Risultato della ricerca:

Agro Falisco, un atlante per le terre identitarie, complottismo e revisionismo, basta violenza sulle donne, catechesi religiosa ed etica laica, un racconto in preparazione del Natale…

Il Giornaletto di Saul del 27 novembre 2020 – Agro Falisco, un atlante per le terre identitarie, complottismo e revisionismo, basta violenza sulle donne, catechesi religiosa ed etica laica, un racconto in preparazione del Natale…

Care, cari, negli USA, dove il concetto bioregionale era riemerso in seguito ad una presa di coscienza sull’identità dei luoghi, si interpretava il bioregionalismo più che altro in termini geografici, facendo combaciare i “limiti” bioregionali con quelli di un habitat naturalistico, un bacino fluviale, una pianura, un deserto, una montagna.. etc. Ovviamente la nostra matrice europea e la considerazione del Genius Loci di una specifica area fece sì che l’individuazione del territorio bioregionale in cui mi riconoscevo avesse sia le caratteristiche di uno specifico territorio caratterizzato da rocce tufacee, vegetazione e fauna, corsi d’acqua, etc, ma soprattutto contraddistinto da una originale civiltà storica, quella dei Falisci… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2013/02/esempio-di-bioregione-culturalmente.html

Corrispondenza 1 – Scrive Massimo Angelini: “Ciao Paolo, ciao Caterina, sto preparando un piccolo atlante dedicato a terre identitarie, regioni storiche, piccole patrie o come dir si voglia (Salento, Maremma, Langhe, Cadore ecc.). Nelle Marche ho descritto Montefeltro, Piceno, Camerte, Sibillini. Terre prossime per certi aspetti alla definizione di bioregione. Avreste qualche terra che interessi pochi o tanti comuni, l’estensione non importa, da segnalarmi? Si può parlare del Maceratese? E, se sì, vi chiederei quali comuni interesserebbe? Vi ringrazio per l’attenzione…”

Mia rispostina: “Caro Massimo, grazie per aver pensato a noi. Cerco di coinvolgere anche una nostra amica, Simonetta Borgiani, che molto si è interessata al nostro territorio bioregionale. Quando dovrebbe uscire questo atlante? E che lunghezza dovrebbe avere l’articolo? Fammi sapere…”

Controinformazione complottismo e revisionismo – Scrive Vincenzo Brandi: “Negare la presenza del virus è una stupidaggine madornale, dovuta anche ad infiltrazioni da parte di movimenti negazionisti di destra e reazionari. Attribuire addirittura tutta la costruzione di una presunta falsa pandemia ad un gigantesco complotto demo-plutocratico (o magari addirittura giudaico), di cui sarebbero agenti Bill Gates, Soros, le multinazionali produttrici di medicinali ed i governi compiacenti, rischia di mettere in ridicolo anche le passate e future denunce, quelle ben documentate, sulle reali malefatte di questi signori. La pandemia esiste realmente, anche se non è pesante come quella “spagnola” che provocò decine di milioni di morti…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/26/controinformazione-complottismo-negazionismo-e-revisionismo/

Nota dell’autore – “…un paio di semplici domande che meriterebbero risposte precise: pensate veramente che il virus sia solo un’invenzione e non esista? Pensate veramente che un milione e mezzo di morti e i 55 milioni di infettati siano solo un’invenzione dei mass media? Pensate veramente che tutti i vaccini siano inutili o dannosi? Sono un ex ricercatore scientifico in pensione, abituato a riflettere sui fatti concreti solo con il mio cervello, e non mi lascio influenzare da vaghe suggestioni…”

Basta con la violenza sulle donne – Scrive V.B.: “In tema di violenza sulle donne, non me la sono sentito di esimermi dal fare alcune osservazioni che nascono da episodi recenti che dimostrano non solo il permanere di una mentalità maschilista, che dura da migliaia di anni, alimentata da pregiudizi spesso di origine religiosa che considerano la donna come inferiore e fonte di peccati, ma anche da legislazioni reazionarie o carenti, ed assurde tolleranze in sede giudiziaria…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/stop-alla-violenza-sulle-donne.html

Lazio. Covid nelle case di riposo – Scrive Valeria Costantini: “Oltre 600 contagi nelle case di riposo. È il bilancio parziale dello tsunami pandemico che ha travolto le strutture dedicate ai più fragili nel Lazio. Cifre relative solo alla seconda ondata in corso e quindi provvisorie e incomplete, perché un report preciso sugli anziani infettati dal Covid ancora non esiste. Come mancano stime certe delle vittime…”

Catechesi religiosa ed etica laica – La vera fonte dell’etica universalista risiede nell’esperienza e nel riconoscimento della comune appartenenza e del pari valore che ogni fenomeno o ogni altro essere condivide con noi, attraverso il nostro rapporto empatico. La libera crescita della coscienza non è descrivibile od etichettabile, come potrebbe esserlo la mente od il corpo, è il risultato di un approfondimento evolutivo nella conoscenza di sé e del nostro prossimo. Ne deriva una capacità di guardare ai diversi  modi espressivi della vita con comprensione ed accettazione…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/11/catechesi-religiosa-ed-etica-laica.html

Corrispondenza 2 – Scrive Vito De Russis: “Caro Paolo, scusa il ritardo di 13 giorni: a velocità umana; enorme per la odierna velocità tecnologica. Nel Giornaletto di Saul del 13 novembre 2020, la seconda informazione riguarda Nassirya. Poni questa domanda: “Di Nassirya cosa resta?” La risposta è in questo link. https://www.peacelink.it/conflitti/a/4454.html - Buona salute a tutti….”

Una luce per Natale… – Scrive Caterina Regazzi: “Correva l’anno 2020. Il mese di dicembre si stava avvicinando e, con esso, le festività natalizie, che, per credenti e non credenti, erano sempre un momento in cui si cercava di essere felici e più buoni, di dimenticare i brutti momenti trascorsi (spesso perchè incapaci, viziati come erano gli uomini, di affrontare le difficoltà della vita) e di proporsi, per l’anno veniente, di buttare via le cose negative scoperte in noi (pigrizia e paura erano nella lista di molti di noi) per portare un po’ di luce in più nelle vite di tutto e tutti…” – Continua: https://treiacomunitaideale.blogspot.com/2020/11/uno-spiraglio-di-luce-per-natale.html

Ciao, Paolo/Saul

…………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La conoscenza di ciò che appare nella coscienza non è vera conoscenza. Conoscenza di Sé significa essere quella coscienza in cui tutto appare” (Saul Arpino)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Una rete di solidarietà amicale, come hanno distrutto la sinistra, vaccini e perdita dell’anima, la Cina resiste, l’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti…

Il Giornaletto di Saul del 26 novembre 2020 – Una rete di solidarietà amicale, come hanno distrutto la sinistra, vaccini e perdita dell’anima, la Cina resiste, l’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti…

Care, cari, in questo periodo da una parte un po’ “buio” dall’altra molto luminoso, mi sento portata a cercare di contribuire alla creazione di una rete di amicizia e solidarietà fra esseri umani (soprattutto umanE). Alcuni amici ai quali ho accennato l’argomento sono concordi con me nel riconoscere che c’è questa esigenza di unione, collaborazione, con-moltiplicazione (con-divisione lo trovo riduttivo), solidarietà… (Caterina Regazzi) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/ecologia-sociale-proposta-una-rete-di.html

Nota – Questo periodo di restrizioni dovute al covid dovrebbe almeno servire a farci aguzzare l’ingegno per trovare nuove forme di organizzazione della vita che ci portino a vedere il prossimo futuro con un atteggiamento di speranza, tirando fuori le nostre risorse assopite e mettendoci in gioco. Questa proposta è indirizzata a chiunque voglia avviare un progetto di solidarietà amicale nel luogo in cui vive…

“Come hanno distrutto la sinistra” – Scrive Fulvio Grimaldi: “In questa intervista fattami dagli amici del validissimo sito “comedonchisciotte”, ripercorro, a volo d’uccello cattivo, oltre mezzo secolo di itinerario della Sinistra. Di quella PCI, del ‘68, riformista, rientrata, OGM e finta che fosse. Credo che la fenomenologia antropologica, morale, teorica e pratica di una Sinistra, sempre tra virgolette, possa contribuire a spiegarci cosa sia successo man mano che la Storia procedeva e…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/25/come-hanno-distrutto-la-sinistra-lettera-di-fulvio-grimaldi/

Commento di Giuseppe Russo: “Dopo l’ultima intervista a Fulvio Grimaldi abbiamo avuto il piacere di ospitarlo nuovamente sugli schermi del dissenso: questa volta, approfondendo uno spunto emerso nell’incontro precedente, abbiamo parlato della storia della sinistra italiana attraverso una lunga cavalcata a briglia sciolta nel Novecento, nelle sue suggestioni e nei suoi fantasmi…” – Continua in calce al link

Vaccini e perdita dell’anima… – Scrisse Rudolf Steiner: “Ai medici “materialisti”, sarà affidato il compito di rimuovere l’anima dell’umanità. Quindi in futuro i bambini saranno vaccinati con una sostanza che può essere prodotta proprio in modo tale che le persone, grazie a questa vaccinazione, saranno immuni dalla “follia” della vita spirituale. Sarebbero estremamente intelligenti, ma non svilupperebbero una coscienza, e questo è il vero obiettivo di alcuni circoli materialistici…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/11/vaccini-e-perdita-dellanima-lopinione.html

Corrispondenza – Scrive Ferdinando Renzetti: “…e la prora delle nostre navi volge verso occidente sulla via tracciata dal cammino del sole il sale mantiene ciò che accoglie ed è nato dalle cose più pure dal sole e dal mare chi vuol parlare con intendimento può solo fondarsi su ciò che a tutti è comune comune è il principio e la fine del cerchio la fame rende gradita la sazietà la fatica il riposo l’asino preferisce la paglia (d’oro) il sole è nuovo ogni giorno sorveglia il corso dell’anno determina e indica le mutazioni e le ore che portano il tutto l’intima natura delle cose ama nascondersi il fulmine governa ogni cosa la natura del giorno è una sola ogni giorno è uguale a ogni altro per chi si dimentica dove porta la strada ho indagato me stesso…”

La Cina resiste (malgrado tutto) – Scrive Rainer Shea: “Le infinite ondate di propaganda demonizzante a cui siamo stati sottoposti sulla Cina negli ultimi anni. così come sulle nazioni socialiste Cina, Corea democratica e Cuba, servono a escludere chi si trovano nel raggio del controllo imperiale dalla consapevolezza che la propria vita possa essere realisticamente diverso. La classe dirigente capitalista dell’impero USA/NATO, che cerca di intensificare l’austerità per mantenere alti i profitti nel declino imperiale e il collasso economico, non può permettere alle masse su cui governano di scoprire che il socialismo ha successo nel mondo proprio ora…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2020/11/25/cina-la-verita-resiste-malgrado-le-menzogne-usa/

Nota – L’Italia continuerà a muoversi verso un nuovo conflitto globale in linea con la politica atlantista e anti-cinese, o farà un passo verso un nuovo multilateralismo?

L’odore ci aiuta a scegliere gli alimenti – Scrive Franco Libero Manco: “Vi sono alimenti vegetali incompatibili con l’organismo umano e vi sono alimenti che l’organismo umano in qualche modo tollera ma che a breve o a lunga scadenza generano malattie, come i prodotti industrializzati, cibi animali, ecc.; e poi vi sono alimenti adatti alla specie umana, come la frutta, la verdura, i germogli, le radici, i semi ecc.” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2020/11/25/il-fetore-serve-a-tenerci-lontani-da-certi-alimenti/

Ciao, Saul/Paolo

……………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Il modo più sicuro per corrompere un giovane è istruirlo a stimare di più coloro che la pensano alla stessa maniera, piuttosto che quelli che la pensano diversamente” (Friedrich Nietzsche)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Ecologia al gabinetto, la buona causa, basterà una scintilla, Viterbo: Bullicame prosciugato e Faperdue incatenato, covid-19: età media dei deceduti, Treia: porcellini di Sant’Antonio…

Il Giornaletto di Saul del 25 novembre 2020 – Ecologia al gabinetto, la buona causa, basterà una scintilla, Viterbo: Bullicame prosciugato e Faperdue incatenato, covid-19: età media dei deceduti, Treia: porcellini di Sant’Antonio…

Care, cari, qual è la stanza più importante della casa ? La camera da letto ? no, perché si può mettere un divano nell’ingresso. La cucina ? no, perché si può avere una stanza che ospita cucina e tinello. L’unica stanza veramente unica e irrinunciabile è il gabinetto. Sembra un argomento poco elegante da trattare, ma intorno a questa stanza circolano non solo aspetti importanti dal punto di vista igienico e della salute, ma anche potenti affari… (Giorgio Nebbia) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/lecologia-profonda-inizia-al-gabinetto.html?showComment=1606238940795#c6461124639174181613

Commento di Marinella Correggia: “Bellissimo Paolo, anche per il ricordo di Giorgio Nebbia, un maestro in tutto, quanto ci manca, cosa avrebbe detto quest’anno. Sull’argomento toilette: anche io ho la toilette compostante… E devo riprendere i contatti con World Toilet International benemerita organizzazione che in India cercava di sostituire con igieniche spartane pulite toilette compostanti le disumane latrine pubbliche dove feci fresche venivano portate via da fuoricasta in ceste. Poi ti dirò. Ti ringrazio per avermi riportato il tema alla mente…”

Basterà una scintilla di luce… – Scrive Lorenzo Merlo: “Sul fronte della comunicazione, al comando degli esperti da un lato e, di quelli che questi chiamano “ciarlatani” dall’altro, si schiereranno i rispettivi popoli. Nel caos della burrasca, che già aveva segnato nel profondo l’equipaggio, senza che nessuno se ne prenda la responsabilità, ci si ritroverà con l’asticella alzata. A quel punto basterà una scintilla.” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2020/11/pandemia-bastera-una-scintilla-e-sara.html

Nota – C’è chi investe sui morti delle epidemie e fa profitto, c’è qualcuno che prospera sulle guerre, le provoca e riaggiusta i cocci a cose fatte. Così anche in questa occasione dare per scontato che non siano esistite spinte interessate è ingenuo…

Viterbo. Bullicame prosciugato Faperdue incatenato – Scrive Giovanni Faperdue: “…il Comune, la Regione e tante persone di buona volontà hanno cercato, pregato, sollecitato, tutte le azioni necessarie per fare tornare l’acqua al Bullicame. Invano. Malgrado la Regione abbia approvato una Determina, con la quale si obbliga la Gestervit a ripristinare i flussi. Con molta probabilità la vicenda proseguirà con esiti incerti nel 2021, entrando così nel settimo anno di sofferenza del Bullicame. Preso atto di come stanno le cose, la mattina del 25 novembre 2020 dalle ore 10,00 fino alle ore 13,00 mi incatenerò al cancello pedonale del Parco del Bullicame…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/viterbo-bullicame-prosciugato-e.html

Contro la violenza sulle donne – Scrive Cecilia Z.: “Condivido con voi questa interessante iniziativa: “La voce delle donne vittime di violenza sui taxi di 12 città”. L’evento si tiene il 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne…”

Covid-19. Età media dei deceduti in Italia – Scrive Adriano Colafrancesco: “Caratteristiche dei pazienti deceduti e risultati positivi all’infezione da SARS-CoV-2 in Italia (fonte: Istituto Superiore di Sanità), dati su campione di 5234 casi. L’età media dei pazienti maschi è 80 anni. Età media delle donne: 85 anni…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/caratteristiche-dei-pazienti-deceduti.html

Tempo di regali utili – Scrive Pentagora: “Un libro è un dono che resta, o dovrebbe restare, attraversare con noi il tempo, farci compagnia nel senso proprio e profondo di dividere il pane con noi. I nostri libri vorrebbero questo: restare nel tempo e dividere un nutrimento fatto di emozioni e conoscenze. Info: angelini.ge@gmail.com”

Treia. Porcellini di Sant’Antonio benedetti – Che Treia sia piena di porcellini di Sant’Antonio (anche detti “di terra”) è un buon segno, significa che l’ambiente è per loro ancora favorevole. Da una ricerca scoprii che questi animaletti non sono insetti, ma appartengono alla famiglia dei gasteropodi, e sono stati fra i primi organismi a popolare la terra, anzi con il loro lento rosicchiare le rocce hanno contribuito a rendere la terra come noi oggi la conosciamo, un terreno ricco di humus…” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2020/11/24/treia-porcellini-di-santantonio-benedetti/

Ciao, Paolo/Saul

…………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“In nessuna circostanza il saggio deve turbare le menti delle persone ignoranti attaccate alle azioni. Al contrario, impegnandosi continuamente in attività, l’Essere Illuminato deve creare nell’ignorante il desiderio per le buone azioni” (Bagavadhgita)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Facciamo parte della Terra, e Putin cosa fa?, lettera al senatore Faraone, ricordi dell’estate di Renzetti, causa ed effetto…

Il Giornaletto di Saul del 24 novembre 2020 – Facciamo parte della Terra, e Putin cosa fa?, lettera al senatore Faraone, ricordi dell’estate di Renzetti, causa ed effetto…

Care, cari, dobbiamo renderci conto fino in fondo che noi facciamo parte della Terra come un tipo di cellule in un Organismo. Non esiste alcun “ambiente”. Non possiamo far scivolare sempre questo grande problema scientifico-filosofico nel politico, nel sociale e nell’economico, nè pensare che sotto ad ogni situazione grave ci sia sempre qualche “complotto”: in quel modo non ne usciremo. Ciò non toglie che ci siano umani che tentino di approfittare di ogni situazione per trarne vantaggi personali: di solito si tratta di fanatici che si considerano immortali… – (Guido Dalla Casa) – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2018/04/tracce-di-bioregionalismo-spiritualita.html

Bioregionalismo. Eccoci qui ed ora… – Scrive Vincenzo Flora a commento dell’articolo – https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/bioregionalismo-eccoci-qui-ed-ora.html?showComment=1606123645769#c1681857947633468398 -: “Il peggior danno che facciamo non è quello alla natura che sta fuori di noi, ma a quella dentro di noi, quella spensierata voglia di vivere sereni come il giallo del sole, e non il nero della paura. Tutta questa paura, questa negatività, sta soffocando la nostra libertà e anche la nostra sensibilità…” – Continua in calce al link indicato

Ricordi dell’estate – Scrive Ferdinando Renzetti: “Colori sgargianti, musiche, danze, canti, cibi, sguardi, ritmi dispari, travestimenti dei corpi, preghiere, bambini, sciamani, eros, invocazioni, tracollo della mascolinità, profumi, acconciature: centinaia di persone per giorni a festeggiare se stessi, in un piccolo villaggio a fine agosto…” – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/lestate-bioregionale-di-ferdinando.html

Il messaggio di Trump – “Perché Joe Biden sta formando rapidamente” la sua amministrazione “quando i miei investigatori hanno trovato centinaia di migliaia di voti illegali sufficienti a capovolgere” il risultato “in almeno quattro Stati, e quindi a vincere le elezioni?”. Lo twitta il presidente americano in carica Donald Trump, augurandosi che i “legislatori e i tribunali abbiano il coraggio di fare quello che va fatto per mantenere l’integrità delle elezioni”

E Putin cosa fa? – Scrive Fulvio Grimaldi: “E Putin tirerà finalmente un pugno sul tavolo che non necessariamente provocherebbe un armageddon mondiale, ma, anzi, servirà ad evitarlo, dando al massimo ostacolo all’imperialismo la credibilità che gli serve? Che serve alla pace?…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/e-putin-cosa-fa.html

Auser su Geo – Scrive Giusy Colmo: “Martedì 24 novembre alle ore 16,30 circa, il presidente Auser nazionale Enzo Costa, parteciperà in diretta alla trasmissione Geo RAI TRE condotta da Sveva Sagramola. Verrà dato risalto alla campagna AUSER NON SI FERMA, all’impegno dei volontari nelle tante realtà italiane, alle esperienze in campo di Telefonia Sociale ascolto e vicinanza agli anziani soli…”

Lettera al senatore Faraone – Scrive Adriano Colafrancesco: Egregio senatore Faraone, immaginando che il post che segue a suo nome sia un tentativo diffamatorio nei suoi confronti (verosimilmente ad opera dei “soliti ignoti” che si divertono a turbare il mondo inondandolo di fake news), perché voglia presto rassicurare i nostri connazionali tutti – e tra questi in special modo i suoi colleghi di Italia Viva – sulla sua totale estraneità alla cosa. In caso contrario, l’assenza di tale più che opportuna smentita… “ – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/alla-cortese-attenzione-del-senatore.html

Incontro virtuale – Scrive Comitato Rodotà: “Sabato 5 dicembre 2020 si svolgerà, in modalità online, l’Assemblea del COMITATO POPOLARE DIFESA BENI PUBBLICI E COMUNI STEFANO RODOTÀ. L’Assemblea è riservata alle persone e alle organizzazioni che risulteranno essere iscritte al Comitato Rodotà ed in pari con la quota alla data del 25 novembre 2020. Info: comunicazioni@comitatorodota.org”

Karma. Causa ed effetto – Scriveva Alberto Mengoni: “…nel nostro mondo esiste la legge del Karma. E tutto quello che (ci) accade dipende da questa legge. Una persona fa (dice o pensa) una certa cosa e questo fatto mette in moto tutta una serie di eventi e circostanze in linea con quella azione. Se l’azione è buona crea effetti buoni, se invece è meno buona creerà effetti spiacevoli. Il punto è che noi non abbiamo il controllo dei nostri pensieri (e neanche delle parole e delle azioni)…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2016/12/karma-azione-e-legge-di-causa-ed-effetto.html

Aviano. Via vai di militari yankee “covid free” – Scrive Giorgio Stern: “Nell’attesa del trasferimento in Italia dei cacciabombardieri F-16 del 52nd Fighter Wing dell’US Air Force attualmente schierati in Germania a Spangdahlem, la grande base aerea di Aviano (Pordenone) di certo non se ne sta con le mani in mano. Le pesanti restrizioni alla mobilità di persone e mezzi riservate ai cittadini italiani in tempi di pandemia non sembrano assolutamente valere per i militari statunitensi presenti nello scalo aereo friulano. Così, specie nelle ultime settimane, ad Aviano si assiste a un continuo via vai di caccia, grandi aerei cargo, velivoli spia e armamenti pesanti e leggeri destinati alle forze armate Usa che operano in diversi teatri di guerra.”

Colui che cerca è il cercato – Ad ognuno compete la sua parte nel gioco della Coscienza. E quando arriviamo ad accettarci completamente, le nostre azioni sono consone alle circostanze ma non hanno finalità particolari, non abbiamo bisogno di combattere contro qualcuno, possiamo amare senza condizioni noi stessi come pure il resto del mondo. La vita è un gioco in cui recitare…” – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2017/12/the-one-who-seeks-is-searched-colui-che.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Quando hai capito che tutta l’esistenza, nella separazione e nella limitazione, è dolorosa, e quando sei disposto e capace di vivere integralmente, nell’unità con tutta la vita, come essere puro, sei andato oltre ogni bisogno di aiuto.” (Nisargadatta Maharaj)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Stile di vita sostenibile, covid: occorre una tregua, “Bin” Biden senza sella, difendersi dall’inquinamento, eccoci qui ed ora…

Il Giornaletto di Saul del 23 novembre 2020 – Stile di vita sostenibile, covid: occorre una tregua, “Bin” Biden senza sella, difendersi dall’inquinamento, eccoci qui ed ora…

Care, cari, secondo il 6° Osservatorio nazionale sullo stile di vita sostenibile, quest’anno, 36 milioni di italiani affermano di essere coinvolti e attratti dalla sostenibilità ambientale. Le nostre pillole di sostenibilità suggeriscono comportamenti ecosostenibili molto semplici, sempre di tipo pratico, suddivisi per vari temi: mobilità, abbigliamento, organizzazione di feste e eventi, alimentazione e spesa, cura della casa, del giardino, della persona ed tanto altro ancora… (Arpat) – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2020/11/ecologia-e-pillole-di-sostenibilita.html

Corrispondenza – Scrive Linda Guerra: “Ciao Paolo, in questa intervista del 21 novembre 2020 ho parlato del problema nazionale dell’abbattimento degli Alberi – https://www.youtube.com/watch?v=frrMqIAbIqA – illustrandone vari aspetti. L’intervista inizia al minuto 20 e, saltando la pubblicità, dura circa una dozzina di minuti. Ti ringrazio se vorrai ascoltarla e condividerla perché ho cercato di dire delle cose importanti che vorrei arrivassero a più persone possibili…”

Covid-19. Occorre una tregua (e non solo di Natale) – Scrive Marinella Correggia: “Toni bellici, frasi enfatiche hanno dominato il linguaggio dei politici e dei media occidentali in questo 2020. Il virus Sars-CoV-2 visto come il grande nemico. «Siamo in guerra, il nemico è là, invisibile» (il presidente francese nel discorso alla nazione); «evento eccezionale e tragico, drammatico come la seconda guerra mondiale» (il presidente del consiglio italiano all’Onu); «stiamo scrivendo la storia» (la ministra in una delle sue lettere alla nazione). Insomma un trionfo di ciò che è tronfio…” – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2020/11/covid-19-occorre-una-tregua-e-non-solo.html

Georgia. “Bin” Biden senza sella – Mediante Twitter Trump si è rivolto ai suoi sostenitori per informarli che alcune informazioni sul processo di voto in Georgia saranno presto rivelate: “Grandi informazioni sulle frodi elettorali in Georgia sono in arrivo. Rimanete sintonizzati!”. Il governatore della Georgia Brian Kemp ha comunque dichiarato di aver convalidato i risultati delle elezioni presidenziali avvenuti nello Stato, che attribuiscono la vittoria a “Bin” Biden, nonostante siano emerse diverse irregolarità in varie contee nei controlli…”

Difendersi dall’inquinamento – Scrive Annalisa Buccieri: “Ecco il dossier sulle malattie ambientali mandato all’ONU e OMS per riconoscere Elettrosensibilità, Sensibilità Chimica Multipla e Fibromialgia. Nell’articolo locandina per il presidio del 3 dicembre 2020 a Montecitorio e link al dossier di Alleanza sulle malattie ambientali: https://oasisana.com/2020/11/19/scaricalo-ecco-il-dossier-sulle-malattie-ambientali-mandato-allonu-e-oms-per-riconoscere-elettrosensibilita-sensibilita-chimica-multipla-e-fibromialgia/

O ti vaccini o muori… – Commento-integrazione di Sputinik sull’articolo https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2020/11/lotte-farmaceutiche-al-mercato-globale.html?showComment=1606069602835#c5149787232137735871 -: “Un lasciapassare per i vaccinati per escludere dall’accesso a servizi fondamentali, incluso scuola e sanità, quanti rifiutano di sottoporsi al vaccino anti-covid, quando sarà sul mercato. Questa la proposta dell’ex sottosegretario all’Istruzione e Ricerca di Italia Viva, senatore Davide Faraone, per promuovere la vaccinazione obbligatoria…”

Eccoci qui ed ora – Il riconoscimento del valore del nostro habitat, in quanto fonte di vita, è semplicemente necessario poiché noi non siamo separati da esso, non siamo alieni su questa terra che così brutalmente e stupidamente distruggiamo, tutto ciò che vien fatto di male ad essa lo facciamo a noi stessi. E non basta dire che “dobbiamo diminuire il consumo e limitare la sudditanza energetica”. Economia non sono chiacchiere o speculazioni, economia significa “dare nome e significato all’ambiente” e ciò che ha un nome ha pure una funzione ed è vivo, anzi è l’unica risorsa vitale… – Continua: https://bioregionalismo.blogspot.com/2020/11/bioregionalism-here-we-are-and-now.html

Corrispondenza – Scrive L.L.: “Caro Paolo, facendo pulizia di tante mail vecchie ed ormai superate ho ritrovato alcune tue, che non cancellerò. E’ stato un bel periodo, per me conoscere un mondo totalmente nuovo, pieno di eventi ed emozioni, tutti positivi. Spero che tu e Caterina stiate bene, un abbraccio a entrambi…”

Approfondimenti – Scrive Pino Timpani: “Paolo D’Arpini, uno dei fondatori del movimento bioregionalista italiano, ci guida verso l’essenza profonda del pensiero bioregionale, collegandolo all’Ecologia Profonda e alla Spiritualità Laica (o naturale)…” – Continua: https://www.vorrei.org/persone/11050-post-utopie-la-spiritualita-laica-il-bioregionalismo-e-l-ecologia-profonda.html

Ciao, Paolo/Saul

……………………..

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Più una società si allontana dalla verità e più odierà coloro che la dicono” (George Orwell)

………

“Prendi posizione. La neutralità favorisce sempre l’oppressore, non la vittima. Il silenzio incoraggia sempre il torturatore, mai il torturato.“ (Elie Wiesel)

Commenti disabilitati