Risultato della ricerca:

UE: la questione linguistica, Conte 2.0, Ostia: plastica d’A-mare, cristianesimo sovrapposto, ecologia pansessuale, filosofia laico-spirituale di Confucio…

Il Giornaletto di Saul del 7 settembre 2019 – UE: la questione linguistica, Conte 2.0, Ostia: plastica d’A-mare, cristianesimo sovrapposto, ecologia pansessuale, filosofia laico-spirituale di Confucio…

Care, cari, le projet d’intégration de l’Europe a été déformé et entravé par les adhésions des derniers, nouveaux, Etats Membres de l’est Europe qui, souvent, ne partagent pas grand choses avec les anciens et notamment avec les fondateurs. (…) Je suis d’accord quant au plan d’action à soumette à Ursula von der Leyen, dont l’Europe à centres concentriques devrait être… (Anna Maria Campogrande) – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/09/06/anna-maria-campogrande-le-projet-d%e2%80%99integration-de-l%e2%80%99europe-a-ete-deforme-et-entrave/

Roma. Promozione vegana – Scrive AVA: “Giovedì 12 settembre alle ore 20,00 in sede AVA, Piazza Asti 5/a Roma, speciale cena vegana salentina: insalatona mista di stagione con friselline e patè vari; fettuccine casarecce ai pomodori “schiattarisciati”; favette e cicoria di campo; fichi d’india e cocomero; pane, vino, olive, acqua. Dalle ore 19,00 proiezione di cortometraggi. Prenotazione a Luana tel. 3391406256″

Conte 2.0, secondo la CGIL – Scrive Il Mattinale: “C’è chi lo chiama Conte bis, chi Conte 2.0. C’è chi parla di “fusione fredda” (Repubblica) tra Pd e Cinque Stelle. C’è chi ironizza sulla classica battuta alla Salvini: “Bacioni da Palazzo Chigi” (Il Fatto Quotidiano). “Palombella giallo-rossa” il Manifesto. I quotidiani di destra parlano del peggior governo della storia repubblicana. Nella differenza di giudizi e di analisi su quello che sta succedendo in Italia, è ben chiaro il punto fondamentale…” – Continua:
https://auser-treia.blogspot.com/2019/09/conte-20-secondo-la-cgil.html?showComment=1567797207015#c995202770579776508

Commento di M.R.: “Salvini ha staccato la spina al “suo” governo Lega + M5S ma lo ha fatto nel momento e nel modo sbagliati. L’ha staccata ad agosto, quasi alla vigilia della sessione di bilancio, prestando il fianco alle accuse di quanti vorrebbero scaricare su di lui le responsabilitá per la manovra “correttiva” a cui il nuovo governo si accinge (perché «ce lo chiede l’Europa»). Ed ha staccato la spina quasi a freddo, dopo che un voto del parlamento sulla TAV aveva dato ragione a lui e torto ai Cinque Stelle. La spina – secondo me – avrebbe dovuto staccarla molto prima…”

Commento di Marina Minicuci: “Si può trasformare la natura dello stato che si è conquistato, oppure le rivoluzioni che si danno quell’obbiettivo sono destinate inevitabilmente a riprodurre la sostanza delle culture politiche di governo che hanno combattuto? Anche la semplice presa di potere di un movimento nient’affatto rivoluzionario, un semplice movimento di buon senso lo potremmo chiamare, com’era il M5S prima del 2012, da quando ha preso il potere si è andato normalizzando tanto da diventare perfettamente aderente al sistema.”

Commento di Pasquino: “Spergiurato ha già il BisConte e le schiere sono pronte. La domanda adesso è bella: dei ministri la marmaglia nell’improvvida accozzaglia sarà saggia o… mattarella?”

Mia rispostina collettiva: “…per il momento l’unica cosa che possiamo fare è cercare di evitare il male peggiore…. questo governo resterà in carica almeno due anni (in previsione dell’elezione del Presidente della Repubblica) teniamolo sotto osservazione in modo che non faccia troppi danni, insomma monitoriamo il suo operato volta per volta, sui contenuti. Tra l’altro sia i cinque stelli che i piddini sanno che non possono “cagare fuori dalla tazza” perché il popolo li osserva e le elezioni, prima o poi (come dice Salvini) ci saranno, quindi cercheranno di stare attenti, più attenti di quando c’era renzi con il 41%. Lagnarsi in anticipo non serve a nulla lagniamoci per le cose malfatte, non per la semplice esistenza. Ne abbiamo viste di giravolte e di puttanate politiche, in passato, da parte di ogni partito, ma astenersi dal controllo e dalla discriminazione sulle situazioni correnti non serve a nulla. Fare le pulci al governo, invece, giorno per giorno, basandosi sugli atti compiuti, può portare a qualche risultato. La stessa cosa, per quanto mi riguarda, faccio anche a livello comunale… Questa la mia politica!”

Ostia (Roma). Plastica d’A-mare – Scrive Doc Live: “Ostia. Domenica 8 settembre 2019, sarà dedicata alla raccolta dei rifiuti abbandonati, saranno creati gruppi di lavoro guidati da naturalisti e biologi del WWF Litorale Lazio, che, distinguendo materiali naturali da quelli inquinanti di origine umana, proporranno una raccolta ordinata…” – Continua: https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/09/ostia-roma-plastica-da-mare-primo.html

Tra misteri di banca e luci di fede… – Scrive Gilberto Di Benedetto: “Cari amici sto facendo diversi incontri con alti prelati in Vaticano.Stiamo studiando la possibilità di un convegno dal seguente titolo: “Tra misteri di banca e luci di fede”. Gli interessati dovranno farmi pervenire il loro curriculum e la relazione che intendono presentare al convegno in formato word. Grazie. Info: gilberto.dibenedetto@gmail.com”

Il cristianesimo sovrapposto alla cultura tradizionale mediterranea – Scrive Giorgio Vitali: “…se leggiamo con attenzione le risposte di Gesù a coloro che gli fanno le domande, possiamo osservare con un pizzico di attenzione e di cultura, che si tratta di risposte già confezionate da Seneca, il quale aveva soggiornato ad Alessandria, crogiolo del Cristianesimo. Un altro testo essenziale, edito da Rusconi è: “Filone. Commentario allegorico alla Bibbia”. A cura di Roberto Radice. Chi è stato Filone? Colui che ha inserito la Bibbia (la Bibbia dei 70, comunque) all’interno di un processo di sincretizzazione. Infatti: che significa commentario allegorico? Che si ritiene che l’unica spiegazione degli eventi narrati in quel testo sia da interpretarsi come una ALLEGORIA. Quindi si da per scontato che quei testi NON siano VERI…” – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2019/09/il-cristianesimo-sovrapposto-alla.html

Autoestinzione di massa – Scrive Marco Bracci: “Tempo addietro avevo annunciato che la fine è vicina e qui lo confermo, aggiungendo che da calcoli da me effettuati tenendo conto di una indiscrezione spirituale, entro il 2027 si compirà la sorte dell’Umanità. Mi capita spesso di scrivere sull’argomento e mi capita anche di leggere commenti scettici e talvolta offensivi. I miei scritti sono motivati da seri avvertimenti provenienti dal mondo spirituale ma ormai la distanza fra l’uomo e il divino è talmente grande che praticamente nessuno ascolta parole di avvertimento…”

Ecologia pansessuale… senza bisturi – L’omosessualità o la eterosessualità sono espressioni della naturale sessualità umana senza dover ricorrere alla correzione od al cambiamento chirurgico del “genere”. Questa è l’ecologia sessuale espressa nella teoria della Pansessualità. L’essere umano non è esclusivamente maschio o femmina nella forma esteriore. Nella “anima” ognuno di noi è mezzo yang e mezzo yin. Se si fa la pace fra le due parti, anzi se le due parti lavorano all’unisono allora l’esperimento riesce, il matrimonio interiore è una alchimia riuscita, l’unità è raggiunta… – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/09/ecologia-pansessuale-senza-bisturi.html

P.S. Smettiamola di essere dei passivi mutanti. Qualcuno ci sta iniettando un virus: crediamo che stiano “liberando” i nostri corpi e i nostri costumi e invece stanno mutando le nostre menti e le nostre coscienze, rendendoci simili a burattini.

L’insegnamento laico-spirituale di Confucio – Se osserviamo l’insegnamento di Confucio esso ci si presenta libero da ogni collegamento diretto con la divinità, essendo fondato unicamente sulla ragione e sul buon senso. Ed è per questa ragione che da oltre 25 secoli la ragione ed il buon senso sono onorati in Cina come una religione. A questo metodo concreto si son dovute adattare persino altre filosofie più metafisiche come il buddismo, che ha assunto fra le sue regole la pietà filiale ed altre simili norme. E persino le minoranze musulmane e cristiane si sono adeguate, ad eccezione della setta cattolica che segue solo i dettami del papa di Roma… – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2019/09/the-secular-ethical-and-spiritual.html

Ciao, Paolo/Saul

………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“…nell’uomo nobile d’animo la giustizia è parte essenziale di sé con l’osservanza delle antiche norme rituali lo pratica, con la modestia lo esprime, con la sincerità lo esprime. Ecco l’uomo buono d’animo !” (Confucio)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

L’invenzione virtuale, il fremito sismico, il primo passo, economia bioregionale, la storia di Samarth Ramdas, ecco perché il governo giallo-rosso si farà…

Il Giornaletto di Saul del 2 settembre 2019 – L’invenzione virtuale, il fremito sismico, il primo passo, economia bioregionale, la storia di Samarth Ramdas, ecco perché il governo giallo-rosso si farà…

Care, cari, …si sono inventati internet, ed in particolare i social tipo facebook o twitter, per consentire alle persone di sfogarsi davanti ad uno schermo, battendo le dita su una tastiera amorfa, per “ovviare” alla mancanza di rapporti umani reali. Però questo consente di poter guardare meglio in noi stessi e quindi non è completamente inutile. Certo se non siamo capaci di stare in solitudine l’esperienza virtuale può risultare deprimente e inconcludente… I soliti pissi pissi bau bau. Ma vedo che non è sempre così, qualche interloquire resiste. Ieri sera, ad esempio, un vecchio amico mi ha telefonato per commentare assieme alcuni argomenti da me trattati telematicamente, malgrado la censura (o forse proprio in seguito ad essa), ne è seguito un dialogo proficuo sulle forme pensiero e sull’inconscio collettivo…

Colazione fremente al baretto di Treia – La causa dei fremiti psicologici era ancora una volta in conseguenza dell’ultima scossa sismica, magnitudo 4.1, registrata nell’area tra Norcia, Arquata del Tronto ed Accumoli, durante la notte del 1 settembre 2019. Le vibrazioni sono state avvertite anche a Treia, all’incirca verso le due di notte. Qualcuno addirittura è uscito di casa mentre altri hanno pregato in silenzio. I più “fortunati”, poiché troppo stanchi, hanno saputo del fatto solo al risveglio mattutino. Sono ormai tre anni che la popolazione del centro Italia è tenuta sotto pressione psicologica e fisica a causa dei ricorrenti terremoti… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2019/09/01/1-settembre-2019-la-terra-trema-ancora-ma-la-speranza-non-si-infrange/

L’incubo Conte – Scrive Merit Rosae a commento dell’articolo di Fulvio Grimaldi https://paolodarpini.blogspot.com/2019/08/in-somniu-veritas-passi-avanti-del.html?showComment=1567347851653#c6160195654237252676 -: “Illazioni da un inconscio condizionato dalla perdita di fiducia totale con la consapevolezza peró che tutto e il contrario di tutto sia possibile e le conclusioni e conseguenze sono sempre più devastanti e nefaste. Magari Conte non si tinge i capelli ma curato usa una lozione, magari è meno peggio, il più onesto, fra quelli dell’establishment con cui ha da fare, magari esce fuori qualcosa di positivo, potrebbe succedere dipende da chi sarà più astuto…”

Commento di Giorgio Vitali: “Ho più volte ipotizzato in Conte, puro FUNGO spuntato nei Boschi d’Italia al momento opportuno, la gelida e nascosta manina che trasuda incenso. Tuttavia, scandagliando le possibili appartenenze ad associazioni, congreghe, sottomafie e pseudomafie, a rigor di logica ( posto che la logica appartenga a questo sistema politico), non ho trovato rispondenze plausibili. ce lo confermerà San Giorgio La Pira che ho evocato in sogno…”

Il primo passo – Scrive Tra Terra e Cielo: “Che peso ha il primo passo? Può essere pesante, impedito, impacciato. Quanta fatica possono portare le idee soltanto a pensarle. Pensare le azioni, pensare i desideri, pensare i momenti felici, pensare come sentirsi meglio: pensando e restando a pensare. Così anche i sogni diventano opprimenti…” – Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2019/09/un-passo-avanti.html

Casale Monferrato. Nuove Frontiere – Scrive Claudio Martinotti Doria: “Il 4 settembre 2019, alle ore 21, al Castello di Casale Monferrato, presentazione del libro “Casale capitale del Monferrato”, di Nuove Frontiere, per il rilancio e la promozione di Casale e del territorio del Monferrato. Tra i relatori vi sarò anch’io, dopo parecchi anni d’isolamento domiciliare, perché sono tra gli autori delle proposte… – Info: claudio@gc-colibri.com”

L’unica economia ecologicamente possibile è quella bioregionale – Scrive Italo Carrarini: “Edward Goldsmith è considerato uno dei maggiori precursori del movimento ecologista internazionale. Goldsmith è stato fra i primi ad intuire che l’unica economia ecologicamente possibile è quella bioregionale. Non a caso riprende uno dei principi di Gandhi, lo swadeshi, per il quale il consumo e la produzione nel solo breve periodo è minato alla base dalla moderna concezione dello sviluppo economico…” – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2018/08/edward-goldsmith-apripista-ecologista.html

Marsala. Lettera d’amore. Concorso – Scrive Roberto Tumbarello: “A Marsala c’è un’Associazione che tenta di ridare un tocco di romanticismo al rapporto sentimentale ed ha indetto un concorso nazionale per ricordare come nasceva un idillio. Suggerisco quindi di aiutare l’iniziativa trasmettendo l’indirizzo ai propri contatti: nelsegnodelsale@gmail.com – Spedire le lettere entro il 10 settembre 2019″

La storia di Samarth Ramdas – Raccontò Satya Sai Baba: “…Quando Ramdas arrivò, il re Shivaji lo ricevette con i dovuti onori e gli disse: “Riverito Maestro! Da questo momento il mio regno ti appartiene, ed io stesso sono tuo servitore!”. Al che Ramadas rispose: “Figlio mio, io sono un asceta che ha rinunciato ad ogni cosa. Non ho né il diritto, né il desidero del tuo regno ma io incorono te quale governatore del regno che mi hai offerto. D’ora in avanti sarai re con una differenza: dovrai considerare il fatto che questo regno non ti appartiene realmente ma appartiene a Dio e che tu sei solamente il Suo Strumento o l’amministratore di fiducia che…”…”- Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2016/08/vita-ed-opere-di-samarth-ramdas-nel.html

Yarsanesimo. Un’altra religione – Scrive Gianni Donaudi: “Secondo gli yarsani l’universo è composto da due dimensioni: l’interno e l’esterno, entrambi con il proprio ordine e le proprie regole. Nonostante gli umani percepiscano solo il mondo esterno, le loro vite sono governate dalle regole del mondo interno. Tra gli altri pilastri dello yarsanesimo vi è la credenza nella trasmigrazione delle anime. Come gli yazidi, anche gli yarsani sono stati oggetti di persecuzioni e massacri nel corso della storia…”

Ecco perché il Governo Giallo-Rosso si farà – Scrive Giulio Virgi: “Ragioni di dinamica interna, i normali rapporti di potere tra forze politiche concorrenti e alcune condizioni internazionali inducono a ritenere ormai pressoché certa la nascita di una maggioranza di diverso colore. Il pronostico resta invariato. Per proteggersi da eventuali ripensamenti individuali al Senato dove i numeri sono più incerti, i pentastellati e i democratici probabilmente assoceranno al loro esecutivo anche i Liberi ed Uguali che verosimilmente esigeranno un Ministero e qualche concessione programmatica. Se neanche questo apporto bastasse si può esser certi anche di un soccorso “azzurro” garantito da qualche seguace di Silvio Berlusconi…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/09/01/sputnik-ecco-perche-il-governo-giallo-rosso-si-fara-secondo-giulio-virgi/

Ciao, Paolo/saul

………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Siamo solo una razza avanzata di scimmie su un pianeta minore di una stella di media grandezza. Ma possiamo capire l’universo.” (Stephen Hawking)

…………….

Post scriptum – Attenzione – Maria Sonia Baldoni raccomanda ai partecipanti dell’escursione erboristica che si tiene il 22 settembre 2019, alla Roccaccia di Treia, con partenza alle ore 10 dalla Fontanella delle due cannelle (in fondo a Porta Montegrappa di Treia) di venire muniti con un piccolo gomitolo di lana usata, per costruire durante il percorso alcuni piccoli telaietti per l’intento equinoziale. Info: 333.7843462

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Da Acca Larentia a san Lorenzo, ancora sugli esseni, corrispondenza tra Giorgio Stern e Caterina Regazzi, l’incubo della politica, hybris della virtualizzazione, Ramana Maharshi, illuminazione è il vedere ciò che già si è…

Il Giornaletto di Saul del 10 agosto 2019 – Da Acca Larentia a san Lorenzo, ancora sugli esseni, corrispondenza tra Giorgio Stern e Caterina Regazzi, l’incubo della politica, hybris della virtualizzazione, Ramana Maharshi, illuminazione è il vedere ciò che già si è…

Care, cari, le divinità della fecondazione sono: Priapo, che è venerato assieme a PAN, Dioniso, Luperco, Inu, Fauno. Sono festeggiate il 10 agosto, giorno dello Sciame meteorico annuale, simbolo della pioggia del SEME FECONDATORE. Esso si chiama “Lacrime di San Lorenzo” per questa ragione: La Divinità etrusca Acca Larentia, poi acquisita dai Romani, un tempo: Madre Terra, poi: Sacra Prostituta (che si prostra ), protettrice di plebei e della fertilità dei campi, era assimilata a Fauno e Lupesco. Da Larentia a San Lorenzo il passo è brevissimo… – (Giorgio Vitali) – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2019/08/09/festa-di-acca-larentia-e-del-dio-priapo-visione-pagana-per-lannuale-pioggia-di-stelle-cadenti-di-san-lorenzo/

Corrispondenza – Gentile Sig. Giorgio Stern, sono la compagna di Paolo D’arpini (Il Giornaletto di Saul) e sto anch’io leggendo il suo libro su “Tribù indiane, capitale, proletari nella storia del Nord America” e lo sto trovando veramente esaustivo, interessante e illuminante su tanti aspetti non certo edificanti della storia degli Stati Uniti d’America. Credo che meriti di essere diffuso e conosciuto. Quanto prima faremo una recensione del testo e si può pensare anche, col tempo, a qualche presentazione. Cordiali saluti (Caterina Regazzi)

Risposta di Giorgio Stern: “Gentilissima Caterina, sono contentissimo che il libro abbia riscosso il suo interesse: è ciò che ogni autore ambisce. Sono disponibilssimo a presentazioni perchè in quelle sedi il dibattito si chiarisce e si allarga: ed è lo scopo dichiarato del volumetto. Nel ringraziare lei ed il signor D’Arpini resto a disposizione e auguro a voi ed al “Giornaletto” meritatissime fortune. Cordialmente (G.S.)

Esseni. Antichi ebrei cristiani – Scrive Ferdinando Renzetti a commento dell’articolo -: “C’è parecchia letteratura sugli esseni e l’articolo di Franco Libero Manco mi lascia perplesso soprattutto sull’ipotesi di Pitagora esseno che potrebbe anche essere anche se secondo alcune storie gli esseni sono fuggiti dall’Egitto assieme a Mosè ecco allora da chi ha appreso la loro scienza Pitagora in Egitto? è stata conservata e tramandata oppure non tutti gli esseni sono fuggiti con Mosè. mi è piaciuto un tuo articolo di tempo fa dove raccontavi di come gli esseni hanno inventato il cristianesimo solo che non riesco a trovarlo, ti ricordi dov’è…”

Mia rispostina: “Caro Fernando degli Esseni ne ho parlato in diversi articoli non so a quale specificatamente ti riferisci. Gli Esseni che vivevano in strettissima simbiosi con la natura e con i suoi aspetti magici, avendo essi sviluppato anche la capacità di trarre il loro nutrimento dal deserto, un grande miracolo questo considerando che erano persino vegetariani… Il rispetto e l’adorazione della natura, definito dalla chiesa cattolica (un po’ dispregiativamente) “panteismo” è uno degli stimoli da sempre presenti nell’uomo, tra l’altro questo sentimento panteista è alla base dell’exursus evolutivo della specie…. Qui c’è un altro articolo di Franco Libero Manco sugli Esseni”: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2013/11/esseni-vegetariani-protocristiani.html

Palestina. Carcerazione preventiva – Scrive Maria Cristina: “Si chiama detenzione amministrativa ed è una delle misure a cui sono sottoposti i palestinesi della West Bank, che vivono sotto il controllo di Israele. La loro unica “colpa” è che un giorno potrebbero essere una minaccia per la società, per cui vengono incarcerati preventivamente, senza accuse a loro carico, senza aver commesso un reato. E senza sapere se e quando saranno scarcerati, perché la detenzione amministrativa può essere rinnovata ogni sei mesi per un massimo di altri sei mesi, all’infinito…”

L’incubo della politica – Scrive Paolo Mario Buttiglieri: “Lo Stato prosegue tranquillo il solito tran tran in attesa che si formi il nuovo governo, che cioè un topo più affamato degli altri, un leader tipo Andreotti, Craxi, Renzi, Berlusconi, Di Maio, Salvini riesca a passare tra la folla di topi e a introdursi nella gabbia per azzannare il mitico boccone. Ecco lo vediamo entrare, mentre una folla osannante lo festeggia e incoraggia. “Vai, tu sei il più affamato di tutti, un vero morto di fame, insomma sei il nostro leader. Eccolo finalmente dentro la gabbia, sotto lo sguardo sornione di un presidente della repubblica che gli dice indicando il formaggio: questo è il corpo del Potere, prendilo e mangialo. Dopo qualche secondo si sente il rumore della trappola.” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/08/09/lincubo-della-politica-di-paolo-mario-buttiglieri-sociologo/

Salvini salta la corda – Scrive Sputnik: “La crisi di governo è aperta, ma non sarà il ministro dell’Interno Salvini a gestirla. A Salvini, come leader della Lega e senatore, toccherà spiegare perché ha fatto saltare il Governo. Con questi toni il presidente del Consiglio Giuseppe Conte raccoglie il guanto di sfida lanciato da Salvini, e proclama aperta la crisi, crisi voluta dalla Lega per capitalizzare il suo consenso, tornare alle urne e guidare il paese da sola, lascia intendere il premier…”

La presenza bioregionale in antitesi all’hybris della virtualizzazione – Solo con decisione e perseveranza possiamo evitare di venire assimilati nel melting pot dell’omogeneizzazione, perché i processi di assimilazione che agiscono sull’inconscio sono potentissimi e avvengono lentamente e spesso non ce ne rendiamo conto, perché assorbiti nell’espletamento delle contingenze… – Continua: http://www.lteconomy.it/blog/2019/08/09/la-presenza-bioregionale-in-antitesi-allhybris-della-virtualizzazione/

Risparmio dell’acqua in agricoltura – In un momento in cui nel Mondo ci si mobilita per il risparmio dell’acqua, in Italia agricoltori ecologicamente insensibili sprecano in estate inutilmente quantità d’acqua impressionanti per irrigare i loro campi. E’ chiaro che senza acqua le piante muoiono, ma questo non giustifica l’irresponsabile spreco d’acqua nei momenti del giorno più caldo… – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2016/08/stop-al-consumo-eccessivo-di-acqua-in.html

Milano. Festa dell’Unità e alimentazione – Scrive Paolo Cova: “Il 5 settembre alle ore 18.30 presso la Festa dell’Unità metropolitana al Parco delle Rose a Milano si terrà un incontro dove si parlerà del libro “Il grande carrello” e del tema dell’agricoltura, alimentazione, spesa alimentare e rapporti con la GDO e ricadute sui consumatori.”

Ramana Maharshi: vita e insegnamenti. Recensione – La prima biografia di Ramana Maharshi, uno dei più grandi saggi dell’India contemporanea, è un’opera di riferimento scritta mentre il Maharshi era in vita da Narasimha Swami, uno dei primi discepoli del Saggio di Arunachala, che si unì a lui negli anni Venti. I fatti salienti della sua vita, i dialoghi e i monologhi (quando evoca alcuni eventi) provengono dalla bocca stessa del Maharshi, fedelmente riportati da Narasimha Swami… – Continua: https://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2018/08/ramana-maharshi-vita-e-insegnamenti.html

Rosignano Marittimo. Solvay – Scrive Rete Ambientalista: “Passa in Consiglio la mozione di “Rosignano nel Cuore” e “M5s” sulla realizzazione di uno studio epidemiologico nel Comune di Rosignano Marittimo. Neppure esulta “Avvocatura democratica” silenziata dalla conciliazione con Solvay. Eppure la situazione di inquinamento è documentata da Ascanio Bernardeschi: “La Solvay depreda quasi gratuitamente le risorse del territorio e inquina ma le istituzioni locali e regionali a guida Pd le stendono tappeti di velluto” e da Patrizia Chimera: “In Toscana ci sono delle spiagge bianche che potrebbero far pensare ai Caraibi, ma che in realtà sono così a causa dell’inquinamento”

Illuminazione è il vedere ciò che già si è – L’illuminazione non è ottenibile con un atto di volontà od uno sforzo. E’ una spontanea “rivelazione” che la coscienza trasmette alla mente. Cosa è la mente? Cosa è la coscienza? In verità sono la stessa identica cosa ma se osserviamo dal punto di vista della mente (ego) non possiamo comprenderlo. Ed allora? Ramana Maharshi diceva “indaga da dove sorge la mente e scoprirai che essa non esiste”. Chi indaga, chi scopre? Tutte domande all’interno della mente le cui risposte – qualsiasi esse siano- impediscono il satori… – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2019/08/illumination-is-seeing-what-one-already.html

Ciao, Paolo/Saul
…………………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Per me le corolle di fiori in primavera
per me le bionde spighe nel cuore dell’estate
per me i dolci grappoli dell’uva che si matura
per me la glauca oliva formatasi nel freddo.”
(Priapo)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Sgozzamento halal e kosher, Ancona: hub del turismo crocieristico, armageddon climatico, economia ed ecologia, democrazia e ordine naturale delle cose, agire in sincronicità con il Tutto…

Il Giornaletto di Saul del 1 agosto 2019 – Sgozzamento halal e kosher, Ancona: hub del turismo crocieristico, armageddon climatico, economia ed ecologia, democrazia e ordine naturale delle cose, agire in sincronicità con il Tutto…

Care, cari, si torna a discutere dello sgozzamento rituale di agnelli e capretti. Un amico mi scrive chiedendomi di firmare una petizione contro lo sgozzamento di armenti senza stordimento (halal), compiuto dai musulmani in Italia. Gli ho risposto che prendersela con i soli musulmani è improprio… i primi ad ottenere l’autorizzazione per lo sgozzamento lento sono stati gli ebrei (kosher), poi Pecoraro Scanio dei “verdi” ampliò l’autorizzazione anche ai muslim… – Continua: http://paolodarpini.blogspot.com/2015/09/basta-riti-sanguinolenti-di-ebrei-e.html

Mio commentino: “Per quanto riguarda poi la raccolta di firme, da parte di organizzazioni on line, il mio consiglio è sempre quello di scrivere personalmente all’ente interessato esprimendo il proprio parere sul tema che ci sta a cuore, e questa è cosa buona e responsabilizzante ed inoltre le lettere vengono comunque protocollate e segnalate agli interessati (o almeno ai segretari dei personaggi interpellati)…”

Ancona. Hub del turismo crocieristico di massa – Scrive Italia Nostra: “Questi mesi sono decisivi per il futuro di Ancona, pesantemente condizionato dal progetto di porto crocieristico sul quale i cittadini non sono stati preventivamente coinvolti dalla Amministrazione comunale ed a favore del quale è in atto una intensa e fuorviante campagna pubblicitaria. Con il nuovo approdo crocieristico al molo Clementino avremo l’abbandono del progetto di recupero dell’apertura del Porto Antico con la città storica…” – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/07/ancona-ridotta-hub-del-turismo.html

Bugie di sistema – Scrive Antonello Boassa: “Come può essere possibile che Michele Bachelet, ex presidente del Cile e attuale Alta Commissaria dell’ONU per i diritti umani abbia nella sua relazione sulla crisi sociale ed economica del Venezuela, ignorato il feroce embargo imposto al Paese da Washington e da Bruxelles, l’oro congelato dalle banche europee, i continui tentativi di sovversione violenta delle istituzioni da parte delle “opposizioni” armate, le guerimbas gestite da mercenari e le molte vittime di cui si sono macchiate, i tentativi di assassinio di Chavez e di Maduro, l’autoproclamazione terrorista di Guaido a presidente della Repubblica?”

Armageddon climatico – Scrive Filippo Mariani: “La breve parentesi di maltempo in Italia, dei giorni scorsi, non deve distoglierci dal problema madre: il riscaldamento globale del pianeta. Anche l’estremizzazione dei fenomeni meteo sono dovuti proprio al calore in eccesso presente in atmosfera, quindi un semplice temporale estivo può trasformarsi in un tornado o in un uragano. Non avremmo mai pensato che i nostri antichi timori relativi ad uno sconvolgimento climatico globale si sarebbero concretizzati così presto…” – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/07/2019-armageddon-climatico.html

Macerata. “Ver Sacrum” – Scrive Euterpe: “La nuova tappa del “Ver Sacrum: gara poetica itinerante nelle antiche terre Picene” si terrà a Macerata negli Antichi Forni in data 21-09-2019. L’appuntamento di poesia orale con giuria popolare è un progetto Euterpe e tocca le maggiori città marchigiane. – Info: lorenzoospurio@gmail.com”

Economia ed ecologia – Il denaro non è altro che un simbolo della capacità di un popolo di poter operare e attraverso la propria opera di poter disporre e scambiare quanto gli è necessario per la sopravvivenza ed il benessere. Una società libera emette liberamente questo mezzo di scambio, garantito dalla forza lavoro e dalle ricchezze accumulate al suo interno, che esse siano naturali, culturali o di altro genere….” – Continua: https://retedellereti.blogspot.com/2019/07/economia-ed-ecologia-liberta-dalla.html

Mio commentino: “Il primo passo da compiere, se si vuole liberare la società dal cappio del ricatto bancario e finanziario che impedisce un normale fluire dell’esistenza, è la rivalutazione del denaro in quanto mezzo di scambio per beni e lavoro e non in quanto “bene in sé”…”

Democrazia e l’ordine naturale delle cose… – Scrive Hans Hermann Hoppe: “Come può l’ordine naturale emergere dalla democrazia? Nel mio libro, “Democrazia: il dio che ha fallito”, chiarisco il ruolo delle idee, degli intellettuali, delle elite e della pubblica opinione nella legittimazione e delegittimazione del potere statale. Un ruolo importante ha la secessione e la proliferazione di entità politiche indipendenti verso la realizzazione di un ordine naturale…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/07/31/%e2%80%9cdemocrazia-il-dio-che-ha-fallito%e2%80%9d-il-mito-della-democrazia-e-lordine-naturale-delle-cose/

Una mappa per segnalare le commemorazioni di Hiroshima – Scrive Olivier Turquet: “ – https://www.pressenza.com/it/2019/07/una-mappa-per-le-commemorazioni-di-hiroshima-e-nagasaki/ – articolo che spiega l’iniziativa di Lacanet e MaediAttivisti per mettere a disposizione una mappa per segnalare le commemorazioni dell’infausto e inutile sgancio delle prima bombe atomiche su Hiroshima e Nagasaki”

Il senso dell’ “Otium” – Scrive Giorgio Vitali: “La parola “ozio” significava altre cose: ad esempio, “otium” voleva dire raccoglimento, riflessione, guardare in se stessi, meditare, studiare, silenzio interiore. Da quando la scienza meccanica, razionalista e dualista, tanto cara alle “religioni” clerocratiche, ha equiparato l’uomo alla macchina, l’essere umano diventa un “individuo”, individuato “fisicamente” dentro la massa, non più anima personale quindi e privato di interiorità, trasformato in una struttura incapace di “senso” e di capacità riflessive. L’Otium non è più sinonimo di dialogo con se stesso ma oggi significa “non far nulla”… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2019/07/31/in-principio-era-l-otium-semantica-e-filosofia-religione-e-spontaneita-razionalismo-e-poesia/

5G. Emergenza per l’Italia! – Scrive CIR: “Dobbiamo attivarci! Sono folli questi qui! La prima sperimentazione è in Italia, popolo ignorante e politici affamati, bisogna fare una petizione, flash mob, sit-in, altre idee? – . cir.informa@gmail.com

Nel Taoismo l’agire si svolge da sé in sincronicità con il Tutto… – un Taoista non ragiona seguendo una ideale linea orizzontale di causa effetto ma, piuttosto, seguendo una linea verticale, cercando di connettere tra loro cose che sono in un posto ora ed in un altro posto ora. La domanda che si pongono è: “qual è il significato delle cose che avvengono insieme in questo momento? Ragionano quindi secondo un concetto che potrebbe essere chiamato sincronicità… – Continua con testo bilingue: https://bioregionalismo.blogspot.com/2019/07/action-takes-place-by-itself-in.html

Ciao, Paolo/Saul

…………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“dio non creò l’uomo
ma l’uomo creò dio
a sua immagine e somiglianza”
(paolo mario buttiglieri)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Treia: la disfida del bracciale, facebook il censore, Marina di Massa: Festa della Riscossa Popolare, agricoltura e merda, stele di Rosetta, Molise: erbe e cammini di montagna, Gesù nella “spelunca latronum”…

Il Giornaletto di Saul del 23 luglio 2019 – Treia: la disfida del bracciale, facebook il censore, Marina di Massa: Festa della Riscossa Popolare, agricoltura e merda, stele di Rosetta, Molise: erbe e cammini di montagna, Gesù nella “spelunca latronum”…

Care, cari, dal 26 luglio al 4 agosto 2019, la città di Treia rivive le antiche tradizioni attraverso un connubio unico di storia, cultura, sport e gastronomia, dando vita a una delle più belle e antiche manifestazioni folkloristiche d’Italia. Per l’occasione la città si veste a festa, ornandosi dei vessilli dei quattro rioni impegnati nel gioco del Pallone col Bracciale: il blu del Borgo, il verde del Cassero, il viola del Vallesacco ed il giallo dell’Onglavina. La manifestazione comprende non solo partite agonistiche, ma anche eventi culturali, intrattenimenti, una sfilata storica in costume ottocentesco rappresentativa dei personaggi che abitavano i rispettivi quartieri… – Continua: https://treiacomunitaideale.blogspot.com/2019/07/treia-dal-26-luglio-al-4-agosto-2019.html

Mio commentino: “E noi ci saremo. Caterina ed io non possiamo perdere questa occasione… Siete invitati anche voi a partecipare”

Perché Facebook mi censura gli articoli? – Qualche amico mi chiede “…come mai Facebook ti censura? Non mi sembra che i tuoi articoli siano volgari, tendenziosi o trattino argomenti scabrosi, forse si tratta di un errore, hai provato a scagionarti presso l’ufficio competente?” – Beh, a riprova dell’inutilità di qualsiasi spiegazione da parte mia riporto un dialogo relativo ad un argomento “controverso” riportato su Il Giornaletto di Saul di qualche tempo fa (Articolo oscurato da Facebook) – Continua: https://paolodarpini.blogspot.com/2019/07/ecco-perche-facebook-censura-gli.html

Montecorone di Zocca. Cercasi presenze amiche – Scrive Pietro: “Ho uno spazio abitativo in più di fianco al mio, che vorrei fosse abitato, non è tanto grande ma c’è tutto quello che serve per stare bene, chiedo una partecipazione a portare avanti e condividere il progetto nella sua completezza che poi esprimerò meglio nei dettagli quando ci conosceremo. Contattatemi: 059989639 – cell. 340.2148222”

Marina di Massa. Festa della Riscossa Popolare – Scrive PCARC: “Oggi è sempre più evidente che è possibile lottare contro la morte lenta delle aziende e la devastazione dei territori, che quello che serve non sono CIG e sussidi ma un lavoro utile e dignitoso per svolgere attività che servono. Siamo sicuri che è possibile gestire le attività produttive in modo pianificato ed ecocompatibile, gestendo la contraddizione fra salvaguardia dell’ambiente e lavoro. Di ciò se ne parla durante la Festa della Riscossa Popolare che si tiene a Marina di Massa dal 1 al 4 agosto…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/07/22/festa-nazionale-della-riscossa-popolare-nel-parco-di-ricortola-marina-di-massa-ms-dall%e2%80%99-1-al-4-agosto-2019/

Commento di J.: “Qualcuno si chiede: perché gli italiani non si ribellano? Semplice è la risposta: 2 milioni vivono di politica: parlamentari, ministri, consulenti, portaborse, consiglieri, presidenti, sindaci, responsabili di enti pubblici e di partiti, etc. etc. Il “giro di affari” supera i 20 miliardi annui…”

Agricoltura e merda – Il fosforo è indispensabile per l’agricoltura e di conseguenza per la sopravvivenza dei 7 miliardi di umani che calpestano il pianeta Terra. In varie occasioni ci siamo occupati di questo “elemento” durante vari incontri bioregionali in cui hanno portato la loro esperienza personaggi di un calibro notevole… – Su questo tema ripropongo un significativo articolo inviatoci dal compianto Giorgio Nebbia – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2019/07/22/agricoltura-e-merda-la-sopravvivenza-dipende-dal-fosforo/

Gaza. Tiro a segno sionista – Scrive Giorgio Stern: “67° venerdì di dimostrazioni a Gaza; 122 feriti, tra cui 45 bambini, quattro donne , tre paramedici e tre giornalisti. 19 luglio 2019, sessantasettesimo venerdì della Grande Marcia per il Ritorno, i soldati israeliani hanno continuato a sparare sugli inermi che manifestano all’interno della Striscia di Gaza. Sparano a colpo sicuro, protetti dalla complicità internazionale, dalla complicità della informazione ovvero della manovalanza giornalistica. Dalla complicità degli intellettuali eburnei, dediti a ripetere i soliti ritornelli per non vedersi esclusi dalla TV e dagli editori…”

Ballando sotto le stelle… – Scrive Giorgio Vitali a integrazione dell’articolo https://altracalcata-altromondo.blogspot.com/2019/07/ballando-sotto-le-stelle-notizie.html?showComment=1563786682593#c4220686859574614382 -: “”Molto opportunamente l’amico Arpinate ha inserito nell’articolo da me inviatogli una foto “di gruppo” in cui compare la giovane “suorina” piuttosto “suonata”, che con le manine congiunte fa il segno del cuore. Prendo lo spunto da questo quadro piuttosto idilliaco perché ci ricorda i sempre presenti elementi di propaganda che il Sacro Soglio usa immettere nel “circuito visivo” dei propri fedeli. Ed è questa iconografia che intendo ulteriormente mettere sotto la lente della analisi politica e culturale…” – Continua in calce al link indicato

Molise. Erbe e cammini di montagna – Scrive Antonio D’Andrea: “Programma agosto 2019 a Capracotta (Isernia) e in Molise: La Foresta Terapia e i preziosissimi doni delle Erbe Spontanee, della Montagna, del Camminare e della vita Conviviale. Pianta del mese: malva…” – Continua: https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/07/capracotta-agosto-2019-foresta-terapia.html

La scala evolutiva tra matriarcato e patriarcato – Scrive G.L.P. a commento dell’articolo https://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2019/07/la-scala-evolutiva-tra-matriarcato-e.html -: “…da decente conoscitore di archeologia, concordo stavolta in tutto quello che hai scritto. Non sapevo che la Gimbutas si fosse occupata anche di questo aspetto. La conoscevo come scopritrice di aspetti nuovi dei periodi storici successivi e delle migrazioni dei popoli Kurgan…”

Integrazione: “Joseph Campbell e Ashley Montagu ritennero paragonabile il contributo scientifico di Marija Gimbutas alla Stele di Rosetta e la decifrazione dei geroglifici egizi. Campbell scrisse la prefazione ad una edizione del The Language of the Goddess (1989), prima che la Gimbutas morisse, e spesso diceva di quanto profondamente si rammaricasse che le sue ricerche sulle culture del neolitico dell’Europa non fossero disponibili nel tempo in cui lui stava scrivendo The Masks of God…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.com/2012/08/mariagrazia-pelaia-e-marija-gimbutas-il.html

Diritti e delitti – Scrive Gianni Padrin a commento dell’articolo di Caterina Regazzi https://retedellereti.blogspot.com/2019/07/ecologia-alimentare-diritti-e-delitti.html?showComment=1563791315516#c7086977347541563246 -: “…consapevole dei cambiamenti climatici, che saranno MOLTO + DISASTROSI rispetto alle attuali dichiarazioni di chi è geologicamente incompetente, aggiungo: le associazioni velenifere agricole, in primis la Maldiretti…” – Continua in calce al link

Gesù nella “spelunca latronum” – Scrive G. Bonconte Montefeltro: “Gesù è terribile. Pare l’arcangelo posto sulla soglia del Paradiso perduto. Non ha spada fiammeggiante fra le mani, ma ha i raggi negli occhi, e fulmina derisori e sacrileghi. In mano non ha nulla. Solo la sua santa ira. E con questa, camminando veloce e imponente fra banco e banco, sparpaglia le monete così meticolosamente allineate per qualità, ribalta tavoli e tavolini, e tutto cade con fracasso al suolo fra un gran rumore di metalli rimbalzanti e di legni percossi e grida d’ira, di sgomento e di approvazione…” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.com/2017/12/la-moneta-impura-e-la-mitezza-di-cristo.html

Ciao, Paolo/Saul

………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Devi essere ricco, ma non di ricchezze materiali. La vera ricchezza è una qualità del tuo essere. La tua ricchezza è data dall’autenticità, dalla sincerità, dal tuo essere veritiero, dall’amore, dalla creatività, dalla sensibilità e dal tuo essere meditativo. La società ha orientato la tua mente verso cose mondane e tu hai dimenticato completamente che la tua mente è stata deviata…” (Osho)

Commenti disabilitati