Risultato della ricerca:

L’espianto è con uccisione del donatore, «Ecoapartheid», elmetti bianchi, la meraviglia di Sé, l’islam che ci aspetta, campane a morto e trombe al “deguello”…

Il Giornaletto di Saul del 6 novembre 2016 – L’espianto è con uccisione del donatore, «Ecoapartheid», elmetti bianchi, la meraviglia di Sé, l’islam che ci aspetta, campane a morto e trombe al “deguello”…

Care, cari, non vi hanno detto che l’espianto di organi quali cuore, fegato, polmoni, reni, ecc., si effettua da persona in coma, sottoposta a ventilazione mediante intubazione, e non da un morto in arresto cardio-circolatorio-respiratorio, come tutti intendiamo. La persona viene incisa dal bisturi mentre il suo cuore batte, il sangue circola, il corpo è roseo e tiepido, urina, può muovere gambe, braccia, tronco, ecc… Le donne gravide portano avanti la gravidanza. Non è vero che prima si interrompa la ventilazione e che poi, a cuore e respiro fermi da 20 minuti, si inizi il prelievo, ma è proprio l’opposto. Gli organi vengono tolti da persona che ha perso la coscienza, dichiarata d’autorità in “morte cerebrale”, le cui reazioni alla sofferenza prodotta dall’espianto sono impedite da farmaci paralizzanti o da anestetici.

«Ecoapartheid» e ritorno alla Casa Comune – Scrive Claudia Fanti: “…è oscena la pirateria con cui «ci viene rubata la nostra conoscenza della biodiversità». Ma dove ha avuto origine questa follia? Tutto è cominciato, secondo Vandana Shiva, nel momento in cui si è iniziato a considerare la Terra non più come una madre da onorare e proteggere, ma come materia inerte e passiva, un mero deposito di oggetti da sfruttare e da vendere, dimenticando come la nostra vita sia inscindibilmente legata alla qualità del suolo e degli ecosistemi. Non a caso “umano” viene da “humus”, che significa suolo fertile: noi stessi siamo suolo, siamo terra, «siamo il cibo che mangiamo, siamo il sole e l’acqua» e, se ne abbiamo perso la consapevolezza, è solo perché il capitale ci ha alienato dalla nostra casa comune, condannandoci alla «separazione dalla terra», a un’«ecoapartheid»…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/11/bioregionalismo-fare-ritorno-alla-casa.html

Estinzione di massa – Scrive Rossana Imbrogno a commento dell’articolo http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/11/pianeta-terra-lestinzione-di-massa-che.html -: “Se si estinguesse l’essere umano il pianeta verrebbe dietro a noi nella distruzione. Quello che non vi dicono è che il pianeta è condannato, dopo tre mesi dalla scomparsa degli umani tutte le centrali nucleari sul pianeta, ormai prive di controllo, surriscalderanno il nocciolo radioattivo ed esploderanno, avvelenando tutto ciò che rimane. Non lo dicono mai fanno film di sopravvissuti a guerre e virus ma tutto ciò è proprio impossibile. Se andiamo via andiamo via tutti e tutto”

Mio commentino: “Niente paura, la vita non può essere cancellata, essa è una espressione naturale della materia. Se scompare una specie ne comparirà un’altra più adatta all’ambiente. Se non sarà sul pianeta Terra sarà altrove… L’Universo è grande!”

Gli elmetti bianchi della disinformazione democratica – Scrive Piotr: “…Come finire in bellezza? Ad esempio informando che Craig Murray, ex diplomatico britannico, oggi rappresentante del Partito Nazionale di Scozia e amico di Julian Assange, ha rivelato che la “gola profonda” di Wikileaks che tanto danno sta procurando a Killary, non sta a Mosca, ma sta proprio a Washington! E proprio nell’entourage della Clinton! Insomma, siamo in presenza di una perfetta guerra interna da basso impero. Io non so se la Clinton ce la farà. Ad ogni buon conto, i suoi già hanno fatto sapere che non escludono che cercheranno di invalidare una possibile vittoria di Trump. Un fatto inedito nella storia americana e che la dice lunga sullo stato comatoso della loro “democrazia perfetta”. E dato che il pesce inizia a puzzare dalla testa, c’è poco da stupirsi se anche le democrazie europee stiano entrando in coma….” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/11/05/gli-elmetti-bianchi-del-si-al-referendum-incostituzionale-potpourri-di-notizie-dal-mondo-della-disinformazione-democratica/

Mio commentino: “Mi scuso con i lettori per lo stato “confusionale” della grafica di questo articolo, ma trattandosi di “intelligence” giunta per vie fortunose non ho potuto aggiustarne la formattazione…”

Meraviglia di Sé e Spiritualità Laica – Prima delle religioni e delle filosofie l’uomo ha percepito l’anelito spontaneo della coscienza a scoprire la sua origine. Questa stessa ricerca immessa nel quotidiano dei nostri giorni può essere meglio definita “Spiritualità Laica”. Accolgo questo termine come un aggiustamento linguistico per descrivere la ricerca spirituale in termini di libera espressione individuale…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/11/meraviglia-di-se-riflessioni-sulla.html

Conegliano. Passaggio ad una nuova dimensione – Scrive Manuela: “Come vivere consapevolmente questo periodo intenso ed importante? Come creare isole di salvaguardia e come sostenere questa fase in modo attivo tramite la nostra coscienza ed energia? Come creare un campo morfico di sostegno, come creare luoghi di potere per programmare la realtà? Conferenza: “Grandi cambiamenti e come gestirli” il 12 novembre 2016 a Conegliano (TV), ore 20.00. Info. eventi@eleonorapaul.com”

L’islam che ci aspetta – Scrive Fabio Calabrese: “E’ opportuno riprendere il discorso sulla religione del Profeta non tanto per l’interesse che essa può avere in sé come fenomeno religioso, ma in relazione al fatto che la diffusione a livello internazionale del fondamentalismo islamico con i suoi risvolti terroristici, e i sempre più frequenti episodi di frizione e di intolleranza che si verificano in Italia e in Europa con gli immigrati islamici, dimostrano da un lato l’imbarbarimento delle relazioni internazionali, dall’altro la presenza sempre più massiccia degli allogeni sul suolo europeo e italiano, allogeni che sono in maggioranza islamici…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/11/capire-lislam-per-capire-il-futuro-che.html

Mio commentino: “Tanto per fare un esempio: ateo condannato a 10 anni di carcere e 2000 frustate http://thinkaboutnow.com/2016/09/saudi-arabia-sentences-a-man-to-10-years-in-jail-and-2000-lashes-for-being-an-atheist/

Forze armate che non esistono più – Scrive Massimo De Amicis a commento dell’articolo http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/11/4-novembre-giornata-delle-forze-armate.html -: ”Con l’abolizione dell’esercito di leva abbiamo buttato alle ortiche una parte necessaria ed insostituibile della Patria! Senza considerare il fatto che con un esercito di volontari a pagamento non sarà garantita la loro provenienza da tutte le regioni come con i soldati di leva, cosa di non poca rilevanza per un’autonomia reciproca tra Regioni.

Mia rispostina: “E dobbiamo ringraziare di ciò l’ex cavaliere berlusconi, la legge dell’abolizione della coscrizione obbligatoria è cosa sua… Ricordo che disse: “Così i giovani non saranno costretti a perdere un anno della loro vita (sic)!”

Castelsantangelo sul Nera. A.K. in salvataggio di due asinelli terremotati – Parte domenica 6 novembre 2016, nel pomeriggio, la prima spedizione organizzata dalla associazione ambientalista Accademia Kronos per prelevare i primi due asinelli abbandonati nelle aree interessate dai recenti terremoti ed esattamente a Castelsantangelo sul Nera, un piccolo comune montano di 281 abitanti, della provincia di Macerata, epicentro del sisma  di fine ottobre 2016. Questi due animali troveranno una casa definitiva presso il centro ippico del comune di Manziana… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/11/05/6-novembre-2016-partono-i-volontari-di-accademia-kronos-per-il-salvataggio-degli-animali-terremotati-di-castelsantangelo-sul-nera/

Roma. Curare lo stile di vita – Scrive AVA: “Giovedì 10 novembre 2016, ore 17,30, in Piazza Asti 5/a Roma – conferenza di Leopoldina de Varti, psicologa, sul tema: Lo stile di vita che consente di superare i molti problemi di salute della società contemporanea. Ingresso libero. Info. 3339633050”

Campane a morto e trombe al “deguello” – Scrive Antonino Saccà: “La prima “campana” d’allarme è suonata nelle borse di tutto il mondo, specialmente quello occidentale. Salta agli occhi che i mercati non credono nella vittoria della Clinton e Wall Street, sensibile come nessun altro ad anticipare i “fatti”, sta già pensando che quando le cose vanno male non potranno che peggiorare. Infatti, nei priveé delle banche d’affari ragionano sul fatto che vincesse la Clinton sarebbe una presidenza piena di scandali inchieste e debole sul piano politico. Dall’altra parte vi è la figura ingombrante (per i mercati) di Trump con il suo “popolo di miserabili” come definito dalla Clinton, e che gli stessi vertici del partito repubblicano giudicano “strano”….” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/11/democrazia-sic-transit-gloria-mundi.html

Integrazione di Claudio Martinotti Doria: “Il problema è che tra trucchi elettorali (possibili in svariati modi, per l’assurdità e complessità del sistema elettorale americano, in molti stati privo di controlli degni di questo nome) ed abusi di presunte minacce informatiche, potrebbero anche inficiare le elezioni e prendere misure estreme antidemocratiche, per quanto già adesso la democrazia negli USA siano una farsa. In ogni caso, qualunque sarà l’esito, abbiamo seri motivi di inquietudine….” – Continua in calce al link soprastante

Commento di V.Z.: “Seguire la noiosissima campagna presidenziale statunitense e lamentarsi dei candidati è come andare in Antartide e brontolare perché c’è freddo: al Polo Sud c’è sempre freddo, e non smetterà perché uno brontola, così come gli U$A sono sempre una nazione imperialista, fondata da coloni che la hanno costruita sterminando sanguinariamente gli indigeni. Bisognerà farsene una ragione….”

Imbrogli riformati e referendum – Scrive Fernando Rossi: “…Per i 100 senatori nominati dal partito che vincerà le elezioni regionali, anche con solo il 20% del sostegno degli aventi diritto al voto, nella riforma è prevista l’immunità parlamentare, compensata dalla perdita della ‘ Indennità di ruolo’ percepita dagli attuali senatori. La Ministra Boschi ha sostenuto che la Controriforma Costituzionale del Governo produrrà un calo di costi del Senato di circa 500 milioni, mentre gli studi degli stessi uffici parlamentari di Camera e Senato, in base al testo in esame, hanno calcolato che il Senato dei nominati produrrà un risparmio inferiore ad un decimo di tale cifra…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/11/05/la-truffa-della-contro-riforma-boschi-napolitano-renzi-e-verdini/

“Negli USA, tanto cari a Renzi & Napolitano, c’è un detto: far decidere ai tacchini se anticipare la data del Natale” – Ma inesorabilmente, anche se siamo a novembre, il Natale s’avvicina. – Ciao, Paolo/Saul

……………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non dovresti curare gli occhi senza curare la testa o la testa senza curare il corpo. Così anche non dovresti curare il corpo senza curare l’anima. Questo è il motivo per cui la cura di molte malattie è sconosciuta ai medici, perché sono ignoranti nei confronti del Tutto che anch’esso dovrebbe essere studiato, dal momento che una parte specifica del corpo non potrà star bene a meno che non stia bene il Tutto”. (Platone)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Lo strazio del Giornaletto di Saul, non solo curdi in Siria, restiamo ciò che siamo, arconti e vari, Porta Pia ebrea, spiritualità laica…

Il Giornaletto di Saul del 20 settembre 2016 – Lo strazio del Giornaletto di Saul, non solo curdi in Siria, restiamo ciò che siamo, arconti e vari, Porta Pia ebrea, spiritualità laica…

Care, cari, la sapevate questa? Siamo agli sgoccioli di un vecchio sistema e magari ne comincia uno nuovo, Ho avuto questa sensazione ieri mattina allorché cercando di spedire il Giornaletto di Saul ai pochi amici rimasti in lista mi sono accorto che l’invio mi tornava completamente indietro. Sono andato a vedere ed ho scoperto che da Gmail viene considerato spam, in seguito alla segnalazione di qualche “benpensante”. Che dire, la situazione è alquanto divertente e comunque, per ora potrò continuare a pubblicare il Giornaletto sul blog http://saul-arpino.blogspot.it/ – Potete inoltre andare a leggerlo in questi altri blog: http://retebioregionale.ilcannocchiale.it http://www.circolovegetarianocalcata.it/ – e nel gruppo facebook https://www.facebook.com/groups/171694546355215/ – Bene, tiriamo avanti, finché si può… Ah, potete anche iscrivervi al Google Group: “Il Giornaletto di Saul: il-giornaletto-di-saul@googlegroups.com – che ancora funziona, e passare parola agli amici…

Commento di Ettore: “Scusa Paolo, ma che due coglioni che ci sia gente così ottusa. Ma d’altronde l’ignoranza impera. Sei stanco di fare il Giornaletto? Spero che tu non molli… sono convinto che grazie al tuo lavoro molte persone hanno cominciato a squarciare il velo della loro ignoranza. Quando smetterai di scrivere il giornaletto spero di non provare alcun disturbo, vorrà dire che il tuo messaggio sarà stato recepito fino in fondo…”

Mia rispostina: “Caro Ettore, ti ringrazio per la solidarietà. Per ora non penso di interrompere questo lavoro, di redigere il Giornaletto di Saul. Comunque si può continuare a leggere il Giornaletto nei blog segnalati…”

Restiamo ciò che siamo… – La mente (ego) tende ad appropriarsi delle esperienze vissute. Naturalmente non è necessario, al fine di realizzare la nostra vera natura, “negare” l’identità fisiologica (nome-forma) ma dobbiamo integrarla con il Tutto, anche perché ne facciamo parte ed il Tutto è inscindibile. Vedi il concetto di “ologramma”, in cui ogni parte che compone l’immagine è costituita dalla totalità dell’immagine stessa… – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/09/negare-noi-stessi-non-ha-senso-restiamo.html

Siria. Non solo curdi, ci sono anche i siriani… – Scrive Vincenzo Brandi: “Nell’appello diramato da alcune associazioni “pacifiste” che chiamano a manifestare a favore delle forze curde della Siria, attaccate dall’esercito turco, non viene minimamente condannato il fatto che l’esercito turco ha invaso uno stato indipendente, in cui gli stessi Curdi vivono, violandone platealmente la sovranità. Non viene chiarito che gli stessi Curdi della Siria, ed i loro alleati delle “forze democratiche siriane” (spezzoni di vecchie formazioni jihadiste facenti capo al sedicente Esercito Libero Siriano), hanno per primi essi stessi violato la sovranità del loro paese consegnando nelle mani dell’alleato esercito statunitense una serie di basi su suolo siriano, di cui gli stessi statunitensi si servono per attaccare e minacciare l’esercito nazionale siriano che difende l’unità, l’indipendenza e la sovranità del paese…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/19/siria-non-solo-curdi-ci-sono-anche-i-siriani/

Commento di B.E.: “Vi è una vasta alleanza filo-imperialista che vuole distruggere il moderno stato siriano laico e progressista, così come è uscito dalle lotte anticoloniali (così come già è stato fatto per la Yugoslavia, Libia, Iraq, Ucraina, Somalia, Costa d’Avorio, ecc. ecc.). Di questa alleanza fanno parte, oltre agli USA, UE, NATO, Turchia, Arabia Saudita, Qatar, Al Queda, ecc., anche il Sig. Hamady. Anche coloro che aderiscono il 24 alla manifestazione per i poveri Kurdi (quelli che danno le basi e fanno da mercenari agli USA, che intanto bombardano platealmente le postazioni dell’esercito siriano per favorire l’ISIS) sono sulla stesso lato della barricata…”

Arconti. Energie dominanti – Scrive Simon Smeraldo: “Le forze dominanti sul pianeta sono gli “Arconti”, e cioè le potenze cosiddette “astrali” della dimensione psichica superiore a quella fisica a livello vibratorio, che di volta in volta nel corso delle epoche si sono sempre adattate e adeguate alle mentalità dell’uomo del tempo presentandosi via via come gli déi dell’antichità, gli angeli e i demoni del cristianesimo (comprese le varie “apparizioni” mariane) i folletti e le fate del superstizioso medioevo, per arrivare agli UFO dell’era tecnologica di oggi…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/19/umani-dormienti-e-tutta-colpa-degli-arconti/

Mio commentino: “Visto che siamo in tema ecco qui un bel video di “fanta-scienza” – https://www.youtube.com/watch?v=LnhUFYT_lfI

La chiamiamo libertà di costumi – Scrive Roberto Tumbarello: “Non basta più fare l’amore per godere. Si deve riprendere la scena e farne partecipi gli amici. Quale sarà la prossima tappa della devianza sessuale? Non c’è da condannare né assolvere nessuno in questa squallida vicenda che ha portato una povera ragazza a togliersi la vita per la vergogna. Si è innestato un meccanismo perverso che sta portando l’intera società dall’immoralità al suicidio collettivo. Dobbiamo esibirci per considerarci vivi. Il primo sintomo nasce quando postiamo su Facebook la pietanza che ci attende a cena o un tramonto suggestivo. Poi si passa a una foto col nostro nuovo look. Schiacciati dall’anonimato, in un mondo in cui non contano tanto i sentimenti quanto gli istinti, abbiamo bisogno di stimoli sempre più eccitanti, a discapito dell’intimità e della dignità. Non sono polizia e procura a dovere intervenire, ma la famiglia, la scuola e la politica. Soprattutto il ricordo di quant’era bello farlo solo se innamorati.”

L’amore non è ancora del tutto morto… – Quello che in passato poteva solo avvenire attraverso le estasi mistiche sta prendendo una forma più concreta e tangibile di amore carnale, non deprivato di spiritualità. Certo, se la chiesa cattolica accettasse il sacerdozio femminile ed il matrimonio fra i suoi membri, e se venisse abolito il potere temporale del papato (e la stessa figura del papa), la chiesa cattolica forse potrebbe riscattarsi dalle malefatte compiute in questi secoli. Ma dubito che ne abbia la forza… Però ad onor del vero alcuni santi cristiani dimostrarono amore e rispetto verso la Madre Universale e verso il mondo femminile… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/09/19/la-condizione-femminile-e-la-sessualita-nelle-tre-religioni-di-origine-semita/

Mio commentino: “Lo status delle donne nel mondo islamico è persino più infimo e lo vediamo ogni giorno in quelle tristi immagini di donne in burka e lo leggiamo su tutti i giornali relativamente ai continui stupri e violenze subite. Addirittura se una donna si ribella allo stupro e reagisce viene condannata. E se lo stupro in questione viene compiuto da un congiunto questo è considerato “adulterio” e la vittima può essere anche lapidata a morte. Le donne che hanno subito la violenza carnale possono essere punite per la vergogna che hanno arrecato alla famiglia. La donna è vittima ma la colpa è della donna. Assurdità di un fondamentalismo cieco e disumano…”

Economia della Felicità – Scrive Guido Dalla Casa: “In occasione dell’anniversario della Nascita di Gandhi e della Giornata mondiale della Nonviolenza: “Economia della Felicità”, convegno internazionale con HELENA NORBERG-HODGE, VANDANA SHIVA, SERGE LATOUCHE, ROB HOBKINS, MAURIZIO PALLANTE ed altri importanti ospiti. Domenica 2 ottobre 2016, al Teatro Verdi, Firenze. Per delineare un nuovo modello di economia e di vita in cui siano centrali le persone e l’ambiente…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/09/firenze-2-ottobre-2016-leconomia-della.html

Siria. Bombardata per sbaglio – Scrive Paolo Sensini a commento-integrazione dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/09/18/siria-bombe-sbagliate-morti-giusti-lazione-militare-usa-contro-lesercito-siriano-a-dayr-al-zur-chiede-vendetta/ -: “Pur essendo stati gli americani ad aver introdotto la categoria dei bombardamenti “chirurgici”, diciamo che l’”errore” è una costante che li ha sempre accompagnati nella loro pars destruens. Ricordiamo solo a titolo d’esempio uno “sbaglio” clamoroso, di cui i professionisti del ricordo non hanno mai fatto grande pubblicità….” – Continua in calce al link segnalato

Conseguenze degli sbagli americani – Scrive Dmitry Orlov a integrazione commento dell’articolo sopra menzionato: “Si sente nell’aria un soffio da III Guerra Mondiale. Parecchi cominciano a pensare che l’Armageddon potrebbe essere una guerra nucleare a tutto campo e poi un inverno nucleare con l’estinzione della razza umana. Sembra che siano parecchi negli Stati Uniti a cui piace pensare questo. Bontà loro! Ma, si sa, certe riflessioni, per molti americani, non sembrano assurde. Gli Stati Uniti stanno entrando nel vortice di un collasso finanziario, economico e politico, che li sta portando a perdere la loro posizione dominante nel mondo e a trasformarli in un continente-ghetto, pieno di abuso di droghe, di violenza e di degrado delle infrastrutture, abitato da una popolazione avvelenata da alimenti geneticamente modificati, morbosamente obesa, sfruttata e depredata da polizia e municipi…”

Mio commentino: “Ne più ne meno di quello che sta per succedere anche in Italia”

Treia. Proposto un concerto di armonici vocali – Simonetta Borgiani subito dopo la fondazione del Comitato Treia Comunità Ideale, avvenuta in questi giorni dello scorso anno, aveva proposto di organizzare un concerto nella chiesa medioevale di San Michele, nota anche per le vicende di Dolores Prato che da bambina risiedette nella casa canonica annessa. Ho subito pensato ad un concerto di Armonici vocali, dei quali conosco un maestro Andrea Simone. Egli ha già dato la sua disponibilità: “Verrei a Treia molto volentieri, serve una buona acustica potremmo organizzare un workshop/ conferenza/ concerto estemporaneo…” – Ed ora mi chiedo: “riusciremo nell’intento, ci sarà interesse da parte delle istituzioni per rendere possibile questo evento? – Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/09/treia-proposto-un-concerto-di-armonici.html

Urbino. Biosalus – Scrive Michele Meomartino: “La Rete Olistica Adriatica sarà con le sue proposte ed i suoi operatori al Biosalus Festival di Urbino, 1 e 2 ottobre 2016, Sala del Soldo – Collegio Raffaello. Info. michelemeomartino@hotmail.com”

Roma. L’entrata a Porta Pia (consentita da un ebreo) – Accadde con l’entrata strombettante dei bersaglieri dalla breccia di Porta Pia. “Alla breccia di Porta Pia sono entrati i bersaglieri…” faceva il ritornello della canzoncina allegra che si cantava una volta nelle scuole il 20 settembre, ed io l’ho cantata. Oggi non si canta più comunque la data resta a segnare un momento cruciale della nostra storia patria e dell’affermazione (sia pur per un breve momento storico) dei valori della laicità dello stato… – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/09/roma-era-il-20-settembre-lentrata-porta.html

La coesistenza è necessaria se si vuole sopravvivere – Scrive Vincenzo Zamboni: “Sul nostro pianeta vi sono due grandi potenze materiali, che sopravanzano le altre: U$A e Russia. Qualunque cosa ne pensino i loro leaders politici di turno, esse sono costrette dai fatti a coesistere. Scontrarsi militarmente davvero significherebbe, nell’era nucleare avanzata, la mutua distruzione, pressoché integrale, tenendo conto del fallout radioattivo. Notoriamente, ad onta di ogni propaganda di comodo,non esiste difesa efficace né contro un first srike né contro la ritorsione missilistica di risposta. Solo ingenui e malintenzionati politici possono ignorarlo, o fingere di non saperlo. La situazione non è sostanzialmente cambiata da quando Andrei Shakarov, fisico nucleare militare sovietico, la rese esplicitamente evidente a tutto il mondo….”

Ma insomma cos’è questa spiritualità laica? – Serve a qualcosa continuare a parlarne come fosse un percorso, una via per andare da qualche parte per  giungere a delle conclusioni di vita? Nel cielo non vi sono strade c’è solo vuoto spazio… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/09/spiritualita-laica-nel-cielo-non-vi.html

Siamo arrivati… Evviva! Ciao, Paolo/Saul
…………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Siamo tutti attori comprimari nel gioco della vita di ognuno. Noi in quella degli altri e gli altri nella nostra. A dirigere la commedia è sempre l’Io. To be oneself is to be all” (Saul Arpino)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Canapa libera tutti, ceramica neolitica, latte e formaggi, interspecismo maturo, vaccinazioni dubbie, tutela dell’ambiente e scie chimiche, partito astensionista…

Il Giornaletto di Saul del 27 maggio 2016 – Canapa libera tutti, ceramica neolitica, latte e formaggi, interspecismo maturo, vaccinazioni dubbie, tutela dell’ambiente e scie chimiche, partito astensionista…

Care, cari, in questi giorni, dopo il decesso di Pannella, in ambiti governativi si torna a parlare di “legalizzazione della cannabis”, ovviamente per motivi di “cassa” poiché legalizzare la canapa porterebbe enormi utili alle casse dello stato… Così si apre un’altra frontiera delle tasse, dello sfruttamento popolare, dopo la statalizzazione del tabacco e dei liquori e quella del gioco d’azzardo si passa alla vendita della canapa con il bollino di stato. Veramente non sarebbe la vera canapa, quella da sempre coltivata in Italia, ma una canapa “aggiustata”, da sballo… Ma, secondo me, non dovremmo andare verso la legalizzazione bensì verso la liberalizzazione e non chiamare questa pianta cannabis, marijuana ecc, dandogli l’accezione di “droga”, ma chiamarla con il suo nome comune: canapa. Solo la canapa esiste, un’unica pianta che a diverse latitudini e climi ha proprietà diverse, esattamente come l’uva.. – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/05/27/lasciate-che-la-canapa-cresca-liberamente-nei-nostri-campi-e-giardini/

P.S. Di questi temi ne parleremo anche durante il prossimo incontro collettivo ecologista che si tiene a Ronciglione il 25 e 26 giugno 2016. Non mancate!

Ritorno alla ceramica neolitica – “….intorno a diecimila anni fa si va affermando la rivoluzione agricola, cioè il passaggio da un’economia di raccolta dei frutti spontanei stagionali ad un’economia basata sulla coltivazione. I grandi animali sono scomparsi e la caccia e pesca non danno più sicurezza per il cibo, è in questo periodo che i nostri progenitori da nomadi si trasformano in stanziali costruendo i primi villaggi nei luoghi più fertili. A quel tempo le falde acquifere erano più superficiali, infatti sono ancora visibili fessure da dove l’acqua sgorgava e serbatoi di raccolta del prezioso liquido. La ricchezza di creta nelle terre  marchigiane fece sì che nello stesso periodo si sviluppò la fabbricazione di utensili ceramici. Quei primi contenitori imitavano nelle forme i più antichi utensili ricavati dal legno scavato e dalle ossa di animali. Prendendo spunto da questi antichi modelli cercheremo di ricostruirne alcuni ex novo…. – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2016/05/26/14-agosto-2016-la-riscoperta-della-ceramica-neolitica/

Frascati. Eventi – Scrive Associazione: “Tutti gratuiti gli eventi offerti da Giornalisti Nell’Erba per la festa del suo decennale. Nel pomeriggio del 27 maggio 2016, a Frascati, molti saranno i temi toccati all’interno della giornata dedicata alla sostenibilità ed ai cambiamenti climatici. – Info. giornalistinellerba@gmail.com ”

Latte e formaggi – Scrive Franco Libero Manco: “…latte, latticini e formaggi sono alimenti altamente acidificanti e questo costringe l’organismo a sottrarre calcio buono per conservare l’equilibrio acido-basico del sangue e della matrice extracellulare. Anche le proteine animali e loro derivati provocano un’eccedenza di sostanze acide che richiamano calcio nel sangue favorendo l’osteoporosi. Il calcio del latte solo in parte è utilizzabile dall’organismo umano perché reso inorganico con la bollitura..” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/05/26/latte-e-formaggi-causa-di-osteoporosi/

Montelabate. Festa del Pane – Scrive Gabriel: “A Col di Vita Nova – Montelabate (PG), il 28 maggio, dalle 9.00 fino al tramonto: Festa del pane , con musica! Vivremo una fantastica giornata di condivisione dei miei e vostri saperi in armonia e gioia! Dalla mattina saremo impegnati a fare del buon pane a lievitazione naturale, cioè con della Pasta Madre ultra centenaria e che io rinnovo da sedici anni. Info. 366.4656181″

Interspecismo maturo – Ritengo personalmente che per andare verso una consapevolezza della comune appartenenza e della pari dignità e complementarietà delle forme viventi, insomma delle reciproche relazioni fra specie, sia importante che vengano riconosciute le differenze per poter allo stesso tempo riconoscere l’eticità naturale senza forzare la natura. L’astrazione del pensiero trasformato in “morale” non aiuta la manifestazione di una spontanea “compassione” che si manifesta in un interspecismo maturo. Tutti gli esseri viventi attingono e si originano dalla comune matrice che differenziandosi ha assunto le innumerevoli forme, ognuna complementare e relata alle altre, ognuna con alcuni aspetti evolutivi utili al mantenimento della vita ed alla ulteriore propagazione e fioritura di nuove specie…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/08/interspecismo-maturo-chiedersi-chi.html

Abruzzo. Proteste animaliste – Scrive Carlo Consiglio: “ENPA, LAC, LAV, Legambiente, LIPU e WWF hanno indirizzato nei giorni scorsi una lettera al Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi per chiedere che il Governo proceda all’impugnazione della Legge n. 11 della Regione Abruzzo, del 13 aprile 2016, tale legge consente attività cinofile e cinotecniche all’interno del Parco Sirente Velino e delle altre Riserve naturali. Info. info@carloconsiglio.it”

Dubbi sulle vaccinazioni – Scrive Romano Luciano: “..-Demenziale obbligare i bambini a vaccinarsi..-, questa l’affermazione fatta da Red Ronnie durante la trasmissione Virus. Il tema è caldo perché è da giorni che si parla di statistiche che vedono in Italia una recrudescenza di malattie che dovrebbero essere quasi debellate proprio dai vaccini…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/05/le-vaccinazioni-potrebbero-anche-far.html

Caffè amaro – Scrive Paolo Sensini a integrazione e commento dell’articolo https://paolodarpini.blogspot.it/2016/05/nuove-norme-anticorruzione-per-gli.html?showComment=1464248635916#c8006713625881752873 -: “Ora, per blindarsi da ogni critica, la Casta degli statalesi si accinge a varare una norma la quale prevede che le pene stabilite per alcuni reati, tra cui la diffamazione a mezzo stampa, siano “aumentate da un terzo alla metà se il fatto è commesso ai danni di un componente di un Corpo politico, amministrativo o giudiziario a causa dell’adempimento del mandato, delle funzioni o del servizio” – Continua in calce al link segnalato

2 giugno repubblicano. Combattere ludicamente contro l’astensionismo, in preparazione del Referendum costituzionale di ottobre – Scrive Lidia Menapace: “Abbiamo bisogno di un’occasione festosa perché non si supera l’astensionismo a furia di prediche, esortazioni, caldi inviti seguiti da firme prestigiose: una festa ha da essere una Festa ed essere invitante e allegra. Perciò il 2 giugno occupiamo pacificamente tutti gli spazi di verde pubblico, parchi giardini, stendiamo tovaglie ed imbandiamo tavoli per consumare assieme i cibi della nostra tradizione culinaria, annaffiata da vini conformi. Invitiamo chiunque sia con noi a consultare il materiale, a prendere volantini, a firmare per il NO al referendum di ottobre…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/05/per-un-2-giugno-veramente-repubblicano_26.html

Cara pizza – Scrive Luca Fausto Canapini: “Mi sono fermato con un amico a mangiare un pezzo di pizza. Ho pagato: 3.60 euro. Ho pensato che ai tempi della lira avrei pagato circa 7 mila lire. Chi si ricorda quant’erano capirà che è una cifra astronomica per due pezzi di pizza. Astronomica. Qualcuno potrebbe dire che è l’euro. Qualcun’altro che è la crisi. Allora penso alla recente crisi, quella del 2008. Ebbene prima del biennio 2007-2008 soltanto 10 famiglie italiane guadagnavano quanto il 35% degli italiani. Dopo la crisi quelle stesse famiglie guadagnano come il 60% degli italiani. Sessantapercento. Dunque mi pare che la parola crisi andrebbe ripensata: per pochi è stata la manna dal cielo. E non mi si venga a dire che siamo poveri e che dobbiamo crescere. Più di così? Siamo territorialmente minuscoli, abbiamo poche risorse energetiche eppure siamo l’ottavo paese più ricco del mondo dietro a colossi come Cina o USA… Allora, perché io devo pagare 3.60 per la pizza?”

Commento di Simone Pläce: “…tutto il sistema euro è stato ideato, fin dall’inizio, per drenare ricchezza da tanti concentrandola nelle mani di pochissimi… (oltre che per fare tante altre cose carine come distruggere lo stato sociale, deindustrializzare i paesi concorrenti, come poteva essere l’Italia, ecc. ecc.)”

Il grande inciucio – Scrive Giorgio Mauri: “Le privatizzazioni procedono a gogò, le liberalizzazioni stanno ferme, i debiti pubblici sono voragini senza fine. E’ così difficile da capire ? E’ così difficile capire che da Napolitano a Renzi, passando da Prodi, Monti, Letta e tutti gli altri, sono uomini che hanno subordinato tutto alle loro carriere ?”

Tutela dell’ambiente e scie chimiche – Scrive Stefano Panzarasa: “Due anni fa stavo conducendo una delle tante e belle riunioni nelle scuole del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili (dove ho la fortuna di lavorare come educatore ambientale) per presentare l’area protetta, la natura, la cultura e le problematiche ambientali. Alla fine di una di queste riunioni, in una classe di scuola media, un bambino si alzò e disse: “Professore tutto quello che lei ci ha spiegato sull’ambiente è storia vecchia, il problema adesso sono le scie chimiche!”. Io risposi dicendo che ero d’accordo, per quello che si è venuto a sapere le scie chimiche sono veramente un problema…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/05/bioregionalismo-significa-vivere-in-una.html

Firenze. Vandana Shiva – Scrive Gloria Germani: “Il 29 Maggio 2016 (ore 20.45), importante evento speciale al Cinema Odeon, Piazza Strozzi, di Firenze che presenta “Serate per la nostra Terra – Terra viva: una  nuova visione per una cittadinanza planetaria”: Vandana Shiva, intellettuale e attivista indiana di fama internazionale sarà in sala per presentare l’ANTEPRIMA EUROPEA del film SEED THE UNTOLD STORY (90′, versione originale con sottotitoli in italiano). Info. 055-214068″

Notizie dal partito astensionista – Scrive Vincenzo Mannello: “le testate che volessero ospitare questo “sfogo” probabilmente si ritroverebbero messe all’indice tra quelle che fomentano il “populismo astensionista” …io invece le ringrazio anticipatamente perché, magari non condividendone il contenuto, darebbero una ulteriore prova che il pluralismo ancora esiste in Italia…. – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/05/roma-la-rai-ignora-le-specchiate.html

Mio commentino: “Ho dato spazio alla tirata di Vincenzo Mannello anche se non condivido il suo parere “astensionista”, ritengo che l’astensione avvantaggi solo il potere costituito… Come avviene negli USA dove talvolta vota meno di un terzo degli aventi diritto, ma i governi si formano lo stesso con i voti di coloro che hanno votato. Questa è dittatura della minoranza ed il non voto l’alimenta. Bisogna votare per il “meno peggio” sempre! E soprattutto bisogna andare a votare al referendum che è l’unica forma di “democrazia diretta” ancora consentita….”

E ricordiamoci sempre che comunque dobbiamo morire… Ciao, Paolo/Saul

………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La mia venuta era testimonianza
di un ordine che in viaggio mi scordai…
Non sono che favilla d’un tirso. Bene lo so:
bruciare, questo non altro, è il mio significato”
(Eugenio Montale)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

L’integrazione impossibile, per la nostra Terra, la fiducia del contadino, ipnotismo o vampirismo?, prosa poetica, la danza della natura…

Il Giornaletto di Saul del 16 gennaio 2016 – L’integrazione impossibile, per la nostra Terra, la fiducia del contadino, ipnotismo o vampirismo?, prosa poetica, la danza della natura…

Care, cari, il modello d’integrazione “possibile” dei musulmani è quello che abbiamo visto attuarsi in India. L’India è stata per millenni, un paese sincretico, in cui tutte le religioni potevano convivere. L’invasione musulmana cambiò la sua storia… I musulmani non volevano “coesistere” volevano imporsi con la forza e con la loro religione e lo fecero talmente bene che ovunque presero il potere politico obbligarono alla conversione le masse, in un modo o nell’altro, ed i risultati li vediamo… Il Pakistan che fu la terra d’origine del Sanatana Dharma, è oggi, convertito all’islamismo, il più fiero opponente dell’India e del sincretismo e della coesistenza pacifica. Nessun’altra religione, o cultura, può esistere pacificamente assieme all’islam, soprattutto quello sunnita, ove esso diviene dominante. Ma senza andare in India possiamo vedere anche quanto avvenuto in Europa… – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/01/musulmani-per-sempre-lintegrazione-e.html

Commento di A.M.: “Se qualche ingenua “anima bella” si illude che ci sia un Islam cattivo ma anche un Islam buono si vada a leggere il Corano che è la base incondizionata della “Religione” e vedrà che i comandamenti che sono nelle sure non lasciano spazio a dubbi e che chi fosse “musulmano buono” sarebbe un eretico ed un miscredente!”

Firenze. Per la nostra Terra – Scrive Gloria Germani: “Parte Martedì 19 Gennaio al Cinema Odeon di Firenze SERATE PER LA NOSTRA TERRA, un nuovo ciclo di film (molti in prima nazionale) e incontri. Tra gli ospiti: Vandana Shiva, Naomi Klein, Giulietto Chiesa, Diego Fusaro, Izzedin Elzir, Pietro Marcello. Lo scopo è  di far crescere la cultura dell’ambiente, dell’ecologia e della responsabilità sociale, promuovendo nuovi paradigmi di pensiero..” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/01/firenze-serate-ecologiste-per-la-nostra.html

Jesi. Seminasogni – Scrivono Giovanni e Felice: “Il mercatino invernale di Seminasogni lo faremo a Villa Borgognoni in Jesi (AN), il 24 Gennaio 2016. Invitiamo i gruppi dei vari mercatini aderenti a Genuino Clandestino a partecipare all’incontro. E’ un’occasione per conoscersi e cominciare a tessere una trama che renda più forte la nostra rete. Tutti sono invitati a partecipare all’assemblea-cerchio del mattino alle ore 10 per fraternizzare. Info. prehistoricfuture@hotmail.com”

Colonia. Prove generali di putsch – Scrive Michele Rallo: “I fatti di Colonia e dintorni – come ha rilevato il Ministro degli Interni tedesco – non sono stati il frutto di un momento di follìa collettiva, bensì l’esecuzione di un piano freddamente programmato. Ovvero – questo il Ministro non l’ha detto ma mi permetto di desumerlo dalle sue parole – una sorta di prova generale per testare la possibilità di organizzare disordini di più vasta portata…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2016/01/colonia-profumo-di-donna-e-prove.html

Turchia. Continua la repressione del dittatore Erdogan – Scrive Giorgia Grifoni: “Arrestati per aver firmato una petizione. E’ successo a 12 docenti dell’Università di Koaceli, nel nord-est della Turchia, che si sono visti comparire alla porta gli agenti di sicurezza con un mandato di arresto per “propaganda del terrorismo” e “insulti allo Stato”. La petizione da loro firmata, dal titolo “Non saremo parte di questo crimine”, denunciava la massiccia campagna militare contro i curdi del PKK intrapresa da Ankara nel sud-est del paese, operazione che, stando agli ultimi dati diffusi dalla Human Rights Foundation of Turkey, ha già provocato la morte di quasi 200 civili…”

Pieve di Trebbio. La fiducia del contadino– Scrive Maria Bignami: “Poco distante da me c’è un’azienda agricola dove vengono coltivati frutta e ortaggi. Chi lavora quel terreno è Guido, un amico simpatico che quando lo incontro ne ha sempre una da raccontare. Non potendo essere sempre presente sul posto per vendere i suoi prodotti, che cosa ha pensato di fare? dispone cassette e cestini al margine della strada, ricolmi di doni della generosa terra. A fianco mette una ciotola per contenere monete…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2016/01/pieve-di-trebbio-guido-e-la-ciotola.html

Appello di pace – Scrive Peppe Sini: “Da tutte le piazze il 16 gennaio 2016 si esprima la volontà del popolo italiano di opporsi a tutte le guerre, a tutte le stragi, a tutte le uccisioni; si esprima la volontà del popolo italiano di opporsi a tutti i poteri criminali; si esprima la volontà del popolo italiano di salvare le vite degli esseri umani. Il primo passo da compiere è questo: ottenere che il governo receda dalla decisione di inviare centinaia di soldati alla morte alla diga di Mosul. Info. pacesubitovt@gmail.com”

Ipnotismo o vampirismo? – Scrive Paolo Mario Buttiglieri: “Si discute molto in Europa sull’ipnotismo ed è molto utilizzato nelle terapie mediche. Tuttavia, la conoscenza che si ha di esso è molto superficiale e questo spiega i frequenti insuccessi della terapia. Si può dire che la cura di un uomo malato avviene quando in modo del tutto casuale viene fatto ciò di cui il paziente ha bisogno. Ci sono tre metodi di ipnotismo, ma il terzo metodo, quello del trasferimento del pensiero…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/01/ipnotismo-o-vampirismo.html

Popoli. Libraria – Scrive ROA: “Sabato 30 gennaio, alle ore 18:00, presso Petali Di Yoga Via Papa Giovanni, a Popoli, Michele Meomartino presenterà il suo ultimo libro, “Sogni condivisi, idee, storie, testimonianze per una società conviviale”, Edizioni Tracce. Interverrà il Prof. Giuseppe Martocchia”

Prosa poetica – Scrive Ferdinando Renzetti: “…sto leggendo di Cedric Price, ha fatto moltissimi progetti dove cerca di destrutturare l’architettura, negli anni 60 alcune sue cose sono interessanti! Per esempio fece una pubblicità per dei corsi in università attaccata a dei piatti di vetro nei ristoranti così solo se avevi mangiato tutto e bene pulendo il piatto ed eri satollo e attento leggevi l’annuncio, oppure il museo del tempo di Sheffield 1966, dove non c’erano abbastanza fondi per fare pubblicità, la città era un agglomerato urbano concentrato con grandi torri ciminiere e case popolari allora su ogni torre incominciarono a dipingere le altezze in piedi e pollici…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2016/01/15/scritto-grondante-dinfinito-e-di-poesia/

Il viagra non serve – Scrive Spiritual News: “I ricercatori di Harvard, assistiti dall’Università dell’East Anglia britannica, hanno scoperto un piccolo trucco alimentare che potrebbe far felici molti di noi. Secondo lo studio, gli alimenti e bevande ricchi di flavonoidi hanno la capacità di evitare le disfunzioni erettili negli uomini e di favorire una risposta vivace agli stimoli di natura sensuale. Tra i flavonoidi più efficaci in tal senso ci sono le antocianine, che si trovano nei mirtilli, le ciliegie e le bacche scure in generale…”

La danza della natura… Bioregionalismo e spiritualità – Scrive Subramanyam: “Maria Adele Anselmo, in un suo studio interessante intitolato “La figura della Dea Madre nelle pagine di Evy Johanne Haland” (Pa 2011), conferma quanto sostenuto poeticamente da Teodoro Margarita, in un suo scritto sui semi: “i semi sono i morti che posti nel solco (l’utero) ritornano a nuova vita”. I popoli arcaici, che si ispiravano al Mito dell’Origine eternamente attuale, interpretavano la vita e la morte quali aspetti inseparabili di un movimento che si ripete ininterrotto, pur senza mai ritornare all’identico…” – Continua: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/La-danza-della-natura-Bioregionalismo-e-spiritualita

Sciogliamoci in questa danza della natura… ciao, Saul/Paolo

…………………………….

Pensieri poetico del dopo Giornaletto:

“Il rispetto ed il timore che desideriamo che gli altri provino per noi servono solo ad allontanare l’amore..” (Roberto Anastagi)

………….

Nei porti del nostro tempo,
non ci sono più le vecchie taverne
con marinai e pescatori tatuati,
le varie Susan che stanno loro vicine.
Non più grosse reti alle pareti
ornate di grossi paguri e conchiglie,
stelle marine, granchi, astici,”longobardi”
e pesci-spada imbalsamati .
Non più i vari “Getulio” dalla gamba di legno
un pappagallo sulla spalla sorseggianti
liquori caraibici.
Tristezza….”
(Giovanni Donaudi)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

I Ching e zodiaco cinese, vangeli apocrifi, madre Teresa, restare accanto alla madre, CCOP a Spilamberto, Monsanto sotto processo…

I Ching

Il Giornaletto di Saul del 20 dicembre 2015 – I Ching e zodiaco cinese, vangeli apocrifi, madre Teresa, restare accanto alla madre, CCOP a Spilamberto, Monsanto sotto processo…

Care, cari, in questi giorni mi è capitato di riprendere il discorso sull’I Ching e sullo zodiaco cinese, come forma di auto-indagine relativa alla persona. Ne ho parlato con due persone una è Valerio di Vignola e l’altra è Nelly di Modena, che ho incontrato separatamente nei giorni scorsi qui a Spilamberto. Si sta profilando la possibilità che possano tenersi alcuni incontri su questo tema e per evitare ripetizioni chiedo agli amici emiliani interessati di darmi una voce, in modo da poterci coordinare e stabilire le date delle sessioni di lavoro. Intanto qui di seguito ripropongo l’introduzione…
https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2015/12/19/auto-conoscenza-con-i-ching-e-zodiaco-cinese/

Mezze verità – Scrive A.R.: “Berlusconi avrebbe detto in tv che questo governo è “Illegittimo ed il presidente della repubblica dovrebbe sciogliere le camere” in quanto Renzi non è stato eletto dal popolo. Ma secondo la costituzione, il governo e quindi anche il suo capo, è APPROVATO CON IL VOTO DELLE CAMERE e pertanto non è necessario che sia eletto dal popolo in nessuna assemblea…”

Mio commentino: Dal punto di vista legale è vero però bisognerebbe chiedersi come mai un parlamento eletto con certe finalità di centro-sinistra e con la guida di un aspirante presidente del consiglio, Bersani, abbia poi cambiato programma approvando la nomina indicata dal napolitano di un tal renzi che di fatto governa in nome del centro destra, con la stessa maggioranza raccolta dal Bersani”

Vangeli apocrifi. Un altro Gesù – Scrive Franco Libero Manco: “In un primo tempo i Vangeli apocrifi non erano affatto considerati tali, e alcuni Padri della Chiesa si fecero garanti di quei testi poi condannati. La maggior parte degli antichi teologi di derivazione apostolica li ritennero assolutamente veri e alcuni talvolta preferiti a quelli neotestamentari. E talune parti vennero anche interpolate nei testi canonici, come il Protovangelo di Giacomo a cui fa riferimento la Chiesa per ciò che concerne alcuni episodi della madre di Gesù…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/12/un-altro-gesu-nei-vangeli-apocrifi.html

Commento di G.B.: “Di recente si è riacceso l’interesse per vangeli apocrifi come questo. Essi, è stato affermato, svelerebbero importantissimi avvenimenti della vita di Gesù, nonché alcuni suoi insegnamenti, che sarebbero stati tenuti nascosti per lungo tempo…”

Madre Teresa, presto santa – Scrive Andrea Tornielli: “Papa Francesco ha approvato nel giorno del suo compleanno il miracolo attribuito a Madre Teresa di Calcutta e ha disposto di promulgarne il decreto. Ne dà notizia il sito del quotidiano cattolico Avvenire. «Si chiude così – scrive la vaticanista Stefania Falasca – l’iter del processo super miro per “l’apostola degli ultimi”, che sarà canonizzata con ogni probabilità il 4 settembre, nell’Anno Santo della Misericordia. La data verrà resa pubblica nel prossimo Concistoro».” – Continua:   http://paolodarpini.blogspot.it/2015/12/la-chiesa-cattolica-ha-bisogno-di-santi.html

Oh meraviglia! – Scrive Gustavo Tanaka: “Molti di noi non si rendono conto che sono in atto cambiamenti straordinari. Qualche mese fa mi sono liberato dalla società “a procedura standard”. Ho spezzato le catene di paura che mi tenevano imprigionato in un sistema. Da allora, vedo il mondo da un’altra prospettiva, mi sono reso conto che tutto sta cambiando e che molti di noi (la maggior parte) ne sono inconsapevoli…”

Spilamberto – Coop e sporcizia – Scrive C.R.: “…vorrei segnalare la situazione igienica attorno alla Coop di Spilamberto. Occasionalmente percorro il viottolo-marciapiedi che partendo da Via Matteotti (abito lì nei pressi) fiancheggia la Coop e svolta a sinistra verso Via Pilamigio. Questo percorso che è anche ciclabile è fiancheggiato a sua volta a sinistra e a destra da due bordure con erba, che recentemente è stata tagliata. In mezzo all’erba c’è una quantità di immondizia veramente “eccezionale” oltre che disgustosa: fazzolettini usati, contenitori di bibite vuoti, bottiglie, pacchetti e cicche di sigarette e quant’altro….” – Continua:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2015/12/19/spilamberto-segnalazione-riguardo-alla-situazione-igienica-attorno-alla-coop/

Risposta dell’assessore all’Ambiente: “”La ringrazio per la segnalazione, ho già inoltrato comunicazione agli uffici perché mettano in campo una soluzione. Purtroppo alcuni di noi Spilambertesi sono distratti e dimenticano piccoli rifiuti per strada a spese di tutti. Le chiedo di persistere in questa sua sensibilità verso ciò che è patrimonio e bene comune, sperando che non il suo esempio la situazione possa piano piano migliorare…” – Continua in calce al link soprasegnalato

Bologna. Restare accanto alla madre, prima e dopo… – Scrive Clara Scropetta: “Accanto alla Madre dalla sera di venerdì 29 aprile al pomeriggio di domenica 1 maggio 2016 a Bologna. Quando si tratta di nascita e maternità si risvegliano in noi forti emozioni, gradevoli e sgradevoli, comode e scomode. Siamo toccati, a volte agiamo in modo che non sappiamo spiegarci e magari ci turba…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2015/12/restiamo-accanto-alla-madre-prima-e.html

Verso il solstizio invernale – Scrive Riccardo Oliva: “…ci stiamo avvicinando al momento in cui dalle tenebre della notte più lunga dell’anno trionferà ciclicamente quel Sole fisico, che non è altro che il riflesso, per la legge del macrocosmo e del microcosmo, di un Sole interiore assopito dentro il nostro spirito. Buon Solstizio a chi accenderà nella notte un fuoco sulle vette di qualsiasi montagna, Buon Solstizio a chi accenderà una luce nascosto nel suo Graal interiore, ma Buon Solstizio sopratutto a chi non sarà mai come noi e non ci seguirà mai nelle nostre battaglie, perché come recita un detto taoista “chi vuol convincere e ottenere non convince e non ottiene”…”

Aja. Monsanto sarà processata – Scrive CIR: “La multinazionale Monsanto è stata denunciata  da un gruppo internazionale di giuristi. Il procedimento giudiziario è previsto dal 12 al 16 ottobre 2016 all’Aja nei Paesi Bassi. Non avrà valore legale ma sarà un’occasione per accertare le violazioni dell’azienda sull’ambiente e sulla salute delle persone. Il processo è stato organizzato e promosso dalla fondazione Tribunal Monsanto e include, nel suo comitato guida, Vandana Shiva…” – Continua:
http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2015/12/aja-la-monsanto-e-stata-denunciata-per.html

Domani forse, dico forse, vi racconteremo qualcosa sulla festa del solstizio che abbiamo trascorso a Modena, presso l’associazione senza nome… Ciao, Paolo/Saul

…………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Fidatevi degli Deo interiori, accettate i lavori offerti. L’illusione è il confine della realtà: sfondate la paura per andare oltre!” (Deng Ming-Dao)

Commenti disabilitati