Risultato della ricerca:

Vaccini pesanti, M5S: masanielli si nasce?, Zen, piccoli fatti cambiano la storia, pubblico impiego a tempo determinato, proteine animali e steatosi, wu wei: l’agire spontaneo…

Il Giornaletto di Saul del 29 maggio 2017 – Vaccini pesanti, M5S: masanielli si nasce?, Zen, piccoli fatti cambiano la storia, pubblico impiego a tempo determinato, proteine animali e steatosi, wu wei: l’agire spontaneo…

Care, cari, Medicina Democratica contribuirà a contrastare i contenuti (non ancora conosciuti in dettaglio) del decreto legge che estende il numero dei vaccini obbligatori (unico paese in tutta Europa a intraprendere tale strada) e associa tale obbligo – di fatto – all’esercizio del diritto allo studio. L’arroganza di una classe politica e medica che pensa di intervenire con nuove e più forti costrizioni anziché con un vero consenso informato su trattamenti sanitari, come i vaccini e non solo, determina una deriva e una riduzione della democrazia e della scienza… (Piergiorgio Duca) – Continua: https://retedellereti.blogspot.it/2017/05/vaccini-tutti-i-costi-dario-miedico-di.html?showComment=1495985446583#c8032005724589119641

Commento Integrazione di Enrico Galoppini: “Vogliono imporre una caterva di vaccini ai nostri figli per “salvarli” da tutta una serie di malattie o non mortali o praticamente debellate a causa delle migliorate condizioni igieniche ed alimentari. Ma questi camerieri delle multinazionali farmaceutiche non fanno nulla per combattere le principali cause di mortalità: stress da vita moderna (che provoca anche i tumori), inquinamento urbano, “cibo spazzatura”, fumo, alcol e tutte quelle pratiche che conducono ai suicidi, come l’indebitamento da gioco d’azzardo. Anzi, questo simulacro di Stato fa di tutto per incoraggiare tutto ciò.” – Continua in calce al link

Masanielli si nasce? – Scrive Sergio Sambo: “…i 5 Stelle hanno fatto una figura di merda, hanno tradito vergognosamente per calcolo elettorale tutto lo spirito del moVimento, basato su principi di libertà e giustizia e sulla difesa della Costituzione. Non solo, nella sbracatura del loro volgare tradimento, hanno smascherato la fandonia dell’”uno vale uno”, hanno dimostrato di essere come tutte le altre forze di regime, capaci di passare allegramente sulla pelle della gente, e in particolare dei nostri figli, per un mero calcolo elettorale. Hanno gettato nella disperazione migliaia e migliaia di sostenitori e militanti onesti, hanno tradito le attese e le speranze dei cittadini, in particolare la parte più cosciente e responsabile dei cittadini. In un batter d’occhio, Grillo e i capoccia del moVimento, hanno distrutto un sogno…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/28/questione-vaccini-ed-altro-ancora-la-conferma-che-il-m5s-non-vuole-andare-al-governo-ma-continuare-ad-intercettare-lo-scontento-per-tener-buoni-i-grulli/

Commento di Sergio Sambo, rivolto al redattore: “Ti ringrazio per aver messo il mio intervento in quella pagina, anche se non mi ritrovo nel titolo… non sono sicuro di averlo capito bene, in ogni caso non sono per niente convinto che il M5S non voglia andare al governo (anzi: ha combinato quel casino sui vaccini proprio per andarci a tutti i costi, e non capisco a chi si riferisce quando nomina i “grulli”: chi sarebbero i grulli? I cittadini che lo votano?”

Mia rispostina: “Anch’io come te ho simpatizzato per il m5s, anche se finora non l’ho mai votato, perché ritenevo che rappresentasse un possibile miglioramento nella politica italiana. Dal punto di vista morale ancora rappresenta un tentativo di cambiamento positivo, soprattutto per l’onestà dei supporters e della gente comune che aderisce…. Poi, ben prima della questione vaccini, mi sono reso conto -approfondendo- che il m5s è semplicemente un apparato di contenimento, che usa argomenti “populisti” per tenere buone le folle. Niente rivoluzioni, niente manifestazioni di piazza… solo slogans e spettacoli all’aperto, solo boutades e prospettive appetibili … da scartare però appena possibile. Appena possono causare vero scompiglio al sistema.” – Continua in calce al link sopra segnalato

Ca’ Lamari. Il progetto della Casa di Mezzo – Scrive Pietro Rossi: “Cari amici bioregionalisti, come state? Io bene e come al solito, pioggia o no, sono sempre molto attivo e mi lascio prendere dai lavori fuori che faccio con passione anche se ho bisogno di direzionare le mie energie in altre parti di me! Sono contento che Paolo D’Arpini e Caterina Regazzi mi abbiano proposto di fare l’incontro collettivo ecologista del 24 e 25 giugno 2017, sul bioregionalismo, a casa mia, ovvero a Ca’ Lamari. Dopo aver rubato un po’ di tempo all’orto provo a mettermi alla prova con il computer con cui ho un rapporto un po’ variabile e non sono sicuro del mio talento telematico. Mi metto di buona a scrivere per spiegare meglio quale vuole essere il mio ”progetto”… – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/28/la-casa-di-mezzo-di-ca-lamari-ed-il-mio-progetto-di-vita-comunitaria-lettera-di-pietro-rossi-che-ospita-lincontro-collettivo-ecologista-2017/

Zen. Scrive S.P.: “Gent.mo Paolo, Buongiorno. Spero di trovarLa in forma… Gradivo approfondire lo Zen. Che opinione ha di questa Tradizione? E se dovesse consigliarmi il o i testi fondamentali, quali mi indicherebbe? RingraziandoLa infinitamente, Le auguro una buona giornata…”

Mia rispostina: “Letture edificanti aiutano a passare il tempo ed a restare centrati con la mente nell’ipotetica ricerca di Sé. Secondo i cercatori spirituali sicuramente è meglio leggere testi spirituali che romanzetti rosa o gialli…  ma la differenza resta all’interno di una scala di valori, quindi resta  nell’opposizione dualistica. Lo zen ha il pregio di smitizzare la ricerca spirituale rendendola una attività come ogni altra, prediletta da chi ha predisposizione per l’astrazione. Come nel mio caso. Si dello zen me ne sono occupato… vedi ad esempio: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Zen-satori-e-conoscenza-del-Se

Integrazione: “Il satori, o illuminazione, non è ottenibile con un atto di volontà od uno sforzo. E’ una spontanea “rivelazione” che la coscienza trasmette alla mente. Cosa è la mente? Cosa è la coscienza? In verità sono la stessa identica cosa ma se osserviamo dal punto di vista della mente (ego) non possiamo comprenderlo. Ed allora? Ramana Maharshi diceva “indaga da dove sorge la mente e scoprirai che essa non esiste”. Chi indaga, chi scopre? Tutte domande all’interno della mente che impediscono il satori…. Per questa ragione i maestri zen ponevano ai discepoli quesiti irrisolvibili (koan) per spingere la tendenza raziocinante e speculativa al collasso. Il percorso della “spiritualità laica” è il più semplice: continuare a vivere con massima attenzione e capacità di risposta sapendo di stare in un film. E’ come navigare nel mezzo della corrente senza fermarsi sulla sponda destra o sinistra del fiume, alla fine spontaneamente si sfocia nel mare…”

Brasile. Solidarietà con i movimenti sociali – Scrive Claudia: “I movimenti sociali italiani esprimono una profonda preoccupazione per il rischio di una escalation di violenza in Brasile, dove l’illegittimo governo Temer, nato dal golpe parlamentare-mediatico-giudiziario contro la presidente Dilma Rousseff, ha schierato le forze armate contro i 200mila partecipanti della “Marcia della classe lavoratrice” del 24 maggio u.s. a Brasilia, soffocando con inaudita violenza la protesta contro le riforme neoliberiste…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/in-solidarieta-con-i-movimenti.html

Piccoli fatti cambieranno la storia – Scrive Marinella Correggia a commento dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/roma-24-maggio-2017-nellanniversario-del-giorno-fatidico-dellentrata-dellitalia-nella-i-guerra-mondiale-visita-di-trump-a-roma-tre-pacifisti-con-un-cartello-scritto-a-mano-sono-stati-p/ -: “Paolo grazie come sempre per aver dato voce a questa protesta del 24 maggio purtroppo fallita… (”dei primi fanti il 24 maggio…una data tragica, che hai fatto bene a ricordalo…) e grazie per l’affetto!”

Mia rispostina: “Cara Marinella, insisto nel dire che la manifestazione non è fallita, anzi… sono questi piccoli eventi, apparentemente ignorati, che contribuiscono a cambiare la storia…”

Serra Sant’Abbondio. Convegno su Santa Ildegarda – Scrive Patrizia Cavallo: “Dal 2 al 4 di giugno 2017, si svolgerà al Monastero di Fonte Avellana (nel comune di Serra Sant’Abbondio, nella provincia di Pesaro e Urbino, alle pendici del Monte Catria) , il II Convegno sulla figura di S. Ildegarda di Bingen. Info: 3771259146”

Islam e oscurantismo sono sinonimi? – Scrive Marco Bracci a commento dell’articolo https://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/islam-e-oscurantismo-sono-sinonimi.html?showComment=1496002760293#c2872710569439119737 -: “Demonizzare una religione e idealizzarne un’altra, o viceversa, non fa altro che gettare benzina sul fuoco acceso da chi ha inventato le religioni, che, essendo la miglior forma di comando e di manipolazione delle menti, vigono da millenni indisturbate. Quando si capirà (e invito Giuseppe a sforzarsi di farlo) che TUTTE le religioni sono violente…” – Continua in calce al link segnalato

Per un pubblico impiego a tempo determinato – Scrive Danilo D’Antonio: “Il Pubblico Impiego divenga finalmente anch’esso solo pro tempore, concesso rigorosamente a tempo determinato: per avere un potere amministrativo e giudiziario (quindi uno Stato) democratici, aperti, inclusivi, partecipati, rinnovati periodicamente. Affinché l’Italia sia davvero una Res Publica e Democrazia…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/proposta-bioregionale-amministrativa.html

Roma. Conferenza vegana-salutista – Scrive AVA: “Conferenza vegana, in Piazza Asti5/a – Roma, 1 giugno 2017, ore 17, del prof. Vincenzo Falabella, primario psichiatra: Gli inesistenti ed ostentati benefici del consumo di pesce ed i molti danni alla salute umana e all’ambiente. Ingresso libero. Info:  3339633050

L’eccesso di proteine animali nuoce alla salute – Scrive Fabio Di Todaro: “Una dieta ricca di proteine animali eleva il rischio di sviluppare il sovrappeso, l’obesità e le malattie correlate, tra cui la steatosi epatica non alcolica, una condizione di diffusione crescente che determina l’accumulo di grasso nel fegato, che nel tempo determina la morte progressiva del tessuto, fino in taluni casi all’insufficienza dell’organo.” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/28/steatosi-epatica-non-alcolica-sotto-accusa-le-proteine-animali/

Firenze. Contro i vaccini – Scrive Vittoriano Mezzi: “Contro l’obbligo vaccinale e per la libertà di scelta vaccinale, nell’attuale clima di tensione e pensiero unico nel campo della medicina e della salute. “Libertà di cura: una scelta europea”. Convegno il 3 giugno 2017 all’Odeon di Firenze. La manifestazione avrà inizio alle ore 13:00, prevede un corteo e poi un presidio fuori dal cinema Odeon per tutti coloro i quali non riusciranno ad entrare al convegno. Info: mvittoriano@ymail.com

Il TAR Lazio applica la legge di Franceschini e Franceschini si arrabbia – Scrive Vincenzo Zamboni: “Le contraddizioni della politica sono davvero troppe per seguirle e discuterle tutte, ma talvolta viene superato anche il limite del ridicolo. E’ il caso di franceschini, che inveisce pubblicamente furioso contro una legge fatta da franceschini. La prima deduzione che da simili episodi possiamo ricavare è: la classe dirigente è completamente inaffidabile, non sa neanche ciò che fa…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/franceschini-censura-franceschini-e-poi.html

Integrazione: “Lo stato vuole essere autorevole, ma lo sarebbe se rispettasse democraticamente la volontà del popolo, unico sovrano, e le esigenze della logica elementare. Ordinare di indossare cravatte viola dopo aver legiferato proibizione di cravatte viola, insomma…. E questa gente vorrebbe legiferare cosa ci si debba obbligatoriamente inoculare in corpo e cosa no. Scherziamo? Comprereste una auto usata da franceschini ?”

Wu wei. L’agire spontaneo – Tutti agiamo in modo spontaneo, sempre, ognuno mette in pratica quel che sente. C’è un’aura che lo dimostra, c’è un odore che lo annuncia. Tu non puoi comportarti diversamente da come i tuoi pensieri indicano. Come e da dove sorgono i tuoi pensieri? Chi li sceglie? Chi decide una via di azione piuttosto che un’altra? Forse il desiderio? Forse la volontà di raggiungere un fine? E dove si raggiunge qualcosa se non nel mondo delle apparenze, nel sogno dell’esistenza?… – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/wu-wei-ogni-azione-si-svolge-da-se-in.html

Vi saluto, Paolo/Saul

………………………

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non accettare mai le opinioni degli altri su di te, buone o cattive, dì loro semplicemente: “Spiacente. Per favore tenete per voi la vostra opinione, io sono me stesso”. Se avrai questa semplice attenzione, nessuno sarà mai in grado di manipolarti, resterai libero. E la libertà è gioia. La libertà è difficile, ricorda, perché la società è formata da schiavi. La libertà è difficile, ma è la sola gioia che esista. La libertà è la sola danza che ci sia: è la sola porta verso Dio. Uno schiavo non raggiunge mai Dio, non può farlo.” (Osho)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Roma: protesta contro le guerre di Trump, moneta emessa a debito, Italia bombarola, il mare che ci aspetta, il mese della Madonna e del Wesak, morire di pesticidi…

Il Giornaletto di Saul del 25 maggio 2017 – Roma: protesta contro le guerre di Trump, moneta emessa a debito, Italia bombarola, il mare che ci aspetta, il mese della Madonna e del Wesak, morire di pesticidi…

Care, cari, Il nostro Giornaletto di Saul sempre si interessa delle cose del mondo, non solo di quel che succede a Treia od a Spilamberto. E -come dissi spesso al proposito degli pseudopodi positivi e negativi del corpo massa della nostra società- non contano i numeri o l’altezza gerarchica, poiché come è detto nell’ermetismo “tanto in alto quanto in basso”. Perciò ho seguito con attenzione i risvolti del viaggio d’amore e d’affari del presidente Usa, Donald, accompagnato dalla bella moglie, Melania. E la piccola protesta di tre santi pacifisti che li hanno accolti sulla via del quirinale… – Continua: http://saul-arpino.blogspot.it/2017/05/24-maggio-2017-donald-e-melania.html

Qui il resoconto di Marinella Correggia di quanto avvento a Roma il 24 maggio 2017: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/roma-24-maggio-2017-nellanniversario-del-giorno-fatidico-dellentrata-dellitalia-nella-i-guerra-mondiale-visita-di-trump-a-roma-tre-pacifisti-con-un-cartello-scritto-a-mano-sono-stati-p/

Mio commentino: “Forza Marinella, non scoraggiarti! Stai facendo il tuo dovere per la giustizia e per la libertà e ciò basta! La vostra è un’azione che passerà alla storia, vedrai!”

Denaro: sterco di satana – Scrive Francesco Miglino: “…la tecnica con cui gli usurai prendono possesso delle nazioni si distingue per l’efficacia in confronto con le vecchie conquiste ed occupazioni militari. Mentre con queste ultime si infliggevano danni corporali sia ai componenti delle forze belligeranti che alla società civile, con la tecnica di occupazione utilizzata dall’usura coloro che dovrebbero opporsi per difendere il loro Paese vengono avvicinati uno ad uno e gratificati con copiose elargizioni di quel denaro che agli usurai non costa nulla, perché da loro stampato all’infinito e creato allo scoperto…. – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/la-guerra-per-il-dominio-del-mondo-non.html

Integrazione di Claudio Quaranta: “La comprensione delle cause e la conseguente dinamica degli eventi ai quali assistiamo e che quotidianamente viviamo deve indurci ad una sola conclusione. Tutti gli uomini consapevoli ed intellettualmente onesti d’Italia devono allearsi dando vita ad una grande Federazione…” – Continua in calce

Italia bombarola – Scrive Arrigo Colombo: “…lo scorso anno, in sede Onu, nella Prima commissione è stata approvata la risoluzione – presentata dal Messico con altri cinque Paesi – che istituisce dal Marzo 2017 una Conferenza Onu per il bando delle armi nucleari; con il compito preciso di negoziare uno “strumento giuridicamente vincolante per vietare le armi nucleari, che porti verso la loro eliminazione totale”. Approvata con 123 si, 90 no, 16 astenuti. Tra i no, quello dell’Italia…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/il-vergognoso-no-dellitalia-al-bando-delle-armi-nucleari/

Giuristi per attuare la Costituzione – Scrive Luigi de Giacomo: “Con la presente convochiamo il gruppo giuridico “Giuristi per l’azione popolare”, guidati da Paolo Maddalena, presidente emerito della Corte Costituzionale, per il giorno venerdì 26 maggio 2017, alle ore 14,00, presso lo Studio Diotallevi, in Roma alla Via Sabotino, 17 (scala G, interno 17). Info. 333.4905495”

Il mare che ci aspetta… – Scrive Roberto Minervini: “Solo da poco tempo stiamo cominciando a percepire che tutti gli oceani del mondo andrebbero considerati quasi come un unico organismo vivente. Le correlazioni fra la fisica, la chimica e la biologia che si compenetrano, nel giusto lasso di tempo, fra questi particolari ecosistemi sono infatti strettissime. Ne sono testimonianza la presenza di inquinanti quali i metalli pesanti (mercurio, cromo, cadmio, piombo, ecc.), il PCB (policlorobifenili), il DDT, e tanto altro ancora anche negli animali che vivono relegati ai poli del pianeta (soprattutto mammiferi marini, pinguini e pesci) e quindi teoricamente lontanissimi dalle fonti d’inquinamento umane….” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/24/ecologia-marina-il-mare-che-ci-aspetta/

Mio commentino: “Nella società del “benessere” 8 milioni di tonnellate di plastica si riversano ogni anno nel mare”

No all’imbroglio della guerra “umanitaria” – Scrive Piattaforma Comunista: “Il 24 maggio 1915 l’Italia entrava nella I guerra mondiale – generata dagli antagonismi del regime capitalistico – spinto dalla volontà di una minoranza di elementi reazionari, avventurieri, sciovinisti e interventisti asserviti agli interessi delle classi possidenti. Oggi il primo dovere del movimento operaio e comunista è opporsi e sabotare in tutti i modi possibili i nuovi piani di guerra denunciando e smascherando senza pietà le menzogne e gli inganni sulla “difesa della libertà” e gli obiettivi “umanitari” diffusi dall’imperialismo a guida USA …”

Dopo Giovanni Falcone… Paolo Borsellino – Preghiera laica di Antonino Caponnetto: “Queste sono le parole di un vecchio ex magistrato che è venuto nello spazio di due mesi due volte a Palermo con il cuore a pezzi a portare l’ultimo saluto ai suoi figli, fratelli e amici con i quali ho diviso anni di lavoro di sacrificio di gioia, anche di amarezza. Soltanto poche parole per un ricordo, per un doveroso atto di contrizione che poi vi dirò e per una preghiera laica ma fervente. Il ricordo è per l’amico Paolo, per la sua generosità, per la sua umanità, per il coraggio con cui ha affrontato la vita e con cui è andato incontro alla morte annunciata ..” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/dopo-giovanni-falcone-paolo-borsellino-preghiera-laica/

Commento di Federico Cerulla: “Onore ai compagni Giovanni Falcone e Paolo Borsellino uccisi dalla mafia stato… e ai poveri ragazzi e non solo che muoiono di guerre attentati e follie dettate dalla smania di possesso e di danaro dei regimi capitalisti …”

Maggio. Il mese della Madonna e del Wesak – Maggio è il mese dedicato tradizionalmente alla Madonna (Grande Madre), ai matrimoni, alla fioritura ed alla bellezza della natura. Inoltre tra maggio e giugno si celebra il Wesak, ovvero la nascita del Buddha. Il Wesak buddista, ricorre quest’anno il 9 giugno, plenilunio in Gemelli, e per l’occasione saremo a Spilamberto dove abbiamo organizzato una passeggiata al fiume Panaro con canti sotto la luna piena (appuntamento all’ingresso del Sentiero Natura di Via Gibellini, alle ore 19). Con questi riti celebriamo vari aspetti della conoscenza della natura e della vita e della spiritualità della natura. – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/24/da-treia-a-spilamberto-per-festeggiare-la-madonna-ed-il-wesak/

Marche. Il TAR da via libera all’uccisione della Moretta – Scrive LAC: “TAR MARCHE NON ANNULLA CALENDARIO VENATORIO. Con delibera della Giunta regionale n. 1138 del 27 settembre 2016 la Regione Marche ha reinserito la Moretta (http://www.uccellidaproteggere.it/Le-specie/Gli-uccelli-in-Italia/Le-specie-protette/MORETTA) tra le specie cacciabili ed ha posto alcuni limiti al prelievo dello storno….”

Dietro le quinte – Scrive L’Aura: “Prego signori entrate in questo “deposito”, osservate con occhio curioso e giocoso il retroscena della rappresentazione che andremo a presentare. Passione, inganno, amore, odio, grandi tragedie, timore del futuro, consapevolezza delle contraddizioni, vizi umani, disperazione, solitudine degli eroi, affetti e valori costituiti e sovvertiti, sconvolgimento della natura, dove il più saggio è il folle, l’assurdità della vita umana percepita senza schermi.” – Continua:
http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2017/05/la-saggia-follia-del-mondo.html

Grulli… ma vaccinati – Scrive Gianni Lannes: “Il 19 maggio Renzi ha bacchettato i pentastelluti. E così il 20 maggio il comico, padrone – come da atto notarile – del partito 5 stelle ha innestato la retromarcia sui vaccini. In un post infatti si legge il seguente titolo: Il MoVimento 5 Stelle è per la massima copertura vaccinale”

Mio commentino: “Parole reiterate dal delfino Di Maio: sì alle vaccinazioni compulsive ma con informazione aggiunta…”

Amarcord. Oriana Fallaci l’aveva predetto – “Sveglia, Occidente, sveglia! Soprattutto non credo alla frode dell’Islam Moderato. Quale Islam Moderato?!? Quello dei mendaci imam che ogni tanto condannano un eccidio ma subito dopo aggiungono una litania di «ma», «però», «nondimeno»? È sufficiente cianciare sulla pace e sulla misericordia per essere considerati Mussulmani Moderati? È un Mussulmano Moderato quello che bastona la propria moglie o le proprie mogli e uccide la figlia se questa si innamora di un cristiano? Cari miei, l’Islam moderato è un’altra invenzione…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2015/08/oriana-fallaci-sveglia-occidente.html

Mio commentino: “..e qui mettiamoci anche lo zampone sionista, che ha sempre predicato la frantumazione dei paesi islamici… la “colpa” va suddivisa a pari merito tra sionisti ed usisti e mullah pervertiti. L’islam era  in quiescenza, in seguito  allo scioglimento dell’Impero Ottomano, e… dopo israele è iniziato il problema e non potendo estirparlo, come accadde alla Gerusalemme “liberata” dei crociati, si è creato fertile terreno nelle periferie per sostenere e far nascere la jahad, strumentale agli interessi sion-usa-occidente….” – Continua in calce al link soprastante

Commento di Roberto Lorenzetti, dopo l’attentato Manchester, del 22 maggio 2017, durante un concerto musicale: “Per l’islam la musica è peccato. Secondo quanto stabilito dal Corano e dalla sharia, è infatti proibito l’ascolto della musica e dei canti che non siano religiosi (in particolare se provenienti da apparecchi elettronici, come radio o stereo)…” – Continua in calce al link soprastante

Associazioni farlocche colluse col sistema – Scrive Giuseppe Altieri: “La maggioranza delle associazioni “ambientaliste” nazionali riconosciute in Italia sono farlocche… e finanziate, spesso, da capitali stranieri… e dagli ingenui che gli danno il 5 per mille e donazioni varie. Esse sono corresponsabili del disastro ambientale per diversi motivi. La gente comune delega a loro la lotta politico giuridica e istituzionale (gestita per fare soldi con progetti, oasi, educazione, ecc). Siedono nei tavoli dove si attua la concertazione obbligatoria per legge in materia ambientale e sanitaria, per le decisioni politiche e amministrative, senza costrutto…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/giuseppe-altieri-attenti-alle.html

Commento di F.L.M.: “Il nostro obiettivo è quello di una nuova coscienza umana in difesa di ogni essere vivente. Qualunque sia il nostro credo, la nostra estrazione sociale, politica o religiosa, affretteremo i tempi della liberazione dei nostri fratelli animali solo se metteremo in sintonia le nostre singole energie al servizio del bene comune e GRIDEREMO LA VERITA’ QUAND’ANCHE CROLLASSERO I CIELI….”

Morire di pesticidi – Scrive Agernova: “Siamo in un paese che usa il 50% di tutti i pesticidi europei, semplicemente per mancanza di assistenza agli agricoltori, finanziata anche essa da fondi europei, ma mai attivata dalle regioni, che la lasciano ai sindacati, proprietari dei consorzi agrari e cooperative che vendono pesticidi. Quando ci decidiamo a risolvere politicamente o a portare in tribunale queste cose?” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/05/italia-morire-di-pesticidi-si-puo.html

Mio commentino: ”…la natura aiuta se stessa, con i rospi… Ed in verità i rospi sono fra i migliori amici dell’uomo. Altro che pesticidi chimici ed OGM, i veri protettori dell’agricoltura sono i rospi che si nutrono di larve ed insetti nocivi. Ricordo quando da bambino i miei nonni materni, di Bagnoli di Sopra,  mi portavano a spasso nella campagna della Bassa Padana, e mi mostravano un corpulento rospo all’opera fra le foglie verdi, essi mi dicevano “Guarda fratel Rospo che ci aiuta a lavorare i campi… mi raccomando non infastidirlo mai…” Ed anche quest’anno è partita la campagna LAV per il salvataggio dei rospi in amore che passeggiano nelle nostre strade…”

La politica di Trump, che piace a sionisti e sauditi, getta l’Iran tra le braccia di Cina e Russia – Scrive : “La visita del presidente degli Stati Uniti nell’Arabia Saudita, il suo accordo a fornirle 300 miliardi di dollari in armi, la retorica ostile verso l’Iran e le intenzioni aperte espresse del principe Muhamad bin Salman sulla guerra all’Iran, chiariscono le opzioni politiche della leadership e del popolo dell’Iran….” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/24/il-placet-di-trump-ad-un-attacco-contro-liran-da-parte-di-sauditi-e-sionisti-accelera-lalleanza-cino-russo-iraniana/

E con ciò vi saluto, ciao, Paolo/Saul

…………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Ricordati che hai passato anni a criticarti e non ha funzionato. Prova ad approvarti e vediamo cosa succede.” (Louise Hay)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Ritorno a Calcata (con la memoria), pro Virginia Raggi, corpo massa e psiche collettiva, militarizzazione farmaceutica, la memoria che aiuta…

Il Giornaletto di Saul del 23 maggio 2017 – Ritorno a Calcata (con la memoria), pro Virginia Raggi, corpo massa e psiche collettiva, militarizzazione farmaceutica, la memoria che aiuta…

Care, cari, con la memoria son tornato a Calcata – A volte basta poco per interrompere un flusso e sentire che tutto ricomincia da capo. Soprattutto se intercorre un contatto forte in cui il senso di presenza, dell’essere qui ed ora, tende a cancellare il “corso” del tempo, che solitamente scorre dal passato verso il futuro, ma è così? Secondo alcuni filosofi il tempo scorre dal futuro verso il passato, ovvero la Presenza Cosciente Suprema, che è definita Dio, trascina il mondo creato all’inverso dal futuro verso il passato. Ma queste sono tutte illazioni se si considera che il tempo, come lo spazio, non è altro che il “modo” attraverso il quale si rende possibile il gioco della vita…. – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/05/racconto-di-un-giorno-in-cui-son.html

Macelleria umana. Espianto/trapianto di organi – A ulteriore commento dell’articolo http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/macelleria-umana-espiantotrapianto-di.html -: “Gentile Paolo D’Arpini, Legga nel sito www.antipredazione.org sezione scientifico  il “J’Accuse” del prof. dr. Massimo Bondì “La volontà di salvare gli organi ad ogni costo elimina la volontà di salvare il paziente ad ogni costo”. Di persone in buona fede, perfino medici, ma preda del pensiero unico (analfabetismo del pensiero) , ce ne sono tante. Impongono la morte cerebrale giudicando utilisticamente l’organo più complesso e sconosciuto dell’universo, mentre il corpo è palesemente vivo seppur ausiliato nel respiro (purtroppo anche quando non è necessario): il cuore batte autonomamente distribuendo il sangue ossigenato in tutti i  distretti del corpo, Un corpo che viene macellato mentre la circolazione è attiva. Troppi interessi fanno capo a questo ascientifico e assurdo concetto di morte che richiede una totale fiducia in medici che hanno ampiamente dimostrato di essere corrotti e corruttibili…”

In difesa di Virginia Raggi – Scrive Anna Maria Campogrande: “Premetto che non ho votato per Virginia Raggi né per il suo avversario considerandoli entrambi non abbastanza ferrati per far fronte al dissesto del Comune di Roma. Ciò detto, una volta eletta, sarebbe stato corretto lasciare alla sindaca, perdippiù debuttante in politica, il tempo necessario per guardarsi intorno, comprendere la situazione e organizzarsi. Al contrario, Virginia Raggi è stata perseguitata, ingiuriata e fatta a pezzi sin dal primo giorno, dopo decenni di malgoverno del Comune di Roma, tutte le colpe erano sue. Devo proprio dire che detesto questo modo di fare politica…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/una-lancia-spezzata-favore-di-virginia.html

Commento di Eleonora Del Tale: “Ma è chiaro che allontanare la gente dalla politica e dal voto fa molto comodo. Quando ci si è costruiti una bella torre dove starsene al sicuro ed uno zoccolo duro di sodali e aggregati che ti assicurano la sopravvivenza eterna,che te ne fai di gente che potrebbe decidere di votarti contro?”

Corpo massa e teoria degli pseudopodi – Nella psiche collettiva, come avviene nella struttura dell’ameba, lo pseudopodo regressivo è incarnato da una minoranza sparuta che governa politicamente ed economicamente il mondo  in termini di sfruttamento. Ma anche nello pseudopodo evolutivo il numero di persone che avanzano, precorrendo i tempi, è limitatissimo. Infatti se pochi sono i detentori del potere economico e comunicativo e degli indirizzi sociali e religiosi (operatori occulti, coscienze astute ma votate all’illusione) altrettanto pochi saranno nella parte evolutiva (i saggi e le coscienze libere dai vincoli dell’illusione). Nel corpo massa invece imperano i grandi numeri, le grandi religioni, le classi popolari, i prestatori di opera, le folle tifose ed i seguaci di varie mode o culture. Ovvio che i componenti della massa, vittime delle consuetudini e dei credo, saranno numerosissimi, poiché il corpo massa raggruppa la stragrande maggioranza del genere umano ed è spinta all’evoluzione od all’involuzione solo da quei propulsori psichici (“pseudopodi”)”
https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2014/09/05/successo-non-significa-riuscita-la-teoria-degli-pseudopodi-e-del-corpo-massa-nel-riciclaggio-della-memoria/

Immigrazione forzata e 12 vaccini 12 – Scrive Bruna Borini a commento dell’articolo http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/21/l%E2%80%99inarrestabile-invasione-di-africani-e-mediorientali-e-l%E2%80%99ignavia-dei-nostri-politici/ -: “L’introduzione forsennata di africani, ha riattivato malattie quasi estinte. E quante altre ancora ne arriveranno. Non basteranno più neanche i 12 vaccini resi obbligatori..”

Vaccini dell’obbligo e militarizzazione farmaceutica della società – Scrive Fulvio Grimaldi: “QUI NON E’ IN DISCUSSIONE SE I VACCINI FACCIANO BENE O FACCIANO MALE. Probabilmente dipende. E’ in ballo un principio assoluto di civiltà e di integrità sanitaria: il principio di precauzione. Con diversità di valutazione anche in campo scientifico, ogni dogma è abuso. E’ in discussione la sovranità sul proprio corpo e gli ultimi a potersene appropriare sono i farmaceutici e i loro commessi viaggiatori ministeriali, con la storia criminale che hanno alle spalle….” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/vaccini-dellobbligo-e-delitto-di.html

Roma. Avanti con l’A(g)Giunta alla Mobilità. La Raggi risolve i problemi di traffico con le nomine aggiunte – Scrive Vito De Russis: “La Sindaca, nomina gli Assessori aggiungendone uno chiamandolo Presidente della “Consulta …., Mobilità..” L’Assessore alla Mobilità, nomina il suo staff aggiungendone n. 4 che invia alla citata “Consulta …., Mobilità..” Così è completa – n. 5 persone − la cabina di comando della “Consulta …., Mobilità..” Si pensa di riempire lo spazio libero con un gruppo di componenti/membri (voce da definire) di diritto chè hanno già cariche pubbliche e non partecipano alle previste votazioni; ed un altro gruppo di simili componenti/membri di diritto che, invece, partecipano alle votazioni per eleggere n. 2 di loro. Siamo ad una forza omogenea di n. 7 persone nella cabina di comando della “Consulta …., Mobilità..” La politica sta piegando al proprio arbitrio una società consolidata nello stato di “emergenza da traffico” da oltre 10anni (e non percepisce l’intento di uscirne subito ripristinando la normalità).”

L’influenza del clima sulla civiltà umana – Scrive A.K.: “Il clima ha condizionato sempre la vita su questo pianeta incidendo profondamente sull’evoluzione dei mammiferi, dei primati e quindi di noi uomini. Quando questi ultimi da tribù si sono evoluti in comunità organizzata e, dopo la scoperta dell’agricoltura, hanno cominciato a costruire i primi insediamenti urbani, scegliendo luoghi dove esistessero condizioni di vita ottimale. Tutte le grandi civiltà dell’Uomo infatti sono nate e…” – Continua:
http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/22/evoluzione-della-civilta-umana-e-condizionamento-climatico/

Roma. Camminata sull’Appia – Scrive Amici del Tevere: “Domenica 11 giugno 2017. Passeggiata guidata lungo la Via Appia Antica, tra storia e leggende. Da Domine Quo Vadis alla tomba di Cecilia Metella. Costruita nel 312 A.C dal censore Appio Claudio, la via Appia seguì nel suo tracciato la progressiva estensione del dominio romano al Sud, raggiungendo prima Capua e infine Brindisi. Conosciuta fin dall’antichità con il nome di Regina Viarum per gli splendidi sepolcri che la affiancavano, divenne in epoca cristiana la strada percorsa dai pellegrini che si recavano a visitare i cimiteri cristiani. Info. e prenotazioni: 3395852777”

Cambiamenti per mantenere la vita sul pianeta – Scrive Caterina Regazzi: “Nei decenni del boom economico avevamo imparato che potevamo avere cibo di tutti i tipi in abbondanza e a poco prezzo, ma a prezzo (sembra un gioco di parole) della nostra salute fisica e mentale e di quella dell’ambiente. L’importante era produrre di più con la scusa di “nutrire gli affamati” e ancora ci raccontano la favola della fame nel mondo come se le morti per fame che disgraziatamente forse ancora esistono, dipendessero dalla scarsa redditività delle nostre colture e non dalla dissennatezza dei governi che comandano in questi luoghi sfortunati della terra, che non trovano di meglio che farsi guerre tra tribù e bande rivali, spendendo cifre abnormi per armamenti e in costi umani e rubare dalle casse statali per il proprio tornaconto personale, e allora giù con i pesticidi, i diserbanti ed i concimi chimici…” – Continua:
http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/bioregionalismo-e-cambiamenti-necessari.html

Treia. Libraria. Scrive Maria Giovanna Varagona: “Domenica 4 giugno 2017, presso B&B Antichi Gelsi, di Treia. Presentazione del nuovo volume di Vincenzo Varagona: “Le potenzialità della persona – Le nuove frontiere del counseling”. Ingresso libero. Info. latela@inwind.it”

Viterbesi. Da Perugia ad Assisi, per il Reddito di Cittadinanza – Scrivono Grilli Viterbesi: “Molti abitanti della Tuscia hanno partecipato alla marcia Perugia Assisi del 20 maggio u.s. per chiedere il “reddito di cittadinanza”. Parecchi hanno approfittato del pullman che organizzato dal M5S di Viterbo e hanno chiesto, insieme a cittadini provenienti da altre zone d’Italia, che questa fondamentale proposta non venga accantonata ma realizzata quanto prima….” – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/05/viterbesi-da-perugia-ad-assisi-per.html

Azioni anti vaccinatorie – Scrive Giulietta del CIR: “Il 23 maggio 2017 si è svolta una riunione di referenti regionali e nazionali delle associazioni e dei comitati per la libertà di scelta riguardo l’offerta vaccinale. Abbiamo concordato contenuti e proposte e stabilito le date di alcune iniziative e manifestazioni per contrastare il decreto che introduce l’obbligatorietà per 12 vaccini e sanzioni pesantissime che ledono diritti fondamentali garantiti dalla Costituzione e dalla Convenzione di Oviedo. Le date che vi chiedo di diffondere e su cui lavorare sono: – sabato 3 giugno iniziative in tutte le piazze d’Italia liberamente indette da comitati e associazioni; – sabato 10 giugno Manifestazione nazionale e presidio permanente sotto il ministero della Salute a Roma (portate la tenda, la vostra energia e i vostri cari perché rimarremo a Roma accampati i giorni seguenti); – sabato 8 luglio Manifestazione nazionale a Pesaro. Ogni altra iniziativa di informazione o protesta è certamente benvenuta e sarà rilanciata dal Coordinamento. Info. cir.informa@gmail.com”

Incontro Collettivo Ecologista 2017 – Possiamo finalmente confermare le date e l’ubicazione dell’Incontro Collettivo Ecologista, corrispondente all’incontro annuale della Rete Bioregionale, che si terrà il 24 e 25 giugno 2017, nella Casa di Mezzo di Ca’ Lamari, nel Parco dei Sassi di Roccamalatina, a Montecorone di Zocca (Modena). Prima di passare alla descrizione degli eventi previsti qualche parola sul significato dell’ecologia profonda e del bioregionalismo e della spiritualità della natura che contraddistinguono il tema di questi incontri annuali che combaciano con il periodo del solstizio estivo…” – Continua: http://www.terranuova.it/Blog/Riconoscersi-in-cio-che-e/Incontro-Collettivo-Ecologista-24-e-25-giugno-2017

Roma. SEMINARIO DELL’AREA LAICA – Scrive Enzo Marco: “Incontro per discutere della formazione di una Consulta degli istituti, associazioni, siti, giornali, ecc, dell’area di sinistra democratica e laica, presso la Fondazione Critica liberale, venerdì 23 giugno 2017, alle ore 14, in via delle carrozze 19, Roma. Gli interessati sono pregati di inviare la propria iscrizione a info@criticaliberale.it”

Civitanova Marche. Concorso letterario sulla Memoria – Mi scrive Massimo dello SPI CGIL ed AUSER di Macerata: “…essendo stata valutata la tua opera fra le finaliste, sei invitato a partecipare all’iniziativa conclusiva del 7 giugno 2017 a Civitanova Marche presso il Teatro Cecchetti sito in via Vittorio Veneto. Nel complimentarmi porgo cordiali saluti.” Questa finale del  concorso letterario  sulla Memoria, denominato “Il tempo, La storia, Le nostre Storie”, doveva già tenersi lo scorso anno poi in seguito alla tragedia del sisma, l’evento non poté aver luogo… – Continua: https://auser-treia.blogspot.it/2017/05/civitanova-marche-7-giugno-2017.html

Giorno dopo giorno, siamo arrivati ad oggi! Ciao, Paolo/Saul

………………………….

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“L’amore, per essere vero amore, dev’essere “amore-essere”, “amore-dono”. “Amore-essere” indica uno stato dell’amore. Quando sei arrivato a casa, quando hai conosciuto chi sei, allora un amore sorge nel tuo essere. Allora la fragranza si diffonde e tu puoi donarla ad altri. Come puoi donare qualcosa che non hai? Per darla, il primo requisito essenziale è possederla…” (Osho)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Il canto dell’Illuminazione, hubris USA, il nuovo umanesimo, PIL: il grande imbroglio, guerra informatica, manipolazione delle menti con l’elettronica, per una spiritualità “personale”…

Il Giornaletto di Saul del 4 maggio 2017 – Il canto dell’Illuminazione, hubris USA, il nuovo umanesimo, PIL: il grande imbroglio, guerra informatica, manipolazione delle menti con l’elettronica, per una spiritualità “personale”…

Care, cari, sono uscito a fare una passeggiata, vestito con il mantello delle nubi, camminando sulle montagne, sulle ali del vento. Sto vagando qui e là, sospinto dalla gioia. I torrenti ed i fiumi mi hanno riconosciuto… (Swami Ramatirtha) – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2016/05/il-canto-dellilluminazione-di-swami.html

Israele di Giacomo Gabellini. Recensione – “Paese relativamente giovane, dotato di dimensioni ridotte e rapporti a dir poco problematici con tutto il vicinato, lo Stato ebraico è divenuto un attore di primissimo piano, forte di altolocati agganci internazionali, un arsenale bellico di tutto rispetto e, soprattutto, una incrollabile fiducia nei propri mezzi, che ha spesso portato la leadership israeliana a giocare d’azzardo per conseguire gli obiettivi prestabiliti. Il libro “Israele” di Giacomo Gabellini (Arianna Editrice) indaga gli aspetti storici, economici, sociali e geopolitici del lungo e travagliato processo attraverso cui Israele è riuscito a imporsi come principale (se non unica) potenza dell’intera regione mediorientale.”

USA. L’hubris nordamericano che conduce alla fine del mondo – Scrive Paul Craig Roberts: “La rivendicazione neocon dell’eccezionalismo americano è la stessa affermazione fatta da Hitler sui tedeschi. Se gli americani sono indispensabili, tutti gli altri sono dispensabili e possono essere “bombardati all’età della pietra” come un funzionario del governo statunitense ha ammesso, o nuclearizzati come Washington intende fare con Russia e Cina. E non ci sono proteste. Gli idioti britannici, gli idioti tedeschi, gli idioti francesi, italiani, canadesi, australiani, belgi, greci, portoghesi, spagnoli, giapponesi, si radunano dietro la follia che è Washington…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/la-profezia-di-paul-craig-roberts-e.html

Integrazione di Claudio Martinotti Doria: “L’articolo di Craig potrebbe sembrare eccessivamente pessimista e persino paranoico, ma è un osservatore privilegiato della situazione reale del suo paese, per via dei numerosi ed altolocati contatti di cui dispone, attingendo a quella “minoranza” dissidente all’interno dell’entourage americano, che non condivide la politica neocons guerrafondaia e pregna di delirio di onnipotenza…” – Continua al link soprastante

Il nuovo umanesimo di Michele Ciliberto. Recensione – Viviamo tempi in cui stanno cadendo gli architravi del vecchio mondo, e non sappiamo che caratteri avrà ciò che, nel bene e nel male, sta faticosamente nascendo. È in questo contesto, di crisi e di trasformazione, che il problema dell’uomo e del suo destino ridiventa centrale. La lezione dell’Umanesimo ritorna così particolarmente attuale… – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2017/05/e-possibile-oggi-un-nuovo-umanesimo-un.html

Renzi. Il ripulito – Scrive Alessandro Robecchi: “Il mood del nuovo Pd neo-renzianissimo che esce dalle primarie somiglia alle regole dell’hockey dove ci sono le espulsioni a tempo: fai un fallaccio, esci tre minuti e poi rientri. Perdi un referendum, stai fuori cinque mesi, poi torni in campo come un campione, tutto è perdonato, un poderoso reset cancella le gesta precedenti dell’eroe per darci un eroe nuovo di zecca. Un po’ come se Otello, strangolata Desdemona, se ne tornasse qualche mese a casa e poi dicesse: ok, rifacciamo la scena da capo! Nel Pd non si rifletterà troppo su certi trascurabili dettagli, per esempio sul fatto che il Renzi “di lotta” del 2013 prese 650.000 voti in più del Renzi “di governo” del 2017, ma insomma pare che le primarie del Pd vengano vendute come un lavacro delle passate sconfitte…”

PIL. Il grande imbroglio – Scrive Uriel: “…il valore del PIL si basa su un catastrofico errore contabile: ogni transazione in denaro è considerata positiva. Se un terremoto distrugge una città, per dirne una, il PIL aumenta. Aumenta perché tutte le aziende improvvisamente mettono a zero il cespite dei beni mobili ed immobili, e questa transazione economica (il danno!) è considerata positiva. Esatto: se la vostra azienda va a fuoco, voi dovrete in qualche modo far uscire la merce bruciata dal magazzino contabile, per tenere in ordine i conti. Essendo una transazione economica, essa verrà conteggiata in POSITIVO nel PIL, in quanto il pil misura TUTTE..” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/03/p-i-l-il-grande-imbroglio/

Vaccinazioni. Non possono essere obbligatorie – Scrive Franco Libero Manco: “..è nell’agenda della Commissione Igiene e Sanità del Senato l’avvio dell’esame del d.d.l. n. 2679, in merito alla reintroduzione dell’obbligatorietà delle vaccinazioni per l’ammissione alle scuole di ogni ordine e grado. Al di là di ogni possibile ragionamento sull’efficacia e la sicurezza delle vaccinazioni e dei cosiddetti parametri di copertura vaccinale (percentuali minime), vogliamo far presente che la nostra Costituzione stabilisce il Libero Accesso all’istruzione scolastica, senza alcuna discriminazione (art. 34, comma 1). Questi principi sono richiamati anche all’art. 26 Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e la Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza (Convention on the Rigths of the Child), approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 e alla Convenzione sui diritti dell’infanzia agli artt. 28 e 29. Questi sono principi sono inderogabili e non possono in alcun modo essere soggetti a restrizioni stabilite con criteri che sono oggetto di un dibattito aperto anche nel mondo scientifico, quantunque oggi si tenti in ogni modo di impedirlo o di negarlo…”

Area Balcanica. Politici prezzolati spingono per entrare nella UE e nella NATO – Scrive C.M.D.: “La leadership politica macedone ha scelto, contro la volontà popolare, di entrare nella NATO e successivamente nell’UE. In Montenegro è stato appurato che solo il 22 per cento della popolazione era favorevole alla decisione governativa, non si hanno stime precise sulla volontà popolare macedone, ma dal dissenso che emerge nelle vie e nelle piazze fino a sfociare nell’aggressione al Parlamento, è probabile che siano analoghe a quelle montenegrine. Ennesima dimostrazione di come le élite politiche locali siano asservite ad interessi estranei al paese e non rispettino la volontà popolare. Ma è anche la dimostrazione di…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/03/area-balcanica-politici-prezzolati-spingono-per-entrare-nella-ue-e-nella-nato/

Cavalli da macello – Scrive Silvia Premoli: “Migliaia di cavalli ogni anno escono dai circuiti dell’utilizzo ludico-sportivo per andare a finire al mattatoio. L’Italia è il Paese europeo che macella più cavalli, sebbene i dati forniti siano molto contraddittori: nel 2016, secondo il Ministero della Salute, sarebbero stati macellati 50.123 equidi, mentre secondo l’Istat 42.793. Questi numeri così diversi ci danno l’idea della totale incertezza nella raccolta dei dati presso i mattatoi: incertezza dovuta a falle nella normativa e a controlli non adeguati sulla filiera…”

Guerra informatica a colpi di “fakes news” – Scrive Giulietto Chiesa: “..le tecnologie, sempre più raffinate, che si sviluppano a ritmo incessante, renderanno la Rete il luogo più ingannevole, quello dove ogni informazione potrà essere modificata a piacimento, partendo dal “vero” e arrivando al “falso” coniugato in miliardi di varianti. Già oggi noi sappiamo (lo sappiamo tutti dopo aver visto “Avatar”) che ogni immagine può essere “trattata” in modo da rappresentare ciò che è utile a chi desidera ingannarci. Lo può fare chiunque sappia usare uno smarth phone. Figuriamoci solo cosa può fare chi, di mestiere, organizza azioni terroristiche. Anche questo lo stiamo scoprendo, attentato dopo attentato…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/la-guerra-degli-hackers-istituzionali.html

Commento di Claudio: “…da quanto si evince dall’articolo, i servizi segreti e le grandi corporation, soprattutto se specializzate in certi settori, con la tecnologia avveniristica di cui dispongono, sono in grado di manipolare e/o inventarsi tutto quello che vogliono e farlo credere vero tramite i media mainstream, soprattutto nei confronti di un’opinione pubblica molto disinformata e poco acculturata, come quella americana ed occidentale in genere, che è poco avvezza a porsi dei dubbi e documentarsi, analizzare e riflettere…”

La manipolazione delle menti con mezzi elettronici – Scriveva Steven J. Smith (deceduto nel 2010 a causa di un attacco cardiaco, sebbene non avesse mai avuto problemi cardiaci in precedenza): “Sin dagli albori della civiltà, i governi hanno cercato mezzi per manipolare i pensieri e le percezioni dei loro cittadini. Anche i governi democratici utilizzano le tecniche di pubbliche relazioni, spin doctor, e conferenze stampa, per modellare le percezioni e le opinioni dell’opinione pubblica. Queste tecniche sono talmente diffuse che quasi tutte le lingue umane hanno una parola dedicata alla sua descrizione. In italiano, quella parola è “propaganda”…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/03/la-manipolazione-delle-menti-con-mezzi-elettronici-articolo-tecnico/

P.S. Invito tutti i possessori di telefonini e simili gadgets a leggere attentamente, può risultare molto utile a difendere la propria mente da intromissioni indesiderate…

Ancora soldi per la NATO – Scrive Linda: “Sotto pressione Usa, la Nato vuole però che l’Italia arrivi a spendere per il militare il 2% del Pil, ossia circa 100 miloni di euro al giorno. Su questo, Trump è stato duramente esplicito: ricevendo Gentiloni alla Casa Bianca, riferisce lui stesso in una intervista alla Associated Press, gli ha detto «Andiamo, devi pagare, devi pagare…». E, nell’intervista, Trump si dice sicuro: «Pagherà». Non è però Gentiloni a pagare, ma la stragrande maggioranza degli italiani, direttamente e indirettamente attraverso il taglio delle spese sociali…”

Per una spiritualità “personale” senza etichette – Se partiamo dalla comprensione di ciò che viene osservato – esterno o interno – non possiamo far a meno di riscontrare che ogni “percezione” avviene per tramite della mente. La mente non può esser definita fisica, anche se utilizza la struttura psicosomatica come base esperienziale, la natura della mente è sottile, è lo stesso pensiero, ed ogni pensiero ha la sua radice nell’io. Quindi l’unica realtà soggettiva ed oggettiva attraverso la quale possiamo dire di essere presenti è questo “io”… – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/03/la-spiritualita-come-la-coscienza-e-un-fatto-personale-ed-universale/

Post scriptum: “Lo scopo dello scritto è quello di mettere in chiaro alcuni concetti base su ciò che io chiamo “Spiritualità Laica” che non è certo una nuova filosofia, assolutamente no! Semplicemente è un modo di esprimere qualcosa che c’era già, nella mia via personalizzata del ritorno a casa. Per una sorta di simpatia che percepisco verso tutte le persone con le quali riesco a condividere emozioni e sentimenti ho pensato che potesse essere utile (per me e per loro) chiarire alcuni aspetti dell’auto conoscenza che ancora si rivolgono alla persona. Poiché (comunque) dalla persona dobbiamo partire in quanto depositaria della prima scintilla di Coscienza dalla quale tutto deriva. Non voglio perciò sminuire il valore di questa persona, e come “questa” anche tutte le altre che pazientemente seguono e precedono.”

Commento di Caterina: “Tu scrivi: Lo scopo dello scritto  è quello di mettere in chiaro alcuni concetti base su ciò che io chiamo “Spiritualità Laica” , meno male che lo scopo è questo! Tutte queste parole secondo me sono semplicemente inutili e dici che vuoi chiarire qualcosa a qualcuno! Come sette anni fa (o otto quasi ormai) questi scritti mi fanno arrabbiare. Lo spirito è lo spirito, che bisogno c’è di cercare di spiegarlo, di descriverlo? Se uno lo percepisce eccolo, altrimenti non saranno certo delle parole che glielo faranno individuare!”

Mia rispostina: “Sì, è vero, ma ogni discorso “spirituale” è rivolto alla mente che ha bisogno di parole e di concetti. Poi ognuno scopre in se stesso ciò che è aldilà delle parole e dei concetti. Come? questo è un grande mistero…“

Ciao, Paolo/Saul

……………………………..

Pensieri poetici del dopo Giornaletto:

“Quando sono venuta in questo mondo le uniche cose che sapevo erano amare, ridere e far splendere la mia luce. Poi, crescendo, mi hanno detto di smettere di ridere. “Prendi la vita sul serio” dicevano, “se vuoi farti strada.” Così smisi di ridere. La gente mi diceva: “Stai attenta a chi ami, se non vuoi che il tuo cuore venga spezzato.” Così smisi di amare. Mi dicevano: “Non far splendere la tua luce perché attiri troppo l’attenzione.” Così smisi di splendere e diventai piccola e appassii e morii solo per apprendere, appena morta, che tutto ciò che conta nella vita è amare, ridere e far splendere la nostra luce.” (A. Moorjani)

………….

“Non c’è niente da praticare; per conoscere te stesso, sii te stesso; per essere te stesso, smetti di immaginare di essere questo o quello; semplicemente sii; lascia che la tua natura emerga. Non disturbare il cuore con la ricerca.” (Nisargadatta Maharaj)

Commenti disabilitati

Risultato della ricerca:

Breve autobiografia di Paolo D’Arpini, luce notturna, aspetti della Madre Universale, Strage di Portella, nucleare: la via del non ritorno, cabaret Italia, Taoismo: “religione” senza dio…

Il Giornaletto di Saul del 3 maggio 2017 – Breve autobiografia di Paolo D’Arpini, luce notturna, aspetti della Madre Universale, Strage di Portella, nucleare: la via del non ritorno, cabaret Italia, Taoismo: “religione” senza dio…

Care, cari, nacqui a Roma, nella casa dei miei nonni, in Via Ariberto da Intimiano (Piazza Pontida), il 23 giugno 1944. Dopo alcuni anni la mia famiglia si trasferì a Grottaferrata, dove nel 1954 rimasi orfano di madre. In seguito trascorsi due anni nel collegio salesiano del Sacro Cuore di Roma, finché mio padre mi chiamò a Verona dove nel frattempo si era risposato. Tralascio i particolari di quel periodo e prendo a raccontare da quando, terminato da poco il servizio militare, divenni padre del mio primo figlio Massimiliano Davide, nato nel 1967 a Verona da madre francese, egli vive a Parigi. Nella mia vita non ho mai avuto un dono spiccato per la modestia, ho sempre considerato me stesso e la mia opera come un degno percorso evolutivo. Abitando a Verona avevo già collaborato, nel 1967-68, ad una rivista locale che si chiamava Verona Beat, ed ebbi la fortuna di intervistare personaggi tipo Adriana Asti, Gino Bramieri, L’Équipe 84, etc. e compresi subito come fosse facile…” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2015/09/09/stringata-biografia-di-paolo-darpini-da-roma-a-verona-da-calcata-a-treia/

Valentino Parlato se n’è andato… – Scrive F.S.: “Se n’è andato a 86 anni Valentino Parlato, storico direttore del quotidiano Il manifesto. Era nato a Tripoli nel 1931. Pur avendolo fondato con Luigi Pintor e Luciana Castellina, nel giugno del 1969, nel 2012 abbandonò Il manifesto giudicandolo “decaduto”, un “giornale come gli altri”. E Valentino Parlato non esitava a dare scandalo quando lo riteneva necessario… Qui di seguito un suo recente scritto in risposto ad Eugenio Scalfari che univa i significati di “oligarchia” e “democrazia”: …tra democrazia (governo del popolo) e oligarchia (governo di pochi) c’è una bella differenza che Scalfari non può cancellare, come noi non possiamo ignorare che l’identificazione di democrazia e oligarchia è una deriva della finanziarizzazione e globalizzazione del capitalismo di questi nostri tempi.”

Mio commentino: “Ai tempi de Il Manifesto di Valentino Parlato non mancarono miei interventi sulle pagine del quotidiano comunista, uno dei pochi che continuò ad accogliere i miei scritti malgrado le mie “eresie”… Esprimo rispetto e stima per lui”

Se gli USA attaccano la Corea del Nord… – Scrive Vincenzo Zamboni: “…fin dal 1961 esiste un trattato di alleanza sinocoreano, il che renderebbe l’eventuale attacco USA completamente suicida, poiché a sua volta la Cina è alleata con la Russia, e già con questo sarebbero coinvolte quattro potenze nucleari ed i tre più forti eserciti del pianeta. Il deterrente nucleare non è mai stato affrontato militarmente, anche perché il fall out radioattivo di alcune decine di bombe H sarebbe devastante per il pianeta…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/02/se-gli-usa-attaccano-la-corea-del-nord-e-la-fine-del-mondo/

USA, state attenti… – Scrive Luciano Lago: “L’elite di potere negli USA riteneva forse che la Russia fosse disponibile ad accettare senza reagire l’enorme spiegamento di forze militari della NATO ai suoi confini e persino nel Mar Nero. La speranza dei circoli neocons sarebbe quella di intimidire l’Orso russo e costringerlo a negoziare e ridimensionare le sue aspettative. Finito il tempo in cui gli oceani proteggevano l’Impero di Mare dagli attacchi delle altre potenze. Gli statunitensi potrebbero risvegliarsi un giorno nell’incubo di una guerra che coinvolgerebbe anche loro e proverebbero le stesse sensazioni che hanno provato i serbi a Belgrado, gli iracheni, gli afgani, i libici, i siriani e tutti i popoli che hanno subito le aggressioni USA negli ultimi venti anni…”

Commento di Paul Craig Roberts: “Le probabilità che la vita sulla Terra si stia avvicinando alla sua fine sono elevate. La responsabilità ricade fortemente sul popolo americano il cui successo, a causa di errori commessi da altri, ha indotto gli americani a pensare di essere eccezionali e privilegiati. Non consapevole della minaccia disumana a tutta la vita che è incarnata nella rivendicazione neocon che gli americani siano eccezionali e indispensabili, l’auto-referente pubblico americano non è a conoscenza delle conseguenze di tale hubris. L’hubris sta conducendo gli Americani, e tutto il mondo, al macello nella guerra termo-nucleare….”

Luce notturna. Problema da risolvere – Scrive Arpat: “Si svolge il 16 maggio 2017 all’Università di Pisa un incontro su ricerca, divulgazione e citizen science applicate alla luce artificiale notturna. L’incontro ha l’obiettivo di condividere lo stato dell’arte sulla questione luce artificiale notturna dal punto di vista della relazione tra ricerca scientifica, divulgazione e coinvolgimento di cittadini ed esperti di varie discipline…“ – Continua: http://retedellereti.blogspot.it/2017/05/pisa-16-maggio-2017-luce-artificiale.html

Italia addio – Scrive A.F.: “In questa nostra penisola (Paese) che è retto da uno Stato fittizio, vi sono più Nazioni (almeno tre: nord, centro, sud), la vera Patria è quella dei profumi, dei sapori, dei colori, della musica del nostro luogo natio che, purtroppo i giovani in numero crescente, di anno in anno, abbandonano…”

Primarie PD. Pensate alle conseguenze – Scrive M.R. A commento dell’articolo http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/1-maggio-2017-renzi-sale-al-podere.html -: “secondo me ognuno alla fine ha quello che si merita, compreso Renzi, ma non può essere che il 30 aprile vai a votare per le primarie del PD, magari voti Renzi, e poi il giorno dopo festeggi il PRIMO MAGGIO senza pensare che il JOB ACT e quella porcata dell’APE sono l’opera blasfema di Renzi segretario del PD..”

Commento di Adriano Colafrancesco: “Caro Paolo, non c’è nulla da fare: più gli italiani si ribellano alla indegnità di una classe politica che paventa, senza vergogna, addirittura formule di promiscuità vomitevole pur di sopravvivere e mantenere i propri privilegi, più questi personaggi, stucchevolmente monotoni nell’eloquio, sfoggiano arrogante disprezzo del comune sentire ormai fisicamente palpabile nelle vie e nelle piazze di tutti i centri urbani che costellano monti e pianure della nostra penisola!”

Commento di Carla Di Veroli: “Pd: Comitato Orlando: Matteo Renzi al 68%, Andrea Orlando al 22,2% e Michele Emiliano al 9′8%. Sono questi i dati delle primarie che risultano al Comitato della mozione Orlando”

Commento di Luigi Quartucci: “1.800.000 votanti a due euro l’uno, fanno 3.600.000 euro esentasse che qualcuno si metterà in tasca ridendo dei deficienti che li hanno pagati per scegliere chi vogliono come segretario di partito tra il cazzaro di Rignano, un signor nessuno e il pagliaccio del sud che “me ne vado anzi no forse resto ma chissà”. E poi primarie perché? Primarie di che? Dopo fanno anche le secondarie?”

Commento di Franca Oberti: “Un’analisi corretta. Grazie Paolo, per la tua chiarezza, la correttezza e il coraggio. Viviamo in una società dove si premia il furbo e si punisce l’onesto. A noi non importa, non cerchiamo il potere, la ricchezza, la prevaricazione, ma lasciateci il mugugno!”

Gli aspetti della Madre Universale – Scrive Lasu Mira: “Quattro grandi aspetti della Madre, quattro dei suoi principali poteri e personalità sono stati messi in evidenza nella condotta di questo Universo e nelle sue relazioni con il gioco terrestre. Uno è la Personalità di Calma Ampiezza, di Saggezza Comprensiva, di Benignità Tranquilla, di Compassione Inesauribile, di Maestà Sovrana e Superiore, di Grandezza che Tutto Governa…” – Continua: https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2017/05/02/i-quattro-aspetti-divini-della-madre-universale/

No al veleno glifosato nei campi – Scrive ISDE: “La campagna ICE contro il glifosato – www.stopglyphosate.org – ha raccolto in Europa 700.000 firme, raggiungendo il quorum in 6 paesi (Austria, Belgio, Germania, Danimarca, Francia e Lussemburgo, molto vicini anche la Spagna, l’Inghilterra e l’Irlanda). Per l’Italia si contano 36.700 firme e ne mancano almeno 25.000, da raccogliere nel prossimo mese e mezzo! Abbiamo bisogno di incrementare di molto la nostra “media”, che adesso è intorno alle 100 firme al giorno. Il 13 maggio 2017 ci sarà una giornata europea contro il glifosato, nella quale si chiede alle organizzazioni e ai singoli attivisti di fare raccolte firme e di attivarsi anche online…”

Sicilia. Commemorazione della Strage di Portella – Scrive Andrea Montella: “Il 1° maggio 2017 ricorreva il settantesimo anniversario della Strage di Portella della Ginestra (Pa), a seguito della quale hanno trovato la morte quattordici tra uomini, donne e bambini che manifestavano contro il latifondismo, a favore dell’occupazione delle terre incolte e per festeggiare la vittoria del Blocco del Popolo…” – Continua: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2017/05/02/strage-di-portella-strage-atlantica-una-ricorrenza-dolorosa-della-nostra-storia/

Pavullo. Fumetti e Libertà – Scrive Marinella Gianaroli: “Vi invitiamo al prossimo appuntamento di Venerdi 5 Maggio dalle ore 20.30 alle ore 22.30 ca. c/o Abergo Ristorante Corsini, Via Giardini 121. Nicola Gobbi fumettista ed ex educatore della Scuola Liberteria “I Prataioli” di Pavullo introdurrà il tema dell’incontro: CON LA TESTA TRA LE NUVOLE: STORIE, FUMETTI E PRATICHE PER EDUCARE ALLA LIBERTA’. Entrata ed uscite libere. Info. caffefilosoficopavullo@gmail.com”

La via del non ritorno – Scrive Filippo Mariani: “Le centrali nucleari attive sul nostro pianeta ad oggi sono 435 e in fase di costruzione altre 65 per un totale di 500 potenziali mine che potrebbero cancellare la vita su questo pianeta e, attenzione, stiamo parlando dell’atomo cosiddetto “amico”, se dovessimo parlare dell’atomo bellico allora potremmo dire che abbiamo già ipotecato il futuro di questo pianeta perché se malauguratamente dovesse scoppiare una nuova guerra mondiale, allora sarebbe veramente la fine…” – Continua: http://bioregionalismo-treia.blogspot.it/2016/05/energia-nucleare-energia-mortale-e-la.html

Afghanistan. Prima costruiscono poi bombardano… – Scrive Sputnik: “L’ex agente della NSA Edward Snowden ha twittato che il raid statunitense con la “madre di tutte le bombe” in Afghanistan ha colpito i tunnel dei ribelli islamisti che erano stati costruiti decenni prima con soldi americani, quando la CIA aiutava i mujaheddin contro le forze sovietiche. Si parla del complesso di gallerie di Tora Bora nella provincia afghana di Nangarhar. Per confermare le sue parole, Snowden cita un articolo del New York Times…”

L’inizio della scienza tecnologica – Scrive Vincenzo Brandi: “L’innovazione tecnica più importante fu certamente l’invenzione della macchina a vapore. Nel 1698 Thomas Savary inventò una macchina usata per pompare via l’acqua dalle miniere. Si deve ad un tecnico dell’Università di Glascow, James Watt, il definitivo perfezionamento di una macchina brevettata nel 1769 e poi ampiamente usata anche nell’industria tessile per muovere i telai, passo decisivo per la rivoluzione industriale…” – Continua: http://paolodarpini.blogspot.it/2017/05/la-scienza-e-la-tecnologia-come-noi-le.html

USA. Video per le guerre – Scrive C.M.D.: “Roberto Quaglia rivela come vengono montati ad arte i video per la propaganda made in USA, per condizionare l’opinione pubblica rendendola favorevole agli interventi bellici ed agli interessi americani, a volte ingaggiando giovani donne ed istruendole professionalmente su come recitare e comunicare in pubblico: https://www.youtube.com/watch?v=VeEXhbVsPbo – Siccome è difficile, faticoso e complesso discernere il vero dal falso, è buona norma prudenziale non credere mai a quello che ci propinano i media di regime, dubitare sempre e comunque e chiedersi a chi giova quello che vogliono farci credere…”

Cabaret Italia – Scrive Adriano Colafrancesco: “La divertentissima kermesse mediatica sulla riscossa di Matteo Renzi, trionfatore delle primarie PD, trova nelle parole di Dario Franceschini – apice della sua tragicomicità – la sintesi estrema della deriva drammatica dell’antico tradizione gramsciana: “volevamo un leader forte e abbiamo avuto un leader forte”. Così si è espresso, incurante del ridicolo, il ministro del governo del conte Gentiloni Vien dal Nulla, mentre, in preda a irrefrenabili esternazioni di entusiasmo, a pochi metri di distanza, sulle terrazze della sede di via del Nazareno, si esibiva l’inedita coppia Boschi-Migliore, a sua volta sintesi sincretica della nuova sionistra italiana…” – Continua: http://altracalcata-altromondo.blogspot.it/2017/05/cabaret-italia-dopo-laffermazione-di.html

Treia. Auser – La prima assemblea plenaria Auser Treia per l’avvio della programmazione degli eventi per l’anno in corso, si tiene Venerdì 5 maggio 2017 nella sede di Via Lanzi 18/20 – Treia alle ore 21. Tutti gli interessati sono invitati a partecipare. Sarà presente il portavoce provinciale di Macerata Antonio Marcucci…”

Disperarsi non serve: combattere è necessario – Scrive PCARC: “Con ogni mezzo la borghesia imperialista ha inquinato il cuore e la mente delle masse popolari per inculcare la certezza che non esiste, che non siamo capaci di costruire, una società superiore al capitalismo. Ma il capitalismo è un modo di produzione che per sua natura crea i presupposti del suo superamento. Finché esisterà il capitalismo, continueranno a crearsi le condizioni oggettive per la rivoluzione socialista e la necessità della trasformazione della società… – Info. carc@riseup.net”

Il Taoismo come esempio di spiritualità laica – Sono esistite nell’evoluzione del pensiero umano almeno tre forme “pseudo-religiose” prive del concetto di un “Dio creatore” personale ma che mantengono la verità di un’unica matrice per tutte le cose. Questa matrice è definita Tao o  Senza Nome, nel taoismo; Brahman o Assoluto Non-duale nell’Advaita;  Sunya o Vuoto nel buddismo. Sento ora giunto il momento di parlare un po’ più estensivamente del Taoismo,  talvolta descritto come  la “dottrina degli umili o dei semplici”, ed in tal senso il termine “laico” abbinato a tale sentire mi sembra estremamente consono. Infatti il significato originario di laico è proprio “semplice, umile,  fuori da ogni contesto ordinativo sociale e religioso” – Continua: http://riciclaggiodellamemoria.blogspot.it/2013/12/taoismo-come-spiritualita-laica.html

Sempre avanti, prodi fanti! Ciao, Paolo/Saul

………………………..

Pensiero poetico del dopo Giornaletto:

“Non dite che siamo pochi / e che l’impegno è troppo grande per noi / sono forse poche quattro nubi nel cielo? / eppure in un attimo tutto si rabbuia / e giunge la tempesta. / Non dite che siamo pochi / dite solo che siamo” (Autore dimenticato)

Commenti disabilitati