionali (che si tiene alla Torre Molino di Passo Treia l’8 dicembre 2016 dalle ore 15 alle 20), con un nostro banchetto divulgativo

Corano. Un libro poco “pacifista” – Scrive A.M.: “Per i Mussulmani il Corano è il “LIBRO SACRO” tanto che l’Islam è definito la religione del libro e TUTTO quanto è scritto nel Corano è dogma di fede in quanto dettato a Maometto dallo stesso Allah. Orbene eccovi alcuni passi tratti dal Corano con i riferimenti alle rispettive “Sure”..” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/11/corano-forse-non-e-proprio-un-libro.html

Commento di M.D.A.: “Per non parlare di quanto sta oggi avvenendo -al contrario- nella chiesa cattolica. In duemila anni di storia la Chiesa ha creato e favorito solo divisioni e sparso odio contro le comunità, anche cristiane, con differenti credi. Ora il Papa ritiene che sia possibile realizzare il suo sogno visionario. Per ritornare alla realtà, dovrebbe visitare le città (straniere ed italiane) in cui si sono concentrate in poco tempo masse eterogenee di stranieri, solo così capirà quale sia la vera natura dei problemi e quanto siano utopistiche le sue soluzioni! Nel frattempo, il Sindaco di Milano ha creduto opportuno chiedere l’intervento dell’Esercito per riportare l’ordine nei quartieri ormai in balia dei clandestini…”

Pansessualità o transgenderismo? – L’omosessualità o la eterosessualità sono espressioni della sessualità umana senza dover ricorrere alla correzione od al cambiamento chirurgico del “genere”. Questa, seconde me, è il senso dell’ecologia sessuale espressa nella teoria della Pansessualità. Ed invece? Stiamo diventando un popolo di mutanti. Mutiamo il genere all’esterno. Siamo trans-gender: siamo uomini che decidono di diventare femmine e donne che hanno deciso di diventare maschi…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/11/pansessualita-ecologica-e-spirituale.html

Commento di Monica Morace: “Magari ho capito male, ma l’omosessualità non è propriamente qualcosa di naturale, se lo fosse, perdona il termine un po’ crudo, l’orifizio anale sarebbe lubrificato ed in più questo tipo di rapporti a livello sottile lascia molto, ma molto a desiderare, l’organo sessuale maschile finisce in una cloaca. Gli omosessuali maschi hanno tutti un problema psicologico con la madre e ti parlo per esperienza diretta in quanto ho frequentato assiduamente il mondo gay…”

In difesa degli animali e dell’ambiente – Scrive Mariangela Corrieri: “In questi ultimi anni, dall’attuale Governo PD, sono stati eliminati molti strumenti per il controllo dei reati contro gli animali, ignorate le leggi che li tutelano, promulgate leggi che li uccidono, oscurate le richieste di soccorso, azzerate o ridotte le risorse conseguenti…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/11/in-difesa-degli-animali-e-dellambiente.html

Val d’Angrogna. I piumani s’incontrano – Scrive Andrea: “Per riconnettersi col bosco e tra di noi; sprigionare energia positiva e idee piumaniche in vista del raduno estivo RIVE e non solo. Il luogo è Val d’Angrogna località Martel, 50 km a est di Torino. Alloggiamento: Casa nel bosco della mamma di Andrea Majid. Luoghi delle attività: le montagne, la sala della chiesa valdese di Torre Pellice. Periodo: il raduno comincia il 26 dicembre 2016 e termina il 7 gennaio 2017. Ognuno è libero di venire quando cavolo gli pare, per quanto vuole; però è importante comunicarlo prima per capire quanti siamo e se c’entriamo nella casa. Info. alfalox@hotmail.com”

Ucraina. Ci provano in tutti i modi a mettere la Russia in difficoltà – Scrive Sputnik: “Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato il decreto sul ritiro della Russia dal trattato sulla Corte penale internazionale. Il ministero degli Esteri è stato incaricato di inviare una nota al segretario generale delle Nazioni Unite. Ieri il procuratore capo della Corte penale internazionale, la giurista gambiana Fatou Bensouda, ha ritenuto un atto di guerra contro l’Ucraina la riunificazione della Crimea con la Russia, considerata un’occupazione di un suo territorio. Ha dichiarato inoltre che gli investigatori della procura stanno attivamente cercando di scoprire se i gruppi armati filorussi del Donbass siano sotto il controllo dello Stato russo. Se gli investigatori riusciranno a provare questa tesi, gli eventi in questa parte del Paese saranno riconosciuti come un conflitto armato con la Russia…”

Calcata immaginaria – I fatti qui riportati, inerenti i primordi della civiltà italica ed europea,  risalgono a diverse migliaia di anni fa. Sono tratti dall’Akasha, la memoria collettiva, e non hanno quindi una base storica certificata. Ciò non toglie che possano corrispondere a verità… – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/11/calcata-immaginaria-lantagonismo-per-la.html

Protestare contro Trump, conviene – Scrive Fulvio: “…che fenomenali compagni di letto (più che di strada) si ritrovano a organizzare la guerra alla morte contro Trump: Soros, tutte le Ong Cia, FoX News (e tutto il network Fox), l’emittente del padrone dei media neoliberisti e imperialisti di estrema destra di mezzo mondo, il massimo strumento bellicista, fascistizzante e deculturizzante del pianeta, il giro del terrorismo islamista (e nazista in Ucraina) messo in piedi dai neocon e coltivato da John McCain e compari, assieme all’intera “sinistra” occidentale e il pifferaio “manifesto”, gli urlatori falsi antirazzisti e autentici razzisti eurocentristi, i pacifinti, i diroittoumanisti, i marciatori di pace, i fustigatori dei dittatori… Signora mia, non c’è più religione! Con tutte le riserve possibili su Donald Trump, fino a quando non avrà non detto ma fatto qualcosa….”

Vaticano. I muri del papa – Scrive Enrico Galoppini: “Papa Bergoglio anche ieri ha fatto “notizia”. Ha detto (Tg1): “Abbattere i muri”. Ma non lo dice tutti i giorni? Forse questa era una “notizia” perché data subito dopo Trump che ha messo in squadra un “razzista” e “antisemita”. E quando se la prende coi “muri” Papa Francesco pensa solo al Messico e all’Ungheria o ha in mente anche la Palestina? E il “Muro del vaticano”? Che ne facciamo?”

Influenza aviaria. Un messaggio sulla vaccinazione – ”Jon Rappoport ha trovato l’analisi più interessante della pandemia del 1918 in un libro di Eleanor McBean, Vaccination Condemned, scritto oltre 25 anni fa. La testimone riporta che per la Spagnola i medici che non usarono farmaci furono quelli che ottennero anche il 100% di guarigioni. Ecco alcuni passaggi dal secondo capitolo del libro…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/11/16/influenza-aviaria-il-messaggio-se-resistete-al-terrorismo-mediatico-avrete-ottime-possibilita-che-non-vi-accada-niente/

Baruccio di Sassoferrato. Mercatino – Scrive Barbaruccio: “A Baruccio di Sassoferrato si organizza un mercatino dell’artigianato. Da giovedì 8 a domenica 11 potete venire con le vostre creazioni e/o prodotti genuini e clandestini. Sabato 11 dicembre 2016 sarà la giornata principale con accensione forno a legna e pizzata. Se volete venire a trovarci c’è anche la possibilità di stare a dormire. Sia per lo stare che per il banco troveremo mediante bilancio trasparente partecipato la giusta maniera di rimanere nei termini di uno scambio equo.  Info. fedeboskivo@gmail.com”

Ci si da da fare come si può, ciao, Paolo/Saul

…………………………

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Molti di noi sono rimasti a loro volta feriti, altri sono morti: ma siamo restati fedeli alla non violenza, senza cedere all’odio. Non avendo preso partito, eravamo perseguitati da entrambe le fazioni [...]. Chi lavora per la pace non può vedere nessuno come nemico né fare distinzioni.” (Thich Nhat Hanh)

…………………….

“Sotto la grande quercia
Riottosa a ogni tipo di amore
sei entrato tu a invadere il mio silenzio
e non so dove tu abbia visto le mie carni
per desiderarle tanto.
E non so perché tu abbia avuto il mio corpo
per poi andartene
con il grido dell’ultima morte.
Se mi avessi strappato il cuore
o tolto l’unico arto che mi fa male
o scollato le mie giunture
non avrei sofferto tanto
come quando tu un giorno insperato
mi hai tolto la pelle dell’anima….”
(Alda Merini)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Ecologia sessuale, Pinotti ipocrita, l’io è un fantasma, integrazione impossibile, no alle rifogne renziane, macrobiotica bioregionale…

Il Giornaletto di Saul del 17 settembre 2016 – Ecologia sessuale, Pinotti ipocrita, l’io è un fantasma, integrazione impossibile, no alle rifogne renziane, macrobiotica bioregionale…

Care, cari, la società cambia e nel tiro alla fune occorre forza nella parte opposta per portare al centro. Il femminismo, parlo di quello “estremo” mi si passi il termine, può esser negativo quanto il maschilismo ma il suo tirare nel polo opposto a portato a riequilibrare in un centro ancora da raggiungere completamente una parità di dignità, diritti e scelte che prima era impensabile… – (Uomo dei boschi).. – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/09/ecologia-sessuale-e-pansessualita.html

Mio commentino: “Si può dire che in questo articolo si parla di sessualità senza peli sulla lingua..”

Libia. Pinotti Ippocrate o ipocrita? – Scrive Marinella Correggia: “L”operazione italiana Ippocrate aprirà un ospedale militare per curare i feriti delle Brigate di Misurata, responsabili di abusi e violenze fin dal 2011. Chissà cosa pensano dell’«operazione Ippocrate» i libici di Tawergha. Cinque anni fa, i 40mila cittadini di pelle nera che popolavano questa città furono oggetto di pulizia etnica: parecchi uccisi e imprigionati, tutti gli altri deportati in massa proprio dalle milizie dichiaratamente razziste di Misurata che l’Italia va a soccorrere. In effetti…. – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/16/libia-i-miliziani-di-misurata-che-saranno-curati-dallitalia-sono-criminali-di-guerra/

Commento di P.B.: “Ottimo pezzo e ben scritto. Anche se ti potrebbe rispondere la Pinotti: “Ma come?! Se gli israeliani offrono servizi ospedalieri ai terroristi di al Nusra in Siria, noi italiani non possiamo mica essere di meno in Libia.”

Chi pensa? Chi decide? Chi agisce? – Tutti agiamo in modo spontaneo, sempre, ognuno mette in pratica quel che sente. C’è un’aura che lo dimostra, c’è un odore che lo annuncia. Tu non puoi comportarti diversamente da come i tuoi pensieri indicano. In natura come nell’individuo l’agire si svolge da sé in sincronicità con il Tutto Come e da dove sorgono i tuoi pensieri? Chi li sceglie? Chi decide una via di azione piuttosto che un’altra? Forse il desiderio? Forse la volontà di raggiungere un fine?..” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/09/chi-sceglie-cosa-tutto-avviene.html

Commento di JOHANN WOLFGANG VON GOETHE: «O uomini, si discorre d’una cosa e subito sentenziate: “È da pazzi, è da savi, è bene, è male!” Ma cosa significa? Avete prima esplorato i segreti moventi di un’azione? Siete capaci di descrivere esattamente le cause per cui la tal cosa è avvenuta, doveva avvenire? Se foste capaci di farlo, non sareste così sbrigativi nei vostri giudizi.»

Mio commentino: “…il sogno esiste, finché si dorme, e pur non essendo “vero” è comunque “reale” per il tempo che dura… finché non giunge il momento del Risveglio!”

Italia. L’integrazione è impossibile….. – Qualcuno, fra i buonisti, insiste nel dire “se non è possibile l’integrazione almeno sarà possibile una convivenza…”, ma l’esempio della possibile convivenza la vediamo, ad esempio, in Siria dove sotto il governo laico di Assad i cristiani e le altre minoranze hanno facoltà di esistere mentre nelle zone conquistate dai “credenti” di fede sunnita la situazione è diversa, chi non si converte a Maometto è passato a fil di spada o deve nascondersi. Poi c’è il fattore demografico. Gli italiani spaventati dalla crisi economica e pervertiti dal consumismo e dalla devianze sessuali non fanno più figli mentre i musulmani, indipendentemente dalle condizioni economiche in cui si trovano, e forse avvantaggiati dall’assistenza che ricevono in Italia, continuano a figliare. Una popolazione sempre più anziana, viziata ed imbelle, soccombe ad una popolazione giovane decisa a tutto… – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/09/italiani-lasciate-ogni-speranza-voi-che.html

Lasciate che i morti seppelliscano i morti – Scrive Giorgio Mauri: “Sulla morte di Carlo Azeglio Ciampi molti i commenti. Debora Serracchiani e Lorenzo Guerini, vicesegretari del Pd: “rimarrà impressa nella memoria di tutti gli italiani e nelle future generazioni”. Mi chiedevo cosa rimarrà impressa? la pensione di circa 50 mila euro mensili ? L’entrata in un’avventura capestro come quella dell’Euro? Matteo Salvini: “Al di là del cordoglio, politicamente è stato uno dei traditori dell’Italia e degli italiani, al pari di Napolitano e Prodi. Politicamente parlando, è stato uno dei complici della svendita dell’Italia ai poteri forti”. Condivido Salvini e non mi sento affatto uno stronzo e tanto meno di destra. Quello che mi preoccupa è un partito di massa come il PD svenduto all’alta finanza (il business delle pensioni rigirato alla banche è di una barbarie senza eguali) e con dirigenti che sono preoccupati dalle “destre” come se loro fossero di sinistra…”

Commento: Ei fu tra i maggiori colpevoli del disastro di oggi, ha tradito l’Italia e gli italiani mettendo la sovranità nazionale in mano ai banchieri. Fece svalutare la lire in un momento che con Craxi andava a gonfie vele! Tutto ciò per spianare la strada all’euro moneta a debito emessa dai banchieri sionisti. Tra l’altro fu lui, quando era governatore, a svendere BancaItalia ai Rothschild…”

M5S. Un contenitore bucato – Scrive Michele Rallo: “Il fenomeno Grillo, una protesta che non riesce a diventare adulta. Perché? Perché si tratta di una simpatica fazzolettata di amici, privi però di quello strumento – essenziale per chi voglia far politica – che si chiama “partito”. Certo, gli inventori del “grillismo” avrebbero dovuto fare i salti mortali per creare un partito dall’oggi al domani, così di botto, praticamente dal nulla, con “dirigenti” la cui esperienza si esauriva in qualche chiacchierata al Bar dello Sport; ed avrebbero avuto il loro bel daffare a far convivere sotto lo stesso tetto gli adepti provenienti dalla sinistra (talora la più estrema) e quelli (più numerosi di quanto non si pensi) provenienti dalla destra…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/16/m5s-il-partito-non-partito-della-politica-non-politica/

Cibo e medicine assicurate – Scrive T.T.: “La Bayer acquista la Monsanto…. Volevano rendere il messaggio più chiaro,per quelli che ancora dubitavano. Non è complesso…2+2. Ora boicottare è la nostra arma, usiamola consapevolmente.”

Yemen. Sauditi bombardano fabbrica italiana e renzi tace – Scrive Lista No Nato: “Il caso costituisce certamente uno degli incidenti diplomatici più gravi degli ultimi anni. Poiché il caso dello stabilimento dell’azienda modenese Caprari Pumping Powers (una delle realtà internazionali più importanti nello sviluppo di pompe ed elettropompe centrifughe idrauliche; ndr) bombardato dalle forze saudite in Yemen, alcuni giorni fa, è una delle più inquietanti vicende mai accadute….” – Continua:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/16/sauditi-bombardano-fabbrica-di-pompe-caprari-in-yemen-ma-renzi-tace-perche-impegnato-in-passerella-mondana-con-i-principi-sauditi/

Commento di U.T.: “La casta politica si sta sottomettendo sempre di più ai grandi potentati economici che hanno azzerato la classe media. I capitali si riducono nelle mani di pochi preparando quella rivoluzione, non lontana, che spazzerà via capitalisti e politici. Credo che sarà una rivolta orrenda ma giustificata da fenomeni che hanno superato i limiti di ogni forma di moralità. Bombe e missili DEVONO essere venduti a costo di scatenare guerre…”

Ildegarda. Maestra di erbe e di pietre – Scrive Patrizia Cavallo – “L’evento di Fonte Avellana, tenuto a San’Abbondio dal 9 all’11 settembre 2016, sulla figura di S. Ildegarda di Bingen è stato davvero indimenticabile. Parlare di S. Ildegarda è impegnativo: questa donna straordinaria vissuta  nel XII secolo ha lasciato un patrimonio culturale così vasto che è  impossibile conoscerne tutte le sfaccettature…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/09/la-riscoperta-di-ildegarda-di-bingen.html

Piacenza. Egiziano “fastidioso” subisce incidente stradale mortale – Scrive Fulvio: “…assassinio a Piacenza dell’operaio egiziano Abdel Salam Ahmed El Danf, schiacciato da un camion padronale che gli si è lanciato addosso. “Incidente stradale” ha sentenziato il procuratore di Piacenza senza nemmeno avere ancora aperto l’indagine. Testimoni e video dei manifestanti, che insieme ad Abdel Salam presidiavano il cancello della fabbrica GIs, dimostrano l’intenzionalità dell’omicidio…”

Integrazione di USB: “…incontrovertibili le responsabilità del Governo nella destrutturazione dei diritti dei lavoratori e l’introduzione del jobs act che sono la vera causa dell’assassinio di Abd Elsalam Ahmed Eldanf. CONTRO QUESTA BARBARIE USB INVITA I LAVORATORI A PARTECIPARE ALLA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DI SABATO 17 SETTEMBRE ALLE ORE 14 A PIACENZA.”

I guardiani del sistema hanno detto “Sì” alle rifogne renziane – Scrive Marco della Luna: “Un ristretto numero di grandi famiglie bancarie, cioè l’establishment angloamericano e poc’altro, detiene nel mondo il potere economico, quindi politico e militare; il suo consenso è indispensabile per ogni significativa riforma in ogni paese dell’area del dollaro. Impone nel proprio interesse riforme contrarie all’interesse collettivo…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/09/italia-sotto-tutela-di-washington-e.html

Manziana. Il nuovo secolo americano – Scrive F.G.: “ Proeizione de “Il nuovo secolo americano” di Massimo Mazzucco e dibattito. Manziana (RM), Aula Consigliare del Comune, Largo Fara,  il 23 settembre alle 20.30, sulle imminenti elezioni negli Usa. Il confronto tra due candidati, entrambi con bassissima base di consenso negli stessi Stati Uniti e ancora di meno all’estero. L’esito delle elezioni avrà sull’Italia, legata dalla nascita della Repubblica agli Stati Uniti, di cui assume il modello economico e la partecipazione militare nella Nato, effetti decisivi, nel bene e nel male.”

Macrobiotica bioregionale – …esiste anche una visione macrobiotica bioregionale, ovvero l’alimentazione centrata sul consumo di alimenti prodotti nella propria stagione di maturazione e originari del luogo in cui si vive. Seguendo questa semplice indicazione è possibile equilibrare lo yin e lo yang con le stagioni e praticare una dieta macrobiotica senza sforzo, adatta al momento ed al luogo in cui viviamo… – Continua: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Stagioni-e-qualita-del-cibo-in-chiave-macrobiotica-bioregionale

Nagarjuna e la negazione dei fenomeni – Scrive Cristina Bizzarri a commento dell’articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2016/09/nagarjuna-e-la-negazione-dei-fenomeni.html -: “Interessante e affascinante quello che (non) insegna il Maestro Nagarjuna. Mi viene da pensare che se tutti i fenomeni sono illusori e privi di sostanzialità, probabilmente ogni fenomeno è un assoluto eterno in sé e ha “la stessa sostanza” di QUESTO inconoscibile che però si specchia in noi e da noi é rispecchiato. Così per esempio tutti i miti di tutte le religioni tacciono il loro segreto pur mostrandolo. E non fermandosi a un primo strato forse si può arrivare a interpretare perfino l’espressione “Il Regno dei Cieli” come qualcosa di infinitamente altro e oltre – ma di cui paradossalmente siamo parte…”

Mia rispostina: “…non solo ne siamo parte, è una nostra proiezione, nel gioco della coscienza manifesta. I concetti espressi da Nagarjuna vanno considerati come indicazioni di realtà assurde all’interno di un sogno. Ne più ne meno di questo e di qualsiasi altro discorso. Ma noi spiritualisti siamo avvezzi al ragionamento filosofico e d’altronde anche in queste forme pensiero c’è una sorta di scala…”

A domani, forse! Ciao, Paolo/Saul

………………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Una stella è esplosa
luminosa e ardente
e cadde sulla Terra.
Ogni atomo di essa
è stato iniettato
nell’essere umano.
Siamo venuti dal cielo
e noi siamo lampi metallici
rimanendo sulla Terra
che abbiamo imparato a trasformare.
Un giorno esploderemo di nuovo 
e torneremo nell’Universo
da dove siamo venuti.”
(Teresinka Pereira – Traduzione de Cav. Giovanna Li Volti Guzzardi)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Opporsi alla guerra, vaccinazioni come arma, Teresa è santa?, ecologia sessuale, autoproduzione bioregionale, autoestinzione di massa…

Il Giornaletto di Saul del 6 settembre 2016 – Opporsi alla guerra, vaccinazioni come arma, Teresa è santa?, ecologia sessuale, autoproduzione bioregionale, autoestinzione di massa…

Care, cari, la cosa più importante è opporsi alla guerra, ma il movimento per la pace nel nostro paese si sveglia solo a ottobre e a dicembre già è stanco. Che almeno ad ottobre qualcosa si tenti, contro la guerra, contro le stragi, contro tutte le organizzazioni assassine, contro le armi che uccidono gli esseri umani. E ad esempio il 2 ottobre proviamo a promuovere ovunque possibile iniziative per la Giornata internazionale della nonviolenza. Lo so che il più delle volte sono iniziative da mettersi le mani nei capelli, che con la nonviolenza hanno a che fare come i cavoli a merenda, ma è meglio di niente, e magari qualcuno si decide a leggere Gandhi e scopre un mondo, una politica, che non immagina neppure. Manca già meno di un mese, diamoci da fare. E quest’anno il 9 ottobre c’è la Perugia-Assisi… (Peppe Sini) – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/05/dal-2-al-9-ottobre-2016-teniamoci-pronti-per-la-nonviolenza/

Commento di P.D. Ouspensky: “Le persone sono divise in tre categorie: le persone morte, quelle addormentate, e quelle che iniziano a svegliarsi. I morti sono morti, non possono svegliarsi. Quelli che dormono hanno almeno una possibilità teorica di svegliarsi se le circostanze sono favorevoli. Ma nell’esistenza, le persone che dormono cadono facilmente sotto l’influenza delle persone morte; paragonate alle persone che dormono, esse sono molto forti, perché non hanno alcuna coscienza né vergogna. E cosa rende deboli le persone ordinarie? La mancanza di coscienza e la vergogna. Le persone morte esercitano un’influenza straordinaria sulle persone addormentate. Queste non possono resistere. Le ammirano così tanto che vorrebbero essere come loro.”

Vaccinazioni come arma di controllo di massa – Scrive L. J. Devon: “Potenti organizzazioni mondiali si stanno coordinando fra loro per spazzare via ogni barlume di libertà individuale e medica obbligando le popolazioni ad un’adesione vaccinale del 100 % e alla dipendenza farmaceutica, senza minimamente curarsi delle conseguenze negative. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) sta organizzando una task force globale formata da personalità del mondo accademico, autorità sanitarie e funzionari pubblici per manipolare psicologicamente le famiglie e indurle all’indottrinamento e all’adesione vaccinale….” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/09/le-vaccinazioni-come-arma-di-controllo.html

Big Bang, psicostoria e presente – Scrive Livio Marzolo a commento dell’articolo https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/09/04/big-bang-storia-psicostoria-ed-inconscio-collettivo-coscienza-ed-energia-nello-spazio-e-nel-tempo/ -: “…queste cose come coincidono con il presente, nella realtà dei problemi che si vive in questo periodo di gestione..?!”

Mia rispostina: “Le vicende di un sogno come coincidono con il presente? Coincidono nel presente del sogno! Ogni fotogramma di un film fa parte del film, l’illusione della continuità delle vicende narrate è data dal semplice scorrere della pellicola”

Il papa dei poveri e la santa dei derelitti – Scrive Piotr: “Vado a Calcutta (leggi Calcata) con regolarità e non ci ho messo molto a scoprire che i “kolkatiani” svicolavano come anguille quando gli chiedevo un parere su madre Teresa. Alla fine ho ammesso che a me non piaceva. Si è aperta allora una fiumana di critiche circostanziate e spesso durissime alla oggi neo santa e al suo operato. Ho sentito testimonianze dirette, letteralmente raccapriccianti, di persone che avevano visitato le sue “cliniche”, ovvero le sue topaie (censurate senza mezzi termini dalle prestigiose riviste The Lancet e British Medical Journal), dove l’unica cura che i malati, lasciati praticamente a se stessi, ricevevano era il “tocco” della miracolante “madre”… (…)..” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/09/05/il-papa-dei-poveri-e-la-santa-dei-derelitti-dio-li-fa-e-poi-li-accoppia/

Santi e peccatori – Scrive S.F. a commento dell’articolo http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/09/la-strega-di-calcutta-pronuncia-calcata.html -: “Volevo dirvi che, secondo me, se quando cercate la definizione del termine “santo” vi rifate all’iconografia cristiana di uomo/donna martire improbo/a con aureola psichedelica, non ci avete preso tanto. Poi magari Madre Teresa non era santa davvero, come dite voi, ma se per screditarla vi appellate ai suoi viziacci, allora agiscono in voi ancora e sempre i vecchi indottrinamenti cristiani che vi fanno credere che l’uomo santo sia senza peccato. Il santo (ammesso che ne esistano ancora) non è senza peccato, è consapevole, per questo ha la luce attorno. E non fa ciò che il senso comune reputa giusto, fa piuttosto ciò che è necessario, un po’ come avviene da sempre in natura…”

Identità di genere ed ecologia sessuale – Nell’immaginifico dell’alienazione dal genere si comincia con poco, con innocenti modellini. Prima unisex, poi bisex, infine transex e trangender e l’uomo e la donna scompaiono. Insomma l’alienazione dal genere diventa una forma di alienazione sociale. La specie umana diventa una specie di alieni… Angeli o demoni che siano. Infatti gli angeli ed i demoni anche nella fantasia “religiosa” non hanno un preciso genere, sono neutri e dimostrano un sesso ambivalente secondo la “necessità” o l’utilità….” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/11/pansessualita-ecologica-e-spirituale.html

Mia considerazione finale: “Smettiamola di essere dei passivi mutanti. Qualcuno ci sta iniettando un virus: crediamo che stiano  ”liberando” i nostri corpi e i nostri costumi  e invece stanno mutando le nostre menti e le nostre coscienze, rendendoci simili a  burattini…”

Europa. Omologazione via meticciato – Scrive Olga Chetverikova: “I più profondi ricercatori sull’ “integrazione europea” indicano che essa conduce a una grande ridisegno dello spazio europeo, che può essere definita una vera e propria rivoluzione geopolitica. Il vero scopo di questo è lo smantellamento della pubblica istruzione nazionale e l’eliminazione dei confini politici per garantire la libera circolazione dei capitali transnazionali e consolidare il controllo sulla sua parte per le aree chiave del continente. Tuttavia, questa rivoluzione geopolitica è accompagnato da non meno profonda rivoluzione nel campo della demografia, che gli scienziati chiamano “catastrofe demografica”..- Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/09/europa-globalizzazione-ed-omologazione.html

Vitorchiano. Consulenze esterne – Scrive Vitorchiano a 5 stelle: “Il Comune di Vitorchiano si avvale della consulenza esterna dell’architetto Arcangeli. Malgrado sia coinvolto in indagini per presunte speculazioni edilizie nel Comune di Vitorchiano, da circa un anno svolge la funzione di responsabile dell’ufficio tecnico comunale, nonostante nell’ufficio sia presente l’arch. Maddaloni, dirigente di terzo livello. Ci chiediamo: non sarebbe più opportuno che l’incarico di responsabile dell’ufficio tecnico venisse svolto dallo stesso architetto dirigente del Comune?”

Siena. Festival delle autoproduzioni bioregionali – Scrive CIR: “Crediamo nell’auto-produzione bioregionale come forma di azione diretta, di libera espressione della creatività, di lotta per accrescere la nostra autonomia e indipendenza, per riprenderci in mano i nostri destini. L’idea di proporre un festival delle auto-produzioni nasce da un gruppo di amici del senese accomunati dalla convinzione che solo attraverso l’azione diretta per la diffusione di cultura e conoscenze si potrà percorrere la strada verso una società liberata…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/09/siena-9-10-e-11-settembre-2016-festival.html

G20. La vendetta fredda della Cina – Scrive Alex Christoforou: “L’accoglienza “eccezionale” di Obama all’aeroporto di Hangzhou per il vertice del G-20 non ha visto alcun tappeto rosso e neanche una scala per far scendere il POTUS. Grida e parolacce tra i rappresentanti dei due Paesi dopo che un funzionario cinese aveva detto: “Questo è il nostro Paese. Questo è il nostro aeroporto“. L’accoglienza del Presidente Vladimir Putin presso l’aeroporto di Hangzhou per il vertice del G-20 ha visto… una scala e il tappeto rosso. Niente grida e parolacce, semplicemente saluti cordiali e amichevoli tra le due nazioni… e un gelato russo per Xi Jinping.”

Onischi. I primi abitanti della terra – Che Treia sia piena di onischi è un buon segno, significa che l’ambiente è per loro ancora favorevole. Da una ricerca che feci scoprii che non sono insetti ma appartengono alla famiglia dei gasteropodi, furono tra i primi organismi a popolare la terraferma, anzi con il loro lento rosicchiare le rocce hanno contribuito a rendere la terra come noi oggi la conosciamo, un terreno fertile e ricco di humus…” – Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/09/i-primi-abitanti-bioregionali-di-treia.html

Pomerania. Per chi suona la campana? – Scrive Fernando Rossi: “Che l’immigrazione clandestina, depenalizzata, illimitata e incontrollata, verso i paesi europei (che hanno portato guerra e terrore a casa loro) sia un fatto positivo e utile allo scambio culturale viene ancora ‘recitato’ dai globalizzatori alla Napolitano e alla Boldrini, ma le persone hanno sotto gli occhi i reali risultati di queste scelte politiche. Continuino pure a ballare sul Titanic, ma la ‘campana’ ha già cominciato a suonare, e quello del Meclemburgo-Pomerania non è che l’ultimo di una serie di rintocchi europei…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/09/pomerania-per-chi-suona-la-campana.html

Filippine. Libertà di parola – Scrive V.M.: “Il presidente delle Filippine, Rodrigo Duterte, ha pubblicamente definito in tv “figlio di puttana” (son of bitch) il raìs della casabianarossadisangue, BIn Barak Oblablama. Purtroppo l’Italia ha scarso rilievo internazionale in Asia, altrimenti avremmo il piacere di gustare dio sa quali epiteti sui governativi nostri…”

Spioni in ogni luogo. Come la STASI – Scrive Vincenzo Mannello: “Un dipendente pubblico, come ogni altra categoria di dipendenti, può essere spiato da un 007 privato?… Così sembrerebbe stando a quanto affermato da alcuni quotidiani online. Novità sorprendente per uno come me che credeva nella “inviolabilità” del pubblico dipendente da parte di investigatori che pubblici non fossero…” – Continua:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/05/italia-renziana-peggio-della-stasi-anche-i-pubblici-dipendenti-alla-merce-delle-spie-private/

Monti. Frode scoperta – Scrive Libero: “La procura della Corte dei Conti intima a Morgan Stanley di restituire 2,9 miliardi all’ Italia. Quelli utilizzati da Mario Monti, all’ epoca dei fatti capo del governo, per chiudere un derivato acceso dalla banca d’ affari Usa a copertura del debito pubblico italiano. Un derivato molto speciale perché contemplava una clausola capestro: nel caso in cui fosse peggiorato il merito di credito attribuito all’Italia l’emittente, cioè Morgan Stanley, avrebbe potuto chiederne la copertura. E così avvenne…”

Mio commentino: “E monti se la passa liscia così… Nel frattempo, in attesa dell’eventuale risarcimento da parte della Morgan Stanley (su cui ho molti dubbi) lo stato potrebbe sequestrare tutti i suoi (?) beni e bloccare le sue (?) superpensioni”

Autoestinzione di massa – Scrive Marco Bracci: “Tempo addietro avevo annunciato che la fine è vicina e qui lo confermo, aggiungendo che da calcoli da me effettuati tenendo conto di una indiscrezione spirituale, entro il 2027 si compirà la sorte dell’Umanità. Mi capita spesso di scrivere sull’argomento in oggetto e devo dire che mi capita anche di leggere commenti scettici e talvolta offensivi. I miei scritti sono motivati da seri avvertimenti provenienti dal mondo spirituale puro, ma ormai la distanza fra l’uomo e il divino è talmente grande che praticamente nessuno ascolta parole di avvertimento come quelle che ho scritto anche alcuni giorni fa…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/09/autoestinzione-di-massa-la-cosa-e.html

La cosa è sicura, è solo questione di tempo! – Ciao, Paolo/Saul

………………………

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Il principale compito dell’essere umano nella vita è dare alla luce se stesso.” (Erich Fromm)

……………..

“Il piacere deriva sempre da qualcosa che è al di fuori di voi, mentre la gioia nasce dall’interno” (Eckhart Tolle)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Treia: disfida del bracciale, mozione M5S, marina militare nemica, Siberia: si aprono voragini, Pharmavegana, la filosofia della pansessualità…

Il Giornaletto di Saul del 1 agosto 2016 – Treia: disfida del bracciale, mozione M5S, marina militare nemica, Siberia: si aprono voragini, Pharmavegana, la filosofia della pansessualità…

Care, cari, questo che segue è il racconto di quando assistetti per la prima volta alla famosa “disfida del bracciale” che si svolge ogni anno dalla fine di luglio ai primi di agosto. La prima cosa che mi è venuta in mente, osservando le due squadre avverse composte di tre campioni ciascuna, è stata la sfida fra Orazi e Curiazi… e forse proprio da quella tenzone sorge la tradizione della disfida del bracciale, cantata in passato anche dal Leopardi, alla quale ho assistito il 1 agosto 2010 a Treia… – Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/07/la-disfida-del-bracciale-la-dea-iside.html

Mio commentino: “Aspetto con grande gioia la finalissima di quest’anno, il 7 agosto 2016. Quel giorno verrà a Treia la mia amata Caterina….”

Serbia. Giustizia tardiva – Scrive Marinella Correggia: “L’innocenza di Milosevic riconosciuta dal Tribunale http://inserbia.info/today/2016/07/icty-exonerates-slobodan-milosevic-for-war-crimes/ – …nel frattempo lui è morto prigioniero e demonizzato… quindi ingiustizia è stata fatta…”

Camera dei deputati. Discussione della Mozione di politica estera M5S – Scrive Marco Palombo: “1 agosto 2016, nell’OdG della seduta della Camera che inizia alle 15, è presente la discussione della mozione del M5S su i temi di politica estera che nelle ultime settimane sono stati al centro dell’attenzione mondiale. La mozione tratta di rapporti con Arabia saudita e altri paesi del Golfo, di Turchia, Nato, migranti, terrorismo, Unione europea, Siria, Libia, Russia e Ucraina…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/07/31/1-agosto-2016-camera-dei-deputati-discussione-della-mozione-del-m5s-sui-temi-di-politica-estera-rapporti-con-arabia-saudita-e-altri-paesi-del-golfo-di-turchia-nato-migranti-terrorismo-union/

L’Europa odia l’olio d’oliva fresco – Scrivono produttori: “Chiediamo che il Parlamento italiano faccia un passo indietro nell’iter di approvazione della norma europea che abroga il limite massimo di 18 mesi dalla data di imbottigliamento dell’olio extra vergine di oliva. Con l’approvazione di detta normativa, il Parlamento italiano approva il commercio di olio vecchio, agevolando le grandi multinazionali, a danno della qualità e del rigore delle aziende produttrici italiane, e incide sulla trasparenza della filiera, cancellando la evidenza cromatica sull’etichetta (che, attualmente, distingue gli oli comunitari da quelli made in Italy), costituendo un danno incalcolabile, sia per i produttori di olio italiano, che per i consumatori…”

Marina militare nemica – Scrive Paolo Sensini: “Il tasso di follia criminale delle élite occidentali difficilmente si è mostrato in maniera così nitida come oggi: esportano democrazia sulla punta delle baionette devastando Paesi interi e riempiono l’Europa di energumeni fanatizzati. (…). Difficile trovare precedenti nella storia della marineria all’operato della marina militare italiana in questi anni nel Mar Mediterraneo…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/07/li-accoglieremo-sul-bagnasciuga-marina.html

UE. Terroristi ritornano – Scrive Andrea Fattorini a commento dell’articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2016/07/cia-ed-fbi-attenti-i-tagliagole.html -: ”…queste sono le minacce di CIA e FBI ke ormai vedono la loro creatura spegnersi moribonda in medioriente a causa delle amorevoli attenzioni di Russia e Siria, e visto ke l’isis verrà sterminata a breve CIA e FBI hanno intenzione di far ritirare una parte di questi criminali/mercenari in Europa x perpetrare la strategia della tensione…”

Siberia. Si aprono voragini nel permafrost – Scrive Filippo Mariani: “C’era nell’aria da tempo la minaccia di qualche fatto naturale eclatante, l’inizio di effetti devastanti sul nostro pianeta. E’ comparso così all’improvviso in Siberia, in località di Batagai, nel distretto di Verchojanskij, un cratere di dimensioni impressionanti. Gli abitanti locali sono terrorizzati perché pensano che questo immane cratere possa pian piano inghiottirli, in effetti si allarga giorno dopo giorno e al momento misura 2 Km di lunghezza…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/07/in-siberia-si-prepara-larmageddon.html

I morti dell’olocausto non furono 6 milioni come affermano i sionisti? – Scrive Teena Gee: “This appeared in Ireland in the Kilkenny Journal – http://truedemocracyparty.net/2012/06/red-cross-expose-judaic-holocaust-hoax/ – and: http://monamontgomery.com/products/271304.htm. – OFFICIAL INTERNATIONAL RED CROSS RECORDS RELEASED: Sealed and guarded since the end of WWII at Arolsen, Germany, the Official IRC records reveal the actual Concentration Camp total death toll was 271,301…”

Israele. Ebraismo ed eresia sionista – Ogni cosa segue un suo percorso ciclico. E sarà così anche per il sionismo, ora che apparentemente questo “potere distintivo” del nostro secolo sembra giunto al culmine ecco che giungono le avvisaglie del suo declino. Ma iniziamo con il cercare di capire come e quando è nato questo sionismo…- Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/07/un-vero-ebreo-non-e-sionista-israele-le.html

Commento di Alfredo Fausto: “Ereticamente io continuo a pensare che non esista il “popolo ebraico” ma italiani di religione ebraica, russi di religione ebraica, americani di religione ebraica etc. Esiste un popolo cristiano? Un popolo buddista? Un popolo Taoista? Non mi risulta …”

Mia rispostina: “Caro Alfredo, forse non sei al corrente della tradizione ebraica che è una religione etnica. Infatti cristiani, musulmani, buddisti, taoisti… etc. si diventa, mentre ebrei si nasce (da madre ebrea). Purtroppo ci sono state eccezioni come quella menzionata nell’articolo, in cui il popolo kazaro fu “convertito” da alcuni rabbini spergiuri (poiché la conversione non è consentita nell’ebraismo) e da quella genia nacquero “gli ebrei ashkenaziti” che in seguito diedero inizio al sionismo, come spiegato anche qui: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/05/restare-ebrei-o-bramini-e-una-scelta.html – e qui: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/01/28/ebraicita-perduta-sheol-olocausto-e-campo-psichico/ – e qui: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/05/khazari-ashkenazi-convertiti.html – ed in vari altri che se vorrai approfondire il discorso non mancherò di segnalarti… In sintesi: il popolo ebreo ha mantenuto la sua identità attraverso la religione…”

Turchia. Guai in vista per la base USA di Incirlik – Scrive Giampiero Venturi: “Migliaia di turchi tra esercito e polizia ma anche civili avrebbero occupato la base NATO di Incirlik a 10 km dalla città turca di Adana, non lontana dal confine siriano: http://sadefenza.blogspot.it/2016/07/la-turchia-assume-il-controllo-della.html. La base ospita migliaia di addetti USA e rappresenta una pedina fondamentale nello scacchiere dell’Alleanza Atlantica sul fronte mediorientale ed euroasiatico. La base conserva diverse testate atomiche…”

Produrre il proprio denaro è possibile – Scrive Vincenzo Zamboni: “…rendersi conto che il denaro è un bene convenzionale, quindi né limitato a priori né monopolizzabile, è importante. Cosa succederà se le popolazioni si renderanno finalmente conto di avere delle vie di iniziativa autonoma, invece di essere schiavi alla mercè del dominio di turno?..” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/07/economia-sostenibile-auto-produrre-il.html

Mia integrazione: “…verso il 1996 (o giù di lì), nella sede del Circolo Vegetariano VV.TT. per lanciare un segnale facemmo una emissione simbolica di moneta alternativa “Petecchioni” che aveva valore legale per gli interscambi all’interno del Circolo. Ricordo che proposi all’allora sindaco di Calcata, Luigi Gasperini, di fare altrettanto per l’area comunale, questo perché nella Costituzione Italiana è tuttora consentita l’emissione comunale di cartamoneta. Purtroppo il sindaco non fu… – Continua in calce al link soprastante

Pharmavegana. La farmacia per vegani – In Italia i Vegetariani e i Vegani, sono 4 milioni e mezzo, ma continuano ad aumentare, infatti dal 2014 i vegetariani sono passati da 3,7 milioni a 4,2 milioni, e i vegani, pressoché sconosciuti fino un paio di anni fa, sono attualmente 450 mila. E’ una bella fetta di mercato a cui rivolgersi, perciò anche le farmacie si stanno adeguando ed è nato il progetto “Pharmavegana” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/07/31/pharmavegana-arrivano-le-farmacie-specializzate-per-vegetariani-e-vegani/

Papone baciapile giudeo-islamico. Ma non buddista – Un giornale “serio” il Corriere della Sera nel 2014 comunicava che papa Francesco negò l’incontro al Dalai Lama, il leader buddista tibetano, arrivato a Roma per il summit dei Nobel per la pace. Giustificandosi che “non si vuole entrare in «tensioni» con la Cina”. Però il papone non ha avuto difficoltà recentemente, malgrado i continui attentati fondamentalisti, di baciare i piedi ai muslim affermando che “vangelo e corano sono uguali” né ha remore a baciare le mani dei rabbini giudei, chiamandoli “fratelli maggiori”. Ora questo atteggiamento potrebbe far pensare ad un progetto per la “fusione delle religioni monolatriche”. Il fatto è che sicuramente il papone avrebbe ed ha interesse a fondere le tre religioni di origine semitica (giudaismo, cristianesimo ed islam) – vedi: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/11/il-nuovo-vecchio-tempio-di-gerusalemme.html – ma non accetterà mai di unirsi al buddismo che sostanzialmente è una non-religione atea…

La filosofia della pansessualità – Scrisse Peter Boom: “La Teoria della Pansessualità (comprendente tutte le tendenze sessuali dell’uomo, siano esse occasionali o permanenti) è basata sull’osservazione dei fenomeni naturali ed è un argomento di ricerca riconosciuto dalla sessuologia mondiale. La Teoria si propone di far superare i correnti “pregiudizi” spesso causa di disordine, emarginazione ed esclusione nella società…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/07/la-filosofia-della-pansessualita-di.html

Siamo arrivati in fondo… Contenti? Ciao, Paolo/Saul

………………….

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Dio non creò l’uomo ma l’uomo creò dio, a sua immagine e somiglianza”
(Paolo Mario Buttiglieri)

…………………

“L’atto di disobbedienza, in quanto atto di libertà, è l’inizio della ragione.” (Erich Fromm)

……………

“Le forme religiose servono soltanto a produrre altrettante limitazioni attorno all’individuo: solo la Coscienza Spirituale le annulla.” (Mahabharata)

Commenti disabilitati