Risultato della ricerca:

Il futuro che ci aspetta, Macerata d’Estate, terra cruda a Felicia, Cipro nell’occhio di sion, Spoleto: un ricordo d’inverno, pensierini spiritualisti misti…

Il Giornaletto di Saul del 21 luglio 2017 – Il futuro che ci aspetta, Macerata d’Estate, terra cruda a Felicia, Cipro nell’occhio di sion, Spoleto: un ricordo d’inverno, pensierini spiritualisti misti…

Care, cari, la situazione internazionale e le notizie sull’invasione programmata, che continua senza sosta, non promette bene… Andando avanti così vedo per l’Italia un futuro di staterelli semi autonomi, suddivisi in varie etnie e religioni. Ci saranno alcune città governate da uno pseudo stato centrale, altre città, dove esistono le basi NATO, saranno controllate direttamente dagli USA, poi ci saranno paesi e contrade in mano alle mafie, alle confraternite massoniche ed alle fratellanze etniche nere, gialle, etc. Insomma un ritorno al medioevo profondo. Quelli che saranno messi peggio sono i “laici” che sono invisi a chiunque. Beh, ci sarà da divertirsi… – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/20/italia-avanti-con-lislamizzazione-ed-il-ritorno-al-medioevo-profondo/

Recanati – Vaccini e cultura – Scrive Auser Informa: “Festa d’estate le giornate della salute – è il titolo della manifestazione organizzata da Auser Recanati e Spi Cgil, con il patrocinio del Comune, che si terrà dal 27 al 29 luglio 2017 al Giardino d’Argento di via Vogel di Recanati. Comincia il 27 alle ore 21,30 con la proiezione del film “..se vivessimo tutti insieme?”; il 28 appuntamento alle ore 17,30 per parlare di vaccini con la partecipazione di diversi esperti; il 29 si chiude con la cena sociale. Per info e prenotazioni: tel. 071-7570421″

Macerata d’Estate – Scrive Stefania Monteverde, assessora alla Cultura: “Macerata d’estate 2017 percorre le strade dell’allegria. Nello slogan degli eventi estivi a Macerata, un augurio per una rinnovata leggerezza e serenità d’animo, dopo un inverno difficile per il nostro territorio. Macerata d’Estate 2017 è musica, teatro, danza, sport, passeggiate all’aria aperta, cinema, concerti, mostre d’arte, Macerata Opera Festival, Festival OFF, Sferisterio Live Macerata con le stelle del firmamento musicale…” – Continua: https://auser-treia.blogspot.it/2017/07/macerata-destate-sulle-strade.html

Rifiuti dal sud al nord – Scrive Rete Ambientalista: “Il traffico di rifiuti cambia rotta: da Sud a Nord per seppellirli o bruciarli. Coinvolti i dirigenti dei colossi Hera, A2A Ambiente e Aral. Inchiesta dei carabinieri del Noe di Milano con la Direzione distrettuale antimafia di Brescia. Per la prima volta emerge che un flusso di immondizia smaltita illegalmente arriva da Campania e Lazio per finire non trattata anzi interrata o bruciata in Piemonte e Lombardia. Traffico illecito e associazione a delinquere finalizzata al traffico di rifiuti. Indagate 26 persone dei colossi Herambiente (gruppo Hera) e A2A Ambientee della Aral della provincia di Alessandria. Info: movimentodilottaperlasalute@reteambientalista.it”

Calabrie profonde. Terra cruda e libri che volano – Scrive Ferdinando Renzetti: “Olà eccomi di ritorno dalle Calabrie dopo la costruzione di una casupola in mattoni di terra e paglia assieme ad Emilien (un ragazzo svizzero di 23 anni giunto a Felicia attraverso work away, studioso e appassionato di cinema e letteratura contemporanea). Negli ultimi giorni del laboratorio c’è stato un forte temporale e i libri di Emilien si sono tutti bagnati nella tenda, così  ha impiegato un pomeriggio intero a cospargere tutte le pagine bagnate con la crusca per farle asciugare all’aria…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/07/terra-cruda-libri-che-volano-e.html

C’è del morbillo in Italia – Commento di Giuseppe Finamore all’editoriale di ieri http://saul-arpino.blogspot.it/2017/07/il-giornaletto-di-saul-del-20-luglio.html -: “Senza contare che una delle ricerche di statistica sui casi di morte per morbillo in Italia è proprio Inglese e che dagli anni 60 al 2010, a parte qualche anno dove le morti sono state si di alcune centinaia, per i restanti anni arrivavano a poche unità o al massimo qualche decina e in altri anni la cifra era zero…”

L’occhio di sion su Cipro – Scrive Jure Ellero: “Petrolio e gas, Turchia Grecia e Siria, Usa e Israele, Russia e Cina, rotte commerciali e strategiche. Con il recente accordo/asse politico-militare Grecia- Cipro -Israele è apparso subito chiaro l’anello debole della catena: Cipro. Uno Stato “indipendente” situato in luogo strategico nel Mediterraneo orientale, diventato ancor più fulcro del confronto delle potenze regionali e mondiali dopo la scoperta di enormi giacimenti di gas e petrolio nelle acque di sua competenza (ma contese dalla Turchia e dalle Corporation del fossile)…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/locchio-sionista-su-cipro-accordo.html

Vaccini a pappagallo – Scrive Giorgio Vitali: “Ritengo che occorre mostrare come certe situazioni che noi crediamo essere spontanee, in realtà siano state programmate da tempo. Pertanto, ed a seguito della mia esperienza lavorativa nel settore (ho partecipato a commissioni del Ministero della Sanità e dell’Istituto Superiore della Sanità), durante l’incontro previsto il 26.8.17 nell’Aula Consigliare del Comune di Ladispoli, mostrerò come la MEDICINA BASATA SULLE PROVE DI EFFICACIA sia stata del tutto IGNORATA e BOICOTTATA in Italia. Comprese incredibili speculazioni sempre elaborate all’interno di questo strano MINISTERO (recte: Ministero della Corruzione) ai danni dei cittadini. E’ anche facile dimostrare come le dichiarazioni dell’attuale “ministro” siano state elaborate dal Marketing farmaceutico e IMPARATE a pappagallo stile bambino ritardato (beninteso… a causa di vaccini)…”

Pasteur non aveva ragione – Scrive Paola Botta Beltramo: “In una intervista del 20/4/2017 il dr. Domenico Mastrangelo afferma: “Pasteur non aveva ragione. Aveva ragione Béchamp che affermò che non è il germe la causa delle malattie” – “Sembra che ci siamo reinventati la microbiologia. La microbiologia è basata sulla teoria dei germi di Pasteur. Pasteur, se si leggono le biografie fatte da autori postumi, forse non l’aveva detta tutta giusta. L’organismo umano, in risposta a chi dice che il morbillo è peggio dell’ebola, è letteralmente invaso da microorganismi…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/20/pasteur-non-aveva-ragione-la-vaccinazione-e-un-errore/

Integrazione di G.V.: “PARE UNA ALLUCINAZIONE MA… fino a quando il dr Cochrane, con i suoi interventi ed articoli, non ha posto il problema della verifica, in medicina e soprattutto in campo farmaceutico, bastava la supposizione dell’efficacia di un prodotto. Anche oggi non siamo nella situazione ottimale, perché per molti, specie in Italia e soprattutto grazie all’assenza di un cultura farmaceutica adeguata, IL FARMACO è ANCORA L’EQUIVALENTE DI UN TALISMANO, UN FETICCIO. Ed il medico è Tabib (STREGONE)…” – Continua in calce al link soprastante

Spoleto. Un ricordo d’inverno. Recensione – Scrive Sara Di Giuseppe: “Succede molto nella deliziosa pièce “Un ricordo d’inverno”, nel piccolo teatro dai muri spessi e dal fresco/cantina nella Spoleto rovente di questi giorni che di arie condizionate sembra averne poche nelle sue molte sale (non fa eccezione neppure il Teatro Nuovo Gian Carlo Menotti)…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/07/spoleto-un-ricordo-dinverno-recensione.html

Italia. Segreto sulle bombe – Scrive Stefania Maurizi a commento dell’articolo https://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/generale-fabio-mini-la-repubblica.html?showComment=1500569382807#c1825589855485418282 -: “Vietata la divulgazione dei report sulla sicurezza degli arsenali nucleari americani in Italia. E’ questo che ci aspetta per le armi nucleari americane stoccate in Italia nelle basi di Aviano e Ghedi. Una completa assenza di trasparenza. Sì, perché il Pentagono non rivelerà più i report delle ispezioni di sicurezza sui suoi armamenti atomici.”

Siria. Vigilanza russa al confine con il Golan occupato – Scrive Rusmum.ru: “Nonostante l’opposizione manifestata da Israele, la Russia ha proceduto a schierare un proprio contingente di truppe sul terreno nel sud della Siria nelle vicinanze delle Alture del Golan siriano (occupate da Israele ) per monitorare il regime di tregua stabilito. I media locali hanno informato circa i movimenti delle forze russe che hanno preso posizione già da Lunedì e si sono attestate nei pressi della città di Izra, nella provincia meridinale di Darra, dove realizzeranno la missione di vigilare l’adempimento della tregua stabilita nel sud del territorio siriano, tregua che era stata concordata negli accordi intervenuti rispettivamente fra il presidente Vlady Putin ed il presidente Donald Trump, lo scorso 7 Luglio.”

Pensierini spirituali misti – C’era una volta un monaco che credeva nella disciplina e che si era attenuto ai precetti per tutta la vita. Mentre stava camminando di notte, calpestò qualcosa che sembrò lamentarsi e immaginò che fosse una rana, una mamma rana piena di uova. Mortificato al pensiero di aver ucciso una rana incinta, quando quella notte il monaco andò a dormire, sognò di essere assalito da centinaia di rane che pretendevano la sua vita. Era assolutamente terrorizzato. Venuto il mattino, il monaco andò a cercare la rana che aveva schiacciato e trovò che invece era… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/07/pensierini-spirituali-misti.html

Vado, ciao, Saul/Paolo

………………………..

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“L’interesse per destino e libero arbitrio sorge solo quando la nostra mente è rivolta lontano da noi stessi” (Michael James)

…………………………………..

“La disobbedienza civile diviene un dovere sacro quando lo Stato diviene dispotico o, il che è la stessa cosa, corrotto. E un cittadino che scende a patti con un simile Stato è partecipe della sua corruzione e del suo dispotismo”. (Gandhi)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

“Pasteur non aveva ragione”… la vaccinazione è un errore

In una intervista del 20/4/2017 il dr. Domenico Mastrangelo afferma: “Pasteur non aveva ragione. Aveva ragione Béchamp che affermò che non è il germe la causa delle malattie” (vedi: https://www.youtube.com/watch?v=6zwd-PfVRV4 – a 17,50’ dall’inizio)

“Sembra che ci siamo reinventati la microbiologia. La microbiologia è basata sulla teoria dei germi di Pasteur. Pasteur, se si leggono le biografie fatte da autori postumi, non era uno stinco di santo e forse non l’aveva detta tutta giusta. L’organismo umano, e lo dico per questi che dicono che il morbillo è peggio dell’ebola, è letteralmente invaso da microorganismi. Nel corpo per ogni cellula abbiamo dieci germi; sono nell’intestino, nella bocca, negli occhi, sulla cute, sono dappertutto, quindi abbiamo miliardi di germi che ancorchè farci del male ci aiutano a fare delle cose che il nostro organismo non saprebbe fare. Quindi la teoria dei germi di Pasteur a fronte del microbiota ; se si va su Pubmed e si digita microbiota si ottengono ventisettemila articoli scientifici . Il microbiota è la flora di germi commensali che mangiano con noi e e vivono con noi che serve al nostro organismo. Quindi ci vuole un’assoluta revisione della teoria di Pasteur in microbiologia e bisogna che la gente sappia che i germi non sono dei deliquenti, dei criminali, I germi possono diventare questo se il terreno diventa adatto alla loro trasformazione. Questa è quella che era all’epoca la teoria di Béchamp, che era un contemporaneo di Pasteur, il quale non ebbe gran successo perché la sua idea che fosse il terreno e non il germe a determinare l’infezione non era piaciuta a molti. Oggi bisogna cambiare prospettiva se vogliamo una scienza che si proclami tale perché la scienza ci dice che noi abbiamo in corpo dieci volte più germi che cellule. Questo è un dato di fatto scientifico”

Anche teosofi, già a fine ottocento, compresero che erano più veritiere le scoperte di Antoine Béchamp anziché quelle di Louis Pasteur.
http://www.teosofia-bernardino-del-boca.it/categorie/vaccinazioni/ Furono d’accordo anche alcuni igienisti e più recentemente le scoperte del dr. R.G. Hamer hanno ulteriormente confermato ed approfondito l’argomento

In questa intervista – https://formazione5lb.eu/video-5lb/201703-intervista-al-dr-stefan-lanka/ – il microbiologo Stefan Lanka afferma che le sue ricerche sono state aiutate dalle scoperte del dr. Hamer . Il dr. Lanka nel gennaio 2017 ha vinto una causa civile presso la Corte Suprema tedesca perché è riuscito a dimostrare che non esiste alcun documento scientifico che attesti che il morbillo è causato da virus. Nel 1997 era stato assolto, dal Tribunale di Gottingen, dall’accusa di tentato omicidio a seguito delle sue affermazioni circa l’inesistenza del retrovirus HIV perché nessuno si era presentato in tribunale a giurare di averlo isolato

Paola Botta Beltramo

Integrazione dell’autrice: “Prosegue l’onda della paura creata per contagio da virus. In un articolo, apparso su “Caffé Gramellini” del Corriere del 17 luglio u.s., è scritto che un portatore sano, senza saperlo, stava coltivando un herpes sulle labbra che può uccidere se si avvicina ad un neonato! Sembra quasi di ritornare nel periodo dell’hiv-aids quando le persone temevano  la vicinanza anche dei familiari per timore di contagio. Attualmente però il contagio “mortale” non è dovuto al “terribile” hiv (mai isolato) ma ad un banalissimo herpes simplex . Si devono rivedere in fretta le scoperte di Béchamp e & Co. Basta Pasteur…”

…………………………

Integrazione del dr. Giorgio Vitali:

“Implicazioni DELLA medicina basata sulle prove di efficacia… ( A.COCHRANE).
PARE UNA ALLUCINAZIONE MA… fino a quando il dr Cochrane, con i suoi interventi ed articoli, non ha posto il problema della verifica, in medicina e soprattutto in campo farmaceutico, bastava la supposizione dell’efficacia di un prodotto. Anche oggi non siamo nella situazione ottimale, perché per molti, specie in Italia e soprattutto grazie all’assenza di un cultura farmaceutica adeguata, IL FARMACO è ANCORA L’EQUIVALENTE DI UN TALISMANO, UN FETICCIO. Ed il medico è Tabib (MEDICO, STREGONE, SACERDOTE, MISSIONARIO).. e se ciò da una parte conferma che la medicina NON è e non può essere una scienza, almeno nel senso che a questo termine danno gli scientisti, contemporaneamente conferma che gli scientisti IGNORANO cosa significa la parola SCIENZA. Almeno nella sua accezione corrente, dato che per loro è vero tutto ciò che qualcuno definisce scientifico.Indipendentemente dalla autorità reale di questo Qualcuno.
Pertanto, ritornando alle implicazioni del Concetto di Medicina basata sulle prove di efficacia elenchiamo ciò si dovrebbe fare e ciò che l’apparato sanitario italiano non fa. Rilevazione continua degli effetti indesiderati di OGNI intervento a carattere sanitario, compreso l’utilizzo di medicine non convenzionali, terapie alimentaristiche, erboristiche e quant’altro, COMPRESA L’INTERAZIONE FRA QUESTE TERAPIE E QUELLE CONVENZIONALI ( mai fatto, come se le medicine NON convenzionali NON fossero in continuo aumento nel nostro paese…), effetti secondari e indesiderati di interventi d’ufficio, come i vaccini ed altro…compreso i vaccini animali. Dagli animali da compagnia a quelli per alimentazione ( verifica della veridicità delle varie forme di etichette esposte nei supermercati), additivi delle farine e quant’altro. Un capitolo a parte, ma è essenziale per l’interazione coi farmaci, va dedicato alle FRODI vere e proprie ( chimica bromatologica).Mentre in tutto il mondo è in funzione la farmacovigilanza, in Italia la SOLA REGIONE VENETO è in condizione di fornire dati CONCRETI sulle risultanze reali della farmacovigilanza. ( Sarà per la vicinanza con paesi notoriamente civili?) Ulteriori implicazioni della M.basata sulle prove sono: interferenza fra i farmaci, la ricerca sulle fonti delle informazioni ( la M.b.p.e. abitualmente va a verificare la storia delle pubblicazioni in merito ad ogni intervento sulla salute, dai vaccini alla chirurgia, e NON si LIMITA ai soli dati degli ultimi 5 anni!)…..Da ciò scaturisce anche una pratica molto utile, che si basa sulla FARMACOECONOMIA. QUESTA IMPORTANTISSIMA BRANCA DELLA MEDICINA SOCIALE valuta la qualità di ogni intervento nel rapporto costo/beneficio ed è logico che le multinazionali aborrono queste fondamentali considerazioni…soprattutto se la farmacoeconomia oltre a costituire una materia di studi per esperti sociofarmaceutici, diventa un OBBLIGO per la valutazione di ogni intervento. Un’ultima considerazione è necessaria. C’è una ragione del perché l’industria privilegia la speculazione economico-finanziaria ( e borsistica!) sui vaccini: ED è PERCHé NON DEVE DIMOSTRARE L’EFFICACIA DELL’INTERVENTO. Perché nessuno potrà mai dimostrare che l’assenza della lebbra, della peste nera, del vaiolo, del tifo petecchiale, la scabbia, la scrofola e il mal caduco.sia dovuta ad uno specifico vaccino. Per questi vale bene la sola PAURA. Come abbiamo dimostrato per le terribili epidemie di lingua verde(gialla e quant’altro, per l’aviaria, per mucca pazza… ma la pazzia della mucca in riferimento quella della cosiddetta MINISTRA è nulla. (GV)”

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Clash fra culture, ecologia acustica, satori o samsara?, invasione clandestina sostenuta dal governo, dettami biblici, OGM nascosti, le “gioie” del libero mercato…

Il Giornaletto di Saul del 18 luglio 2017 – Clash fra culture, ecologia acustica, satori o samsara?, invasione clandestina sostenuta dal governo, dettami biblici, OGM nascosti, le “gioie” del libero mercato…

Care, cari, in questo momento storico in cui assistiamo ad un “clash! fra varie culture, mi son trovato a mediare le opposte visioni e le opposizioni che si creano fra esseri umani. La tendenza è sempre quella di separare nel nome di una ideologia, di una religione, le contrapposizioni  si manifestano a livello planetario. Io cerco sempre di accogliere tutto bonariamente, con spirito sincretico, ma in questi giorni ho notato a tratti alcune devianze un po’ deliranti.. in cui le accuse verso “altre” religioni sono anche motivo di separazione e di spaccatura nel significato di comune appartenenza della specie umana (che spesso è il discorso anche di parecchi cosiddetti “atei” razionalisti oltre che di “credenti” ben definiti…)… – Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2017/07/una-comunita-ideale-non-e-qualificata.html

M5S. Beppe Grillo non molla.. – Scrive IL Corriere: “Beppe Grillo smentisce con un tweet il retroscena apparso domenica 16 luglio sul Giornale nel quale si ipotizzava una «rivoluzione d’ottobre» con il leader 5 Stelle pronto a lasciare il Movimento in mano a Davide Casaleggio. «E gli asini volano», commenta Grillo su Twitter rimandando con il post a un articolo sul suo blog…”

Ecologia acustica – Scrive Daniel A. Gross: “Il silenzio è d’oro. È in grado di infondere calma, di allontanare i pensieri negativi, ma non solo: secondo alcune ricerche, sarebbe in grado anche di migliorare sensibilmente la nostra vita e di avere un impatto positivo sulla salute, in particolare su quella del cervello. La libertà dai rumori permette alla nostra coscienza di crearsi lo spazio giusto per fare le sue cose, per tessere ciò che siamo nel mondo e aiutarci a scoprire dove collocarci. ecco il potere del silenzio…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/07/ecologia-acustica-in-un-mondo-pieno-di.html

Galciana (Prato). Vapori irritanti – Scrive Arpat: “Il 16 luglio 2017 il personale reperibile di ARPAT e ASL è stato contattato dalla Polizia municipale di Prato, che ha segnalato la fuoriuscita di una nube di vapori irritanti da un’azienda produttrice di prodotti chimici per l’industria tessile in via Galcianese. Dall’ispezione che i Vigili del fuoco sono riusciti a fare all’interno dei locali, assieme ai tecnici, è emerso che il problema era originato dal deposito dei fusti di Biossido di Tiourea. Un agente candeggiante in granuli che reagisce con l’umidità degradandosi e scaldandosi…”

Satori o samsara? – Il motore del samsara è il karma -o azione- ma forse sarebbe meglio dire che è la propensione a compiere l’azione. Secondo la teoria della reincarnazione il destino di questa vita è la maturazione del karma più forte delle vite precedenti, con ciò non esaurendo la possibilità di future nascite con altri karma che abbisognano di una diversa condizione per potersi manifestare. Il modo per creare ulteriore karma viene individuato nell’atteggiamento con il quale viviamo la vita presente, ad esempio se emettiamo pensieri di scontento od eccessivo attaccamento verso gli eventi vissuti. In se stesso il destino della vita presente non cambia sulla base degli sforzi da noi compiuti mentre lo stiamo vivendo, è come un film che sta già nella pellicola, quindi pensare di modificarne il contenuto è irreale… – Continua:
http://paolodarpini.blogspot.it/2016/07/satori-o-samsara-trasmigrazione-o-fine.html

Oltrepo Pavese. Collaborazione gratuita – Scrive Clara: “A coppia, non importa il genere, offro in Oltrepo pavese monolocale in grande costruzione privata ma interamente fruibile,con bosco e terreno. Requisiti: Molto, ma molto amanti degli animali, buona manualità, propensione verso la natura, l’ambiente, l’arte, l’olismo…..
Richiesta: Presenza e aiuto con animali, orto, casa… Possibilità: Spazi pronti, da sistemare o costruire, laboratorio di falegnameria ,artistico, musicale, vari ambienti per progetti etici, benessere, erboristeria, artigianato, eventi e quant’altro. Se avete un progetto e lo volete realizzare fatevi conoscere. Non chiedo contributi economici ma buona volontà, ottimismo, positività. Fatemi qualsiasi domanda. Clara 392.6227158″

Perché il governo sostiene l’invasione clandestina? – Scrive Vincenzo Zamboni: “Il neocapitalismo globalitario sta costruendo una devastazione mai vista prima a memoria d’uomo, finché qualcuno non lo fermi. E poi qualche burlone usa indignarsi ipocritamente quando viene citato il piano Kalergi… il quale è talmente vero e attuale che gli corrisponde persino un preciso premio europeo, già assegnato a Junker, Merkel e Bergoglio. O il popolo si solleva e rivolta ora, o finirà per non essere neanche più un popolo. Visto che nel frattempo continua la distruzione dello stato sociale in ogni ambito assieme alla costruzione continua di progetti legge autoritari…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/perche-il-governo-italiano-sostiene.html

Forlì. Emergenza conigli – Scrive Vanessa Manzon: “Il 15 luglio si è svolto presso il Parco Franco Agosto di Forlì un incontro tra attivisti di M.E.T.A. e il Responsabile delle Tematiche Animali Roberto Mini. Durante l’incontro, preliminare al tavolo tecnico che si terrà martedì 18 luglio 2017 presso il Comune di Forlì M.E.T.A. ha presentato la sua proposta risolutiva per l’emergenza conigli che popolano il parco, già discussa con il dirigente della ASL locale. La proposta prevede il recupero di buona parte dei conigli residenti nel Parco ad opera di volontari con la supervisione delle associazioni animaliste, ed il loro ricollocamento all’interno di un’area protetta di una quarantina di ettari gestita da M.E.T.A. in Piemonte, dove i conigli potrebbero svolgere la loro vita secondo natura indisturbati dall’Uomo. Info. cell. 3455325050″

Dettami biblici, antropocentrismo e crudeltà verso gli animali – ..Bisogna leggere con attenzione la “bibbia”, ci sono interessanti risvolti che non sono ben compresi dalla gente. Caino era un agricoltore che coltivava la terra ed offriva i suoi frutti a dio… mentre Abele era un allevatore ed uccideva gli armenti e li immolava sull’ara.. si dice che dio fosse attratto dal profumo dei sacrifici di Abele e gli dimostrava preferenza.. Insomma quello era un dio patriarcale assassino come lo stesso Abele…  e non come il povero Caino, forse addirittura “Caina” (in quanto rappresentava il mondo agricolo fondato dalle donne durante il periodo matristico)… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2015/07/i-filosofi-e-gli-animali-di-gino-ditadi.html

Roma. Matera Cultura – Scrive Desirée Zucconi: “Siete invitati all’evento: “Matera 2019, Capitale del Futuro, dove investire è cultura” Giovedì 20 Luglio | Ore 15.30 – 17.00, Lanterna di Fuksas | Via Tomacelli 156, Roma. Intervengono: Dario Franceschini, Ministro dei Beni culturali e del turismo; Marcello Pittella, Presidente Regione Basilicata; Raffaello Giulio de Ruggieri, Sindaco di Matera; Aurelia Sole, Presidente Fondazione Matera Basilicata 2019; Paolo Verri, Direttore Fondazione Matera Basilicata 2019. Info per partecipazioni: d.zucconi@hdra.it”

OGM invisibili e decisioni nascoste del Governo – Scrive Fabrizio Garbarino: “E’ in discussione alla Camera lo Schema di decreto ministeriale recante approvazione del piano di ricerca straordinario per lo sviluppo di un sistema informatico integrato di trasferimento tecnologico, analisi e monitoraggio delle produzioni agricole attraverso strumenti di sensoristica, diagnostica, meccanica di precisione, biotecnologie e bioinformatica, predisposto dal Consiglio per la ricerca in agricoltura e…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/07/ogm-invisibili-e-decisioni-nascoste-del.html

Basilicata. Vitalizi facili (per i consiglieri regionali) – Scrive Mario Giordano: “…il consiglio regionale della Basilicata, nottetempo, ha approvato una normettina, nascosta all’interno di provvedimenti così nessuno se ne accorge, che consente ai consiglieri regionali della passata legislatura che hanno fatto due anni e mezzo di consiglio regionale di prendere la pensione, il vitalizio…”

Roma. Discussione alla Camera sulle bombe italiane – Scrive Marco Palombo: “Nel disinteresse generale, a parte la Sardegna dove seguono la vicenda, è iniziata la discussione sulle mozioni relative alla guerra in Yemen. Dopo quattro interventi sulla discussione generale, la votazione e le dichiarazioni di voto sono state rinviate ad altra seduta. Sono intervenuti Marcon e Frusone che hanno illustrato le mozioni di Sinistra Italiana e altri e del Movimento 5 Stelle. E’ intervenuto anche Cova del Pd…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/17/nellindifferenza-dei-mass-media-si-discute-alla-camera-dellaggressione-saudita-allo-yemen/

Roma. Contro i vaccini obbligatori – Scrive Giorgio Vitali: “A nessuno può sfuggire la grande importanza politica delle manifestazioni contro l’obbligo vaccinale che NOI seguiremo la mattina del 18 luglio 2017 di fronte alla sede RAI di viale Mazzini fino alle ore di pranzo PER POI TRASFERIRCI DI FRONTE AL SENATO (Piazza delle 5 Lune). Info: giorgiovitali.vitali1@gmail.com”

Le gioie del mercato libero (libero da che?) – Scrive Claudio Martinotti Doria: ” Qualsiasi riforma o cambiamento che in apparenza dovrebbe favorire gli utenti e consumatori italiani, in questo paese inqualificabile si rivela una fregatura. Non voglio scrivere un saggio o disquisire esaustivamente su cosa sia accaduto negli ultimi 20 anni, da quando hanno iniziato ad avviare il cosiddetto libero mercato dei servizi pubblici all’utenza, qualche vantaggio ci sarà pure stato, ma faccio fatica a individuarlo e soprattutto a ricordarlo, più che altro ho avuto semplicemente l’impressione che da alcuni regimi di monopolio si sia passati a diversi regimi di oligopolio, perlopiù organizzati sotto forma di “cartello”…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/17/commerci-contro-natura-e-godurie-del-libero-mercato-che-piace-anche-a-certa-sinistra/

Napoli. HUB di guerra – Scrive Manlio Dinucci: “Chi dice che scarseggiano gli investimenti nel Mezzogiorno? La ministra Pinotti ha annunciato la realizzazione di una grande opera a Napoli: l’Hub per il Sud. Dopo l’incontro con il capo del Pentagono James Mattis, martedì a Washington, ha dichiarato: «Siamo soddisfatti che sia stata accolta la nostra richiesta di trasformare il Comando Nato di Napoli in Hub per il Sud». …”

Commento di V.B.: “La solita guerrafondaia Pinotti dimostra di essere una perfetta servitrice dei suoi padroni.”

Israele alla conquista del mondo – Scrive Piotr a commento/integrazione dell’articolo https://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/israele-alla-conquista-del-mondo-suon.html?showComment=1500310886412#c8730662544187272609 -: “Alcuni anni fa lo storico israeliano Ilan Pappé (rifugiato in GB) a fronte di una mia domanda negò con veemenza che Israele fosse uno “stato ebraico”. In realtà, argomentò, è solo uno stato sionista e il sionismo è una scelta politica seppur estremamente ideologizzata e fatta passare per “ebraismo”. Ricordo che negli anni Sessanta nei congressi della intellettualità ebraica mondiale, Israele era citato meno che pochissimo e quando era citato lo era solo in modo negativo. Poi è iniziata la deriva. Esattamente come da noi la nostra sinistra, tutto è stato fagocitato dalle diaboliche capacità politico-ideologico manipolatorie dell’Impero…” – Continua in calce al link segnalato

Cina. I dissidenti che piacciono a soros/usa/sion – Scrive G.Z.: “La Cina ha bisogno di essere sottoposta a 300 anni di dominio coloniale per poter diventare un paese decente, di tipo occidentale” Liu Xiaobo1988 (il dissidente Premio Nobel cinese morto giorni fa)”

Mio commentino: “Non desta meraviglia che gli abbiano assegnato il nobel…”

Pinotti va alla guerra, in Siria, Iraq, Libia… – Scrive P.P. a commento dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/13/pinotti-va-alla-guerra-militari-italiani-in-siria-iraq-forse-libia-ed-intanto-invia-bombe-ai-sauditi-da-gettare-sullo-yemen/ -: “Parole gravissime, che non conoscevo. La Pinotti già voleva inviare militari italiani a rinforzo degli squadroni nazisti in Ucraina (però il PD propone leggi – inutili – contro la propaganda fascista!). Adesso tutta la sinistra buonista gongolerà: armiamoci e partite a sostegno dell’YPG, democratici, socialisti e femministi! Il discorso cambia, perché il contesto è diverso, ma la sostanza no.”

Uffi, non se ne può più… Ciao, Paolo/Saul

………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“La causa principale dell’infelicità non è mai la situazione in cui vi trovate, ma i vostri pensieri su di essa.” (Eckhart Tolle)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Alla scoperta della vita, l’orgia sfrenata della finzione, il messaggio dell’anima, cinesi in Africa, ha da venì Baffò, incendi nei parchi, memoria su Moreno Marchi…

Il Giornaletto di Saul del 16 luglio 2017 – Alla scoperta della vita, l’orgia sfrenata della finzione, il messaggio dell’anima, cinesi in Africa, ha da venì Baffò, incendi nei parchi, memoria su Moreno Marchi…

Care, cari, la mia vita è una continua scoperta, un viaggio leggero, senza bagagli ingombranti. Tutto ciò che faccio, pur essendo estremamente significativo, è sempre nell’ambito dell’oggi, del carpe diem. Infatti non ho accumulato alcunché e se qualcosa è stata accumulata nel corso degli anni ho anche provveduto ad abbandonarla. Perciò non ho nulla da difendere e quindi il “mio campo” è un campo in cui crolli e cambiamenti, scavi e riempimenti avvengono in continuazione come natura comanda, con poco o nulla di mio intervento intenzionale. Questo è un bene ed un male allo stesso tempo, dal punto di vista personale è un bene perché in tal modo non persiste attaccamento verso una specifica forma, ma è un male, dal punto di vista sociale, perché poco o nulla di costruito è a me riferibile… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/07/15/il-tempio-della-spiritualita-della-natura-e-larte-di-vivere-in-un-luogo-senza-danneggiarlo/

P.S. Da molto aspetto il momento del ritorno a casa. E’ un mio sogno ricorrente ed ogni volta ci sono intoppi: il volo viene cancellato, oppure non trovo più il visto, il biglietto, il passaporto… Non so più come contattare l’agenzia di viaggio che mi ha venduto il biglietto. L’agenzia ha chiuso, od ha cambiato numero di telefono, o non risulto nella lista. Però ieri pomeriggio ho fatto un passo avanti nel sogno, l’agenzia si è ricordata di me anche se non era propio la stessa con la quale avevo preso accordi per il viaggio. La vecchia agenzia ha chiuso i battenti ma il biglietto è stato conservato, forse ci sarà un volo disponibile, se riesco ad arrivare all’aereoporto. Caterina mi accompagna, perché io non ho più la patente da parecchi anni, forse farò in tempo…

Destati oh uomo! Guarda, hai creato religioni e dottrine, ti sei abbagliato nelle ideologie, hai imprigionato la tua mente rendendola serva della limitazione e dell’inferiorità. Hai creduto ottusamente nella scienza legittimando così la sola dimensione materiale. Hai sostituito la consapevolezza innata dell’essere con la sterile informazione sul divenire. La tua cultura è accumulazione. La tua sperimentazione si è arresa passivamente alla dialettica, ti sei lasciato abbindolare, ubriaco di nozioni sterili, e vaghi untuosamente pregno di niente, tronfio e senza discernimento preda d’inganno e truffa auto-indotti. In balia di stimoli malsani, oh mio buon uomo, hai serrato gli occhi alla verità cedendo all’orgia sfrenata della finzione e l’hai definita “successo” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/07/destati-oh-uomo-dallillusione-della.html

Yemen, nell’aula di Montecitorio – Scrive Marco Palombo: “Lunedì 17 luglio nell’ordine del giorno dei lavori dell’Assemblea della Camera dei Deputati è prevista la discussione e il voto di due, per ora, mozioni sulla guerra in Yemen nelle quali è incluso anche un punto che riguarda la vendita di armi italiane all’ Arabia Saudita utilizzate per bombardare lo Yemen, uccidendo bambini, civili e provocando una enorme crisi umanitaria con epidemia di colera che ha ucciso 1.600 persone e una carestia che ne ha messo alla fame milioni. Le mozioni sono: di Sinistra Italiana, Possibile, Articolo 1 MDP (Bersani-D’Alema) e Democrazia Solidale, un gruppo di 12 deputati tra i quali Mario Marazziti, ex presidente della Comunità di Sant’ Egidio”

Coincidenze e scie chimiche – Scrive Giorgio Vitali: “HO SPESSO SOSTENUTO CHE LA VITA è FATTA DI COINCIDENZE, e di questo continuo ad essere convinto, indipendentemente dalla lettura dei libri dedicati alle profezie di Celestino, peraltro molto interessanti, e di quanto scrivono autori spiritualisti e post-quantisti. CASUALMENTE in questo momento, una voce mi cita alcuni versi di una canzone del 1997… “nel vostro inferno brucerete solo voi, trasmettendo morte con un’onda che affonda l’anima, brucerete. Siate maledetti per l’eternità….”. TORNANDO AL CASO, LE SCIE CHIMICHE SONO ALTERNATIVAMENTE VERE O FALSE… ma se vogliamo tutelare la nostra salute LE DOBBIAMO CONSIDERARE VERE…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2016/07/le-scie-chimiche-sono-alternativamente.html

Cancro e la medicina di Hamer – Scrive Giorgio Vitali a integrazione dell’articolo https://retedellereti.blogspot.it/2017/07/dipartita-del-dr-ryke-geerd-hamer-e-la.html?showComment=1500117629890#c4639110296246906910 -: “…Tornando alla questione principale, nella MIA esperienza ho potuto constatare la costante correlazione psiche (generalmente una “perdita”, un “lutto”) ed insorgenza del cancro. (Ad esclusione del cancro da inquinamento che colpisce in prevalenza la vescica). Hamer è andato oltre, ed ho potuto in seguito constatarne la veridicità intuitiva. Salvo alcune varianti, il CANCRO colpisce gli ORGANI del corpo direttamente interessati a quella perdita…” – Continua con risposta di Paola Botta Beltramo al link

Il messaggio dell’anima – Scrive Paolo Buttiglieri: “Aumenta la sofferenza nel mondo e la non consapevolezza di ciò che la causa. E così un popolo di disperati passa il tempo in attesa della morte leggendo insulsi giornali, pregando davanti a monitor, e soprattutto partecipando a notti bianche per nascondere le proprie disperate notti in bianco. D’estate feste della birra ricordano ai giovani che per loro c’è solo lo sballo alcolico per sopportare una vita senza senso…” – Continua: http://treiacomunitaideale.blogspot.it/2016/07/il-messaggio-dellanima-fuggire-da-se.html

Altarini vaccinatori scoperti – Scrive G.T.: “E come si diceva una volta o prima o dopo i maroni vengono fuori, pensare che la Lorenzin di destra eletta con sforza Italia di Berlusconi fa la ministra nel governo di sinistra la dice tutta del degrado tradimenti e infamia dei politici che si fanno gli affari propri e interessi con i soldi nostri, e ancora gente idiota vota Berlusconi e Renzi, e non hanno capito che sono la stessa cosa, Renzi sembra il figlio di Berlusconi. Ultime notizie da Codacons: Ranieri Guerra, dirigente del Ministero della Salute e presunto fidanzato della Lorenzin, pare fosse nel consiglio di amministrazione della Glaxo, produttrice dei vaccini”

“Ha da venì Baffò!” – Scrive Vincenzo Brandi: “Il Prof. Henry Reznik è un docente all’accademia statale russa di giurisprudenza e si è dimesso per protesta. Perché nell’accademia è ricomparsa in questi giorni una lapide commemorativa di un discorso di Stalin. Dopo aver definito Stalin “il becchino del diritto”, il Prof. Reznik se la prende anche con Vladimir Putin, “grande amico di Bashar Assad, di Donald Trump e di Silvio Berlusconi”. Insomma, l’attuale Russia di Putin e Putin stesso assomiglierebbero sempre più alla Russia di Stalin e a Stalin stesso…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/15/ha-da-veni-baffo-stalin-nella-memoria-popolare-e-ancora-un-idolo/

Mio commentino: “Per dar manforte a Vincenzo Brandi riporto la nostra esperienza del 14 luglio 2017, giorno della celebrazione della Rivoluzione Francese, in cui siamo andati Caterina, Renzo, Grazia ed io a fare una passeggiata sul fiume Panaro con l’intento di parlare della rivoluzioni passate e di quelle a venire. Stranamente tra i momenti radicali del cambiamento avvenuto a livello politico sul pianeta ci siamo trovati tutti  concordi nell’importanza avuta da Stalin per ristabilire una giustizia popolare, soprattutto per il ruolo svolto contro il nazismo. Non dimentichiamo infatti che se la guerra contro il nazismo ed il fascismo risultò vittoriosa è dovuto al sacrificio del popolo russo ed alla determinazione di Stalin che giunse ad occupare Berlino ed a liberare gli ebrei detenuti nei campi di concentramento ben prima che gli americani mettessero piede in Germania.” – Continua in calce al link soprastante

Gli africani emigrano in Europa ed i cinesi vanno in Africa – Scrive Giampiero Venturi: “Africa. La presenza militare cinese in diversi paesi del continente cambia gli equilibri geopolitici globali. Se prima la penetrazione del gigante asiatico in Africa si limitava all’aspetto economico (e conseguentemente politico), ora le regole del gioco cambiano: Pechino muove i soldati e si appresta a ufficializzare il suo nuovo ruolo di potenza globale. Lo spunto per l’importante appunto geopolitico lo offre Gibuti, piccolo Stato del Corno d’Africa, dove la Cina ha iniziato a costruire una base militare permanente…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/il-continente-nero-si-fa-sempre-piu.html

Israele alla conquista del mondo – Commento di Claudio Martinotti Doria all’articolo https://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/israele-alla-conquista-del-mondo-suon.html?showComment=1500131889746#c7083565522509484610 -: “E’ vero, la piccola, geograficamente e demograficamente, Israele, è forse la nazione più influente al mondo, e qualche studioso lo motiva storicamente ed altri antropologicamente e psicologicamente, per la loro unità e coesione comunitaria indotta dai numerosi patimenti subiti nel corso dei millenni. In realtà Israele, come entità statuale, non è solo confinata in quella piccola porzione del Medio Oriente, ma è estesa in molte altre influenti parti del mondo (in primis gli USA)…” – Continua in calce al link segnalato

Incendi nei parchi. Non solo danni ambientali ed animali – Scrive ENPA: “Urge fermare la controriforma dei parchi che indebolisce le tutele per la biodiversità. Le fiamme che in questi giorni stanno devastando il territorio italiano da nord a sud pongono con ancora più forza la questione della controriforma dei parchi naturali; dello smantellamento cioè di quel sistema di tutele previsto dalla legge 394/91 che per più di 25 anni ha permesso al nostro Paese di tutelare le sue riserve di biodiversità e che in queste settimane potrebbero andare in fumo ad opera del Senato.” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/07/incendi-nei-parchi-enpa-mentre-alberi.html

Viterbo. I rischi della geortermia – Scrive La Città: “Incontro pubblico sulla gestione del territorio “I rischi della Geotermia” il 17 luglio ore 17:00 Sala Regia, palazzo dei Priori. Durante l’incontro, organizzato dal Comitato salute e Ambiente, che affronterà i temi in relazione alla geotermia, interverranno anche i rappresentanti del comitato Pirro Baglioni, dell’associazione Irriducibili Liberazione Animale e del comitato Ribelli di Montagnano.”

In memoria di Moreno Marchi – Scrive Gianni Donaudi: “Sono passati 20 anni esatti dalla scomparsa dello scrittore e studioso sanremese Moreno Marchi… (…). Al di là di alcune divergenze che ci separano, al di là di certe sue posizioni non sempre condivisibili, intendiamo comunque ricordare Moreno Marchi per il vasto contributo culturale che ha dato alle giovani generazioni, per il suo viscerale anticonformismo e antagonismo di fronte al Moloch occidentale del Pensiero unico…” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/07/gianni-donaudi-in-memoria-di-moreno.html

E con ciò vi saluto, ciao, Paolo/Saul

………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Preferisco molestare con la verità che compiacere con le adulazioni.” (Seneca)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Ignorare l’ego, politica e religioni, l’orda biblica, Monti Cimini: la faggeta patrimonio dell’umanità, Roma: no alla chiusura delle fontanelle…

Il Giornaletto di Saul del 10 luglio 2017 – Ignorare l’ego, politica e religioni, l’orda biblica, Monti Cimini: la faggeta patrimonio dell’umanità, Roma: no alla chiusura delle fontanelle…

Care, cari, possiamo tranquillamente ignorare il nostro ego, che ci porta sempre e comunque a contrapporci, a differenziarci, a metterci in opposizione con ciò che noi, ciecamente, vediamo diverso, ma che fa parte dello stesso Uno. A volte  l’ego viene smascherato  ed allora esce dal cuore una sonora risata: ti ho scoperto! Anche se lui spesso è ancora lì a prendersi, immotivatamente e dannosamente, di nuovo, il suo spazio. Ad ognuno compete la sua parte nel gioco della Coscienza. E quando arriviamo a conoscerci e accettarci completamente, le nostre azioni sono consone alle circostanze ma non hanno finalità particolari, non abbiamo bisogno di combattere contro qualcuno, possiamo amare indefinitamente e senza condizioni noi stessi come il resto del mondo…. – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2014/12/il-risveglio-in-cui-il-se-stesso-si.html

Gran Sasso. Biodiversità in cammino – Scrive L’Eco: “Dal 20 al 23 luglio torna il Cammino della biodiversità in Appennino, quest’anno dal Gran Sasso alla Majella. È un cammino aperto a tutti, ed è accompagnato da ricercatori e scienziati, promosso e organizzato dalla Forestale (ora Carabinieri Forestali). Momenti speciali saranno i “bioblitz”, dove ricercatori e appassionati volontari lavoreranno insieme a caccia di tesori botanici. Info. utb.laquila@forestale.carabinieri.it”

Politica e religioni – Scrive Giorgio Vitali: “Chi vuole veramente fare politica, cioè imprimere qualcosa DENTRO la società, deve tenere presenti una serie di fattori che COSTITUISCONO l’ESSENZA di questa società. Ciò significa l’OBBLIGO di investigare, e cercare di CAPIRE, il nesso che lega le associazioni liberamente sviluppatesi nell’arco dei secoli. Diciamo LIBERE associazioni per distinguerle da forme associative NON liberamente scelte quali le RELIGIONI preesistenti alla nascita dei singoli futuri appartenenti…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/07/religioni-e-alta-finanza-la-grande.html

Bologna. Orda biblica – Scrive R.T.: “Un’orda biblica affascinata da un messia a pagamento, 230mila spettatori paganti per gli organizzatori, 220 per la questura. Di ogni età, livello culturale, condizione sociale, religione e latitudine, affrontano felici tanti disagi e privazioni. Pur di vedere solo un puntino da lontano e sentirne le vibrazioni. Alcuni per dividere con altri un momento di gioia. La maggior parte per eludere la solitudine. Un misto di fede e fanatismo. Un tentativo di ottimismo e oblio. Per qualche ora non ci sono polemiche né litigi. È un mondo d’amore. Con l’illusione di volersi bene. Ma, appena spente le luci e ci si separa, ricominciamo a odiarci. Come mai Vasco non usa la propria magia per rendere migliori i suoi fans? Purtroppo il successo serve solo a fare quattrini…”

Abolire le bombe atomiche non conviene alla NATO – Scrive Rossana: ” Il 7 luglio 2017, una volta firmato il trattato, ha riaffermato la sua convinzione che altri Stati aderiranno al trattato. L’asserzione è stata in seguito alla domanda della giornalista del giornale Giapponese Nikke, su come fosse stato possibile che il Giappone, l’unica nazione afflitta da un attacco nucleare diretto, non avesse firmato il trattato. Ci sono state, indubbiamente, pressioni da parte degli stati nucleari che hanno determinato la non partecipazione di molte nazioni. In un documento gli Stati Uniti hanno avvisato altri membri della NATO che gli sforzi per negoziare un trattato che vieta armi nucleari o vuole delegittimizzare la deterrenza nucleare sono fondamentalmente in contrasto con le politiche fondamentali della NATO sulla deterrenza…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/07/onu-nonostante-i-boicottaggi-dei-grandi.html

Informazione fasulla – Scrive Il Dialogo: “Quella dei mass-media è oramai una vera e propria emergenza democratica. Siamo molto oltre la “TV spazzatura” che si è evoluta in una vera e propria “TV fognatura”, soprattutto quando essa agisce in combinazione con i cosiddetti “social network” che sono una vera e propria “fogna sociale”. Le notizie non sono notizie se riguardano la guerra e l’Islam. Esagerazioni, bugie piccole e grandi, paura a gogò, giornali e giornalisti come elefanti che scaricano escrementi sui cittadini che li mangiano spesso volentieri e sono convinti che sia cioccolata. Prevale la “pornografia del dolore”. Occorre opporsi a questa deriva che mina alla radice la nostra democrazia. Occorre fermare la guerra e la produzione di armamenti…”

La faggeta dei Monti Cimini diventa Patrimonio dell’Umanità – Scrive Unitus: “Il riconoscimento della faggeta vetusta dei monti Cimini come patrimonio dell’Umanità, ha sottolineato l’UNITUS, è il primo del genere mai concesso all’Italia per l’estrema rilevanza dei processi ecosistemici e biologici. Anche per questo motivo è ancora più grande la soddisfazione e il lustro che va all’Università della Tuscia e alla sua ricerca…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/07/il-bosco-come-ambito-bioregionale-la.html

ONU contro le bombe atomiche – Scrive Anita a commento dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/08/onu-contro-le-bombe-varato-un-trattato-per-proibire-gli-ordigni-nucleari/ -: “Singapore si è astenuto. Olanda ha votato contro. North Corea come Italia usa Israele e gli altri paesi nucleari sono usciti dall’aula. Invece di mandare comunicati trionfalistici e di parte, sarebbe meglio tradurre il documento ONU per chi non mastica la lingua imperiale.”

Roma. No alla chiusura delle fontanelle – Scrive Marinella Correggia: “Sit-in di protesta, il 10 luglio 2017, ore 17,30, presso: scalinata della Protomoteca di Piazza del Campidoglio, Roma. Spero che questa protesta veda molti partecipanti contro la decisione, del Comune guidato dall’azzeccagarbugli Virginia Raggi in Totti, di chiudere le fontanelle anziché applicare saggi pulsanti risparmiacqua come in tutti i posti civili. Così alla faccia dell’ecologia: i senzatetto non sapranno più dove bere (come da allarme della Croce Rossa), e così gli animali vari vaganti, uccelletti e simili e tutti dovranno ricorrere alle bottigliette di plastica… – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/07/09/roma-10-luglio-2017-no-alla-chiusura-dei-%E2%80%9Cnasoni%E2%80%9D-uniniziativa-cinica-e-inutile-manifestazione-pubblica-contro-la-giunta-raggi-che-toglie-lacqua-ai-romani/

Chiudo, ciao, Paolo/Saul

……………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

«…un illuminato è qualcuno che parla schietto e dice pane al pane e vino al vino, è qualcuno che dice alle persone come vivere l’essenza, senza mai alterare o compromettere il messaggio. E quell’essenza è così rivoluzionaria che, se entri in comunione con il Tutto, la tua vita intera verrà radicalmente trasformata. Le istituzioni sono sempre andate in collera con gli illuminati: amano ogni sorta di prete e di pandit, ma ai politici gli illuminati non piacciono. E preti e pandit hanno sempre tramato con i politici: hanno sempre legato la religione alla politica, l’hanno sempre posta al servizio dei politici. Un illuminato è qualcuno che vive la propria vita immerso nell’essenza divina e non accetta alcuna condizione. Un illuminato è qualcuno che non fissa alcun limite e non accetta alcun limite. L’illuminazione è uno stato di ribellione, è qualcosa di simile a un carbone ardente: ti brucerà e ti ridurrà in cenere! Ed è solo dalle ceneri che il divino sorgerà.» (Osho)

Commenti disabilitati